alexa

Ilas sui social network

Iscriviti alla newsletter Ilas

logo-ilas
logo-ilas logo-ilas

MENU

cercaCERCA

ILAS è una scuola di specializzazione che opera esclusivamente
nell'ambito della comunicazione visiva.

 
icona

La scuola

100% comunicazione visiva

icona

La scuola
Storia, struttura e organizzazione

icona

I docenti
I curricula di tutti i docenti

icona

Certificazioni
Il valore di un corso Ilas

icona

Attività
Corsi, seminari e contest

icona

Social, blog e magazine
Scopri ilas 2.0

 
icona

I Corsi

Elenco dei corsi Ilas divisi per tipologia

Corsi Adobe MensiliPHOTOSHOP | ILLUSTRATOR | INDESIGN

Corsi Annuali CompletiGRAFICA | FOTO | WEB | PUBBLICITÀ | SOCIAL

Corsi Brevi TematiciFOTO STARTUP | COPY | MONTAGGIO

Elenco corsi brevi tematiciPer ogni corso è indicata la quota mensile iva (22%) compresa

 

Corsi di Grafica 3DMAYA | RHINO | STAMPA 3D

Elenco corsi grafica 3DPer ogni corso è indicata la quota mensile iva (22%) compresa

Corsi Annuali CoordinatiPERCORSI MULTIDISCIPLINARI

Corsi 2° anno GRAFICA | FOTOGRAFIA | WEB PHP

 

Cerchi un talento della comunicazione visiva?
 

Inserisci AnnuncioArea riservata alle aziende

Scegli CandidatoArea riservata alle aziende

Vai al PortfolioArea riservata alle aziende

Guarda i lavori realizzati dai nostri studenti
Oltre 9000 progetti realizzati nei corsi Ilas

ILAS - Istituto superiore di comunicazione visiva

icona

Recapiti telefonici

Italy / Napoli

tel(+39) 081 5511353
tel(+39) 081 4201345
fax(+39) 081 0070569

icona

Indirizzo

Italy / 80133 Napoli

Via Alcide De Gasperi, 45
Scala A

numero-verde

  • Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre
Concorsi // Pagina 21 di 278
14.10.2015 # 4356

Daria La Ragione // 0 comments

Colle Pardo e il Parco Regionale dei Castelli Romani: tra Natura, Cultura e Storia

scadenza 31 Ottobre 2015

Sono aperte le iscrizioni per la II edizione del concorso fotografico: “Colle Pardo e il Parco Regionale dei Castelli Romani: tra Natura, Cultura e Storia”, organizzato dall’associazione “Colle Pardo onlus” di Ariccia (Rm) con il patrocinio e la collaborazione del Parco dei Castelli Romani.
La partecipazione al concorso è aperta a tutti i fotografi, esperti e dilettanti. Iscrizione e partecipazione sono gratuite e, possono partecipare anche le scuole che aderiscono al programma delle visite guidate su Colle Pardo.
Il tema del concorso comprende, come espresso nel titolo, Colle Pardo e il Parco Regionale dei Castelli Romani, con le colline verdi che lo caratterizzano e i Borghi che ne fanno parte. I partecipanti dovranno cogliere  attraverso il loro scatto, la bellezza di questi luoghi, soffermandosi anche sui particolari del panorama: un reperto storico-archeologico, un monumento, uno scorcio di strada interessante, per le memorie che conserva o semplicemente per l’effetto ottico.
L’obiettivo è rendere sempre più forti i legami di appartenenza e di identità con l’ambiente. Il motto è: riavviciniamoci al territorio, per riconquistare il benessere perduto.
Ogni concorrente può partecipare con un massimo di tre fotografie, corredate volendo, da un testo poetico o in prosa, della lunghezza massima di una pagina in formato A4. Il materiale fotografico deve essere consegnato a partire dal 1° Settembre 2015 fino al 31 Ottobre 2015. Le fotografie ammesse al concorso saranno valutate da una Giuria composta da cinque fotografi professionisti o appassionati del campo della fotografia, più il Presidente e il Segretario del Concorso. In via previsionale si stabilisce che la cerimonia di premiazione si terrà entro dicembre 2015 presso Palazzo Chigi ad Ariccia.

14.10.2015 # 4355

Daria La Ragione // 0 comments

Immagine identificativa e slogan del festival delle resistenze 2016

scadenza 31 ottobre 2015

La Piattaforma delle Resistenze Contemporanee lancia un concorso finalizzato all’acquisizione delle migliori proposte ideative per la realizzazione di una nuova immagine fotografica, titolo e slogan del Festival delle Resistenze 2016.
 
