• Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre

Corso

REG03

Corso di Web Designer
L.R. 19/87

Qualifica professionale
Autorizzato dalla Regione Campania - L.R. 19/87

Durata

600 ore / 10 mesi

Prossima sessione

Da programmare

Quota di iscrizione

€ 200,00

Costo mensile

€ 580,00

Struttura

  • Teoria

  • Pratica

  • Software

Software

  • Illustrator

  • Photoshop

  • InDesign

  • Acrobat

  • Dreamweaver

  • Flash

  • Premiere

  • After Effects

  • Maya

Skills in uscita

  • Progettazione

  • Software

  • Gestione lavoro

Job opportunities

  • locale

  • nazionale

  • estero

  •  
  • pubblico

  • privato

  •  
  • autonomo

  • dipendente

REG03 | Web Designer<br/> L.R. 19/87
REG03 | Web Designer<br/> L.R. 19/87

Centro di formazione autorizzato

Testing center per esami ACE Adobe

Scuola associata

Qualità certificata ISO9001

REG03 | Web Designer L.R. 19/87

QUALIFICA PROFESSIONALE: WEB DESIGNER
CORSO DI 2° LIVELLO / 600 ORE / 10 MESI
AUTORIZZATO DALLA REGIONE CAMPANIA AI SENSI DELLA L.R. 19/87

Figura professionale in uscita e Certificazione Regionale Finale
La figura professionale in uscita è quella di WEB DESIGNER

Codice di riferimento sistema classificatorio ISFOL-ORFEO
profilo professionale: 2603/6

Descrizione della figura professionale
Il Web Designer si occupa del progetto, del re-styling e della realizzazione di un sito: ne disegna l’interfaccia grafica, l’architettura e il look and feel generale. ll web Designer progetta e cura l'aspetto grafico dei siti web. Tiene sotto controllo la semplicità di navigazione ed è incaricato di arricchire le pagine web con animazioni video e audio, realizzati con i più aggiornati software. Il web designer si occupa dell'aspetto visivo e del coinvolgimento emotivo di siti Web business to business e business to consumer. Il web designer risolve i problemi di comunicazione dei loro clienti, valorizzando l'identità del marchio in modo specificamente pensato per il web, sfruttandone i punti di forza, conoscendo le possibilità offerte dalla tecnologia. Collabora con il gruppo di lavoro e con i clienti per realizzare siti che siano accattivanti dal punto di vista grafico, abbiano un buon impatto visivo, siano semplice da navigare, compatibili con le esigenze dei visitatori e accessibili utilizzando browser e componenti diversi. A lui spetta il compito di coniugare design e navigazione mediante l'utilizzo delle tecnologie disponibili. Il web designer è fondamentalmente un creativo ed comunicatore, capace di coniugare, attraverso il linguaggio dei segni, dei colori, delle immagini e delle animazioni, le esigenze del cliente/committente con quelle degli utenti. Il web Oggi è un mare magnum dove è possibile riscontrare la presenza dei più disparati soggetti, operatori economici, individui singoli ed istituzioni. Negli ultimi anni il sito web rappresenta ed esprime per una azienda o per una istituzione, l’unione di differenti esigenze quali la comunicazione pubblicitaria e la assistenza al cliente (intesa sia come rintracciabilità dell’operatore economico sia come luogo virtuale di erogazione di informazione e servizi). Oggi molto più di ieri in tutti gli operatori si manifesta l’esigenza di distinguersi anche sul web per non rimanere anonimi per dare colore, calore ed intensità ai propri contenuti comunicativi. A queste esigenze fa fronte il Web Designer coniugando gusto estetico, capacità artistico–comunicativo e capacità tecnologiche.

