alexa
  • Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre
Concorsi // Pagina 143 di 273
10.01.2011 # 1799

Ilas Web Editor // 0 comments

Embracing Our Differences

Scade il 10/01/2011

Abbracciando le differenze, oltre l’odio e il pregiudizio, cogliendo le diversità e celebrandola, in ogni parte del mondo. Questo è il tema di una grande mostra e concorso che avrà come location la Florida. Dedicato alle differenze, alle diversità, possono partecipare artisti, professionisti, fotografi, amatori, studenti e insegnanti, da tutto il mondo e senza limite di età. La mostra è stata già visitata da 850.000 visitatori e ha avuto partecipanti da 43 paesi e 39 stati diversi. Ogni opera sarà accompagnata da un motto scelto nelle popolazioni locali e rappresentativo dell’immagine e del concetto da essa espresso. Oltre all’esposizione alla mostra, sono previsti premi in denaro divisi nella sezione adulti, studenti e scelta del pubblico ( ognuno rispettivamente di 1000$). Per partecipare occorre compilare il form allegato al bando e inviare CD delle opere in alta risoluzione e in formato JPG, EPS, TIF or PDF. Le immagini devono essere tutte di 300 DPI. La mostra sarà collocata negli spazi di Island Park, Sarasota Florida dalla fine di aprile fino alla fine di maggio 2011.

10.01.2011 # 1705

Ilas Web Editor // 0 comments

Concorso grafico Video Festival Imperia 2011

Scade il 10/01/2011

Rivolto a grafici e illustratori, Video Festival Imperia per la sesta edizione indice un concorso per l’ideazione di tutta la linea grafica: locandine, manifesti, pieghevoli. Le opere dovranno avere i seguenti requisiti: manifesti 70x100, locandine 35x50, pieghevoli 19x19 su sei facciate fronte/retro e cartoline 10x15 e contenere la dicitura - Video Festival Città di Imperia - Festival Internazionale d’Arte Cinematografica Digitale - 6° Edizione.  Sono richiesti 5 files: una copertina del pieghevole (19x19); una locandina (35x50); un manifesto (70x100); una cartolina (10x15); una miniatura Jpeg del lavoro finito (es. la locandina) in bassa risoluzione per una rapida consultazione della Giuria. La copertina del pieghevole (19x19) dovrà prevedere uno spazio vuoto in alto per l’inserimento dei loghi istituzionali. La locandina (35x50) dovrà prevedere uno spazio vuoto in alto per l’inserimento dei loghi istituzionali. Il manifesto (70x100) dovrà prevedere gli spazi per i loghi istituzionali (in alto) e per i loghi commerciali (in basso). La cartolina (10x15) dovrà essere sviluppata in orizzontale e recherà soltanto le seguenti diciture: Video Festival Imperia e Festival Internazionale d’Arte Cinematografica Digitale. Il vincitore verrà premiato durante la serata finale con il  “Silver Frame alla linea grafica”. Nella considerazione che il “Concorso Grafico” è ritenuto dall’organizzazione di pari importanza rispetto alle altre categorie del festival, il premio attribuito è identico ai premi assegnati ai registi e agli autori vincitori della manifestazione. Le grafiche saranno stampate anche sulle locandine in metallo per premi minori e saranno accettati solo i lavori pervenuti nella risoluzione giusta e sui supporti indicati. Gli elaborati dovranno essere forniti su supporto CD o DVD, saranno accompagnati da una scheda cartacea recante i dati e i recapiti dell’autore (indispensabile il numero di telefono e l’indirizzo e-mail) e andranno inviati al seguente indirizzo: Video Festival Imperia c/a Dir. Art. Fiorenzo Runco - Strada Colla, 18 – 18100. Il festival si svolgerà dal 12 al 16 aprile 2011. Per ulteriori informazioni visionare il bando.

