• Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre
Concorsi // Pagina 47 di 271
09.05.2014 # 3633

Daria La Ragione // 0 comments

PREMIO LISSONE 2014

scadenza 5 settembre 2014

Il concorso, a partecipazione gratuita, è riservato ad artisti under 35, italiani e internazionali, che si esprimono attraverso il medium della pittura.

Grande attenzione sarà dedicata non soltanto alla disciplina tradizionale (su tela o carta) ma anche alle sue estensioni più oggettuali e concettuali, su supporti anomali e tridimensionali, soprattutto all’interno della cosiddetta “pittura espansa”.

Il Premio che prosegue la prestigiosa tradizione delle edizioni tenutesi negli anni Cinquanta e Sessanta, alle quali hanno partecipato alcuni degli artisti più importanti del panorama internazionale, quali Adami, Appel, Birolli, Dorazio, Moreni, Morlotti, Ruggeri, Scanavino, Schifano, Tàpies, Vedova, si pone come obiettivo quello di promuovere e valorizzare l’arte contemporanea e i suoi molteplici linguaggi, creare momenti di confronto e di visibilità per i maestri del futuro, sviluppare relazioni e sinergie operative a livello internazionale, incrementare il patrimonio museale della Città di Lissone.

Tutta la documentazione dovrà pervenire entro il 5 settembre 2014 alla segreteria organizzativa, all’indirizzo “Comune di Lissone – Ufficio Protocollo, via Gramsci 21, 20851 Lissone (MB), Italia”.

Il bando di concorso è scaricabile dal sito www.museolissone.it.

I materiali pervenuti, saranno inizialmente valutati da un Comitato di selezione che individuerà gli artisti finalisti, tenendo conto dell’originalità e della coerenza della ricerca, oltre che delle qualità artistiche del candidato.
Le opere di questi giovani maestri saranno successivamente valutate dalla Giuria di premiazione.
Il vincitore riceverà un premio acquisto di € 5.000 per l’opera scelta che rimarrà in permanenza nelle collezioni del Museo d’Arte Contemporanea di Lissone.

Gli autori selezionati esporranno i loro lavori in una collettiva, corredata da un catalogo, che si terrà il prossimo autunno negli spazi del Museo d’Arte Contemporanea di Lissone.

25.04.2014 # 3620

Daria La Ragione // 0 comments

Una storia con il Sud

scadenza 16 luglio 2014

La Fondazione CON IL SUD lancia “Una storia con il Sud”, un’iniziativa per promuovere la diffusione delle buone pratiche attraverso una modalità nuova e di rete: un contest rivolto a tutte le organizzazioni non profit che operano nel Mezzogiorno e ai videomaker, per raccontare storie di riscatto al Sud con video della durata massima di tre minuti.

L’iniziativa prevede due fasi: la prima è rivolta alle organizzazioni non profit che, dal 14 aprile al 30 maggio 2014, possono proporre una loro storia, una loro esperienza relativa ad un progetto o intervento sul territorio (il “soggetto” del video). In fondo alla pagina sono disponibili due modelli di storie tipo con relativi video.

La seconda fase (1 giugno – 13 luglio 2014) è rivolta ai videomaker (filmaker, visual artist, video fotografi, ecc) interessati a raccontare una di queste storie, con qualsiasi tipo di approccio, tecnica o genere e in un tempo non superiore ai 180 secondi. Le storie e i video saranno consultabili su questo sito.

Una Giuria di Qualità e una Giuria popolare sul web individueranno i migliori video e i “soggetti” più interessanti proposti dalle associazioni. Sono previsti riconoscimenti di oltre 15 mila eurocomplessivi.


Per i videomaker: 4.000 euro al primo video classificato, 2.500 euro al secondo video, 1.500 euro al terzo, per un ammontare complessivo fino a 8.000 euro. 

Per le organizzazioni non profit:  cinque riconoscimenti di 1.500 euro per i migliori “soggetti” , per un ammontare complessivo fino a 7.500 euro.

Inoltre, ci potranno essere riconoscimenti di tipo promozionale grazie ai Partner dell’iniziativa e che saranno comunicati nel corso del contest.


