• Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre
Concorsi // Pagina 182 di 271
30.12.2009 # 1290
Identità dinamiche | che ci faccio qui?

Ilas Web Editor // 0 comments

Identità dinamiche | che ci faccio qui?

Scade il 30/12/2009

Identità visiva del sistema cultura e teatro, ecco i due workshop che l'Assessorato alla Cultura del Comune di Montevarchi ha attivato tramite due bandi di concorso. Il primo è rivolto a 15 diplomati, laureati o occupati nelle discipline del design, dell'architettura, della comunicazione visiva. Per partecipare occorre allegare un curriculum con portfolio personale e al termine sono previste due borse di studio del valore di 2000 euro a copertura della partecipazione alle successive fasi di sviluppo dell'identità visiva del sistema cultura. Infatti il concorso Identità dinamiche si propone di creare un brand territoriale che tenga conto della realtà culturale, molto stimolante dal punto di vista storico-artistico ma anche molto competitiva del territorio toscano. Il secondo concorso, "Che ci faccio qui?" è relativo al teatro e si basa sulla poetica corpo e spazio, dove ogni elemento esalti l'altro e in cui al centro ci sia l'individuo, la coppia, il coro, la geometria, il caos, il dinamismo e l'immobilità che devono nascere dallo stimolo dello spazio in cui dovranno vivere. Il laboratorio sarà aperto per un numero limitato di visitatori. Il concorso è rivolto ad attori, ballerini ma anche acrobati, architetti, performer, designer, chiunque, professionalmente, si ponga delle domande sulle problematiche dell'espressione corporea. Il numero massimo di partecipanti è 20, vitto e alloggio sono a carico del comune di Montevarchi.

15.01.2010 # 1227
Identità dinamiche | che ci faccio qui?

Ilas Web Editor // 0 comments

ACTION FOR WOMAN | Concorso cinematografico

Fino al 15/01/2010

Rivolto a tutte le donne che abbiano compiuto il diciottesimo anno d'età, Action for Women è un concorso cinematografico che prevede la presentazione di corti ispirati al tema dello stalking e della violenza sulle donne, che spesso non viene neanche denunciata per paura. Il concorso è rivolto a tutte le aspiranti registe e la vincitrice sarà premiata con la proiezione del suo corto durante la 67° Mostra Internazionale del Cinema di Venezia 2010. Per il secondo posto in palio uno stage presso Cinecittà Luce e per il terzo classificato uno stage presso il Centro Sperimentale di Cinematografia. La giuria di esperti sarà composta da ago Van Dormael (Presidante di Giuria), Giuseppe Tornatore, Francesca Comencini, Roberta Torre, Renata Litvinova e dal critico cinematografico Enrico Magrelli. Inoltre, i finalisti saranno votati anche dal pubblico di YouTube e il nome dei vincitori verrà annunciato il 28 febbraio 2010. Per saperne di più. Leggere il regolamento e inviare il corto basta collegarsi al sito.

12.01.2010 # 1283
Identità dinamiche | che ci faccio qui?

Ilas Web Editor // 0 comments

Prato2000x3000 | Concorso fotografico

Scade il 12/01/2010

Promosso dal GAP (Giovani Architetti Pratesi), Prato 2000x3000 è un concorso fotografico che si pone l’obiettivo di comunicare un nuovo concetto progettuale urbano. Magari anche durante le feste, chi volesse passare per la città di Prato può scattare delle fotografie e rielaborale in maniera da rappresentare un concetto innovativo dal punto di vista artistico, architettonico, paesaggistico e urbanistico. Gli scorci, rielaborati, devono ispirarsi alla qualità urbana, alla trasformazione del tessuto urbano, alla ricerca di una nuova identità attraverso una differente visualizzazione della città, il cambiamento architettonico e sociale e devono avere come formato 2000x3000 pixel. Bisogna scegliere, quindi, uno scorcio della città e rielaboralo in questo senso, ad esempio togliendo o aggiungendo degli elementi, quindi trasformando la fotografia. Il concorso è rivolto a chiunque operi con la fotografia, con il fotoritocco, fotomontaggi, fotoinserimenti, ecc. I vincitori saranno tre e possono partecipare al concorso anche minorenni, purchè nel plico da inviare ci sia l’autorizzazione da parte di un genitore e la fotocopia della sua carta d’identità. I premi sono in denaro, rispettivamente dal primo al terzo, 500, 200 e 100 euro più targa di riconoscimento, esposizione nelle vetrine dei negozi del Centro Storico di Prato e la pubblicazione sui quotidiani locali.

08.01.2010 # 1261
Identità dinamiche | che ci faccio qui?