Profili collegati o collegabili alla qualifica secondo le Classificazioni Istat, Isfol-orfeo
La figura professionale in uscita seppur fortemente richiesta dal mercato del lavoro è una figura professionale nuova legata a tecnologie innovative e per questo non ha ancora trovato una codifica standard ed univoca, riportiamo pertanto i codici delle figure professionali assimilabili secondo i sistemi di classificazione più accreditati nel nostro paese. Secondo la classificazione Istat delle professioni liberamente consultabile sul sito Web www.istat.it la figura professionale professioni assimilabili alla figura professionale è: 3.4.4.2 – Disegnatori artistici ed assimilati Secondo la classificazione dell’Isfol dei settori professionali consultabile all’indirizzo web www.isfol.it il settore professionale nel quale si inserisce la figura professionale è: C4 -professioni della grafica e dell’editoria Secondo la classificazione proposta dal sistema Informativo ISFOL – ORFEO consultabile all’indirizzo web www.isfol.it/orfeo il settore professionale nel quale si inserisce la figura professionale è:: Attività promozionali e pubblicità grafica pubblicitaria 2303 Per quanto riguarda infine Il Sistema Informativo Excelsior la figura professionale si ritrova in due codici che indichiamo in 1.05.06 Specialisti e tecnici del marketing e della comunicazione; 1.07.01 Disegnatori artistici e assimilati

REG03 | Web Designer<br/> L.R. 19/87

Requisiti di accesso e tipologia diploma

Requisiti di accesso: Diploma di Scuola Superiore. Età compresa tra 18 e 35 anni,

COSTO COMPLESSIVO DEL CORSO
EURO 6.000,00 / COSTO ORARIO A CARICO DELLO STUDENTE 10,00 EURO
I prezzi dei corsi autorizzati dalla Regione Campania ai sensi della L.R. 19/87 sono esenti iva.
(Articolo 10 co. 1.20) del D.P.R. 633/197)

Tipo di certificazione rilasciata a termine del corso:
Attestazione di Qualifica Professionale ai sensi della LEGGE 21 dicembre 1978, n. 845

Gli obiettivi

Creare nuove figure professionali per il settore della comunicazione e delle nuove tecnologie, con particolare riferimento all’ambito della gestione delle informazioni nei progetti web di tipo B2B e B2C. Attraverso la realizzazione del presente progetto formativo si intende trasferire ai partecipanti le informazioni teoriche di base e si intende sviluppare le abilità pratiche e relazionali indispensabili alla relative alla professione di Web designer.
Vai alla gallery dei siti online


Descrizione dei requisiti professionali dei formati al termine del corso
Nel processo di classificazione ed aggregazione delle competenze per la definizione dei requisiti professionali della figura del web designer è stato utilizzato il modello Isfol delle unità formative capitalizzabili e le indicazioni e i suggerimenti dell’Istituto per la loro classificazione. Con la denominazione di “Conoscenze di base” indichiamo il possesso di informazioni teoriche e di abilità pratiche essenziali per svolgere il mestiere in oggetto e quelle comuni ad altri ruoli simili e professionalità assimilabili. Con la denominazione di “Abilità operative” e metodologiche indichiamo quelle competenze che identificano e aumentano la professionalità specifica di quel mestiere specifico. Con la denominazione di “competenze trasversali” indichiamo quell’insieme di abilità Personali di atteggiamenti e stili di lavoro necessari per ricoprire il ruolo. Questa modalità di descrizione delle competenze è un’evoluzione del più tradizionale sistema basato su: Sapere, saper fare, saper essere. Conoscenze di base / Abilità operative e metodologiche / Competenze trasversali
Utilizzo di Workstation grafiche e S.O. Mac
Progettazione e gestione di oggetti comunicativi e visuali per i settori della Pubblicità, della Editoria e del Web.
Trattamento delle immagini digitali
Trattamento dell’audio digitale
Conoscenze di base sul Trattamento formati video per la rete
Applicazioni multimediali per Intranet/Internet
Gestione di oggetti audio in formati digitali
Realizzare una base di dati contenente oggetti multimediali come immagini, video e suoni.
Catalogare dati multimediali per una rapida ricerca
Gestire le informazioni a carattere multimediale tipo immagini suoni e video
Utilizzare programmi specifici per il trattamento di dati multimediali e per il loro trasferimento su dispositivi di output per la stampa, la fotoriproduzione, la memorizzazione su nastri, dischi e CD. Ipertesti.

