• Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre
Attività didattiche // Pagina 1 di 38
07.11.2016 # 3877

Ilas Web Editor // 0 comments

17_11_2016
Modulo Plus di Fotografia - il Reportage

Gratuito riservato agli studenti di fotografia - Docente Mario Laporta

Il 17 novembre inizia il Modulo Plus di fotografia, gratuito per gli studenti iscritti ai corsi annuali di fotografia pubblicitaria dell'anno 2015/2016.

Il Modulo è incentrato sul reportage e il fotogiornalismo, ed è tenuto da Mario Laporta, fotogiornalista collaboratore della A.F.P. e Senior Photographer della Agenzia Controluce; docente a contratto presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli per le Tecniche di ripresa fotogiornalistica, è coordinatore del team di fotografi per l’Agence France Presse





MARIO LAPORTA
Dal 1984 inizia le prime collaborazioni di fotogiornalismo per il settimanale SPORT SUD e contemporaneamente collabora con IL MATTINO di Napoli ed il mensile ITINERARIO seguendo gli eventi del sud italia, ed entra nello staff fotografico del mensile MERIDIANA e dell'agenzia fotografica LUCKY STAR
Nel 1990 fonda l’agenzia fotogiornalistica CONTROLUCE Con Valeria Tondi, che è tuttora uno dei maggiori punti di riferimento, a Napoli e nel Meridione d’Italia, per molte testate giornalistiche nazionali ed internazionali. Dal 1992 al 2003 collabora con l'agenzia stampa internazionale REUTERS, per la quale ha documentato avvenimenti nazionali ed internazionali. Nel giugno del 2003 lascia l'agenzia Reuters per entrare nella Agenzia Internazionale AGENCE FRANCE PRESS
Vincitore di Premi prestigiosi, riceve nel 2011 il “Premio Siani” per la foto collettiva dei Fotogiornalisti Napoletani Sulla Liberta’ di Stampa e nel 2003 il 2° Premio categoria Web del NPCI (Nikon Photo Contest International). 
Principali Pubblicazioni: New York Times, Washington Post, Jerusalem Post, Le Monde, Liberation, Le Figaro, El Pais, El Mundo, The Times, Frankefurter Allgemaine, Aftenposte Herald Tribune, El Periodico, The Guardian, The Dayli Thelegraph, Peninsula, Suddeutsche Zeitung, Maariv, Bild, Corriere della Sera, La Stampa, Peninsula,Paris Match, Le Point, Stern, Time, Newsweek, National Georaphic, Panorama, Espresso, Europeo, Sunday Times, Sette, Oggi, Dove. 


MODULO PLUS DI FOTOGRAFIA

Modulo suddiviso in due appuntamenti da quattro ore,  giovedì 17 novembre e 24 novembre.
Dalle 09.00 alle 13.00



Prenotazione obbligatoria. Frequenza obbligatoria.


02.11.2016 # 4696

Paolo Falasconi // 0 comments

Rosario Oliva: le tecniche del visual

dal visual all'animatic, una lezione specialistica per imparare a realizzare la migliore presentazione pubblicitaria

Torna alla ilas per un nuovo imperdibile appuntamento Rosario Oliva, direttore dello studio Olivastudio, uno dei più importanti illustratori e visualizer italiani, esperto nelle tecniche di presentazione di progetti pubblicitari.

"Tra la progettazione e la realizzazione di una idea creativa c’è lo step complicato della proposta al cliente. Come ogni pubblicitario sa, l'approvazione del progetto dipende moltissimo da una buona presentazione. Come realizzarla al meglio per rendere bene l'idea del risultato finale? Quale tecnica è più adatta al mezzo che si dovrà usare per la diffusione della campagna?"

Nel corso della lezione verranno affrontati questi ed altri temi ed illustrate le principali modalità di realizzazione di visual, storyboard, animatic e rubamatic per imparare le tecniche su come eseguire la migliore presentazione di una campagna pubblicitaria.


