• Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre
Concorsi // Pagina 196 di 271
28.04.2009 # 1079
Wolda '09

Ilas Web Editor // 0 comments

Wolda '09

scadenza: 30 giugno | 31 gennaio 2009

Wolda è un concorso il cui scopo è individuare e premiare i migliori talenti del mondo nel campo della progettazione di marchi e logotipi. Per ottenere questo risultato, è stato adottato un sistema innovativo di selezione dei lavori, sperimentato per la prima volta nell'edizione dello scorso anno (Wolda '08).

I vincitori sono infatti selezionati da una speciale giuria composta da:

10 designer di chiara fama a livello mondiale

10 marketing manager di grandi aziende internazionali

10 membri del pubblico: il nostro 'consumatore finale' (scelti dalle associazioni internazionali Icograda, Aquent e Consumers International)
Questo meccanismo di selezione riflette a ritroso il processo di ideazione di un logo e garantisce un sistema di giudizio che considera ogni aspetto del suo successo: dal suo carattere estetico e innovativo, alla sua funzionalità, alla sua efficacia. Il concorso è aperto a professionisti e studenti (Wolda Talent).
Le scadenze per l'invio dei progetti sono:

30 giugno 2009 per loghi progettati nel 2008;

31 gennaio 2010 per loghi progettati nel 2009.

21.04.2009 # 1072
Wolda '09

Ilas Web Editor // 0 comments

Cortopotere

scadenza: 8 giugno 2009

Il prossimo Cortopotere ShortFilmFestival, giunto alla sua IX edizione ufficiale, si svolgerà dal 25 al 31 ottobre presso l'Auditorium di Piazza della Libertà di Bergamo.

Possono prendere parte al concorso cortometraggi appartenenti ai generi fiction, opere di ricerca e animazione della durata massima di 20' e documentari della durata massima di 30'. Sono ammesse opere di produzione italiana e internazionale, di qualsiasi formato, prodotte dal 2007 in poi. I lavori dovranno essere spediti entro e non oltre l'8 giugno 2009.

21.04.2009 # 1071
Wolda '09

Ilas Web Editor // 0 comments

Solidarietà secondo me...

scadenza: 31 dicembre 2009

L'Organizzazione di Volontariato Hisani Center  invita soggetti singoli di ogni età, Associazioni di Volontariato o Promozione Sociale, congregazioni scolastiche... a partecipare al I° Concorso Fotografico e Letterario "Solidarietà secondo me...".
All'interno del concorso sono previste tre diverse sezioni:

- Racconto, poesia o testimonianza

- Fotografia digitale

- Vignette
Gli elaborati dovranno pervenire entro il 31 Dicembre 2009 all'e-mail info@hisani.eu (oppure tramite Fax: +391786053725) con allegata la domanda di iscrizione opportunamente compilata e firmata che è possibile scaricare dal sito. Il tema trattato deve essere, per tutte le sezioni, volontariato e solidarietà. Ognuno può esprimersi secondo la propria sensibilità ed esperienza e lo stesso soggetto può partecipare anche a più di una sezione. Per ciò che concerne la prima sezione è bene notare che  non vi sono limiti di lunghezza degli elaborati, inoltre essi possono essere redatti oltre che in italiano anche in lingua inglese, francese, spagnola e tedesca. Unico vincolo è che le foto digitali e gli elaborati scritti, così come le vignette devono essere assolutamente inediti e strettamente personali.

21.04.2009 # 1070
Wolda '09

Ilas Web Editor // 0 comments

SudEst

scadenza: 22 maggio 2009

Il Premio Sudest nasce da da un'idea della Cooperativa Cecilia, organizzazione romana che da quasi 30 anni realizza progetti di solidarietà a favore delle fasce più deboli della società.
Le persone anziane e diversamente abili, i minori in difficoltà, i cittadini migranti, quelli senzatetto e coloro che hanno avuto problemi legati alla giustizia, ma anche, semplicemente, chi ha necessità di essere orientato nella nostra società poco attenta a chi vive delle difficoltà, trova nei progetti della Cooperativa Cecilia un valido sostegno.La realizzazione del concorso fotografico ha una duplice valenza. La prima è la volontà di raccogliere immagini, contenuti e documenti, di alta qualità, in grado di costituire materiale di studio e comunicazione sui temi della cooperazione e sulla storia della periferia romana.
La seconda è il carattere sociale dell'iniziativa. Il concorso fotografico contribuisce al sostegno di una buona causa nella periferia Sudest di Roma. Per l'edizione del 2009 si è scelto di destinare tutte le quote delle iscrizioni al sostegno del Centro per l'accoglienza delle persone senza fissa dimora Kaspar Hauser della Cooperativa Cecilia.

21.04.2009 # 1069
Wolda '09

Ilas Web Editor // 0 comments

Design The 4th Bin

scadenza: 19 giugno 2009

Valiant Technology promuove un concorso di design per la progettazione di un logo e di un contenitore per la raccolta differenziata della "spazzatura elettronica", dalle batterie ai televisori ecc., destinati alla città di New York.

21.04.2009 # 1068
Wolda '09

Ilas Web Editor // 0 comments

Mini Design Award 2009

scadenza: 7 settembre 2009

Nelle precedenti edizioni del MINI Design Award la città è stata considerata una palestra di esercizi di design e di comunicazione. Il titolo specifico del MINI Design Award 2009 - "Aria nuova in città" – intende invece porre al centro del Concorso l'esigenza di semplificare, razionalizzare, ri-disegnare tutti quegli oggetti, tutti quei sistemi che dovrebbero migliorare la città nel rispetto dell'ambiente. La parola d'ordine è essenzialità: design non significa soltanto creare oggetti nuovi ma migliorare quelli esistenti, tutto ciò soprattutto in relazione alle tematiche dello sviluppo sostenibile.

Ai Concorrenti si chiede di fare proposte di redesign - che sempre più si coniuga con i concetti di efficienza energetica e il ricorso a materiali e tecniche ecocompatibili - per affrontare il tema ambientale migliorando l'esistente e lavorando sul togliere, non sull'aggiungere. Bruno Munari sosteneva infatti che "il progresso è quando si semplifica, non quando si complica". A partire da questa convinzione, l'aria nuova cui fa riferimento il titolo di questa edizione del MINI Design Award ha un duplice significato: ambientale (perché semplificando il sistema di oggetti e di segni urbani si migliora la circolazione rendendo più respirabile l'aria), e soprattutto metaforico, in quanto una città così ri-disegnata potrà essere più vivibile e più bella.

Inside Ilas