• Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre
Concorsi // Pagina 159 di 271
20.06.2010 # 1575
My Ideal City – Forma Urbis Futura

Ilas Web Editor // 0 comments

My Ideal City – Forma Urbis Futura

Scade il 20/06/2010

Concorso per la produzione di un video, rivolto a studenti o dilettanti di Europa e Israele con meno di 31 anni. I partecipanti sono invitati ad immaginare uno scenario futuro per queste cinque città: Trento, Copenaghen, Gerusalemme, Lisbona. I video dovranno avere la durata massima di cinque minuti e vertere sugli aspetti positivi e negativi della città futura partendo dagli spunti attuali. Saranno selezionati cinque video per ogni città. I video vanno caricati nel repository on-line sul Vimeo (Http://vimeo.com) e va inviata copia in DVD alla Segreteria del Concorso presso l'Università di Venezia. I cinque video selezionati per ogni città saranno pubblicati sul sito web MIC e proiettati nelle mostre e congressi MIC. I 4 vincitori saranno inviatati in un viaggio in cui visiteranno le mostre in una delle città oggetto del concorso. Il concorso è organizzato con la collaborazione di Università Iuav di Venezia (SBD - Videoteca di Ateneo), Museo Tridentino di Scienze Naturali, Trento, Experimentarium, Copenhagen, Bloomfield Science Museum, Jerusalem, Pavilhao de Conhecimento, Ciencia Viva, Lisboa, Hangar Design Group, Treviso-Milano-New York- Shanghai-Barcelona, Associazione Archinet, Venezia-Bologna-Parma, nell’ambito del Progetto Europeo M.I.C., “My Ideal City”, finanziato dal Settimo Programma Quadro dell’Unione Europea, n.230554.

30.06.2010 # 1527
My Ideal City – Forma Urbis Futura

Ilas Web Editor // 0 comments

Lost in Translation

Scade il 30/06/2010

Lost in Transaltion è un concorso per giovani artisti e istituzioni culturali sul tema della relazione fra le culture, aperto a giovani artisti, videomaker, designer, film-maker, performers, fotografi, di età inferiore ai 35 anni attivi sul territorio italiano, promosso da Connecting Cultures, Fondazione Ismu – Settore Educazione - Patrimonio e Intercultura. Iil concorso verte sulle interazioni tra culture in un contesto globale caratterizzato da migrazioni, scambi, continui e ibridazioni linguistiche e culturali, in contesti socio-culturali diversi. L’obiettivo del concorso è anche quello di valorizzare la creatività e il talento di giovani artisti; di favorire la collaborazione fra artisti e istituzioni culturali nella realizzazione di progetti che promuovano il dialogo fra individui portatori di sensibilità culturali differenti in specifici contesti urbani o di comunità; di promuovere l’utilizzazione dei linguaggi artistici e della creatività nella risoluzione di problematiche concrete legate al territorio attraverso la partecipazione di cittadini, comunità ed istituzioni; di stimolare le istituzioni culturali alla promozione e al sostegno di progetti creativi interculturali. Il premio sarà di 5000 euro, che dovranno essere utilizzati per realizzare il progetto.

30.06.2010 # 1524
My Ideal City – Forma Urbis Futura

Ilas Web Editor // 0 comments

Internet for peace

Scade il 30/06/2010

Creativi, studenti, appassionati, videomaker, artisti, bloggers, non perdete l’occasione per partecipare a questo bellissimo concorso, Internet per la Pace, in cui tutti sono chiamati a dare un loro contributo, in forma di video di non più di 5 minuti, per spiegare perché Internet debba essere candidata per il premio Nobel per la pace. Perché? Perché è globale, raggiunge tutti in ogni paese del mondo? Perché veicola le informazioni, i messaggi? Perché può aiutare a rinsaldare i rapporti tra persone, ad avvicinarli, a comunicare e a condividere? In questo contesto interessano, ovviamente, i messaggi di pace e di coesione mondiale. Quello che il World Wide Web può fare, in effetti , è molto. Basta pensare al miliardo di connessioni che ogni giorno si ripropongono, alle immense possibilità di condivisone di messaggi e di scambio di informazioni da un capo e l’altro del mondo. Quando in alcune zone c’è guerra e censura c’è sempre qualche blogger o semplice utente che riesce a veicolare informazioni reali e a passarle al resto del mondo, attraverso Twitter o Facebook non importa, quello che conta sono le infinite possibilità che la rete offre per portare avanti e diffondere un messaggio di pace. Si parla troppo di guerra e troppo poco di pace, questo è il punto. Adesso abbiamo la possibilità di inventare qualcosa per dare ancora più potere a Internet, che potenzialmente può fare tanto per la pace mondiale. Moltissime aziende e grandi personaggi celebri hanno già dato il loro supporto a questa iniziativa Per partecipare basta diventare utenti di Youtube ed essere maggiorenni. Il video vincitore sarà inserito in una biografia, nella rivista Wired e trasmesso su Mtv Italia nel settembre 2010. Il concorso Internet per la Pace è promosso da Edizioni Condé Nast.

