• Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre
Libri e riviste // Pagina 27 di 103
21.07.2014 # 3751

Daria La Ragione // 0 comments

MENU DESIGN IN AMERICA

Jim Heimann

Da quando i ristoranti si sono diffusi al massimo alla fine del 1800 i menu sono divenuti qualcosa di più che il semplice elenco delle pietanze offerte. Il design del menu divenuto parte integrante dell’offerta diventa anche un efficace strumento di marketing. Menu Design è una raccolta dei migliori esempi di realizzazioni di menu. Il libro offre al lettore migliaia di menu a colori che rappresentano in qualche modo anche una storia della ristorazione in america. Ogni menu presentato è corredato dalle fotografie del ristorante di appartenenza . Menu design non è solo una rassegna di menu dal punto di vista grafico, ma anche un vademecum del mangiare bene in america.

Taschen

01.07.2014 # 3731

Daria La Ragione // 0 comments

ITALO GLOBALI

Gabriele Caramellino

Viaggio nell'Italia che vive al ritmo del mondo

L’Italia riserva sempre sorprese. Questo libro racconta quelle positive. Quali sono gli italiani che hanno visto il futuro e lo stanno percorrendo? La risposta è affidata a coloro che hanno saputo costruire un lavoro, un business, una visione al passo con l’evoluzione dei tempi. Italiani digitali. 

Scritto con un taglio divulgativo e con un linguaggio accessibile a tutti, con i contributi di specialisti di comunicazione ed innovazione, questo libro si rivolge tanto al lettore curioso quanto a chi voglia attingere, per lavoro, idee utili sul mondo che verrà. Giovani emergenti e professionisti affermati si uniscono in un grande ritratto della vita e del business al tempo del web, e lo fanno attraverso un libro: per rallentare il ritmo frenetico della routine quotidiana e fermare su carta idee, pensieri e strategie su cui vale la pena di riflettere.

C’è chi ce la fa anche in un momento storico di crisi: le storie raccolte in questo libro documentano l’Italia e gli italiani che hanno la capacità di muoversi con il mondo. Perché guardare al mondo è la via maestra per tornare a crescere. .

Testi di: Alberto Abruzzese, Alice Avallone, Gabriele Caramellino, Francesco Carlà, Rita Comi, Marco Corsaro, Massimo Cotto, Dario D’Aprile, Derrick de Kerckhove, Giulietta Fara, Paolo Ferrarini, Andrea Genovese, Alessandro Ghigo, Andrea Granelli, Valentina Guarneri, Felice Limosani, Massimiliano Magrini, Lorenzo Marini, Luca Martera, Ambra Medda, Francesco Morace, Mario Pagliaro, Bruno Pellegrini, Daniele Pittèri, Paolo Rosa, Oliviero Toscani.

Fausto Lupetti editore

01.07.2014 # 3730

Daria La Ragione // 0 comments

ALFABETO PER LA CREAZIONE D'IMPRESA

Marco Travaglini

Il metodo vale quanto l'idea

In un timing in cui si parla sempre di “cosa fare”, con focus intenso su tecnologia e innovazione dell’imprenditoria, Alfabeto per la creazione d’impresa mette a fuoco il “come”, centrando l’attenzione sul metodo e il processo. Come un mentor virtuale, attraverso la figura dell’“architetto d’impresa”, questo manuale approccia in maniera pratica e “quotidiana” tutti i passaggi, comprensivi di soluzioni alle più frequenti problematiche che si incontrano nel mettersi in proprio, accompagnando il lettore dalla pre-fattibilità dell’idea d’impresa alla progettazione e lancio di una startup. Pochi accenni alla legge o al “teorismo” puro di chi dice sempre “cosa” e non sa “come” ma tanto di quello che accade nella competizione sul territorio per tutti i settori, commodity e innovativi. Con attenzione particolare alla in-formazione relativa alla figura del prossimo imprenditore, pilastro di ogni startup di successo, il volume si immerge con linguaggio semplice in una tra le più attuali e rilevanti tematiche del panorama economico nazionale su cui in tanti puntano per un rilancio del sistema imprenditoriale e per contrastare la disoccupazione, offrendo spunti e considerazioni importanti anche per il territorio.