L’ingresso è gratuito per tutti gli studenti ilas di grafica pubblicitaria, l’incontro è a numero chiuso, è indispensabile quindi prenotarsi al link seguente:


Informazioni 

Venerdì 25 novembre

Doppio incontro: alle ore 11,00 e alle ore 15,00

Location: aula 4 del Centro Studi Ilas - Napoli


Chi è Rosario Oliva

Attivo come illustratore e visualizer a Roma dal 1988, realizza illustrazioni, storyboard, animatic e shootingboard per conto delle maggiori agenzie pubblicitarie e case di produzione italiane ed europee.
Tra il '93 ed il '98 si prende cura con il suo lavoro del lancio "Nissan Micra" (affissioni, stampa, tv ), oltre ad illustratre una serie di schede telefoniche Telecom e tante altre campagne (ALITALIA, TELECOM, ANICA, STREAM, RAI, TELETHON...).
Nel '95 ha collaborato con lo studio di animazione PASSION PICTURE-LONDRA per la realizzazione degli spot "Nissan Micra '95".
Nel '97 è titolare di VISUALSTORE, studio di illustrazione,visuals,animazione 2D e 3D.
Regista di alcuni 30" in animazione, nel 2003/2004 firma la regia e la creatività, produzione e post-produzione del 30" Tv e cinema Sambuca MOLINARI e del 15" FORD VALUE.

Visita il sito di Rosario Oliva



Curatore di seminari e stage presso:

IDE-ROMA
ISC-ROMA
ACCADEMIA DELL'ILLUSTRAZIONE-ROMA
CENTRO STUDI ILAS-NAPOLI 

Principali clienti

McCANN-ERICKSON WORLD GROUP
SAATCHI & SAATCHI
YOUNG & RUBICAM
OGILVY & MATHER
PUBLICIS 
ARMANDO TESTA
LEAGAS DELANEY ROME
TELECOM Italia
MOLINARI
J.W.THOMPSON
ALITALIA
RAI
AIR EUROPE
NEW PARTNERS PRODUCTION
COLORADO FILM PRODUCTION
SAWYER PRODUCTION
BCOMMUNICATIONS-MARINO
CINETEAM

25.10.2016 # 4683

Paolo Falasconi // 0 comments

Il valore della carta nel progetto grafico

Una lezione gratuita in esclusiva per tutti gli studenti ilas

A cura di Luciano Sepe della Fedrigoni S.p.A.

Luciano Sepe, Responsabile Marketing e Comunicazione della cartiera Fedrigoni S.p.A.  incontra gli studenti ilas in una lezione gratuita di 4 ore dedicata al ruolo della carta nel progetto grafico
Il modulo propone un percorso didattico che, attraverso le principali aree di progetto – editoria, comunicazione aziendale e packaging – mostra come scegliere e utilizzare al meglio la carta, in abbinamento con le diverse tecniche di stampa e finitura.

Data lezione
10 novembre 2016

Orario
09,00 - 13,00

Docente
Luciano Sepe

Dove
Ilas, Aula 4

Agli studenti è richiesta la prenotazione obbligatoria tramite il seguente link

Gli studenti che prenoteranno senza poi essere presenti all'evento o senza aver comunicato la impossibilità a partecipare, non potranno prenotare gli eventi successivi. Pertanto vi preghiamo di prenotare solo se certi di partecipare per evitare che, vista la limitata disponibilità di posti, studenti realmente interessati restino esclusi.



Chi è Luciano Sepe 

Nasce a Napoli nel 1965. Nel 1983 si diploma al Liceo Artistico di Napoli a pieni voti, subito dopo il suo percorso professionale inizia collaborando presso alcuni studi grafici e contemporaneamente frequentando la facoltà di Architettura che non completerà per fare spazio al suo lavoro di graphic designer, difatti dal 1984, per circa 12 anni lavorerà presso varie agenzie di pubblicità. Nel 1994 entra nell'elenco dei pubblicitari professionisti come TPP. 
In questi anni si occuperà molto della stretta relazione tra progettazione grafica e produzione in fase di stampa.
Nel 1996 trasportato dalla passione per l'utilizzo dei supporti cartacei, entra a far parte della cartiera Fedrigoni SpA nel servizio Marketing/Promozione per la Filiale di Napoli. 
In questi anni frequenta vari corsi di formazione, sia presso la cartiera che alla scuola grafico e cartaria "San Zeno": "La carta nel processo di stampa offset", "Tecniche di nobilitazione e allestimento degli stampati". 
Da allora fino ad oggi è di supporto e consulente per tutti coloro che progettano su carta (agenzie di pubblicità, grafici, editori, aziende con reparto grafico), cercando di spiegare quanto sia importante la carta nel progetto grafico, e quante sensazioni tattili e visive trasferisce esaltando il lavoro di un graphic designer.