Sbocchi professionali
Il Web designer trova impiego: Negli uffici Web interni alle aziende: impostazione della comunicazione interna e esterna Nel reparto grafico delle redazioni dei periodici: nel ruolo web designer per l’editoria elettronica Nelle case editrici: nel ruolo di responsabile della progettazione o di responsabile dell'immagine di una linea di opere multimediali Nella collaborazione con agenzie, studi o committenti individuali su progetti specifici, con il ruolo di free lance Come sviluppatore di siti web free lance Nelle web agencies come designer

Le statistiche relative alle prospettive occupazionali (job opportunities) e alle competenze del formato al termine del corso (skills in uscita) sono puramente indicative e sono elaborate dal responsabile della progettazione ISO 9001 ilas basandosi sui dati relativi all’andamento dei mercati reperibili sui siti Istat, Sistema informativo sulle professioni ISFOL, Assinform e Excelsior.


REG03 | Web Designer<br/> L.R. 19/87

Il metodo

Il corso è composto da 90 ore di moduli di base e 510 ore di moduli specialistici.
Moduli di base (15% del monte ore)

MODULO N.1
Promozione delle condizioni di pari opportunita’ negli ambienti di lavoro e normativa di riferimento
15 ore

MODULO N.2
Cenni di ecologia e ambiente, sviluppo sostenibile ed eventuale normativa settoriale di riferimento
10 ore

MODULO N.3
Informatica e web conoscenze teoriche e utilizzo pratico degli strumenti
15 ore

MODULO N.4
Norme di prevenzione e protezione sui luoghi di lavoro (d.lgs.81/2008 e s.m.i.).
15 ore

MODULO N.5
Cenni sulla normativa sui diritti e doveri dei lavoratori anche con riferimento alle modalita’ e caratteristiche dei contratti tipici e atipici
10 ore

MODULO N.6
Cenni sul sistema fiscale in vigore
10 ore

MODULO N.7
Cenni di project financing: leggi agevolative, fondi strutturali, autoimpiego
15 ore

RAPPORTO % MODULI DI BASE1, 2, 3, 4, 5, 6, 7/PERCORSO FORMATIVO 15 %

Moduli specialistici
Modulo 1
Teoria e tecniche della progettazione grafica
70 ore

Modulo 2
Computer grafica
100 ore

Modulo 3
Web Design
170 ore

Modulo 4
Programmazione PHP
90 ore

Modulo 5
Web content management e social media marketing
40 ore

Modulo 6
Web advertising
40 ore




La struttura del corso prevede 3 giornate di lezione settimanali settimanali da 4 o 6 ore ciascuna per un totale di 16 ore settimanali. Esse sono tese a sviluppare parallelamente il percorso teorico e quello tecnico-operativo. Le lezioni di pratica si svolgono in forma laboratoriale, cioè con l'utilizzo costante del computer e dei software impiegati per la progettazione grafica. Per valorizzare gli aspetti della creatività pubblicitaria, gli allievi sono già dai primi giorni impegnati nella realizzazione di artworks. Gli aspetti teorici della progettazione grafica, sia per la stampa che per il web, sono affrontati durante le lezioni contestualmente alle esercitazioni pratiche, in un percorso didattico che porterà l’allievo a risolvere tutte le problematiche connesse alla ideazione ed alla gestione di progetti grafici complessi. Attraverso la formula del work in progress, professionisti di primissimo livello accompagnano l'allievo in tutto l'itinerario didattico. Le classi sono a numero chiuso: 15 studenti; Ogni studente ha a disposizione la propria postazione Informatica per tutta la durata del corso.

Il programma

03 WEB DESIGN

03.01.01 Introduzione al web

  • Introduzione al mondo del web: il linguaggio, gli intenti, il target.
  • Composizione e struttura di un sito, posizionamento degli elementi, considerazioni sui percorsi di lettura, espressione dei contenuti.
  • La necessità di gestire format visivi semplici e accattivanti: creazione ed ideazione di un progetto base.
  • I font per il web, le immagini, i colori e il contrasto.
  • Equilibrio tra gli elementi.
  • Griglie di impaginazione e layout, parallelismi con progetti editoriali, approfondimento sulla disposizione e fruizione dei conenuti.
  • L'animazione come strumento di narrazione o puramente ludico. Individuazione delle motivazioni di scelta di navigazione e possibilità di generare percorsi fluidi seguendo obiettivi di offerta contenutistica.
  • Introduzione ai software: utilizzo e caratteristiche.
  • Cenni storici di un fenomeno giovane ed attuale, riflessioni sulle possibilità e sulle aspettative. Individuazione della propria specialistica inclinazione.
  • Usabilità e navigabilità: concetto di interfaccia user friendly.
  • I linguaggi di programmazione: essere informati sulle nuove tecnologie, conoscere e capire per collaborare e sostenere progetti ambiziosi.
  • Programmazione e creatività: un connubio perfetto.