Fausto Lupetti Editore

09.06.2014 # 3698

Daria La Ragione // 0 comments

Camouflages

Joan Fontcuberta

Camouflages  è una coedizione di Contrasto con Gustavo Gili publishing, MEP, MUN (Museum of Navarra University) e Llull Institut. Joan Fontcuberta, in questo volume originale e multisfaccettato, si pone una serie di domande sulla realtà esplorando il tema camouflage in ogni suo aspetto. L’idea si sviluppa attraverso dieci aree tematiche indipendenti ma strettamente legate tra loro, che rappresentano i molti possibili punti di vista dell’alterazione della realtà. E la modalità con cui viene presentato tutto il progetto non può che essere l’ironia, per sua stessa natura alterazione e ribaltamento della realtà. Lo humor è onnipresente in questo lavoro, e in alcune serie diviene quasi fondamentale. 


Dalle immagini dei fossili di sirena ai paesaggi virtuali, creati utilizzando famosissime opere d’arte come modello, passando attraverso miracoli paradossali e finte tavole botaniche, l’intento è quello di indurre la mente dell’osservatore verso il “dubbio”. 

Attraverso le immagini raccolte, Fontcuberta, con un occhio ironico e disilluso, affronta un ampio numero di temi: il ruolo della religione nella società e la politica, la critica della superstizione e dell’irrazionale; i limiti connessi con l’idea di autore, stile, firma e autenticità dell’opera d’arte; il concetto di realismo concepito come “credo”, “fede” o convinzione. 

09.06.2014 # 3697

Daria La Ragione // 0 comments

Dalla mia terra alla terra

Sebastião Salgado

Adoro la fotografia, adoro fotografare, tenere in mano la fotocamera, giocare con le inquadrature e con la luce. Adoro vivere con la gente, osservare le comunità e ora anche  gli animali, gli alberi, le pietre. È un’esigenza che proviene dal profondo  di me stesso. È il desiderio di fotografare che mi spinge di continuo a ripartire. Ad andare a vedere altrove. A realizzare sempre e comunque nuove immagini.

Sebastião Salgado


Dalla mia Terra alla Terra  è il primo libro che raccoglie le riflessioni scritte in prima persona da Sebastião Salgado: un lungo racconto orientato alla sensibilità ecologica del fotografo brasiliano in cui descrive la realizzazione dell'Instituto Terra in Brasile e il suo percorso di uomo e testimone del nostro tempo.  Dopo Ferdinando Scianna e Mario Calabresi, la collana “In parole” si arrichisce di un’altra voce autorevole, protagonista della fotografia a livello internazionale, rivelando così al pubblico lo scrittore Salgado, capace di trascinare il lettore con una prosa coinvolgente, in paesi lontani che sono territori di immensa bellezza ma anche di profonde ingiustizie. 


Le fotografie di Sebastião Salgado hanno fatto il giro del mondo. Qui il fotografo ce le racconta: il bianco e nero di ritratti di uomini e donne sconosciuti, di lavoratori o rifugiati, e più di recente il suo progetto Genesi volto alla conservazione dei luoghi più belli del nostro pianeta. 

Con una gentilezza e una semplicità disarmanti, Salgado ricostruisce il suo percorso, espone le sue convinzioni, ci rende partecipi delle sue emozioni. Viene fuori così il suo talento di narratore e l’autenticità di un uomo che sa coniugare militanza e professionismo, talento e generosità. All’interno del volume ci sono i racconti appassionanti dell’Africa, del Brasile, delle Americhe, del Mozambico e del Ruanda e poi ancora la nascita dell’Instituto Terra, del reportage Genesi, dall’agenzia Magnum Photos fino ad Amazonas Images.

Inside Ilas