16.09.2016 # 4660

Paolo Falasconi // 0 comments

Concorso di idee: Differenz'AMO

La raccolta differenziata, io amo farla correttamente.

Un nuovo contest ilas riservato agli studenti dei corsi di Pubblicità Art & Copy 2015/2016

CONCORSO DI IDEE: DIFFERENZ'AMO. 
LA RACCOLTA DIFFERENZIATA, IO AMO FARLA CORRETTAMENTE.

ATTENZIONE! SCADENZA POSTICIPATA. 
CONSEGNA DEI LAVORI: 21 NOVEMBRE 2016


TIPOLOGIA CAMPAGNA 
Campagna pubblicitaria multisoggetto informativa/di sensibilizzazione

COMMITTENTE
COMSO - Comunicazione Sociale.

CHI PUÒ PARTECIPARE AL CONTEST?
Possono partecipare al contest tutti gli studenti dei corsi di Pubblicità 2015/2016 (sezione P410 e P450). È possibile partecipare al contest in forma individuale o in gruppo. La composizione numerica del gruppo è consentita da un minimo di due fino ad un massimo di quattro componenti.


QUALI SONO LE SCADENZE DEL CONTEST
I layout definitivi devono essere consegnati entro il giorno 17 novembre 2016. La consegna viene effettuata online, mediante il caricamento dei file nel PORTFOLIO PRO ILAS nella sezione: contest Ilas / pubblicità / Differenz’amo 2016

QUANDO VERRA' COMUNICATO IL VINCITORE 
Il vincitore verrà comunicato il 25 novembre 2016

QUANDO VERRA' CONSEGNATO IL PREMIO 
Il premio sarà consegnato il 1° dicembre 2016


QUALI MATERIALI OCCORRE PRODURRE 
Occorrerà sviluppare un manifesto pubblicitario, un annuncio stampa a colori su quotidiano.

A) MANIFESTO STRADALE
La campagna pubblicitaria dovrà essere progettata in funzione di una veicolazione sui seguenti media:

MANIFESTO STRADALE FORMATO CM. 100X140

Il file di presentazione deve essere prodotto in formato JPG con risoluzione 72 dpi 
Il progetto dovrà essere caricato in un'unica pagina sulla gallery ilas in 2 versioni

1) Immagine del manifesto 655px X 700px (privo di ambientazioni)

2) Versione ambientata montata su un mockup in formato jpg utilizzando un'immagine che concorra a migliorare l’impatto della presentazione. 

Suggerimento: mockup professionali possono essere acquistati su vari siti a un prezzo medio di 10 euro.


C) ANNUNCIO SU QUOTIDIANO A COLORI
Il file di presentazione deve essere prodotto in formato PDF con risoluzione 300 dpi 

1) formato: Ultima pagina - gabbia mis. 312,4x453,4 mm


NORME GENERALI 
I lavori prodotti dovranno utilizzare immagini originali o acquistate/acquistabili dal sito royalty free Fotolia.

I progetti contenenti immagini scaricate da internet senza che lo studente sia in possesso dei diritti di utilizzazione regolarmente acquistati verranno scartati. 

Siti suggeriti


I lavori prodotti dovranno utilizzare immagini originali o acquistate/acquistabili dal sito royalty free Fotolia.




NUMERO DEGLI ELABORATI AMMESSI PER OGNI PARTECIPANTE O GRUPPO
Massimo 3 elaborati

COME CONSEGNARE 
Ogni progetto deve essere consegnato entro le ore 23,59 del 17 novembre 2016 mediante il caricamento dei file nel PORTFOLIO PRO ILAS nella sezione: contest Ilas / pubblicità / differenz'AMO 2016. Farà fede il timbro digitale riportato su ogni caricamento online. I lavori pervenuti dopo tale data potranno essere pubblicati nella gallery ma non parteciperanno a contest.

Gli studenti devono indicare i due docenti di riferimento del laboratorio di art & copy 
(es. Docente 1: Leone - Docente 2: Fittipaldi)


CHI VALUTERÀ I LAVORI 
La giuria sarà composta dai creativi delle agenzie pubblicitarie Argentovivo, Ilas e Netword.

QUALE PREMIO VIENE ASSEGNATO AL VINCITORE DEL CONTEST
Ilas premia un vincitore per ciascuna classe, offrendo loro una collezione di libri della Logo Fausto Lupetti Editore, selezionati da Ilas, per un valore di copertina pari a 250€. Non sono previsti primi posti ex aequo.