03.01.02 Struttura e funzionamento

  • Cos'è Internet: lo spazio fisico di un sito, le dimensioni e i formati dei contenuti.
  • I Browser. Come ottimizzare un sito web, le problematiche crossplatform.
  • Il monitor e le risoluzioni. I formati di progettazione, le possibilità di visualizzazione.
  • Server, provider: cosa sono, quali scegliere e per quale utilizzo.
  • Ordinare e differenziare il materiale: i file di progettazione, i file di pubblicazione.
  • I linguaggi di markup e di programmazione: HTML 5 ed i nuovi tag semantici, CSS 3, Javascript.
  • Tecniche e Frameworks: AJAX, jQuery, Bootstrap.
  • CMS: conoscere ed utilizzare i CMS open source.
  • FTP: caricare il materiale in rete, gestire e scegliere un dominio.

03.01.03 Il Web designer

  • Figure professionali e operatori del settore:
  • - Area creativa: concept, idee e strategie;
  • - Area marketing: advertising e ricerca;
  • - Area produzione: progettista di interfaccia ed esperienza utente (UI/UX), animazione, architettura dei contenuti, programmazione client-side.
  • Le opportunità di lavoro freelance e dipendente.

03.01.04 La progettazione

  • Progettare il sito: contenuti e navigazione.
  • Gerarchie informative e organizzazione.
  • Distribuire i contenuti in un “flusso informativo”.
  • Disegnare la mappa del sito.
  • Simboli della navigazione e riferimenti visivi.
  • Strumenti per la navigazione: menu, pulsanti, icone.
  • Strumenti di lettura: paragrafi, titoli, impaginazione del testo.
  • Trattamento delle immagini, trattamento e utilizzo del materiale multimediale.

03.01.05 HTML 4

  • Comprendere gli scopi del linguaggio ipertestuale
  • Il Document Object Model
  • I metatag e i motori di ricerca
  • Tags principali e loro attributi
  • Link relativi e assoluti, link semantici
  • Verso il layout: i fogli di stile CSS
  • Spazialità: box model e fluttuazione degli elementi
  • L’impaginazione: layouts fissi ed elastici
  • Layouts avanzati con il posizionamento assoluto e l’overflow
  • I form: impaginazione e raccolta dei dati
  • Il doctype e la validazione del W3C: la sintassi per un codice perfetto
  • Utilizzo ed integrazione di scripting lato client: JavaScript e jQuery

03.01.06 HTML 5

  • La transizione tra HTML4 HTML5 ed il supporto dei browser
  • Nuovi tags semantici per la definizione funzionale della struttura di pagina
  • Visualizzazione e controllo di video, audio e tracce esterne
  • Il supporto del drag & drop
  • Usare lo scripting con i canvas per disegnare sulle pagine web
  • Il supporto per il formato SVG (Scalable Vector Graphics)
  • La geolocalizzazione: individuare e visualizzare la posizione dell’utente tramite latitudine e longitudine
  • Il Web Storage: archiviare i dati nel browser
  • Caching e supporto per le applicazioni offline
  • Scripting, caricamento e funzionalità : i web workers
  • Tag di input, elementi ed attributi nei form
  • Nuovi strumenti per catturare gli eventi: come cambia l’interazione con gli utenti
  • L’integrazione tra HTML 5 e CSS 3.