07.01.2011 # 1766

Ilas Web Editor // 0 comments

DAB3 - Design per Artshop e Bookshop

Scade il 07/01/2011

Destinato ad artisti e designers, DAB3 è un contest di progettazione per la realizzazione di oggetti d’arte e di design da destinare agli artshop e bookshop museali. Giunto alla sua terza edizione, il concorso vuole avvicinare il settore del merchandising museale a quello dei giovani che operano nel campo dell’arte, del design, dell’artigianato artistico, diplomati presso Istituti e Accademie d’Arte, scuole di progettazione, ISIA o gli iscritti agli Archivi dell’Associazione GAI, che potrebbero trovare, in questo settore di attività, serie opportunità di lavoro. DAB ha l’obiettivo di fare incontrare queste due componenti: creare delle vetrine per la presentazione dei prototipi realizzati da giovani autori e favorire le condizioni per la loro successiva produzione e commercializzazione. Due le linee per partecipare:
sezione 1) DAB-contemporaneo: richiede la progettazione di oggetti dal design innovativo ed originale, destinati in prevalenza ai bookshop dei musei d'arte contemporanea italiani; sezione
2) DAB-patrimonio culturale: richiede la progettazione di oggetti originali e contemporanei, liberamente ispirati al ricchissimo patrimonio culturale antico e moderno del nostro paese, destinati ai bookshop dei musei, siti archeologici e monumenti statali italiani.
In entrambe le linee saranno particolarmente apprezzati quei progetti che coniugheranno la creatività e l'innovazione formale all'approccio sostenibile, in equilibrio tra economicità, equità sociale, ecologia, rispetto per l'ambiente e diversità culturale, e che consentano l'usabilità dei prodotti da parte del maggior numero di persone secondo i principi dell'Universal Design Criteri e materiali da utilizzare: Da presentare progetti e fotografie dei prototipi di oggetti d’arte e di design, già realizzati con diversi materiali e tecniche. Possono riguardare, ad esempio le seguenti aree di produzione: oggettistica e complementi di arredo per la scuola, l'ufficio e la casa, cartoleria, grafica, calcografia, gioielleria, lavorazione dei metalli e del vetro, arte tessile, ceramica, giochi e giocattoli. Devono essere oggetti di libera creazione, originali e contemporanei. Importante tenere conto dei criteri di fattibilità, economicità e facile reperibilità dei materiali necessari alla realizzazione, per agevolare l’eventuale autoproduzione e commercializzazione del prodotto. Per i progetti che faranno uso di materiali eco-compatibili, a basso impatto ambientale e ricavati da materie prime naturali o dal loro riutilizzo si richiede l’uso di materiali certificati (FSC, Ecolabel), lino o cartacanapa certificata o tessuti in materiali organici – bio o ecocompatibili – prodotti con impegno sociale e lavorati in Italia.
Si richiedono:
1) scheda d’iscrizione in allegato, compilata in ogni sua parte
2) progetto e la foto del prototipo realizzato
3) scheda tecnica con breve presentazione del progetto
4) curriculum
5) fotografie di precedenti realizzazioni.
Per maggiori dettagli consultare il bando. Il concorso è promosso e organizzato da: MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA' CULTURALI , Direzione Generale per la valorizzazione del patrimonio culturale, Direzione Generale per il Paesaggio, le belle arti, l'architettura e l'arte contemporanee, Promosso da GAI - ASSOCIAZIONE per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani e realizzato da COMUNE DI MODENA - Giovani d'Arte in collaborazione con GALLERIA CIVICA di MODENA, RAGGIO VERDE.

07.01.2011 # 1484

Ilas Web Editor // 0 comments

Illustration Competition | Communication Arts

Fino al 07/01/2011

Riparte uno dei contest dedicati all'illustrazione tra i più prestigiosi nel campo. Il concorso di Commincation Arts da la possibilità di uscire sulla rivista e di avere una visibilità straordinaria, di poter avere contatti di lavoro e de esperienze internazionali. Molti sono i grafic designers, gli illustratori e i creativi che hanno avuto una grande visibilità grazie alla fanosa rivista americana, conosciuta in tutto il mondo e tra e le più autorevoli e trend setter nel campo. Le categorie sono: libri, advertising, editoriali, vendita, comunicazione istituzionale, animazione, self-promotion e inedito.Occorrono. dati per la registrazione, titolo e descrizione dei progetti, preferenza di fiole salvati in RGB (non CMYK) in formato JPG (massimo 1024 pixel di larghezza X 768 pixel di altezza @ 72dpi). Per i filmati di animazione da inviare dovranno essere Beta SP PAL, DVD NTSC (visualizzabile su un lettore DVD standard) o MPEG file su CD-ROM. Include 4 secondi di nero, non ardesia o bar. le singole voci devono essere in singole cassette / dischi. Serie devono essere montati in serie su una cassetta / disco con 2 secondi di nero tra ogni voce. Formati per computer-based come QuickTime o Flash devono avere una dimensione massima dello schermo di 1024 x 768. La giuria è composta da designer illustri, direttori artistici e illustratori e i lavori migliori saranno esposti a lungo su commart.com ed usciranno su di un numero cartaceo della rivista.

01.01.2011 # 1827

Ilas Web Editor // 0 comments

CORTOONS
Festival del
cinema d'animazione

01/01/2011

 


Ritorna anche quest’anno il Festival Internazionale di cinema d’Animazione, che si terrà al Palladium Università Roma Tre dal 24 al 28 marzo. Organizzato dall’associazione culturale Cortitalia e diretto da Alessandro d’Urso, l’edizione 2010 si divide in quattro sezioni: proiezioni di film in concorso provenienti da oltre 30 Paesi; seminari e workshop; retrospettive; eventi speciali. Il concorso di si divide in 6 categorie: lungometraggi; cortometraggi italiani; cortometraggi internazionali; VFX (effetti speciali); previste premiazioni per ogni categoria. I corti devono durare da 1 a 4 minuti o da 4 a 20 minuti e devono essere stati realizzati entro il 1 gennaio 2009. Per la settima edizione, il festival prevede videoclip animati; cortometraggi provenienti dalle migliori scuole del mondo. Tra le novità un focus sull’animazione tunisina con la presentazione della serie televisiva animata Tunis 2050. In più, una retrospettiva sull'animazione spagnola presentata da Agustí Argelich, direttore artistico del FILMETS Badalona Film Festival, che presenterà il meglio del suo Festival, in collaborazione con l'Istituto Cervantes di Roma. Inoltre ritorna anche per questa edizione il contributo di Marco Giusti con la sua rassegna sull’animazione vintage che quest’anno verterà sull’opera di Norman Mclaren. La giuria sarà composta da:  Enzo d’Alo, regista, Agustí Argelich, direttore artistico del FILMETS, Moira Abramzon, coordinatrice IED, Alexey Alexeev, regista, Sergio Staino, disegnatore, Christian Uva, Docente Universitario. Inoltre, il festival è in collaborazione con  AMREF, la principale organizzazione sanitaria privata, senza fini di lucro, presente in Africa Orientale, che sarà presente al festival con il progetto Schizzi d’acqua. Iscrizione al concorso e regolamento sul sito.