alexa

Ilas sui social network

Iscriviti alla newsletter Ilas

logo-ilas
logo-ilas logo-ilas

MENU

cercaCERCA

ILAS è una scuola di specializzazione che opera esclusivamente
nell'ambito della comunicazione visiva.

 
icona

La scuola

100% comunicazione visiva

icona

La scuola
Storia, struttura e organizzazione

icona

I docenti
I curricula di tutti i docenti

icona

Certificazioni
Il valore di un corso Ilas

icona

Attività
Corsi, seminari e contest

icona

Social, blog e magazine
Scopri ilas 2.0

 
icona

I Corsi

Elenco dei corsi Ilas divisi per tipologia

Corsi Adobe MensiliPHOTOSHOP | ILLUSTRATOR | INDESIGN

Corsi Annuali CompletiGRAFICA | FOTO | WEB | PUBBLICITÀ | SOCIAL

Corsi Brevi TematiciFOTO STARTUP | COPY | MONTAGGIO

Elenco corsi brevi tematiciPer ogni corso è indicata la quota mensile iva (22%) compresa

 

Corsi di Grafica 3DMAYA | RHINO | STAMPA 3D

Elenco corsi grafica 3DPer ogni corso è indicata la quota mensile iva (22%) compresa

Corsi Annuali CoordinatiPERCORSI MULTIDISCIPLINARI

Corsi 2° anno GRAFICA | FOTOGRAFIA | WEB PHP

 

Cerchi un talento della comunicazione visiva?
 

Inserisci AnnuncioArea riservata alle aziende

Scegli CandidatoArea riservata alle aziende

Vai al PortfolioArea riservata alle aziende

Guarda i lavori realizzati dai nostri studenti
Oltre 9000 progetti realizzati nei corsi Ilas

ILAS - Istituto superiore di comunicazione visiva

icona

Recapiti telefonici

Italy / Napoli

tel(+39) 081 5511353
tel(+39) 081 4201345
fax(+39) 081 0070569

icona

Indirizzo

Italy / 80133 Napoli

Via Alcide De Gasperi, 45
Scala A

numero-verde

  • Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre
Concorsi // Pagina 27 di 278
15.06.2015 # 4214

Daria La Ragione // 0 comments

Post_Produzione - città e paesaggi p(ost)produttivi

scadenza 6 luglio 2015

L'Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Taranto, in occasione della terza edizione della Festa dell'Architetto, indice il concorso fotografico sul tema “Post_Produzione - città e paesaggi p(ost)roduttivi”.
Il tema del concorso riguarda la rappresentazione, in modo originale e creativo, realistico o simbolico, attraverso lo strumento fotografico, del rapporto fra paesaggio/città e le attività produttive ed ex produttive, non solo di carattere industriale (aree dismesse, ex militari, ex demaniali, cave, opifici, ecc.).
Il concorso è aperto a tutti i cittadini italiani che abbiano compiuto la maggiore età, ad esclusione dell’Ente organizzatore. I partecipanti dovranno dichiarare il pieno possesso dei diritti sulle immagini inviate nonché acconsentire all’uso gratuito delle stesse da parte dell'Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Taranto o di soggetti terzi individuati dall’Ente per attività di comunicazione e divulgazione.
Per partecipare è necessario compilare il modulo di adesione e inviarlo unitamente alla ricevuta del versamento della quota di partecipazione all'indirizzo mail: concorso@architettitaranto.it entro le ore 12:00 del 26 Giugno 2015. I portfoli fotografici dovranno pervenire allo stesso indirizzo entro le ore 23:59 del 6 Luglio 2015.

15.06.2015 # 4213

Daria La Ragione // 0 comments

One minute Torino

scadenza 8 luglio 2015

One Minute Torino è un contest di video di dedicato alla trasformazione di Torino e rivolto ad autori/autrici (architetti, urbanisti, paesaggisti, designer, videomaker, registi cinematografici e teatrali, scenografi, scrittori, musicisti, sound designer, appassionati) del territorio nazionale italiano.
Urban Center Metropolitano, in collaborazione con Film Commission Torino Piemonte e Museo Nazionale del Cinema, lancia un bando di concorso per la realizzazione di uno short movie, della durata esatta di un minuto che illustri come è cambiata Torino negli ultimi venti anni.
Il racconto del cambiamento può spaziare dalla scala urbana (o territoriale, guardando la città da fuori) a quella del quartiere, mantenendo come riferimento il periodo compreso tra il 1995 e il 2015 (intero o parte di esso).
Le proposte video possono essere declinate secondo i seguenti temi:
    •    il rapporto centro/periferie
    •    i confini della città
    •    nuove modalità di fruizione degli spazi urbani
    •    la città rielaborata attraverso le nuove architetture e i nuovi linguaggi multimediali
    •    nuovi modi di muoversi in città
    •    la città e il verde
    •    arte, architettura, cinema, musica, teatro, danza e la città

