• Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre

Corso

SM80

Corso di Digital PR

1 giorno / 8 ore / Full immersion

Durata

8 ore / 1 giorno

Prossima sessione

Da programmare

Quota di iscrizione

€ 150,00

Costo mensile

----

Struttura

  • Teoria

  • Pratica

  • Software

Software

  • Illustrator

  • Photoshop

  • InDesign

  • Acrobat

  • Dreamweaver

  • Flash

  • Premiere

  • After Effects

  • Maya

Skills in uscita

  • Progettazione

  • Software

  • Gestione lavoro

Job opportunities

  • locale

  • nazionale

  • estero

  •  
  • pubblico

  • privato

  •  
  • autonomo

  • dipendente

SM80 | Digital PR

Centro di formazione autorizzato

Testing center per esami ACE Adobe

Scuola associata

Qualità certificata ISO9001

SM80 | Digital PR

Il corso per imparare a gestire le relazioni
e la reputazione online

Blog, forum, social network sono i luoghi in cui le persone si incontrano, dialogano, si scambiano opinioni e informazioni: questi sono i luoghi in cui bisogna spostare oggi l’attività del PR, non più esperto di pubbliche relazioni ma di People Relations.
In questo panorama bisogna imparare nuovi linguaggi e nuove tecniche, per capire cosa dicono le persone delle marche, per favorire conversazioni utili agli obiettivi aziendali, per fare in modo che siano le persone giuste a veicolare i nostri messaggi e a fare in modo che altri ancora ne parlino.
Il corso Digital PR / SM80 è stato strutturato per offrire ad addetti stampa, responsabili della comunicazione, e community manager un percorso completo sulle dinamiche della reputazione e delle relazioni nell’era del 2.0 ; costituisce un corso completo ed esaustivo sulle dinamiche e le tecniche di questa professione, strutturato in 1 lezione di 8 ore, nelle aule informatiche ilas dotate di postazioni individuali Apple iMac, una per ogni studente.

SM80 | Digital PR

Requisiti di accesso e tipologia diploma

Diploma scuola media superiore
Conoscenze informatiche di base
Età compresa fra i 18 e i 45 anni

Gli obiettivi

Obiettivo del corso è fornire allo studente una panoramica delle potenzialità e delle caratteristiche delle pubbliche relazioni online.
Inoltre, al termine del corso lo studente sarà in grado di pianificare una campagna di Digital PR, scegliendo la strategia di seeding e contattando i giusti influencers, di integrare le risorse online con quelle offline, e di misurare l’efficacia della propria campagna.

Il metodo

Il metodo ilas prevede un percorso che sviluppa in parallelo aspetti teorici e pratici, offrendo agli studenti la possibilità di sperimentare quanto appreso e mettersi alla prova grazie alle aule tecnologicamente avanzate, perfettamente attrezzate, con un rapporto ottimale attrezzatura/studente (1 computer per ogni studente).
Le condizioni ideali per apprendere la teoria e le tecniche da integrare in una professione nella quale la componente sperimentale/esperienziale è fondamentale.

Le statistiche relative alle prospettive occupazionali (job opportunities) e alle competenze del formato al termine del corso (skills in uscita) sono puramente indicative e sono elaborate dal responsabile della progettazione ISO 9001 ilas basandosi sui dati relativi all’andamento dei mercati reperibili sui siti Istat, Sistema informativo sulle professioni ISFOL, Assinform e Excelsior.

Il programma

80.01 L'importanza delle Pubbliche Relazioni online

  • Le marche nella rete
  • Le conversazioni online
  • Peer to peer communication

80.02 L’ascolto

  • La viralità
  • Gli influcencer
  • Gli strumenti per ascoltare le conversazioni

80.03 L’identità in rete

  • Perché essere presenti, come essere presenti
  • La strategia dei contenuti
  • Dalle campagne alle relazioni
  • Trovare la propria voce

80.04 La community

  • Creare e proteggere la community.
  • Le comunità già attive online
  • Le comunità già attive offline
  • Le comunità latenti
  • Integrazione online/offline

80.05 Strumenti e tecniche di conversazione

  • I blog
  • I forum
  • I Social

80.06 Viral Marketing

  • Il marketing virale e le aziende
  • Word of mouth: il passaparola
  • Seeding: la propagazione dei contenuti
  • Il network delle relazioni

80.07 Rapporti con i media

  • Il comunicato stampa nell’era digital
  • Nuovi canali e logiche di distribuzione delle notizie
  • Le social media news

80.08 Crisis Management

  • Pianificare per gestire le crisi.
  • Affrontare gli errori e rimediare.
  • Rispondere alle critiche.

I docenti

  • LA RAGIONE DARIA

    DARIA LA RAGIONE


    Docente di

    Tecniche e storia della comunicazione visiva

    Curriculum

    Laureata magna cum laude in Filosofia e Comunicazione.
    Da marzo 2015 è copywriter per Babel.
    Nel 2015 ha ottenuto la Certificazione Professionale di Hootsuite.
    Da febbraio 2015 cura amorevolmente Contenuts - noccioline di comunicazione, un blog in cui parla di advertising e altre cose divertenti.
    Da novembre 2003 collabora con ilas in qualità di docente.
    Per ilas si è occupata fino al 2009 della gestione contenuti del sito ed ha collaborato, come copywriter, alla campagna stampa nazionale per Alberti-Benevento e alla redazione di testi per varie campagne realizzate in partnership con Argentovivo.tv.
    Copywriter per l'agenzia di pubblicità Òrkestra su campagne stampa nazionali dal 2002 al 2003.
    Nel 1999 è responsabile artistico e pubbliche relazioni del primo Carrara Short Stories & Film Festival.
    Dal 2002 al 2006 Tecnico Pubblicitario iscritto all'Associazione Italiana Pubblicitari Professionisti.
    Dal 2008 è counselor e si occupa, in particolare, di creatività.
  • COMPAGNONE Jose'

    Jose' COMPAGNONE


    Docente di

    SEM / AdWords

    Curriculum

    Digital Identity Specialist,
    si occupa di comunicazione diretta e mezzi di comunicazione sperimentali da oltre 15 anni. Dirige –UxCore – per lo studio delle metodologie e prodotti a supporto degli esperti di web usability.

    Ricercatore e autore, si dedica da molto tempo allo studio dell'esperienza degli utenti sul web, allo studio dell'antropologia e della netnografia.
    Membro di UxPA, Usability Professionals Association, è l'ideatore di un innovativo metodo per la valutazione dell'esperienza che gli utenti compiono online.

    Partecipa al GLU (Gruppo di Lavoro Usabilità) - Dipartimento della Funzione Pubblica presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, per la redazione di Eglu 2.0, uno strumento di valutazione dell'usabilità dei siti delle PA.

    Alla consulenza strategica web per le aziende e per noti brand, tra i quali Boccadamo, Panini, Disney Italia, Ferarelle affianca l'attività di docenza presso l' Università Suor Orsola Benincasa di Napoli - Facoltà del Turismo per i Beni culturali - Management e Marketing delle Imprese Turistiche.

    Autore di "What User Want - Web Usability 3.0" (Accademia Edizioni 2012), un libro che illustra il metodo che ha messo a punto per la valutazione degli elementi critici di una interfaccia web.