03.01.07 JQUERY

  • Le Rich Internet Applications e l’interazione con gli utenti
  • Arricchire il sito utilizzando la library e i plug-in di jQuery
  • Selezionare e modificare gli elementi sulla pagina
  • Intercettare e gestire gli eventi
  • Progressive enancement e integrazione con i CSS
  • Animazione: easing, scrolling, concatenamento
  • Utilizzare jQuery UI, la libreria specifica per l’interfaccia utente
  • Scrivere un plug-in con jQuery

03.01.08 Trattamento del Materiale

  • Analisi del materiale fornito dal cliente
  • Acquisizione e trattamento testi
  • Organizzare i testi per una efficace semantica in chiave SEO
  • Le immagini bitmap e le immagini vettoriali
  • I formati: gif, jpg, png, pdf
  • L’audio e il video nel web
  • Cenni di editing audio/video
  • L’interazione tra i software

03.01.09 Pubblicare e gestire il sito

  • Registrazione e manutenzione del dominio.
  • Hosting, housing, spazi web e altri servizi.
  • Differenza tra le piattaforme.
  • Scegliere il provider in base alle esigenze del cliente.
  • Configurare l’accesso FTP.
  • Gestire gli indirizzi e-mail.
  • Verifiche di funzionamento del sito.
  • Mailing list e newsletter.
  • Pianificare il restyling del sito.

03.01.10 Web research

  • Reperire le informazioni sul web.
  • Le principali risorse per il web design.
  • Eseguire ricerche mirate.
  • Imparare a leggere la documentazione di un framework o di un plug-in.

03.01.11 SEO

  • Strategie per migliorare la visibilità di un sito.
  • Metatag, tag e attributi per un codice semanticamente corretto.
  • Posizionamento e visibilità nei motori di ricerca.
  • Modificare un progetto preesistente per migliorare l'indicizzazione.

03.01.12 Aspetti legali

  • Le normative che regolano la comunicazione su internet.
  • Le leggi a tutela della privacy e del consumatore che il web designer deve conoscere per un corretto esercizio della professione.

80 SOFTWARE

01. Introduzione a Dreamweaver

  • Barre delle proprietà e pannelli
  • Creazione, salvataggio e modifica di un layout
  • Le viste: Codice e Progettazione
  • I menu File, Modifica, Visualizza

02. Il linguaggio HTML

  • Fondamenti del linguaggio HTML
  • Struttura della pagina
  • I tag principali: html, head, body
  • Cenni sulle tabelle
  • Organizzare i contenuti con i DIV.
  • DIV e posizionamento: statico, relativo, assoluto, fisso
  • Tag P e tag SPAN
  • Collegamenti ipertestuali
  • Percorsi relativi ed assoluti

03. Il linguaggio CSS

  • Fogli di stile CSS
  • Creazione, salvataggio e modifica di un file CSS
  • Associazione dei CSS ad una pagina
  • Gestione degli stili in CSS Designer
  • Gestione delle media queries
  • Selettori CSS: tag, classi, ID, pseudoelementi, pseudoselettori
  • Ereditarietà e specificità CSS

04. La finestra Inserisci: Comuni

  • Collegamento ipertestuale
  • Collegamento email
  • Punti di ancoraggio
  • Filetto orizzontale
  • Tabelle e DIV
  • Immagini ed Oggetti multimediali

05. Il testo

  • Comprendere e conoscere gli stili del testo
  • I titoli
  • Elenchi ordinati ed elenchi di definizione
  • Rientri
  • Allineamenti
  • Tipi e stili di carattere

06. Oggetti immagine

  • Inserimento e proprietà delle immagini
  • Creazione di rollover
  • Mappe immagini
  • Utilizzo dei componenti con le immagini
  • Menù di collegamento e barre di navigazione
  • Ottimizza
  • Modifica con e Modifica sorgente con
  • Aggiorna da originale / Ripristina / Ridefinisci
  • Luminosità / contrasto
  • Precisione

07. Il menù comandi

  • Formattazione origine
  • Ottimizza immagini
  • Ottimizza tabella

08. Il menù Inserisci: oggetti multimediali

  • Inserire un video
  • Inserire un file audio
  • Inserire un file per il download

09. La pubblicazione del sito

  • Organizzazione dei file su disco
  • Vista locale e vista remota
  • Caricare i file online

01. Il linguaggio HTML

  • I framework
  • Gestione componenti dei framework:
  • jQuery UI
  • Bootstrap

02. Il linguaggio JavaScript

  • Introduzione al linguaggio
  • Creazione, salvataggio e modifica di un file JavaScript
  • La gestione dei file JavaScript in Dreamweaver
  • Associazione dei file JavaScript ad una pagina
  • Utilizzare JavaScript per modificare le pagine