In palio per il vincitore 1.200,00€ (comprensivi di tutti gli oneri fiscali).
 
Il tema è il fenomeno della condivisione, oggi sempre più diffuso e presente nei dibattiti economici, sociali, culturali e tecnologici. La Piattaforma delle Resistenze Contemporanee quest'anno intende scavare a fondo dentro questo argomento, per capire meglio cosa significa condividere, da dove parte il fenomeno, come si articola e quali ricadute future potrà avere.
Un’edizione che punta a focalizzare lo stato dell’arte soprattutto per quanto riguarda i processi in atto più che i singoli progetti e le piattaforme attive in questo momento. È importante accorgersi del grande mutamento in atto e cercare di viverlo attivamente, consapevolmente, per poter contribuire alla sua evoluzione e farne una risorsa collettiva sempre più preziosa, perché anche essere cittadini attivi può essere considerata una forma di condivisione di responsabilità.


14.10.2015 # 4354

Daria La Ragione // 0 comments

Logo e linea grafica per TELT: Tunnel Euralpin Lyon Turin

scadenza 30 novembre 2015

Un concorso di idee aperto ai giovani, tra i 14 e i 26 anni, del Piemonte e della Rhone-Alpes.
2 mesi di tempo per proporre, entro il 30 novembre, un logo con una linea grafica innovativa per TELT, la società italo-francese che sta realizzando la sezione internazionale della linea ferroviaria Torino-Lione.
Da soli o in gruppo, basta un’idea  per disegnare il logo che dovrà:
essere inedito e originale
essere comunicativamente efficace in Italia e in Francia
connotare lo spirito europeo dell’opera

14.10.2015 # 4353

Daria La Ragione // 0 comments

Open call ArteVisione 2016

scadenza 11 Dicembre 2015

Careof e Sky, con l‘obiettivo di sostenere la scena artistica italiana, valorizzare la creatività e offrire opportunità di crescita personale e professionale ad artisti emergenti, presentano la nuova edizione del bando ArteVisione. ArteVisione 2016 offre ad un artista italiano under 30 un premio di produzione di 12.000 euro lordi per la realizzazione di un'opera video, 4 mesi di residenza presso Careof a Milano, oltre all’opportunità di confronto con un mentor di fama internazionale, l’artista Adrian Paci. Ai 10 finalisti è offerto un workshop di una settimana presso Careof con professionisti del settore della produzione video. Fra questi sarà individuato il vincitore, che sarà supportato nella produzione dallo staff di Careof e Sky.
TEMA DEL BANDO: la trasmissione del sapere, la conservazione della memoria, i meccanismi di accesso alle informazioni, la circolazione delle idee, delle immagini così come delle merci, sono solo alcune delle possibili declinazioni dell’importanza che la tecnologia riveste nella nostra epoca, contribuendo a ridisegnare anche per l'artista uno spazio d'azione. Le proposte di progetto per Artevisione 2016 dovranno offrire una riflessione sul ruolo che viene attribuito alla tecnologia come fattore di trasformazione profonda dell'individuo così come dell’intera società.

14.10.2015 # 4352

Daria La Ragione // 0 comments

Concorso fotografico "la mia Expo"

scadenza 10 novembre 2015

La Consulta Regionale Lombarda degli Ordini degli Architetti P.P.C. ha bandito il concorso di fotografia “la mia Expo” che parte il 5 ottobre 2015 e che riguarda l’esposizione universale Expo 2015 e tutte le manifestazioni correlate all’evento.
Possono partecipare tutti i professionisti, residenti in Italia, iscritti all’Albo Unico Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori (Sezione A e B) che invieranno il materiale richiesto entro il 10 novembre 2015.
Per partecipare al Premio i concorrenti devono far pervenire all’indirizzo mail lamiaexpo@consulta-al.it: - a) una o più immagini digitali (con un massimo di 3) con le seguenti caratteristiche: risoluzione 72 dpi, formato .jpg. Le fotografie ricevute che non rispetteranno tali caratteristiche saranno scartate. - b) il modulo “Dichiarazione” (anch’esso allegato sul sito), che andrà compilato in tutte le sue parti, firmato e restituito in formato digitale (scala 1:1, risoluzione dpi 150, formato .jpg o .pdf). La “Dichiarazione” riguarda la proprietà dei diritti d’autore del materiale inviato e contiene i dati anagrafici dell’autore, il suo indirizzo, il numero di matricola e l’Ordine di appartenenza, le didascalie delle immagini inviate.