• Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre
Libri e riviste // Pagina 47 di 103
10.03.2012 # 2401
Comunicazione 3.0 una conversazione con Zygmunt Bauman

Ilas Web Editor // 0 comments

Comunicazione 3.0
una conversazione con
Zygmunt Bauman

Fausto Lupetti Editore

Documento senza titolo Contaminazione. Ibridazione. Cortocircuiti. Sono alcune delle parole chiave che percorrono come un filo rosso le pagine del nuovo libro edito da Logo Fausto Lupetti Editore e firmato da Franco Pomilio, Comunicazione 3.0. Pensieri e idee per una rivoluzione integrata, in uscita a fine novembre. Un percorso personalissimo di riflessione, tra spunti teorici e casi concreti, arricchito dalle voci e le testimonianze di alcuni interpreti e protagonisti della svolta in corso: studiosi come Mario Morcellini e Angelo Consoli, esperti “sul campo” come Fabrizio Romano e Alastair Campbell. Su tutti, una approfondita “Conversazione con Zygmunt Bauman”, che apre il volume suggerendone e anticipandone alcune linee di sviluppo.
A partire da una serie di best practices nazionali e internazionali, ognuna legata a una diversa sfida della rivoluzione (socio-culturale, organizzativa, economica) in corso, il libro intreccia problemi strategici e interpretazioni del presente, esempi pratici e proposte di sviluppo, muovendosi tra le molteplici dimensioni – dal locale al “transnazionale” – che oggi la comunicazione si trova a dover attraversare. Un viaggio volutamente “nomade”, alla ricerca di un nuovo “esperanto della comunicazione”, che sappia ibridare e innestare non solo linguaggi e strumenti, ma soprattutto logiche e visioni: pubblico e privato, tradizione e innovazione, crisi e rilancio. E ancora: progetti visionari che recuperano modalità espressive “antiche”, come il passaparola o la forza delle relazioni interpersonali; il civic engagement e i modelli bottom-up come chiave di volta per la costruzione di nuove strategie comunicative “partecipate”. E la metafora della rete che “esce” dall’ambito del web per diventare modello di gestione istituzionale, imprenditoriale, politica.
Il tutto, all’insegna di una spinta rivoluzionaria che oggi è a tutti evidente, ma che potrà portare davvero i suoi frutti solo se gestita secondo la prospettiva dell’integrazione. E riconoscendo alla comunicazione il ruolo, tutt’altro che secondario, che può giocare in questo processo.

27.06.2012 # 2474
Comunicazione 3.0 una conversazione con Zygmunt Bauman

Daria La Ragione // 0 comments

Neuro web design. L'inconscio ci guida nel Web


Susan M. Weinschenk

Perché le persone decidono di acquistare un prodotto online o di registrarsi su un sito? Per fiducia nelle informazioni che contiene? Questo libro illustra le possibilità aperte da un approccio motivazionale al design dei siti web e vicino alle neuroscienze. Il lettore potrà scoprire le ragioni inconsce che guidano le azioni delle persone, il modo in cui le emozioni influenzano le decisioni e come è possibile applicare i principi della persuasione al design dei siti web, in modo da incoraggiare gli utenti a fare clic. Impiegando i concetti tipici del "neuro-marketing", intersezione tra la psicologia e l'esperienza utente, in queste pagine si snoda un approccio scientifico ma accessibile, di facile lettura e semplice comprensione. Applicando i suggerimenti proposti si potrà incrementare il successo di un sito web, grazie allo studio del comportamento dell'utente.