03. Il menù Inserisci: HTML

  • Tag semantici HTML 5:
  • header, section, nav, article, footer, aside, main
  • IFRAME
  • Oggetti di script

04. Il menu Comandi

  • Modifica elenchi comandi
  • Applica formattazione origine
  • Applica formattazione selezione
  • Ottimizza HTML
  • Ottimizza HTML di Word
  • Esternalizza JavaScript

05. Il menù Sito: Gestisci siti

  • Utilità del gestore di siti
  • Aggiunta di un nuovo sito al gestore di siti
  • Modifica, cancellazione e duplicazione del sito
  • Esportare ed importare i siti salvati nel gestore di siti

01. Nozioni sui siti dinamici

  • Il concetto di sito dinamico
  • Differenze tra siti statici e siti dinamici
  • Differenze tra PHP e ASP
  • Server locale APACHE con MAMP

02. La finestra Inserisci: Moduli

  • Creazione di un form
  • Campi di testo
  • Campi di testo nascosti
  • Aree di testo
  • Caselle di controllo e gruppi di caselle di controllo
  • Pulsanti di scelta e gruppi di pulsanti di scelta
  • Menù a discesa
  • Campi file
  • Pulsanti

03. I form

  • I metodi di invio: POST e GET
  • L'attributo Enctype e l'invio dei file
  • L'attributo Action
  • Assegnare gli stili agli elementi dei form

04. Il menù Sito: Gestisci siti

  • Gestione dei server
  • Server remoti e server locali
  • Impostare un server remoto
  • Utilizzare Dreamweaver come FTP
  • Utilizzare Dreamweaver per gestire i siti in locale
  • La modifica dei file dalla finestra File

70 SOFTWARE

01. Panoramica di Illustrator

  • Nozioni di grafica vettoriale e grafica bitmap
  • L'interfaccia
  • L'area di lavoro
  • Definire un documento

02. Gli strumenti di base

  • Il pannello di controllo
  • Selezione e posizionamento
  • Disegnare forme
  • Lo strumento PENNA: segmenti e curve
  • Maniglie e punti di ancoraggio

03. Tratto e riempimento

  • Il pannello campioni e il pannello colore
  • Metodi di colore
  • La guida colori
  • L'opzione campione "globale"
  • Tonalità e tinta

04. Righelli e guide, impostare un layout

  • Lo strumento Tavola disegno
  • Disegnare con la matita
  • Gestire i tracciati e modificare i punti di ancoraggio
  • Il pannello elaborazione tracciati

05. Pennelli ed oggetti

  • Strumento pennello e strumento gomma
  • Strumento pennello tracciato chiuso
  • Operazioni con le selezioni
  • Gestire gruppi e sottogruppi
  • Trasformazione e ridimensionamento

06. Pannelli, effetti e maschere

  • Il pannello aspetto
  • Attributi multipli per un oggetto
  • Il pannello Trasparenza
  • Effetti di stile
  • Effetti raster e vettoriali
  • Lavorare con le immagini aster
  • Importare, collegare, incorporare le immagini
  • Le Maschere di ritaglio

07. I livelli, la pittura dinamica

  • Il pannello Livelli
  • Gerarchia tra i livelli
  • Livelli ed aspetto
  • Allinea e distribuisci
  • Pittura dinamica

08. Il testo, il salvataggio

  • Lavorare con il testo
  • Pannelli carattere e paragrafo
  • Testo su tracciato e concatenare il testo
  • Trasformare il testo in tracciati
  • Salvare ed esportare in vari formati
  • Salvare in PDF

01. L’interfaccia di Photoshop

  • Strumenti e pannelli
  • Personalizzare l’area di lavoro
  • Spostarsi nella finestra del documento
  • Organizzare la disposizione di più documenti aperti
  • Suggerimenti e scorciatoie
  • Preferenze di base
  • Il pannello STORIA

