• Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre
Concorsi // Pagina 33 di 271
15.09.2014 # 3845
Sito web per l'Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Bologna

Daria La Ragione // 0 comments

Sito web per l'Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Bologna

scadenza 8 ottobre 2014

La recente riforma delle professioni e lo stallo in cui il settore delle costruzioni si trova da anni, hanno indotto nuovi bisogni alla filiera delle professioni tecniche e reso necessaria una revisione generale delle modalità di comunicazione e di erogazione dei servizi da parte degli Ordini professionali.

In questo scenario il sito internet svolge un ruolo chiave nella comunicazione istituzionale in quanto fa da specchio alla visione strategica, alle attività ed a tutti i servizi che l’Ordine eroga nel suo territorio di competenza: i Comuni dell’area metropolitana e della provincia di Bologna.

Oggetto del presente concorso sarà perciò la revisione globale del sito istituzionale www.archibo.it e la creazione di un videoclip di 30 secondi che racconti cos’è l’Ordine e la sua funzione pubblica.

Il risultato atteso da tale revisione è:

VALORIZZARE IL RUOLO CHE L’ORDINE DEGLI ARCHITETTI P.P.C. DI BOLOGNA HA NEL SUO TERRITORIO DI COMPETENZA, QUALE PUNTO DI RIFERIMENTO PER I PROPRI INTERLOCUTORI IN MERITO A TUTTI GLI ASPETTI CHE RIGUARDANO LA PROFESSIONE DI ARCHITETTO.


24.09.2014 # 3851
Sito web per l'Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Bologna

Daria La Ragione // 0 comments

VIDEOMINUTO 2014

scadenza 21 ottobre 2014

L'emittente radiofonica Controradio, l'associazione culturale GRAV e il Centro per l'Arte Contemporanea Luigi Pecci, in collaborazione con Regione Toscana e Comune di Prato, indicono il bando VIDEOMINUTO 2014 per video-opere della lunghezza massima di 1 minuto . La selezione è aperta a opere di soggetto originale, sintetiche, veloci, di forma e linguaggio totalmente liberi e non sottoposti a censura.

Due possibilità per partecipare all'edizione 2014 del festival:
    1.    Concorso "1.000 Euro per 1 Minuto"
- tema libero
Primo Premio: 1.000 Euro


    2.    "LE PERIFERIE DA RAMMENDARE"
- concorso ispirato all'iniziativa di Renzo Piano.
Primo Premio: 1.000 Euro



La data di scadenza per entrambi concorsi e' martedi' 21 OTTOBRE 2014.
Le opere pervenute saranno soggette a pre-selezione e la short list sarà proiettata durante la "Notte del Minuto" al Teatro Politeama di Prato il 29 novembre 2014.

Per essere trasmesse integralmente in TV o incluse in pubblicazioni DVD (ma non necessariamente per artecipare al bando) le video opere devono contenere musiche originali. Per coloro che non dispongono di una colonna sonora originale, Videominuto pubblica sul sito una serie di Colonne sonore utilizzabili gratuitamente. 
Chi invece intende partecipare solo ai concorsi è libero di usare anche colonne sonore non originali.



24.09.2014 # 3850
Sito web per l'Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Bologna

Daria La Ragione // 0 comments

logo dell'O.A.P.P.C. di Benevento

scadenza 31 ottobre 2014

Per incentivare la promozione delle azioni di rappresentanza, di comunicazione e di informazione verso gli iscritti all'Ordine e verso le altre istituzioni pubbliche e private oltre che alla cittadinanza, l' Ente Banditore ha deciso di dotarsi di un nuovo LOGO quale simbolo di riconoscibilità nella comunicazione e per la creazione di una nuova immagine contemporanea e dinamica dello stesso.
Il Logo dovrà essere esteticamente efficace, facilmente distinguibile, innovativo, versatile e adattabile a dimensioni e superfici.
Il Logo deve risultare originale, chiaro, distintivo, versatile, attrattivo, dotato di forza comunicativa anche se utilizzato in formati piccoli o grandi e leggibile sia nelle stampe a colori che in bianco e nero, senza perdere efficacia e forza espressiva.
Il Logo dovrà essere composto da un simbolo/pittogramma corredato dalla denominazione “Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Benevento” per esteso.
Il logo dovrà essere riprodotto in quadricromia e in B/N, essere suscettibile di riduzione o ingrandimento senza perderne la forza comunicativa, dovrà essere utilizzabile in dimensioni variabili con un minimo di 20 x 20 mm. (o comunque 20 mm per il lato più corto) fino a grandi dimensioni per eventuali stendardi, striscioni o cartelli pubblicitari.


15.09.2014 # 3844
Sito web per l'Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Bologna

Daria La Ragione // 0 comments

logo del Comitato per l'Imprenditoria Giovanile di Padova

scadenza 3 ottobre 2014

La Camera di Commercio di Padova indice un concorso di idee per l'individuazione del logo del Comitato per l'Imprenditoria Giovanile di Padova, costituito per perseguire le seguenti finalità:

  • promuovere la cultura d’impresa sviluppare la consapevolezza della funzione economica ed etico sociale dell’impresa
  • incentivare e sostenere lo sviluppo dei giovani imprenditori
  • analizzare le caratteristiche, i bisogni e le difficoltà delle giovani imprese
  • stimolare lo spirito associativo
  • contribuire a favorire un adeguato ricambio generazionale
  • contribuire a favorire forme di cooperazione tra i settori produttivi e commerciali

Chi può partecipare

La partecipazione al concorso è gratuita ed è riservata a persone fisiche maggiorenni.

