• Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre
Concorsi // Pagina 129 di 271
04.03.2011 # 1761
2012 Michelin Challenge Design

Ilas Web Editor // 0 comments

2012 Michelin Challenge Design

Scade il 04/03/2011

I tema del nuovo concorso Michelin, aperto anche a designer singoli e creativi, è Città 2046, arte, vita e ingegno. Ovvero City 2046: Art, Life and Ingenuity, Transforming Personal Mobility. Come immagini nel 2046 la città del futuro attraverso la sua mobilità? Riesci a disegnare un veicolo avveniristico, su supporti avveniristici ma plausibile, magari qualcosa che possa veramente realizzarsi nel nostro prossimo futuro? Sicurezza, efficienza, bellezza, qualità del design, inventiva, un rapporto armonioso tra il veicolo e l'ambiente saranno requisiti preferenziali nella scelta del progetto. In particolare ci si deve soffermare sulle seguenti città Il Cairo, Los Angeles, Mumbai, Paris, Rio de Janeiro, Shanghai, all'interno delle quali va immaginato il veicolo del futuro. Il vincitore e i progetti più meritevoli saranno esposti al North American International Auto Show (NAIAS).

03.03.2011 # 2020
2012 Michelin Challenge Design

Ilas Web Editor // 0 comments

EESC Design Eleven

Scade il 30/05/2011

EESC Design Eleven è il premio europeo economico e sociale, rivolto dal Comitato Europeo Economico e Sociale a tutti i designer europei, anche residenti all’estero. Occorre creare un prodotto innovativo, sostenibile e funzionale, ispirato al tema della solidarietà tra le generazioni, soprattutto dei giovani nei confronti dell’invecchiamento di una parte del pianeta. I progetti, quindi, devono avere un forte connotato sociale. In particolare, saranno presi in considerazione progetti di design a basso costo, dove i costi di produzione non superino un budget di 20000 euro, incluso imballaggio e consegna a Bruxelles. Occorre evitare l’uso di materiali molto fragili e la possibilità di produzione in serie dell’oggetto deve essere garantita dal vincitore, in collaborazione con il Comitato del Concorso. I premi vanno dai 7000 euro del vincitore, ai 4000 del secondo fino ai 2000 del terzo classificato. In più, il progetto vincitore sarà distribuito attraverso un network internazionale. Le info dettagliate sulla procedura di entry, sulla tempistica e sul copyright sul sito.

03.03.2011 # 2021
2012 Michelin Challenge Design

Ilas Web Editor // 0 comments

Camera oscura |
Contest di fotografia

Scade il 03/04/2011

Al vincitore di questo concorso una mostra e un corso di fotografia presso il Centro Sperimentale di Fotografia di Roma. Il concorso, organizzato con il patrocinio della Regione Lazio, seleziona fotografi di ogni età e nazionalità per una collettiva che si svolgerà presso gli spazi del Caffè Letterario di Roma, dal 15 al 30 aprile 2011. Sono previste, in particolare, tre grandi collettive in cui l’artista potrà presentare un sola fotografia, e che seguiteranno fino a settembre 2011. Durante l’esposizione di settembre saranno premiate le 9 opere finaliste. L’opera vincitrice resterà in esposizione per un tempo che sarà poi definito dal responsabile dello spazio espositivo. La fotografia vincitrice sarà esposta presso gli spazi della Galleria Gallerati di Roma e l'autore avrà accesso gratuito ad un corso presso il CSF – Adams Centro Sperimentale di Fotografia di Roma, deciso in base al suo livello tecnico.

01.03.2011 # 1751
2012 Michelin Challenge Design

Ilas Web Editor // 0 comments

The 2010 London International Creative Awards™

Scade il 01/03/2011

Un premio e un concorso creativo per celebrare ogni forma d’arte, rivolto a pittura, fotografia, illustrazione, installazione, videoarte, performances e le opere dei 15 finalisti saranno pubblicate nel LICC Book Awards e presentate con una cerimonia a Londra. Primo premio, £ 2.000. London International Creative Competition è un veicolo per facilitare i contatti tra gli artisti di talento e un pubblico internazionale. La giuria è composta da esperti e creativi internazionali. Il concepì LICC è stato sviluppato originariamente da due artisti, Launa Bacon per Farmani Group nel 2006. Tra le altre cose, hanno fondato un gruppo Farmaci e molti enti di beneficenza, imprese e organizzazioni tra cui il vincitore del premio VUE rivista, il Lucie Awards (gli Oscar della fotografia), Focus on AIDS, International Photography Awards, PX3-PRIX de la Photographie di Parigi, Art For New York, la Galleria Farmani, comunicazioni Anet, e Design Award. Un vincitore sarà scelto dalla giuria per ricevere il premio in denaro e il trofeo e tutti i finalisti riceveranno quindici LICC Awards.

