• Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre
Libri e riviste // Pagina 17 di 103
22.03.2015 # 4087

Daria La Ragione // 0 comments

ALFRED STIEGLITZ. CAMERA WORK

Pam Roberts

Fotografo, scrittore, editore e curatore Alfred Stieglitz (1864-1946) era un visionario in anticipo sui tempi. Agli inizi del ventesimo secolo iniziò a pubblicare Camera Work, una rivista d’avanguardia che dava voce al movimento Photo Secession. Fu la prima rivista di fotografia a fare proprio un punto di vista estetico piuttosto che tecnico, presentando riproduzioni di altissimo livello. Questo libro presenta una selezione delle migliori opere tratte dai primi 50 numeri.
Taschen

22.03.2015 # 4086

Daria La Ragione // 0 comments

Alison Jackson

Alison Jackson

Alison Jackson ha fotografato la Regina d'Inghilterra sulla toilette, Geroge Bush e Tony Blair che chiacchierano in sauna, Mick Jagger che fa ginnastica e Monica Lewinsky che accende un sigaro a Bill Clinton. Ma è vero? La somiglianza è stupefacente, ma naturalmente i protagonisti sono solo dei sosia. Queste foto dimostrano che se da una parte vedere è credere, la verità è un'altra cosa. Lo spettatore rimane incredulo, sospeso fra quello che vede e quello che immagina.

Taschen

22.03.2015 # 4085

Daria La Ragione // 0 comments

MARIO TESTINO. IN YOUR FACE

Mario Testino

Favolose istantanee
Scoprite un mondo di glamour attraverso l’obiettivo di Mario Testino
Il suo sconfinato talento con la fotocamera deve risultare esasperante per gli altri fotografi che lavorano in un settore così competitivo, ma nonostante ciò Mario Testino rimane uno dei professionisti più rispettati nel campo della fotografia glamour. Spesso imitato, mai eguagliato, Testino è dotato della naturale abilità di fluttuare senza sforzo dallo studio al backstage agli after party, realizzando scatti sorprendenti in situazioni di ogni tipo. Dai reali alle super-celebrità, ha fotografato alcuni dei soggetti più inaccessibili al mondo, sempre con una facilità che non tradisce la complessità del compito. Un ritratto di Testino ti immortala al tuo meglio, ed è questo a fare di lui il migliore.

Questa raccolta poco ortodossa di immagini selezionate da Testino stesso tra tutte quelle realizzate in trent’anni di carriera riflette l’eterogeneità della sua opera, che spazia dagli scatti di moda a quelli pubblicitari, dalle immagini cariche di erotismo a quelle più autobiografiche. Ricco di colore, vita e umorismo, questo volume testimonia il genio assoluto di un instancabile cronista di un mondo favoloso.
Taschen



