• Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre
Libri e riviste // Pagina 53 di 103
12.05.2011 # 2136
Professione illustratore |  di Andrew White

Ilas Web Editor // 0 comments

Professione illustratore |
di Andrew White

Edizioni: Logos Books

Sogni di diventare illustratore? Il settore ti affascina? Magari già sei bravo, ma hai bisogno di orientarti e di realizzare al meglio le tue aspirazioni. Fare l’illustratore non è facile, il percorso è tortuoso e impegnativo ma se è questo quello che si vuole, il modo per emergere c’è. Professione Illustratore è un libro rivolto a chi vuole lavorare come illustrare o già lavora in questo campo, con idee, progetti, consigli utili. Una vera e propria guida pratica per districarsi tra image making, design di copertine, uso dei colori, punto di vista, prospettiva, scelta dei media. Questo libro aiuta ad interpretare i principali meccanismi comunicativi, come la metafora e i simboli, la narrazione e studia la storia dell’illustrazione con i capitoli dedicati all’editoria, alla pubblicità e all’industria. Molto utile, inoltre, la ricca galleria di esempi pratici e i consigli spiccioli per sapersi muovere nel settore. Tutto scritto da Andrew Hall, insegnante di Graphic Design al Central Saint Martins College di Londra.

05.05.2011 # 2122
Professione illustratore |  di Andrew White

Ilas Web Editor // 0 comments

1000 Modelli di Packaging


Edizione: Logos Books

Sai “fare” il packaging? Saper realizzare grafiche adatte nel settore packaging è il campo di prova per eccellenza del design. Un bravo grafico deve conoscerne tutte le tipologie più diffuse, i formati più usati. Nella collana 1000, questo libro illustra in maniera esaustiva lavori individuali, di gruppo, tutto il potenziale del packaging. Dal design industriale, alla tipografia, alla grafica, l’obiettivo del packaging è quello di trarre il meglio da tutti i settori, spaziando in maniera costruttiva secondo una logica di consumo e di qualità. Una miriade di caratteri tipografici, font e colori, materiali e fotografie, finiture e topics, tutto è studiato per diventare una fonte d’ispirazione incredibile per ogni creativo o designer che si avvicini a questo settore, ma anche per chiunque lavori nel campo del marketing e della creatività per poter cogliere tutte le infinite possibilità del packaging.

02.05.2011 # 2111
Professione illustratore |  di Andrew White

Ilas Web Editor // 0 comments

Atlante della moda

Edizione: Logos Books

Come si è evoluta la moda al passaggio del millennio? Il terreno per questa vera e propria rivoluzione è stato preparato in maniera dettagliata nel XX secolo.45 stilisti di 27 nazionalità diverse, raccontano attraverso le immagini e i testi, la loro personale visone della moda. I tessuti diventano tecnologici, ma al contempo la ricerca ruota intorno anche a quelli naturali e tradizionali. L’etnico, lo stile avveniristico o funzionale, tutte le case di moda perseguono la ricerca di uno forma nuova e personale, glocal, improntata al multiculturalismo, alla ricerca, alla fusione e alla contaminazione di stili. La clientela si fa sempre più vasta e differenziata e occorre proporre  abiti e accessori che, per quanto individuino un certo tipo di target, siano contraddistinti da colori, fogge, disegni e dettagli “globalizzati”. Un “atlante” impedibile per gli amanti del settore, pieno di spunti e di informazioni utili, recensito dai più grandi giornali di moda mondiali.


26.04.2011 # 2103
Professione illustratore |  di Andrew White

Ilas Web Editor // 0 comments

Design Storytelling
di Domenico D'Alessio,
Giulio Ceppi

Fausto Lupetti Editore

Design Storytelling. Design e comunicazione nell'era della complessità: un manuale imperfetto, mette insieme materiali di vario tipo che ben si amalgamano. Il prodotto e la sua dimensione declinato attraverso tutti gli stimoli virtuali, reali e fisici. L’effimero e il duraturo, la percezione del prodotto attraverso la marca, la costruzione del brand, le relazioni tra marca e prodotto, le trasformazioni portate da internet, dai network digitali e social. Il nuovo tipo di comunicazione che avanza. Elementi eterogenei ma uniti dal filo della comunicazione, che sancisce il discorso direzionandolo verso un punto specifico: dove si colloca la percezione delle nuove tendenze rispetto alla reale concretizzazione dell’idea? Nel tempo reale? Probabilmente è questo l’approdo, quello che stiamo vivendo oggi. Un libro che ci parla grazie a citazioni ed esempi di maestri e autori internazionali, quattro letture che affrontano: la sensorialità, la comunicazione aziendale, la capacità narrativa, le visualizzazioni del nuovo. Pratico e teorico insieme, per riflettere, agire, partecipare.

21.04.2011 # 2098
Professione illustratore |  di Andrew White

Ilas Web Editor // 0 comments

Logo Design Vol. 3
Di Julius Wiedemann

Edizioni Taschen Books

"Al fine di venire con una buona idea, è necessario avere un sacco di idee." Lo diceva lo scrittore Linus Pauling . Perché per avere delle buone idee bisogna scremare fino alla succo, fino al segno, al simbolo che comunica in maniera stringente, icastica ed e efficace. Logo Design Vol. 3. Hardcover with elastic band è il terzo, interessante capitolo dedicato al branding. Il leit motiv di tutte e tre le serie sembra essere questo: in principio era il design. Poi è venuto il prodotto o il servizio.  Loghi di tutto il mondo riuniti in  solo libro, organizzato per capitoli e temi. C’è di tutto: dalla moda alla musica, dai media all’industria creativa, dai servizi ai rivenditori di qualsiasi genere o prodotto, agli eventi di ogni tipo. Ma non solo. Case histories, applicazioni e sviluppi di loghi, esempi concreti.  Nel terzo volume della serie, esempi famosi, vip, interviste e molto altro. Un volume imperdibile per gli amanti del design e per i professionisti o gli appassionati di grafica.

15.04.2011 # 2091
Professione illustratore |  di Andrew White

Ilas Web Editor // 0 comments

ADI LOMBARDIA DESIGN CODEX 001


Editore: logo fausto lupetti editore

Il paesaggio dell'innovazione. Milano e Lombardia.* Un libro scritto e illustrato da designer, ricercatori e giornalisti specializzati nel design. Codex ADI Lombardia ci mostra le imprese lombarde che hanno contribuito al successo e alla diffusine del design italiano. Tutto questo attraverso l’illustrazione dei prodotti, l’analisi di come e dei perché; gli investimenti, le capacità manageriali, le strategie di mercato che hanno determinato all’interno dei distretti produttivi l’internazionalizzazione e la qualificazione del prodotto, del Made in Italy. La promozione di un brand, in una regione madre del design italiano. Una regione in cui si continua a praticare la ricerca e la sperimentazione, vera e propria chiave del successo di ogni settore produttivo. Il leit motiv è la condivisone, l’integrazione delle esperienze, la collaborazione tra le varie realtà aziendali che vanno dal marketing alla produzione, alla progettazione, alla vendita che determinano l’affermazione di un’identità aziendale. Ma non solo. In base a ricerche specifiche nel settore, è stato dimostrato che è proprio l’integrazione tra tutti questi fattori a portare al successo il design.