• Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre
Concorsi // Pagina 189 di 272
11.09.2009 # 1178

Ilas Web Editor // 0 comments

DeGustiTube

scadenza: 24 settembre 2009

Concorso per corti a tema gastronomico-letterario.
Ogni partecipante dovrà creare un'opera in formato di cortometraggio ispirandosi sia al tema del cibo, del vino, del mangiare, che a quello della lettura, della scrittura; le produzioni dovranno cioè contenere riferimenti espliciti al connubio cibo/letteratura, vino/libri, bevande/narrativa, ecc.
I corti dovranno avere una durata massima di 3 minuti, esclusi sigla di inizio e titoli di coda.

L'opera dovrà essere linkata su You Tube e nominata con il nome deGustiBooks seguito dal titolo del cortometraggio senza indicare le proprie generalità per non costituire elemento di identificazione.

11.09.2009 # 1177

Ilas Web Editor // 0 comments

Cortintesta

scadenza: 20 settembre 2009

L' Asssociazione Culturale Semintesta è lieta di annunciare che sono aperte le iscrizioni alla V edizione del Festival di Cortometraggi Cortintesta. Il tema delle sezioni è libero. Tutte le opere dovranno avere una durata massima di 15 minuti (titoli compresi – Tolleranza 10%) e devono essere state prodotte dopo il 1 Gennaio 2007.
Ogni regista potrà inviare massimo tre cortometraggi.
Non saranno ammesse a concorso le opere già sottoposte a questo comitato di selezione.
Dalla competizioni sono esclusi i film pubblicitari ed industriali.

11.09.2009 # 1176

Ilas Web Editor // 0 comments

Young Design Award 2009

scadenza: 30 settembre 2009

Il concorso si propone di incoraggiare la creatività di giovani architetti, studenti di architettura e designers, chiedendo loro di progettare elementi d'arredo che abbiano l'acciaio inox come elemento distintivo, ovvero che siano realizzati integralmente o parzialmente in acciaio, anche prevedendo l'uso di macchinari per l'intaglio ad altissima precisione (waterjet). Tale vincolo costruttivo costituisce la sfida progettuale del concorso, volto a realizzare accessori ed elementi d'arredo tecnologicamente indistruttibili ed esteticamente dotati di forte personalità, per restituire il giusto valore estetico ad un materiale generalmente percepito quasi esclusivamente nel suo valore strutturale.

11.09.2009 # 1175

Ilas Web Editor // 0 comments

Logo per la Costa dei Trulli

scadenza: 5 ottobre 2009

Bando di concorso di idee per l'ideazione e la realizzazione del brand turistico della Provincia di Bari, promosso dal Presidente, Francesco Schittulli e dell'Assessore alla Cultura e al Turismo, Nuccio Altieri.
Obiettivo del concorso è quello di definire la veste grafica e il logo del brand "Costa dei Trulli", già sottoposto dall'Assessore Altieri alla Conferenza permanente degli Assessori al Turismo dei Comuni della Provincia di Bari, o di crearne uno completamente nuovo di massimo tre parole.
"Il marchio dovrà contenere elementi inequivocabilmente rappresentativi del territorio della Provincia di Bari al fine – sottolinea Altieri – di dare un'identità alla Terra di Bari e promuoverla al di fuori della nostra provincia".
Destinatari dell'iniziativa sono grafici, architetti, designers e soggetti singoli e/o associati operanti nel settore della grafica pubblicitaria e/o equivalenti di età non superiore ai 35 anni. Al progetto primo in graduatoria, per l'acquisto dei diritti, verrà riconosciuto un compenso di 2.000 euro.

11.09.2009 # 1174

Ilas Web Editor // 0 comments

STEMMA DELLA PROVINCIA DI BARLETTA-ANDRIA -TRANI

scadenza: 9 ottobre 2009

Il concorso di idee di cui al presente bando ha per oggetto l'ideazione e la realizzazione dello stemma della Provincia al fine della concessione degli emblemi araldici.
Lo stemma deve indicare la figurazione composta da:

- scudo

- corona

- elemento decorativo ed ornamenti esteriori allo scudo.


Lo scudo (art. 39 del R.D 21/01/1926, n.61)
Lo scudo deve essere del tipo sannitico o italico.
Il rapporto dello scudo deve essere di 7 moduli di larghezza e 9 d'altezza.
La scelta dello scudo sannitico è motivata dalla sua forma pressoché rettangolare nella quale meglio si dispongono le figure.

La corona (art. 95 del R.D 1943, n.652)
La corona deve essere in metallo nobile, ha una larghezza di 8 moduli al massimo e deve essere collocata sopra il lato superiore dello scudo; tecnicamente si dice che "timbra" lo scudo: timbro è attribuito proprio ad un oggetto "posto sopra" ad un altro.
Per le Province è prevista una corona d'oro a cerchio, gemmata con le cordonature (margini inferiori e superiori) lisce, racchiudente due rami, uno di alloro ed uno di quercia al naturale, decussati (incrociati) uscenti dalla corona e ricadenti all'infuori e legati da un nastro con i colori nazionali.

Elemento decorativo
Ha la funzione di adornare lo scudo al quale si riferisce. La presenza di quest'elemento deve dimostrare di trovarsi di fronte ad uno stemma di un ente territoriale della Puglia.
Infatti, nella parte sottostante lo scudo deve essere riportato un "Serto" (sorta di ghirlanda aperta) con due rami di ulivo tra loro incrociati, circondanti lo scudo stesso e annotati con un nastro di colore azzurro nella parte interna e con i colori nazionali nella parte esterna.