COME BISOGNA COMPORTARSI CON IL COPYRIGHT E I CREDITI
La partecipazione al contest prevede l’accettazione della cessione a titolo gratuito dei diritti di utilizzazione. Ilas e gli studenti si impegnano ad indicare integralmente, in ogni pubblicazione, i crediti degli autori e della scuola.



IL BRIEF COMPLETO DEL CONTEST

CONCORSO DI IDEE DIFFERENZ’AMO 2016 CON FINALITÀ DIDATTICHE
Campagna multisoggetto informativa per la corretta differenziazione e smaltimento dei rifiuti.

TIPOLOGIA CAMPAGNA 
Campagna pubblicitaria multisoggetto informativa/di sensibilizzazione

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE 
Studenti del corso di Pubblicità 2015/2016

DOCENTI DI RIFERIMENTO 
Prof. Nicola Cozzolino 
Prof. Alessandro Cocchia 
Prof. Alessandro Leone 
Prof. Piero Fittipaldi

PREMIO 
Una collezione di libri della Logo Fausto Lupetti Editore, selezionati da Ilas, per un valore di copertina pari a 250€. La campagna vincente sarà inoltre sottoposta all’attenzione del Sindaco del Comune di Napoli, Luigi De Magistris, per valutarne la possibilità di diffusione come campagna ufficiale della città

GIURIA
La giuria sarà composta dai creativi delle agenzie pubblicitarie Argentovivo, Ilas e Netword.

SCADENZE PRESENTAZIONE PROGETTI
Consegna dei lavori: 17 novembre 2016

BRIEF
Sebbene il principio di differenziare i rifiuti sia ormai stato assimilato nella cultura del nostro paese come strumento indispensabile a garantire la sostenibilità del peso ecologico di ciascun individuo sulla terra e nonostante gli sforzi delle amministrazioni di ogni grado per incentivare questa pratica abbia visto in campo idee e soluzioni di ogni genere, resta ancora molto da fare per educare gli utenti ad un corretto smaltimento delle singole frazioni di materiali che formano i rifiuti, che richiedono specifici processi di lavorazione per trasformarsi da scarto in risorsa.
Se è vero che anche in realtà più difficili la raccolta differenziata in termini quantitativi ha raggiunto dimensioni e volumi significativi, resta ancora importante un dato critico sulle modalità di differenziazione che non essendo svolte nella maniera corretta compromettono ancora il buon esito dell’operazione.
In altri termini, nonostante il conferimento dei rifiuti abbia visto il passaggio da una modalità indifferenziata ad una differenziata, le singole frazioni risultano comunque in buona parte inutilizzabili a causa di errori commessi nella valutazione della tipologia del materiale e del conseguente corretto smistamento.  
La complessità tecnologica di alcuni packaging spesso del tipo “accoppiato” e l’estrema varietà di materiali di imballaggio, trasporto e conservazione che formano il rifiuto differenziabile sono alla base della difficoltà di interpretazione della materia prima da cui derivano e quindi del corretto smaltimento, complice anche una normativa che lascia troppo spazio alle singole aziende nell’indicare sulla confezione il materiale di cui sono composti e le relative modalità di smaltimento.
Con questa campagna si vuole offrire agli utenti la possibilità di acquisire in maniera chiara, diretta, facilmente memorizzabile quelle nozioni di base e quelle informazioni essenziali che servono ad evitare gli errori più comuni che compromettono la catena del riciclo..


TIPOLOGIA DI VEICOLAZIONE
La campagna pubblicitaria dovrà essere progettata in funzione di una veicolazione per mezzo di un  MANIFESTO STRADALE FORMATO 100X140 e di pagina pubblicitaria su un quotidiano.

OBIETTIVO DI COMUNICAZIONE
Diffondere e aiutare a memorizzare in maniera chiara e diretta le informazioni per svolgere correttamente la differenziazione dei rifiuti andando a colmare il vuoto informativo che è alla base degli errori più comuni (es: vetro - cristallo, etc) nelle operazioni di smaltimento. 

Evidenziare nella REASON WHY come un piccolo errore può compromettere irrimediabilmente la catena del riciclo vanificando gli sforzi personali effettuati per gestire in casa i rifiuti e i benefici per la comunità che non riesce a percepire un reale miglioramento, come ad esempio una riduzione delle tasse sui rifiuti.

