• Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre
Primo piano // Pagina 6 di 33
24.04.2014 # 3606
Un Brand per Napoli: secondo step. La pubblicazione nella gallery ilas.

Paolo Falasconi // 0 comments

Un Brand per Napoli: secondo step. La pubblicazione nella gallery ilas.

Conclusa con successo la prima fase di invio del materiale con un ottima partecipazione degli studenti

Il Contest Ilas UN BRAND PER NAPOLI ha visto chiudersi la prima fase della competizione con un grande successo di partecipazione da parte degli studenti ilas coinvolti, provenienti da quattro differenti categorie di progetto: Graphic Design, Web Design, Advertising, Fotografia

Tutti i progetti sono stati ammessi alla seconda fase.

Si passa dunque alla fase due, quella in cui i lavori dovranno essere caricati da ogni studente sulla Gallery ilas Showcase, per permettere alla Giuria di avviare il lavoro di valutazione vero e proprio.

ATTENZIONE! Fino al termine del concorso, è vietato pubblicare i lavori sui vari social (Pinterest, Behance, etc.) pena la immediata esclusione.


COME BISOGNA PROCEDERE NEL SECONDO STEP?


Tutti i partecipanti al contest entro il 30 aprile 2014 devono:

1) Inserire tutte le immagini del lavoro sulla gallery ilas

In primo luogo ogni studente dovrà caricare il proprio lavoro sulla gallery “Ilas Showcase” 
cliccando sul seguente link >




GLi studenti troveranno sulla Ilas Showcase una apposita categoria raggiungibile seguendo il percorso:

Dipartimenti > Contest ilas > Un Brand per Napoli

Le modalità di inserimento degli artwork sono le medesime della Gallery Showcase. Naturalmente sarà cura dello studente che le immagini abbiano una buona risoluzione e che il risultato sia soddisfacente.
È possibile caricare un numero illimitato di immagini per ogni lavoro. Inserite i frame separati evitando di raggruppare più immagini in un unico file.



2) Inviare da 1 a 3 anteprime 1060x500 px per il sito dedicato al contest

LE ANTEPRIME DELL'ARTWORK
Occorrerà inoltre preparare delle immagini di anteprima (da un minimo di 1 a un massimo 3 immagini) che saranno utilizzate come presentazione del proprio artwork su una gallery dedicata esclusivamente al contest, per questo motivo suggeriamo di prestare la massima cura nella scelta del taglio e dello stile che si vuol dare all’immagine.

Ecco una anteprima della schermata:

 
SPECIFICHE TECNICHE DELLE IMMAGINI DI ANTEPRIMA

La larghezza dell’immagine deve essere 1060 x 500 px
Metodo colore: RGB 
Formato JPG 

Non esistono particolari indicazioni o suggerimenti da considerare nella realizzazione delle anteprime, tuttavia considerando che queste rappresentano una presentazione del proprio lavoro dovranno essere scelte nella maniera più accurata, prediligendo soluzioni che possano permettere di apprezzare al meglio il progetto, anche sfruttando opportuni accorgimenti (come ad esempio il mockup utilizzato nella immagine di esempio) capaci di valorizzarlo.

In questa pagina di anteprima c'è un campo di testo per descrivere sinteticamente il lavoro. Ogni studente ha a disposizione 300 caratteri spazi inclusi.    
Infine un pulsante permette di accedere direttamente alla gallery del lavoro su ilas Showcase. 

RICAPITOLANDO
Ogni studente dovrà quindi: 

1) Caricare i lavori sulla Ilas Showcase
2) Preparare una mail da inviare allo stesso indirizzo del contest B4N-ilascontest@ilas.eu con allegate le immagini di anteprima (1060 x 500 px), il testo descrittivo (max 300 caratteri) e il link alla propria Gallery Showcase.

Appuntamento al prossimo Step, dunque. Buon lavoro!

09.05.2014 # 2645
Un Brand per Napoli: secondo step. La pubblicazione nella gallery ilas.

Ilas Web Editor // 0 comments

Entra in Ilas.
Un corso mensile Adobe Start-Up Level 1 a partire da 150,00 euro

Corsi Start-Up mensili di Photoshop, Illustrator, Dreamweaver, InDesign a partire da 150,00 euro


Ilas propone a tutti gli appassionati di Graphic Design e di Web Design una imperdibile opportunità: avvicinarsi al mondo della grafica professionale grazie ai nuovi corsi dedicati ai software professionali di Adobe per il disegno vettoriale, l'elaborazione delle immagini e la realizzazione di siti web e progetti multimediali. Un mese di corso start-up con i docenti ilas ACI certificati da Adobe a partire da 150,00 euro iva compresa e senza altri costi con tutta la qualità dell'insegnamento ilas.



 
I corsi Start Up Adobe costituiscono l'approccio ideale ai software Adobe. Attraverso un metodo collaudato, strutturato in lezioni teorico-pratiche svolte in laboratori dotati di computer Apple iMac (uno per ogni studente), è possibile apprendere il software in maniera sistematica, organizzata e con la garanzia di ricevere il corretto insegnamento da istruttori professionisti con competenze certificate direttamente da ADOBE. Alla fine del corso ilas rilascia un attestato di partecipazione autorizzato Adobe.

Clicca sulle schede in alto per accedere all'area dei corsi Ilas certificati Adobe. Avrai una panoramica generale non solo dei moduli Start Up, ma anche delle altre proposte di livello superiore, le versioni intermediate ed advanced dei corsi.