ed. Apogeo

03.04.2012 # 2411
Comunicazione 3.0 una conversazione con Zygmunt Bauman

Ilas Web Editor // 0 comments

La coppia creativa
sono in 4
Fausto Lupetti Editore

Il nuovissimo libro di Emanuele Nenna sul futuro dell'advertising

Documento senza titolo "La pubblicità accetta che il futuro sia arrivato. E ritrova la sua forza". Avrebbe potuto essere questo il titolo del libro che avete tra le mani. Un libro che racconta un nuovo modo per fare advertising, accettando di "includere" nel processo creativo tutto ciò che è nuovo (in termini di media, linguaggi, professionalità). Per recuperare il senso e il valore di un mestiere, quello del pubblicitario, oggi messo profondamente in discussione.
Per chi ancora crede che l'advertising sia una potentissima arma per aiutare le aziende ad ottenere successi di business sono solo due le alternative: adattarsi al cambiamento e prenderne le redini o aspettare che sia troppo tardi, e cedere il posto a chi -forse- le auree regole della comunicazione d'azienda deve ancora iniziare a studiarle. Un libro davvero interessante perché offre una doppia sponda tanto al pubblicitario esperto e con molti anni di esperienza, che al giovane appena affacciatosi su questo mondo per portare avanti una riflessione sul futuro del mestiere di pubblicitario.

27.02.2012 # 2388
Comunicazione 3.0 una conversazione con Zygmunt Bauman

Ilas Web Editor // 0 comments

INDEX BOOK
presenta
BASIC IDENTITY

Il volume disponibile in formato cartaceo ed e-book

Si sa, era solo questione di tempo, e i titoli normalmente legati al design e alla grafica disponibili per l’acquisto nelle librerie su supporto tradizionale -la carta, per intenderci- sarebbero passato al formato elettronico. Indipendentemente dal modo in cui possiamo e vogliamo accogliere questo passaggio, vogliamo segnalarvi INDEX BOOK, un editore specializzato che già distribuisce titoli per noi addetti ai lavori, e che da un po’ ha cominciato a distribuirli anche su iBooks, la libreria virtuale targata Apple. Nello specifico, segnaliamo la collana Basic, di cui vi proponiamo IDENTITY. Non lo facciamo a caso: intanto, rileviamo il robusto risparmio economico (questi titoli decisamente appetibili non sono spesso alla portata di tutti), e la possibilità in questo modo di poter scaricare un estratto prima di procedere all’acquisto. Sembra già un motivo sufficiente per apprezzare questa iniziativa?

07.02.2012 # 2374
Comunicazione 3.0 una conversazione con Zygmunt Bauman

Ilas Web Editor // 0 comments

Sagmeister
Another Book...

Editore Abrams

In un tempo in cui si ambisce tutti ad un posto tra le stelle, quale che sia la costellazione a cui apparteniamo, non poteva mancare questo libro che celebra una delle figure più idolatrate tra i graphic designer contemporanei. Il volume raccoglie un po’ di tutto, dai lavori realizzati negli ultimi dieci anni ai progetti sviluppati per gli amici, per eventi culturali, con un commento dello stesso designer. Interessante più che altro per la possibilità di conoscere, attraverso le scelte operate sul volume, il criterio che ispira una creatività di grande successo. Editore Abrams.

25.01.2012 # 2365
Comunicazione 3.0 una conversazione con Zygmunt Bauman

Ilas Web Editor // 0 comments

Green Graphics

La grafica per lo sviluppo sostenibile

Non è solo un "catalogo" di lavori ma un utile guida per avere una visione generale piuttosto esaustiva delle tendenze del graphic design orientato alle politiche di ecosostenibilità. Centinaia di progetti sviluppati da grafici e progettisti dell'immagine provenienti da 23 paesi diversi, che reinventano linguaggi e tecniche secondo una chiave comune: il rispetto per l'ambiente. Sarà forse merito del tema, o dell'ambizione a cui il tema spinge, ma noi lo abbiamo trovato molto stimolante; pieno di contributi aperti, che si prestano a nuove rielaborazioni. Una carrellata di ottime idee, prima ancora che di ottimi lavori grafici. Di Index Book Editore, in lingua inglese.

Inside Ilas