TARGET
Diretto: principalmente tutti i soggetti coinvolti attivamente nelle operazioni di smaltimento domestico e, in seconda analisi, bambini e adolescenti che potrebbero acquisire questo sapere da canali extra-familiari mediante modalità cross-platform ludiche/educative..

CONSUMER BENEFIT
Tutta la comunità, indistintamente, trarrebbe beneficio da un sistema che funzionando al 100% delle proprie capacità permetterebbe risultati senz’altro apprezzabili nel breve, medio e lungo periodo.

MAIN PROMISE
Fare correttamente la differenziata fa una incredibile differenza rispetto al farlo e basta.

TONE OF VOICE
È fondamentale coinvolgere il target, facendolo sentire testimonial di una esperienza collaborativa, partecipe di una atmosfera allegra, positiva, compartecipativa, evitando in ogni caso toni di rimprovero o di minaccia riguardo le conseguenze di un mancato appoggio al processo.

SCADENZA
La data di consegna del materiale è fissata entro e non oltre le ore 23,59 del giorno 17 novembre 2016.

Tutti i lavori inviati devono essere preventivamente approvati dal docente.

COPYRIGHT
Le campagne prodotte dovranno utilizzare immagini originali o acquistate/acquistabili dal sito royalty free Fotolia. La partecipazione al contest prevede l’accettazione della cessione a titolo gratuito dei diritti di utilizzazione.

CREDITI
Ilas e gli studenti si impegnano a indicare integralmente, in ogni pubblicazione, i crediti degli autori e della scuola.


16.09.2016 # 4573

Paolo Falasconi // 0 comments

Concorso di idee: Energy to Drink

La bevanda energetica dalla formulazione completamente naturale

Un nuovo contest ilas riservato agli studenti dei corsi di Pubblicità Art & Copy 2015/2016

CONCORSO DI IDEE: ENERGY TO DRINK. 
LA BEVANDA ENERGETICA COMPLETAMENTE NATURALE

ATTENZIONE! SCADENZA POSTICIPATA. 
CONSEGNA DEI LAVORI: 16 SETTEMBRE 2016

TIPOLOGIA CAMPAGNA 
Campagna pubblicitaria di lancio

COMMITTENTE
Coma-Mota Beverages Inc.

CHI PUÒ PARTECIPARE AL CONTEST?
Possono partecipare al contest tutti gli studenti dei corsi di Pubblicità 2015/2016 (sezione P410 e P450). È possibile partecipare al contest in forma individuale o in gruppo. La composizione numerica del gruppo è consentita da un minimo di due fino ad un massimo di quattro componenti.


QUALI SONO LE SCADENZE DEL CONTEST
I layout definitivi devono essere consegnati entro il giorno 29 luglio 2016. La consegna viene effettuata online, mediante il caricamento dei file nel  PORTFOLIO PRO ILAS nella sezione: contest Ilas / pubblicità / energy drink 2016

QUANDO VERRA' COMUNICATO IL VINCITORE 
Il vincitore verrà comunicato il 9 settembre 2016

QUANDO VERRA' CONSEGNATO IL PREMIO 
Il premio sarà consegnato il 23 settembre 2016


QUALI MATERIALI OCCORRE PRODURRE 
Occorrerà progettare il naming, il marchio/logotipo, un manifesto pubblicitario, banner pubblicitari adWords.

A) NAMING E MARCHIO
Per il prodotto dovrà essere sviluppato il naming e il marchio, che dovrà avere caratteristiche di originalità, dovrà essere evocativo di un chiaro concetto legato alla categoria del prodotto, dovrà avere caratteristiche di riproducibilità sia nel piccolo che nel grande formato, sia a colori che in bianco e nero/line art.

Riguardo la fase di progetto attinente al naming, occorrerà verificare mediante l’uso degli appositi canali disponibili online (UFFICIO ITALIANO BREVETTI E MARCHI) che esso sia inedito, tanto nella propria classe che in classi ad esso affini.

Come procedere:
1) Collegarsi al sito UIBM (http://www.uibm.gov.it/uibm/dati/Avanzata.aspx)
2) Selezionare la tipologia di ricerca (marchi)
3) Selezionare il metodo di ricerca: TESTO (una o più parole, una o più frasi (criterio AND)) + CLASSE (Decima edizione della classificazione beni e servizi) selezionare la classe 32 (Birre; acque minerali e gassose e altre bevande analcoliche; bevande a base di frutta e succhi di frutta; sciroppi e altri preparati per fare bevande)
4) procedere poi anche nelle altre classi.