25.04.2014 # 3619

Daria La Ragione // 0 comments

MDFF Award

scadenza 30 giugno 2014

MiCue Milano Design, in occasione della seconda edizione di Milano Design Film Festival (MDFF), promuove un premio tematico finalizzato alla selezione di progetti cinematografici inediti, a sostegno della creatività e volto a valorizzare la sensibilità collettiva rispetto al mondo del design e dell’architettura. Il premio è stato reso possibile grazie al contributo di 3D Produzioni, Alessi e SAE Institute Milano. Saranno selezionati i progetti – presentati in forma di storyboard inediti – per la realizzazione di un audiovisivo di massimo 10 minuti. Il contest dal titolo “Milano. I luoghi dove mangiamo” vuole abbracciare design, architettura e abitudini alimentari. Il tutto ambientato in un’unica città: Milano, prossima sede di EXPO 2015. I luoghi scelti dedicati al consumo del cibo possono essere sia pubblici sia privati e dovranno raccontare i nostri comportamenti a tavola e il nostro rapporto con il cibo. Il concorso è rivolto a registi, videomaker, scenografi e a tutti coloro che, italiani e stranieri, intendono cimentarsi con un’opera audiovisiva.



25.04.2014 # 3618

Daria La Ragione // 0 comments

Lucca Project Contest

scadenza 19 settembre 2014

Con la presentazione del bando ufficiale prende il via il Lucca Project Contest 2014 che giunge quest’anno alla sua decima edizione. Il concorso per progetti di storie a fumetti, dedicato agli aspiranti professionisti del settore, è organizzato da Lucca Comics & Games con la collaborazione di Edizioni BD.Il concorso anche quest’anno mira all’individuazione di un progetto di storia a fumetti che, selezionato da una giuria di professionisti, si trasformi in una vera e propria pubblicazione cartacea. Lo scopo è anche quello di dare ad aspiranti giovani fumettisti una prima possibilità per trasformare la propria passione e il proprio talento in una professione. In questi dieci anni, il Lucca Project Contest ha rappresentato in più casi un esordio nel mondo del lavoro e dell’editoria a fumetti, ed è diventato in Italia un trampolino di lancio unico nel suo genere.Sono ammessi al concorso progetti di opere a fumetti indipendentemente dalla tipologia (volume unico, miniserie, serie eccetera), genere narrativo, target di riferimento, tecniche utilizzate (bianco e nero, colore eccetera), età, nazionalità e professione dei proponenti. Tra i partecipanti saranno selezionati i finalisti, tra i quali la giuria di esperti individuerà il progetto che sarà pubblicato da Edizioni BD, presentato in occasione di Lucca Comics & Games 2015 e distribuito a livello nazionale. Inoltre, per il progetto vincitore è previsto un contributo in denaro per la realizzazione di € 1.800. La finestra – inderogabile – per partecipare va dal 9 giugno al 19 settembre 2014 e l’iscrizione andrà effettuata sull’apposita area del sito www.luccacomicsandgames.com.

25.04.2014 # 3617

Daria La Ragione // 0 comments

Logo per la promozione degli eventi culturali del Molise

scadenza 6 maggio 2014

La Regione Molise - Assessorato alla Cultura - promuove un concorso d’idee per la realizzazione del logo per la promozione degli eventi culturali da realizzarsi sul territorio regionale e nazionale in attuazione del Programma regionale.


La realizzazione grafica, libera nella tecnica da utilizzare, dovrà essere originale, inedita, facilmente riconoscibile, pensata per l’utilizzo in materiale a stampa (carta intestata, manifesti, locandine, siti web, libri etc.) e adatta a riduzioni o ingrandimenti.


Sono ammesse a partecipare le persone fisiche (singole o associate) di età compresa fra i 18 e 40 anni.


L’iscrizione al concorso sarà simultanea alla consegna degli elaborati di progetto che, privi di qualsivoglia contrassegno che possa ricondurre all’autore, dovranno essere presentati su supporto digitale (CD-Rom o DVD) contenente la scansione dell’opera alla risoluzione di 2400 x 4800 dpi e in formato JPEG, oltre che su cartoncino di dimensioni 35x50cm.


La commissione selezionerà un unico vincitore al quale verrà riconosciuto un premio di 1.500 euro.


La domanda di partecipazione e gli elaborati dovranno pervenire entro le ore 13 del 6 maggio 2014 secondo le modalità indicate nel bando.