15.06.2015 # 4212

Daria La Ragione // 0 comments

Un logo per il 150° anniversario delle relazioni tra Giappone e Italia

scadenza 30 giugno 2015

Nel 2016 Giappone e Italia celebrano il 150° anniversario della conclusione del Trattato di Amicizia e di Commercio, siglato nel 1866.
In occasione delle celebrazioni di tale ricorrenza, nel 2016, possiamo attenderci, nell'ambito delle relazioni bilaterali, un ulteriore intensificarsi della reciproca conoscenza e delle relazioni di amicizia attraverso molteplici iniziative di interscambio e manifestazioni promozionali in vari ambiti quali politica, economia, scultura, scienza e tecnologia.
In vista di tali importanti manifestazioni, il governo giapponese, tramite il presente bando, indice un concorso per la realizzazione di un "logo ufficiale per le celebrazioni del 150° anniversario delle relazioni tra Giappone e Italia" che possa essere ampiamente utilizzato, ad esempio, per eventi celebrativi organizzati in Italia. Invitiamo dunque ad una quanto più ampia partecipazione.
Il progetto mira alla realizzazione di un logo dal design semplice che, traendo ispirazione dalle relazioni di interscambio e amicizia tra Giappone e Italia, possa divenire caro e apprezzato nel tempo per i cittadini dei due Paesi.

29.05.2015 # 4196

Daria La Ragione // 0 comments

Con DISsonanze

scadenza 3 luglio 2015

Il paesaggio e la città che ogni giorno viviamo rappresentano la stratificazione nello spazio e nel tempo dell’agire umano, dettato non solo dalle esigenze funzionali, ma da un desiderio innato di appartenenza a un luogo.

Questo concorso mira a sollecitare l’osservazione del paesaggio con angolazioni diverse, ponendo attenzione agli edifici che, in base alla nostra sensibilità, giudichiamo appropriati, e all’opposto, inadeguati e incongrui rispetto all’ambiente in cui sono inseriti. Se la bellezza è figlia di una coerenza tra le parti, tra natura e artificio, non sarà difficile riconoscere le sue con-sonanze o dis-sonanze.

Si sceglie la fotografia come mezzo espressivo, puntando sulla sua forza ed immediatezza. Si viene così a definire una memoria fatta di immagini che favoriscono un momento di riflessione e confronto sulla città e sul paesaggio.

Si intende promuovere la sensibilità di studenti, professionisti e amatori attraverso un concorso che metta in luce il rapporto tra manufatti e contesto in cui si collocano, evidenziandone criticità e valori.


29.05.2015 # 4195

Daria La Ragione // 0 comments

UNA FOTO PER LI UCCI

scadenza 31 luglio 2015

Il concorso fotografico, alla sua seconda edizione, è promosso dall’Ass.ne Cult. Sud Ethnic e nasce con l’intento di tradurre in fotografia le visioni evocate dai canti popolari e trova posto nella sezione Arti Visive de “Li Ucci Festival”, evento che si svolgerà dal 13 al 19 Settembre 2015 a Cutrofiano (LE).

Il tema dell’edizione 2015 del concorso è: SULLA FINESTRELLA TUA VORREI VENIRE, ovvero la voglia, l’anelito, la speranza che ci spinge a perseguire un obiettivo.

La partecipazione al concorso è gratuita, aperta a fotografi di tutte le età e livelli residenti in Italia. Ogni partecipante potrà inviare un massimo di tre fotografie, da presentare unitamente alla scheda di iscrizione e alla liberatoria debitamente compilate e firmate.

Sono ammesse fotografie a colori e in bianco e nero con inquadrature sia verticali sia orizzontali. La risoluzione di ciascuna foto deve essere di 300 dpi e in formato .jpg con il lato maggiore composto da minimo 2480 pixel. Le fotografie dovranno essere inedite. Ogni immagine deve avere titolo e nome dell’autore. Le immagini non conformi alle specifiche non verranno prese in considerazione.