B) MANIFESTO STRADALE
La campagna pubblicitaria dovrà essere progettata in funzione di una veicolazione sui seguenti media:

MANIFESTO STRADALE FORMATO CM. 100X140

Il file di presentazione deve essere prodotto in formato JPG con risoluzione 72 dpi 
Il progetto dovrà essere caricato in un'unica pagina sulla gallery ilas in 2 versioni

1) Immagine del manifesto 655px X 700px (privo di ambientazioni)

2) Versione ambientata montata su un mockup in formato jpg utilizzando un'immagine che concorra a migliorare l’impatto della presentazione. 

Suggerimento: mockup professionali possono essere acquistati su vari siti a un prezzo medio di 10 euro.


C) ANNUNCI ILLUSTRATI NON ANIMATI (BANNER ADWORDS)
Il file di presentazione deve essere prodotto in formato JPG con risoluzione 72 dpi 

1) Rettangolo verticale: 240 x 400
2) Banner: 468 x 60
3) Leaderboard: 728 x 90
4) Inline rectangle: 300 x 250
5) Verticale: 300 x 1050


NORME GENERALI 
I lavori prodotti dovranno utilizzare immagini originali o acquistate/acquistabili dal sito royalty free Fotolia.

I progetti contenenti immagini scaricate da internet senza che lo studente sia in possesso dei diritti di utilizzazione regolarmente acquistati verranno scartati. 

Siti suggeriti


I lavori prodotti dovranno utilizzare immagini originali o acquistate/acquistabili dal sito royalty free Fotolia.




NUMERO DEGLI ELABORATI AMMESSI PER OGNI PARTECIPANTE O GRUPPO
Massimo 3 elaborati

COME CONSEGNARE 
Ogni progetto deve essere consegnato entro le ore 23,59 del 29 luglio 2016 mediante il caricamento dei file nel PORTFOLIO PRO ILAS nella sezione: contest Ilas / pubblicità / energy drink 2016. Farà fede il timbro digitale riportato su ogni caricamento online. I lavori pervenuti dopo tale data potranno essere pubblicati nella gallery ma non parteciperanno a contest.

Gli studenti devono indicare i due docenti di riferimento del laboratorio di art & copy 
(es. Docente 1: Leone - Docente 2: Fittipaldi)


CHI VALUTERÀ I LAVORI 
La giuria sarà composta dai creativi delle agenzie pubblicitarie Argentovivo, Ilas e Netword.

QUALE PREMIO VIENE ASSEGNATO AL VINCITORE DEL CONTEST
Ilas premia un vincitore per ciascuna classe, offrendo loro una collezione di libri della Logo Fausto Lupetti Editore, selezionati da Ilas, per un valore di copertina pari a 250€. Non sono previsti primi posti ex aequo.

COME BISOGNA COMPORTARSI CON IL COPYRIGHT E I CREDITI
La partecipazione al contest prevede l’accettazione della cessione a titolo gratuito dei diritti di utilizzazione. Ilas e gli studenti si impegnano ad indicare integralmente, in ogni pubblicazione, i crediti degli autori e della scuola.



IL BRIEF COMPLETO DEL CONTEST

CONCORSO DI IDEE ENERGY TO DRINK CON FINALITÀ DIDATTICHE
Campagna di lancio per una nuova bevanda energetica.

TIPOLOGIA CAMPAGNA 
Campagna pubblicitaria di lancio

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE 
Studenti del corso di Pubblicità 2015/2016

DOCENTI DI RIFERIMENTO 
Prof. Nicola Cozzolino 
Prof. Alessandro Cocchia 
Prof. Alessandro Leone 
Prof. Piero Fittipaldi

PREMIO 
Una collezione di libri della Logo Fausto Lupetti Editore, selezionati da Ilas, per un valore di copertina pari a 250€.

GIURIA
La giuria sarà composta dai creativi delle agenzie pubblicitarie Argentovivo, Ilas e Netword.