Termine per la presentazione dei progetti

La domanda deve pervenire entro e non oltre le ore 12.00 del 3 ottobre 2014 

Premiazione

Al vincitore verrà assegnato un premio economico che sarà determinato dalla Giunta camerale di importo non superiore ad euro 1.000,00 (euro mille) lordi, che verrà assoggettato a tassazione secondo la normativa di riferimento (25% dell'importo). 

15.09.2014 # 3843
Sito web per l'Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Bologna

Daria La Ragione // 0 comments

Brand del Sistema turistico locale alto Molise e Mainarde

scadenza 20 ottobre 2014

L’Associazione “SISTEMA TURISTICO LOCALE ALTO MOLISE E MAINARDE” promuove il concorso di idee per la realizzazione del suo brand che la identifichi ai fini della promozione turistica e culturale delle risorse e del territorio dei Comuni alla stessa aderenti.

Il “SISTEMA TURISTICO LOCALE ALTO MOLISE E MAINARDE” è l’Associazione nata dall’iniziativa promossa dalle Amministrazioni Comunali e dagli operatori privati, questi ultimi in quanto portatori di interesse nel settore del turismo, dei Comuni di Capracotta, Carovilli, Castelverrino, Castel del Giudice, Cerro al Volturno, Civitanova del Sannio, Colli al Volturno, Conca Casale, Forlì del Sannio, Filignano, Montenero Valcocchiara, Pescopennataro, Pizzone, Poggio Sannita, Rionero Sannitico, Roccasicura, Rocchetta al Volturno, Scapoli, S.Pietro Avellana e Vastogirardi. L’Associazione rappresenta un percorso aggregativo reale, teso a costruire sinergicamente una rete di relazioni programmatiche-progettuali-operative e coordinate tra Soggetti Pubblici e Privati interessati allo sviluppo del Territorio inteso come Risorsa Turistica riconoscibile sulmercato regionale, nazionale ed internazionale, attraverso l’individuazione di una soggettività giuridica e di un relativo modello e struttura organizzativa in grado di garantire adeguati livelli di competitività e di crescita economica.

Il concorso indetto dall’Associazione “SISTEMA TURISTICO LOCALE ALTO MOLISE E MAINARDE” è finalizzato alla realizzazione di un marchio logotipo al quale affidare il compito di rafforzare la visibilità delle iniziative realizzate, promuovere in maniera univoca e immediatamente riconoscibile l’Associazione stessa, rivolgendosi ad un pubblico locale, nazionale ed internazionale e valorizzando la tradizione storica e culturale di tutti i Comuni aderenti.

Il brand dovrà, pertanto, essere fortemente rappresentativo dell’identità del territorio e delle sue attività culturali e territoriali. Il marchio sarà leva di una coerente strategia di marketing turistico/culturale che comprenderà, oltre il potenziamento della comunicazione e fini turistici e ricettivi, lo sviluppo di attività economico-produttive, sociali e di reinserimento di abitanti all’interno dei Comuni. Il marchio, opportunamente applicato, potrà divenire contrassegno di qualità di eventi, luoghi, prodotti e servizi delle Amministrazioni e dei siti da essa dipendenti.

Il brand sarà riprodotto nelle pubblicazioni, nel sito web e in tutto il materiale di comunicazione, nonché in ulteriori applicazioni che si rendano opportune e praticabili.

15.09.2014 # 3842
Sito web per l'Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Bologna

Daria La Ragione // 0 comments

Contest per la città di Como

scadenza 7 novembre 2014

Il Comune di Como si affida a Zooppa per trovare il logo che rappresenterà la città nelle future iniziative di comunicazione e promozione.

Per valorizzare la propria offerta turistica, la città di Como intende dotarsi di un logo unico e distintivo che diventerà il simbolo delle sue eccellenze e peculiarità.

Nasce a questo scopo il progetto di logo contest della città di Como, volto a raccogliere spunti e idee per il nuovo logo che rappresenterà la città.

Partendo dagli spunti offerti nel paragrafo iniziale vi chiediamo di proporre dei progetti grafici di logo per la città di Como.

Cercate di interpretare non solo quello che Como è, ma quello che vuole essere: pensate a un logo che sia proiettato al futuro.

Il nuovo logo non dovrà soltanto affiancarsi agli altri brand già presenti sul territorio ma dovrà fungere da collettore delle diverse esperienze già avviate ed essere in grado di raccoglierle intorno a sé.

Il contest è aperto a società e/o studi di grafica, design, pubblicità, comunicazione, architettura e ingegneria; ai liberi professionisti, singoli od associati, operanti nei medesimi settori, ai raggruppamenti temporanei (ATI) e consorzi costituiti dai soggetti predetti e ai consorzi stabili di società di professionisti, alle istituzioni formative pubbliche e private attive nel campo della grafica e del design a livello di diploma, post diploma e universitarie, ai lavoratori subordinati operanti nel settore di riferimento.

I partecipanti saranno tenuti ad autocertificare il loro stato di professionisti o di studenti tramite un apposito modulo disponibile fra i materiale di approfondimento, che andrà compilato e caricato su Zooppa insieme all’Attestazione di Copyright.