Ilas Web Editor // 0 comments

Communication Arts Illustration Competition

Scade il 08/01/2010

 


Grande opportunità di vedere pubblicati i propri lavori sulla prestigiosa rivista internazionale dedicata alla comunicazione visiva Communication Arts. Il bando prevede l'invio di diversi elaborati a cominciare da illustrazioni e stampe che saranno poi selezionate da illustri progettisti, direttori artistici, illustratori. Le opere vincitrici verranno distribuite in Communication Arts Illustration Annual e commarts.com con l'opportunità di avere un'enorme visibilità mondiale, visto il prestigio della rivista e anche la possibilità di intrecciare rapporti e contatti di lavoro proficui dal momento che la rivista è molto stimata dagli art director, designer e art buyer. Ogni sezione o categoria ha una tassa d'iscrizione da vedere sul bando. Per i lavori singoli occorre inviare un'unica illustrazione, mentre per le campagne si possono inviare fino ad un massimo di cinque illustrazioni. Le sezioni sono: Advertising, Books, Editorial, For Sale, Institutional, Motion/Animation, Self-Promotion, Unpublished. Per ogni lavoro occorre allegare titolo e descrizione e la procedura registrazione al concorso va fatta on line sul sito. I lavori degli studenti vanno preferibilmente inviati nella categoria Unpublished ( inediti) e se vengono pubblicati si conservano tutti i diritti sulle immagini

31.12.2009 # 1237
Identità dinamiche | che ci faccio qui?

Ilas Web Editor // 0 comments

Concorso fotografico 214x214

Scade il 31/12/2009

In occasione dell’anniversario della sedia 214, che compie 150 anni, la Thonet organizza un concorso fotografico: chi farà la migliore fotografia della 214 vincerà un viaggio a New York per due persone, il secondo premio prevede un viaggio a Frankenburg a visitare la sede della Thonet. In ogni caso le migliori 214 foto saranno tutte ospitate in una pubblicazione nel corso del 2010. La sedia 214 ha visto nella sua lunga vita una grande quantità di riproduzioni, forse maggiore di qualsiasi altro oggetto di design e fino ad oggi ne sono state realizzate più di 50 milioni di copie. Le sedie sono ancora prodotte secondo i principi originari, la base della sedia è realizzata con una tecnica che permette la curvatura del legno massiccio in maniera naturale. Nel 1850 Michael Thonet perfezionò il processo introducendo la produzione in serie, facendo in modo che 36 sedie potessero essere smontate e riassemblate in modo da stare in una scatola sola. Egli, infatti, è considerato il pioniere dell’industrial design e la sedia 14 che oggi è diventata la No.214 è il prodotto industriale di maggior successo al mondo per l’enorme distribuzione e riproduzione che ha avuto. Per il concorso, per cui si possono inviare tre foto, la sedia va fotografata il più possibile nel suo ambiente”naturale” che sia una casa ma anche in uno scenario naturale, l’importante è riuscire a cogliere il nesso tra le due cose. Inoltre, bisogna raccontarne anche un po’ la storia, se si è ricevuta in eredità, quando la si è comprata, qual è la connessione con il proprietario, ecc. Sul sito Thonet sono disponibili tutte le informazioni per iscriversi al concorso.

22.12.2009 # 1289
Identità dinamiche | che ci faccio qui?

Ilas Web Editor // 0 comments

Fotografa la cultura | Concorso fotografico 2009

Scade il 12/01/2010

Il Ministero per i beni e le attività culturali, nell'ambito della campagna promozionale "Scopri CulturaItalia" organizza un concorso fotografico a premi sul tema "Fotografa la cultura". Per partecipare occorre registrarsi sul sito e compilare l’apposito modulo. Le sezioni sono tre: “contempla la bellezza”, ovvero bisogna rappresentare la gente comune nell’atto della fruizione di opere d’arte o di altri elementi rappresentativi del patrimonio culturale del territorio italiano, senza inquadrare i volti da vicino per motivi di privicy. La sezione “cogli l’attimo” prevede di rappresentare momenti particolari, nel senso del “carpe diem”, durante manifestazioni folkloristiche e tradizionali. La terza sezione è “un libro un’immagine”, ovvero bisogna rappresentare con un’immagine un libro famoso. Le foto saranno votate dagli utenti e infine, da una giuria composta da membri del Mibac (Ministero per i beni e le attività culturali ). I premi saranno per il 1°Classificato,1 SmartPhone da 16 GB, 2°Classificato,1 lettore MP3 con video, da 8 GB, 3°Classificato,1 lettore MP3 solo audio, da 8 GB, dal 4° al 10°Classificato, un libro.