02. Immagine e documento

  • Elementi fondamentali di grafica: i pixel
  • Immagine, dimensione e risoluzione
  • I comandi Dimensione immagine e Dimensione quadro
  • Metodi di colore
  • Colore di Primo piano e di Sfondo
  • Gli strumenti di selezione
  • Operazioni con le selezioni
  • Lo strumento TAGLIERINA

03. I livelli, la gestione del testo

  • Concetti di base
  • Pannello e menù LIVELLI
  • Operazioni con i LIVELLI
  • Opacità e riempimento
  • Lo strumento TESTO e i livelli di testo
  • Stili Livello
  • Spostare e gestire i LIVELLI

04. Strumento penna, tracciati

  • Tracciati e forme
  • Lo strumento PENNA
  • Scontornare oggetti con lo strumento PENNA
  • Il pannello TRACCIATI
  • Creare, modificare e salvare tracciati
  • Convertire i tracciati in selezioni

05. Clonare e modificare i pixel

  • Strumento PENNELLO CORRETTIVO AL VOLO
  • Strumento PENNELLO CORRETTIVO
  • Strumento TOPPA
  • Strumento TIMBRO CLONE
  • Strumento GOMMA, GOMMA MAGICA, GOMMA PER SFONDO

06. Disegnare e ritoccare i pixel

  • Strumenti PENNELLO e MATITA
  • Strumento SOSTITUZIONE COLORE
  • Intervenire sulla luminosità : gli strumenti SCHERMA e BRUCIA
  • Intervenire sul contrasto: gli strumenti SFOCA e CONTRASTA
  • Intervenire sulla saturazione: lo strumento SPUGNA
  • Muovere i pixel: lo strumento SFUMINO

07. Il colore

  • Lo strumento CONTAGOCCE
  • Il Selettore Colore
  • I pannelli COLORE e CAMPIONI
  • Le librerie di colori
  • Colorare con gli strumenti SECCHIELLO e SFUMATURA
  • Gestire le sfumature
  • Riproduzione del colore: il pannello CANALI

08. Regolare e salvare le immagini

  • I metodi RGB e CMYK
  • Il pannello REGOLAZIONI
  • Prime regolazioni: luminosità, contrasto
  • Il comando LIVELLI
  • Il comando CURVE
  • Il pannello Istogramma
  • Scegliere un formato di salvataggio
  • Caratteristiche dei principali formati

I docenti

  • FERRICCHIO GIOVANNI

    GIOVANNI FERRICCHIO


    Docente di

    Web Design / SEO
    ACI Adobe Certified Instructor

    Curriculum

    Consulente per l'addestramento del personale tecnico per L’Università degli Studi di Napoli L’Orientale. Dal 1991 al 1998 ha lavorato presso il Centro Apple di Napoli come specialista nella gestione di reti locali, hw/sw prestampa e multimediale su piattaforme Windows, Windows NT, MacOS. Dal 1998 insegna Web design presso Ilas ed è consulente freelance nel settore dell’assistenza/formazione su sistemi informatici. Ha collaborato a progetti ed applicazioni avanzate per la comunicazione e la multimedialità per Ansaldo Trasporti, Regione Campania, Regione Puglia, Istituto Italiano Studi Filosofici, Università degli Studi di Napoli L’Orientale. Docente presso l’Università di Napoli Federico II per le materie “Creazione e sviluppo di siti web” e “Progettazione e computer grafica”, nell’ambito dei corsi di formazione relativi al settore delle tecnologie informatiche applicate. Dal 2009 è Adobe Certified Expert (ACE) per il software Adobe Dreamweaver CS5, ed Adobe Certified Instructor (ACI).
  • COZZOLINO NICOLA

    NICOLA COZZOLINO


    Docente di

    Web design
    ACI Adobe Certified Instructor

    Curriculum

    Grafico pubblicitario e Webdesigner professionista. Dopo gli studi lavora come freelance. Si perfeziona nell'ambito della grafica e del webdesign seguendo corsi specialistici all'llas e diplomandosi con il massimo dei voti. Collabora prima come grafico e webdesigner e successivamente come Art Director nella realizzazione e progettazione di campagne pubblicitarie e siti web con Argentovivo e Ilas. Attualmente abbina il lavoro di freelance a quello di insegnante di progettazione grafica e webdesign.