SCADENZE PRESENTAZIONE PROGETTI
Consegna dei lavori: 29 luglio 2016

BRIEF
Coma Mota Inc. è una azienda con base in Australia e filiali di vendita in tutto il mondo. Universalmente conosciuta come azienda detentrice dei marchi delle bibite più famose, si accinge a lanciare in Europa in anteprima mondiale una nuova bevanda energetica dalla formulazione innovativa. La sede italiana è incaricata di gestire il progetto di comunicazione che sarà poi veicolato in contemporanea nel resto dei paesi europei con gli opportuni adattamenti.
Fin dalla loro comparsa sul mercato le bibite energetiche o energy drink hanno diviso l’opinione pubblica tra detrattori e promotori del prodotto. La questione ruota intorno agli effetti che alcune sostanze contenute nella bibita possono avere sulla salute. La funzione energizzante che secondo i promotori è assimilabile agli effetti della caffeina e quindi perfettamente tollerata dall’organismo anche di un pubblico più giovane, potrebbe alla lunga, secondo i detrattori, causare disturbi all’organismo a livello neurologico data la natura sintetica del principio attivo. 
Coma Mota è una azienda con una immagine giovane, il cui pubblico principale è concentrato nella fascia 8 - 40 anni, abbracciando quindi diversi segmenti di target anche nella fascia kids e pre-adolescenziale. Questo comporta la necessità che alla marca venga sempre associato un sentimento di fiducia nella capacità dell’azienda di aver cura della salute dei propri consumatori.
Per lo sviluppo della sua prima bevanda energetica l’azienda si è avvalsa delle migliori competenze a livello mondiale che hanno contribuito allo sviluppo di un prodotto esclusivo, brevettato, che fonda la sua azione energizzante su un mix di sostanze esclusivamente naturali contenute nel succo concentrato di alcuni frutti tropicali.
Ne deriva che il gusto si contraddistingue per il suo aroma gradevolmente fruttato e non artificiale e, sebbene l’effetto energizzante sia leggermente più blando, come voluto in fase di formulazione, questo energy drink è il primo ad essere autorizzato alla vendita anche per un pubblico molto giovane, poiché privo di effetti collaterali.


TIPOLOGIA DI VEICOLAZIONE
La campagna pubblicitaria dovrà essere progettata in funzione di una veicolazione per mezzo di un  MANIFESTO STRADALE FORMATO 100X140 e di banner pubblicitari online di vario formato.

OBIETTIVO DI COMUNICAZIONE
Lanciare in anteprima mondiale la nuova bevanda, evidenziando che questa è la prima ad essere stata sviluppata con ingredienti esclusivamente naturali. Poiché si tratta di un lancio in contemporanea europea dovrà avere caratteristiche di spettacolarità con un impatto visivo positivo, gioioso, festoso. 

Evidenziare nella REASON WHY come il principio attivo di origine naturale la rende la prima bevanda a livello mondiale sicura e adatta quindi ad un pubblico di giovani pre-adolescenti.

POSIZIONAMENTO
Il prodotto proprio grazie alla sua formulazione specifica, si colloca nel gruppo delle bevande analcoliche di largo consumo a cui appartengono altre bevande come Coca Cola con Stevia, etc.

TARGET
Avendo ottenuto una certificazione di basso rischio per la salute, esattamente come le aranciate, cola, e altre bibite ad esse assimilabili, il target è abbastanza ampio ma la campagna di lancio pur abbracciandolo interamente intende focalizzarsi in special modo sulla fascia di pubblico 16-24 anni.

CONSUMER BENEFIT
Una bevanda del tutto nuova che punta su un gusto mai sperimentato prima, con la caratteristica nota fruttata tropicale unita all’effetto energizzante. Un prodotto che rompe gli schemi e introduce una vera innovazione sul mercato.

MAIN PROMISE
Una esperienza di gusto realmente innovativa, mai provata prima. Gusto, freschezza dissetante, energia.

TONE OF VOICE
È fondamentale coinvolgere il target, facendolo sentire testimonial di una esperienza del tutto nuova, partecipe di una atmosfera allegra, gioiosa, in linea con la comunicazione abituale che caratterizza i prodotti della linea beverage dell’azienda.

SCADENZA
La data di consegna del materiale è fissata entro e non oltre le ore 23,59 del giorno 29 luglio 2016.

Tutti i lavori inviati devono essere preventivamente approvati dal docente.

COPYRIGHT
Le campagne prodotte dovranno utilizzare immagini originali o acquistate/acquistabili dal sito royalty free Fotolia. La partecipazione al contest prevede l’accettazione della cessione a titolo gratuito dei diritti di utilizzazione.

CREDITI
Ilas e gli studenti si impegnano a indicare integralmente, in ogni pubblicazione, i crediti degli autori e della scuola.


Inside Ilas