• Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre
Libri e riviste // Pagina 81 di 105
13.01.2009 # 952
Graphic Design dal 1950 a oggi

Ilas Web Editor // 0 comments

Graphic Design dal 1950 a oggi

AA.VV. - Electa

Fondata a Parigi nel 1951, l'Alliance Graphique Internationale riunisce i migliori graphic designer del mondo. Questo volume raccoglie le testimonianze più significative dell'AGI, attraverso la selezione di 2500 lavori dei suoi 600 membri.
Da Albe Steiner a Milton Glaser, da Roberto Sambonet a Pierluigi Cerri, da Raymond Savignac a Bob Noorda, il repertorio edito da Electa rappresenta lo strumento indispensabile per conoscere la storia della grafica mondiale

27.10.2008 # 906
Graphic Design dal 1950 a oggi

Ilas Web Editor // 0 comments

Camera oscura digitale. L'arte della conversione RAW

Uwe Steinmueller, Jürgen Gulbins

Camera oscura digitale, scritto da esperti nella fotografia RAW, vi insegnerà a riprendere il controllo creativo sulle vostre foto operando direttamente sul formato RAW nativo della macchina fotografica.
Questa guida pratica e splendidamente illustrata spiega i vantaggi di lavorare sui file RAW, che costituiscono l'equivalente digitale dei negativi in pellicola, e come usare i convertitori RAW per creare la migliore immagine possibile a partire dallo scatto. Unendo spiegazioni chiare e bellissimi esempi fotografici, Camera oscura digitale tratta i convertitori RAW più famosi e innovativi (quali Camera Raw, Lightroom e Aperture) e insegna come ottenere i migliori risultati da ciascuno.



Ed. Tecniche Nuove

12.02.2008 # 778
Graphic Design dal 1950 a oggi

Ilas Web Editor // 0 comments

Le Corbusier dipinti e disegni

A cura di: E. Mouchet, A. Bonito Oliva, V. Sanfo

Il catalogo della mostra che propone un inedito percorso sul lavoro pittorico di uno tra i maggiori architetti del XX secolo, con opere provenienti dalla Fondazione Le Corbusier di Parigi e dalle maggiori collezioni private internazionali. Il volme raccolgie le opere realizzate dagli anni Venti sino alla morte, coprendo tutto il suo lungo percorso creativo, attraverso autentici capolavori quali Nature Morte Puriste Verticale del 1922, o Femme dans l'embrassure d'une porte del 1933 che ritrae la moglie Yvonne in occasione di un vacanza a Vezelay, o ancora Mains, buste e coquillage del 1954, che fa parte dei celebri collage, cui Le Corbusier dedicherà buona parte del suo impegno figurativo. Edito da Electa

12.02.2008 # 777
Graphic Design dal 1950 a oggi

Ilas Web Editor // 0 comments

Stefano Arienti

C. Pignatti Morano

Piegare, tagliare, bucare, stropicciare, ricalcare, con carta, cartone, stoffa, pongo: semplici operazioni manuali con altrettanto semplici materiali sono alla base dell'universo estetico di Stefano Arienti, il poeta degli origami, l'Archimede della manipolazione. Tra le sue mani oggetti e materiali decontestualizzati cambiano forma e significato e assumono nuove identità: i fogli di carta diventano barchette, gli orari ferroviari s'intrecciano in un ventaglio, i giornali si riciclano come proiettili o si attorcigliano a formare corde. Edito da Electa

12.02.2008 # 776
Graphic Design dal 1950 a oggi

Ilas Web Editor // 0 comments

Espresso. Art now in Italy

L. Cerizza, S. Chiodi, G. Maraniello

Il libro è dedicato all'arte contemporanea italiana degli ultimissimi anni ed è curato dal giovane direttore di Palazzo delle Papesse a Siena, Sergio Risaliti. Nella prima sezione sono riuniti i testi di tre critici e specialisti di arte contemporanea e le immagini relative a 28 giovani artisti, da poco affacciati sulla scena artistica italiana. La seconda parte comprende una indispensabile sintesi sull'arte e sul contesto socio-culturale in Italia negli anni 1985-1995. Ne risulta un quadro quanto più articolato e completo delle correnti estetiche, filosofiche e letterarie e dei rispettivi influssi sull'arte contemporanea. Completa il volume Cityscapes, un interessante contributo fotografico di Gabriele Basilico sul paesaggio urbano contemporaneo. Edizione in lingua inglese. Edito da Electa

17.01.2008 # 781
Graphic Design dal 1950 a oggi

Ilas Web Editor // 0 comments

La fabbrica degli spot

A. De Micheli, L.Oddo

Scritto da Andrea De Micheli e Luca Oddo ed edito da Lupetti, è un testo che illustra tutte le fasi di produzione di uno spot. Rivolto a manager e creativi, in realtà è uno strumento utile e accessibile a tutti: agli studenti di cinema come al semplice curioso che si avvicina a questo mondo per la prima volta, grazie anche a un glossario con oltre 900 termini tecnici. Il punto di vista è quello del producer, quella figura insostituibile che ha il compito di organizzare e gestire tutte le risorse, umane ed economiche, che servono per realizzare uno spot. Vanta inoltre la prestigiosa prefazione del regista americano Spike Lee.