22.03.2015 # 4084

Daria La Ragione // 0 comments

LINDA MCCARTNEY. LIFE IN PHOTOGRAPHS

Linda McCartney, Annie Leibovitz, Martin Harrison, Alison Castle

Il mondo attraverso gli occhi di Linda
Una retrospettiva della vita e della fotografia di Linda McCartney
Nel 1966, mentre lavorava come receptionist per la rivista Town and Country, Linda riuscì ad accaparrarsi un pass per un evento promozionale dei Rolling Stones molto esclusivo su uno yacht sul fiume Hudson: le foto che realizzò a quell’evento, fresche e naturali, furono giudicate molto più belle di quelle del fotografo ufficiale della band e la proiettarono nel mondo dello star system. Nel 1968 il suo ritratto di Eric Clapton fu scelto come copertina della rivista Rolling Stone, prima donna a ricevere un tale onore. Negli anni successivi Linda ritrasse tutti gli artisti più importanti della scena del periodo, quali Aretha Franklin, Jimi Hendrix, Bob Dylan, Janis Joplin, Simon & Garfunkel, The Who, The Doors e i Grateful Dead.
Nel 1967, si recò a Londra per documentare gli Swinging Sixties, e lì conobbe Paul McCartney al Bag ’O Nails club. In seguito fotografò i Beatles durante un evento per il lancio dell’album Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band. Paul e Linda si innamorarono e si sposarono il 12 marzo 1969. Nei tre decenni successivi, fino alla sua morte prematura, si dedicò alla famiglia, alla causa degli animali e del vegetarianesimo e alla fotografia.
Dai primi ritratti rock ’n’ roll agli ultimi anni dei Beatles, passando per un tour con i Wings e la crescita di quattro figli con Paul, Linda ha immortalato su pellicola tutto il suo mondo.
I suoi scatti spaziavano da spontanei ritratti di famiglia alle sessioni in studio con Stevie Wonder e Michael Jackson, ma anche con artisti come Willem de Kooning e Gilbert and George. Sempre fresca e senza pretese, la sua opera presenta un calore e un senso del momento che catturano l’essenza di ogni soggetto. Che stesse fotografando i suoi figli, delle celebrità, gli animali o un momento fuggevole della vita quotidiana, lo faceva sempre senza presunzione né artificiosità.
Questo volume retrospettivo — una selezione realizzata a partire dal suo archivio di oltre 200.000 immagini – è realizzato in stretta collaborazione con Paul McCartney e i loro figli e rappresenta un commovente viaggio privato e un’eterna testimonianza del grande talento di Linda. Sono incluse prefazioni di Paul, Stella e Mary McCartney. 


La fotografa:
Linda McCartney (nata Eastman) nacque a New York nel 1941. Dopo un corso di fotografia con Hazel Archer e gli studi di storia dell’arte presso l’Università dell’Arizona, si trasferì a New York, dove avviò la propria carriera ritraendo le rock star. Oltre che per la sua fotografia – che è stata esposta in oltre 50 gallerie in tutto il mondo, tra cui il Victoria and Albert Museum e la National Portrait Gallery di Londra, la Bonni Benrubi Gallery e l’International Center of Photography di New York – Linda McCartney è nota come appassionata attivista per i diritti degli animali e come rigorosa vegetariana. Ha scritto libri di cucina e fondato una propria linea di alimenti vegetariani surgelati, il tutto mentre cresceva una famiglia, si dedicava alla fotografia e faceva parte, con Paul, della band dei Wings. Morì nel 1998 all’età di 56 anni.
Gli autori:
Annie Leibovitz lavora come fotografa da 40 anni. Capo fotografo di Rolling Stone e prima collaboratrice della rediviva Vanity Fair, oltre al suo lavoro editoriale per Vogue, ha conseguito diversi premi con le sue campagne pubblicitarie. È stata designata “Leggenda vivente” dalla Library of Congress, Washington, D.C.
Martin Harrison è storico dell’arte e della fotografia, oltre che curatore di mostre. Ha lavorato con Linda McCartney a Roadworks (1996), Light from Within (2001), e alle sue mostre presso il National Museum of Photography, Film and Television di Bradford e l’International Center of Photography di New York. Ha pubblicato diffusamente di fotografia e, di recente, si è occupato delle opere di Francis Bacon.
La curatrice:
Alison Castle ha studiato filosofia alla Columbia University e cinema e fotografia alla New York University (NYU/International Center of Photography masters program). Ha curato diverse pubblicazioni di fotografia, cinema e design, tra cui Some Like it Hot, The Stanley Kubrick Archives, Linda McCartney: Life in Photographs, e Marc Newson: Works.

Taschen


07.03.2015 # 4065

Daria La Ragione // 0 comments

ESPLORAZIONI

AA. VV.

Intorno alla fine dell’800, La Royal Geographical Society promosse e finanziò innumerevoli esplorazioni. Il 27 gennaio 1888 a Washington DC fu istituita la National Geographic Society, che si prefisse l’obiettivo di “incrementare e diffondere la conoscenza geografica e allo stesso tempo di promuovere la protezione della cultura”. In questo libro una fantastica rassegna di fotografie offre testimonianza di quelle lontane spedizioni a metà fra l’avventura e la ricerca scientifica.
Logos

Inside Ilas