30.06.2010 # 1499
My Ideal City – Forma Urbis Futura

Ilas Web Editor // 0 comments

Pelle + | Concorso internazionale di idee

Scade il 30/06/2010

Artisti, designers e creativi di tutte le età e di tutte le nazionalità sono chiamati a inviare le loro proposte progettuali per il concorso ideato da La Sterpaia - Bottega d’arte della Comunicazione, in collaborazione con il Consorzio Vera Pelle Italiana Conciata al Vegetale. Nel corso degli anni i più grandi designers, architetti e creativi hanno firmato entusiasmanti proposte, come il divano Skin di Jean Nouvel, le borse e gli accessori da viaggio Y’s Mandarina dello stilista Yohji Yamamoto, la poltroncina S. Elia di Giuseppe Terragni e la LC4 di Le Corbusier, il prototipo della city-bike realizzata dalla Gimo’s, la sedia Caprice di Philippe Starck, i sandali di Folets, i volanti per auto della MOMO design, la libreria 2Leather di Rodolfo Dordoni, le selle per bicicletta Brooks, le selle da cavallo di Guy Chanel e Hermes. Tenuto conto di questi riferimenti, le possibilità creative sono molteplici e soprattutto la tendenza del concorso è quella di dare spazio ad idee uniche, originali e versatili, applicabili a varie tipologie di oggetti, dalle scarpe, ai divani, alle sedie, ecc. Presidente della giuria esaminatrice sarà Oliviero Toscani. I lavori si possono presentare in gruppo o singolarmente e il progetto va redatto in inglese o in italiano. I premi, saranno di 2.000,00 euro al progetto vincitore, al secondo e al terzo, rispettivamente andranno 1.000,00 euro e 500,00 euro a titolo di rimborso spese. Ci saranno poi anche altri premi e menzioni speciali. Tutte le opere selezionate, infine, potranno essere scelte per essere realizzate da terzi su commissione del Consorzio Vera Pelle Italiana e saranno diffuse con tutti i mezzi disponibili dalle società promotrici.

30.06.2010 # 1474
My Ideal City – Forma Urbis Futura

Ilas Web Editor // 0 comments

Officina Visionaria 2010 | Concorso di idee

Scade il 30/06/2010

La Fondazione Ateneo Impresa organizza il concorso di idee Iosonounvisionario, per promuovere la raccolta di idee, progetti e proposte originali. Tutti i progetti saranno presentati sul sito della Fondazione e i più interessanti saranno raccolti in una pubblicazione editoriale. Il concorso è rivolto a tutti e si basa sul tema Giovani e lavoro. Le sezioni sono: Formazione e crescita professionale, strumenti e idee per la valorizzazione professionale dei giovani; Creatività e idee per comunicare, le nuove frontiere espressive e artistiche applicate alla comunicazione; Web e networking, come sfruttare la rete per creare networking e valorizzare giovani talenti; presente anche una sezione Idee in libertà, slogan, immagini, pensieri. Idee a tutto campo senza schemi. Nella realizzazione dei lavori, è bene porsi le seguenti domande: a chi è destinato il progetto? Qual è il “valore aggiunto” del progetto? Le idee pervenute non dovranno avere contenuti violenti, volgari, politici, ideologici e dovranno essere inedite. Potranno essere realizzate su qualsiasi supporto, carta, video, cd-rom, dvd e altro. Prevista anche una sezione fuori concorso dedicata a giovani di ogni nazionalità e residenza che alla data del 4 marzo 2010 abbiano compiuto i 18 anni di età, aperta ad ogni forma di creatività grafica e digitale, volta ad evolvere il format e l’immagine di Visionaria – Brainstorming Day e contribuire a promuovere la seconda edizione. Le categorie di questa sezione sono: nuovo logo e immagine coordinata di Visionaria – Brainstorming Day, futuro sito www.iosonounvisionario.it; strumenti di comunicazione interattiva (newsletter, dem, banner…), campagne di marketing virale (guerrilla, street, buzz…). Per questa sezione l’invio dei lavori è previsto entro il 30 aprile 2010. La Fondazione Ateneo Impresa si riserva inoltre la possibilità di offrire agli autori delle proposte ritenute più valide forme di collaborazione professionale per la realizzazione e lo sviluppo dei futuri progetti.

20.06.2010 # 1593
My Ideal City – Forma Urbis Futura

Ilas Web Editor // 0 comments

The (un)real life - la realtà oltre il visibile

Scade il 20/06/2010

Contest realizzato in occasione dell’Esposizione Internazionale di Arte Contemporanea che si svolgerà dal 10 al 31 luglio a Verona (Spazio Espositivo CARGO20 ). La kermesse è organizzata dall’Associazione Culturale A2 e si popone di promuovere, diffondere, valorizzare e sviluppare la conoscenza, l’apprendimento ed il perfezionamento delle arti visive e performative nella varietà di generi e tecniche (pittura, scultura, fotografia, musica, teatro, danza, video, design ed arti applicate). Il tema della mostra è l’indagine dei limiti sensoriali del mondo reale, un tema ampio e che non si risolverà in una mostra collettiva ma in un’esposizione di opere indiziarie di realtà inattese e imprevedibili. Si possono inviare lavori per le seguenti sezioni: pittura ( con opere di max 250 cmxlato); fotografia e video, design e arti applicate, scultura. Il concorso è finalizzato all’esposizione delle opere migliori all’interno della Galleria e alla loro relativa diffusione.