Solo gli ATC Adobe garantiscono la formazione riconosciuta da Adobe grazie all'impiego esclusivo di docenti ACI (Adobe Certified Instructor), professionisti che ottengono la prestigiosa qualifica attraverso un complesso e rigoroso percorso di certificazione legato al superamento di esami specifici per ogni software trattato nell'ambito dei corsi.


Ilas è il più grande ATC Adobe della Campania. Ha in organico docenti ACI per tutte le tipologie di software prodotti da Adobe, da Illustrator a Photoshop e InDesign, da Dreamweaver a Flash e Acrobat. Se cerchi una formazione autorizzata cerca sempre il marchio Authorized Training Center.

La formazione ufficiale Adobe la trovi solo negli ADOBE TRAINING CENTER.
La lista degli ATC riconosciuti la trovi sul sito Adobe >>




24.04.2014 # 3631
Un Brand per Napoli: secondo step. La pubblicazione nella gallery ilas.

Paolo Falasconi // 0 comments

Contest BEE the change: step finale. La pubblicazione nella gallery ilas.

Entro il 12 maggio 2014 la pubblicazione in gallery ilas

Il Contest Ilas BEE the change ha visto chiudersi la prima fase della competizione con un grande successo di partecipazione da parte degli studenti ilas coinvolti, provenienti da quattro differenti categorie di progetto: Graphic Design, Web Design, Advertising, Fotografia.

Comunicazione Short list: 15 maggio 2014
Premiazione: 17 maggio 2014 in occasione del Behance Portfolio Reviews Ilas


Tutti i progetti sono stati ammessi alla seconda fase.

Si passa dunque alla fase due, quella in cui i lavori dovranno essere caricati da ogni studente sulla Gallery ilas Showcase, per permettere alla Giuria di avviare il lavoro di valutazione vero e proprio.

ATTENZIONE! Fino al termine del concorso, è vietato pubblicare i lavori sui vari social (Pinterest, Behance  etc.) pena la immediata esclusione.


COME BISOGNA PROCEDERE NEL SECONDO STEP?



Tutti i partecipanti al contest entro lunedì 12 maggio 2014 devono:

1) Inserire tutte le immagini del lavoro sulla gallery ilas

In primo luogo ogni studente dovrà caricare il proprio lavoro sulla gallery “Ilas Showcase” 
cliccando sul seguente link >




GLi studenti troveranno sulla Ilas Showcase una apposita categoria raggiungibile seguendo il percorso:

Dipartimenti > Contest ilas > BEE the change

Le modalità di inserimento degli artwork sono le medesime della Gallery Showcase. Naturalmente sarà cura dello studente che le immagini abbiano una buona risoluzione e che il risultato sia soddisfacente.
È possibile caricare un numero illimitato di immagini per ogni lavoro. Inserite i frame separati evitando di raggruppare più immagini in un unico file.

COME CARICARE I PROGETTI IN CASO DI LAVORO DI GRUPPO
Attualmente non è possibile caricare un lavoro attribuendolo a più autori. Stiamo apportando una modifica al software che entro pochi giorni permetterà di risolvere questo problema.
Provvisoriamente, ai fini della partecipazione al contest, il lavoro può essere caricato da un singolo elemento del gruppo inserendo nella didascalia ii nominativi degli altri autori.
In alternativa è possibile caricare lo stesso lavoro utilizzando differenti soluzioni grafiche per la presentazione (mockup) avendo cura di inserire sempre all'interno della descrizione il nome degli altri appartenenti al gruppo.


2) Inviare da 1 a 3 anteprime 1060x500 px per il sito dedicato al contest

LE ANTEPRIME DELL'ARTWORK
Occorrerà inoltre preparare delle immagini di anteprima (da un minimo di 1 a un massimo 3 immagini) che saranno utilizzate come presentazione del proprio artwork su una gallery dedicata esclusivamente al contest, per questo motivo suggeriamo di prestare la massima cura nella scelta del taglio e dello stile che si vuol dare all’immagine.

Ecco una anteprima della schermata:

 
SPECIFICHE TECNICHE DELLE IMMAGINI DI ANTEPRIMA

La larghezza dell’immagine deve essere 1060 x 500 px
Metodo colore: RGB 
Formato JPG 

Non esistono particolari indicazioni o suggerimenti da considerare nella realizzazione delle anteprime, tuttavia considerando che queste rappresentano una presentazione del proprio lavoro dovranno essere scelte nella maniera più accurata, prediligendo soluzioni che possano permettere di apprezzare al meglio il progetto, anche sfruttando opportuni accorgimenti (come ad esempio il mockup utilizzato nella immagine di esempio) capaci di valorizzarlo.

In questa pagina di anteprima c'è un campo di testo per descrivere sinteticamente il lavoro. Ogni studente ha a disposizione 300 caratteri spazi inclusi.    
Infine un pulsante permette di accedere direttamente alla gallery del lavoro su ilas Showcase. 

RICAPITOLANDO
Ogni studente dovrà quindi: 

1) Caricare i lavori sulla Ilas Showcase
2) Preparare una mail da inviare allo stesso indirizzo del contest bee-ilascontest@ilas.eu con allegate le immagini di anteprima (1060 x 500 px), il testo descrittivo (max 300 caratteri) e il link alla propria Gallery Showcase.

Appuntamento al prossimo Step, dunque. Buon lavoro!

03.04.2014 # 3584
31.03.2014 # 3562
26.03.2014 # 3559
Un Brand per Napoli: secondo step. La pubblicazione nella gallery ilas.

// 0 comments

Selezionati i lavori del Contest Napoli Convention & Visitors Bureau

Si entra nella seconda fase della competizione, da questo elenco il vincitore del contest

Di seguito le proposte. Complimenti agli studenti selezionati e un grazie a tutti i partecipanti al Contest.