01.03.2011 # 1676
2012 Michelin Challenge Design

Ilas Web Editor // 0 comments

Il MUSAE – Museo Urbano Sperimentale d'Arte Emergente

Scade il 01/03/2011

Il Musae è letteralmente il Museo Urbano Sperimentale d’Arte Emergente. Il Musae è un programma internazionale volto alla valorizzazione e promozione di artisti emergenti dai vari linguaggi artistici contemporanei. Si rivolge ad artisti tra i 18 e i 35 anni che operano nelle seguenti discipline: arti figurative, plastiche, installazioni (multimediali, luminosi, video etc.), videoarte, illustrazione, grafica d’arte, land art, body art e arti applicate (design, moda), arti elettroniche e performative. Il Musae mira a : Creare momenti di promozione per artisti, operatori, mediatori, galleristi e critici; Favorire la crescita dell'esperienza professionale dei giovani artisti italiani e consolidarne la creatività, organizzando mostre collettive e personali; Promuovere e divulgare gli artisti italiani attraverso la realizzazione di database cartaceo, video e di immagini; Ospitare progetti di particolare rilevanza sociale e artistica curati da artisti, critici e curatori già noti in Italia e all'estero; Sostenere iniziative sperimentali e progetti pilota (p.es. "residenze artistiche" per un selezionato gruppo tra gli artisti menzionati del 2010); Gli artisti possono inviare un massimo di tre opere e saranno selezionati in base al bando per esporre in vari musei secondo un calendario degli eventi in seguito disponibile sul sito. Dal bando ufficiale: “ lo scopo di Musae e quello di dare visibilità ai progetti artistici e opere di artisti emergenti con esposizioni, le ex tempore collettive, forme di catalogazione cartacea e telematica e favorendo il confronto con il pubblico degli addetti ai lavori. A tal fine e senza onere aggiunto per gli artisti può essere organizza in ogni tappa del circuito nazionale del MUSAE la menzione di alcuni artisti particolarmente meritevoli. Tali giudizi, insindacabili, vengono espressi da una commissione di esperti fermo restando la facoltà di suggerimento, intervento e critica da parte delle Amministrazioni, delle Accademie di Belle Arti e delle altre istituzioni che patrocinano e/o collaborano con il programma MUSAE. Obiettivo della selezione finale è il conferimento di un riconoscimento critico ufficiale al lavoro artistico. I premi eventualmente offerti da sponsor per ciascuna tappa, saranno assegnati agli artisti menzionati.” Il concorso è promosso da City Management S.r.l. - Gruppo Edm Italia - società partecipata dall’Unione Nazionale dei Segretari Comunali e Provinciali e specializzata nell’ideazione e gestione di grandi eventi per la Pubblica Amministrazione.

28.02.2011 # 2012
2012 Michelin Challenge Design

Ilas Web Editor // 0 comments

World.Report Award 2011
Premio Italiano di
Fotogiornalismo

Scade il 07/04/2011

Il premio è presentato dal Festival della fotografia etica e ArtèFoto e ha come obiettivo quello di promuovere il fotogiornalismo di qualità, quello della fotografia che sa ben raccontare e far pensare. Un tipo di fotografia che in Italia trova sempre meno spazio nei media e che in questa sede ha la sua giusta possibilità di riscatto e di comunicazione. Al vincitore un premio di 3000 euro con l’esposizione in una mostra nel corso del 2011. Specifiche tecniche: ll reportage presentato dovrà essere composto da un minimo di 15 a un massimo di 25 immagini. La serie di immagini dovrà comporre un racconto coerente che si snoda intorno ad un tema unificatore;la valutazione della giuria si baserà sul valore attributo alla capacità del fotografo di costruire un percorso narrativo ed emozionale sviluppato attraverso la sequenza delle immagini. Le immagini, da presentare in formato digitale, a colori o in bianco e nero, dovranno essere inviate in formato jpg con risoluzione del lato più corto dell’immagine al massimo di 1080 pixel, (72dpi). Importante: i file dovranno essere nominati con il titolo del Progetto e un numero progressivo (es: amazzonia_01). È ammessa la post-produzione dei file purché non comporti l’aggiunta o la sottrazione di elementi dall’immagine non presenti nel file RAW originale. Il ritaglio dell’immagine è ammesso. Al vincitore sarà richiesto di mettere a disposizione dell’organizzazione i file RAW delle immagini componenti il reportage. Elaborazioni digitali diverse non saranno accettate. Le immagini inviate al concorso dovranno essere nella loro forma definitiva e non potranno essere ulteriormente elaborate o sostituite con altre dopo la comunicazione dell’assegnazione del Premio. La mostra rispetterà la sequenza indicata dall’autore. Il dossier completo deve essere inviato esclusivamente tramite cd o dvd. Le immagini devono essere accompagnate da didascalie con una numerazione corrispondente all’immagine alla quale fanno riferimento. Le didascalie devono essere fornite su un documento di testo da inserire nel cd/dvd. Il file deve contenere il numero progressivo e le miniature (thumbnails) delle foto con le relative didascalie di massimo 50 parole ciascuna. Nel cd deve essere inserita una presentazione scritta del progetto di massimo 500 parole in cui si riporta il titolo, il luogo il periodo di esecuzione, la descrizione del lavoro e le indicazioni di lettura dello stesso.I testi possono essere spediti in Italiano, Inglese e Francese. *ArtèFoto Festival è stato ideato e organizzato dall'associazione culturale Angeliribelli Lab. La crescita del Festival ci ha portato ad allargare il gruppo e ad organizzarci come un collettivo di persone e professionisti accomunati dalla passione per la fotografia e la cultura. Il collettivo ArtèFoto riunisce così organizzatrici di eventi culturali, fotogiornalisti, giornaliste, grafici, allestitori, videomaker, dj e musicisti con l'obiettivo di presentare eventi multidisciplinari legati al fotogiornalismo.