alexa

Ilas sui social network

Iscriviti alla newsletter Ilas

logo-ilas
logo-ilas logo-ilas

MENU

cercaCERCA

ILAS è una scuola di specializzazione che opera esclusivamente
nell'ambito della comunicazione visiva.

 
icona

La scuola

100% comunicazione visiva

icona

La scuola
Storia, struttura e organizzazione

icona

I docenti
I curricula di tutti i docenti

icona

Certificazioni
Il valore di un corso Ilas

icona

Attività
Corsi, seminari e contest

icona

Social, blog e magazine
Scopri ilas 2.0

 
icona

I Corsi

Elenco dei corsi Ilas divisi per tipologia

Corsi Adobe MensiliPHOTOSHOP | ILLUSTRATOR | INDESIGN

Corsi Annuali CompletiGRAFICA | FOTO | WEB | PUBBLICITÀ | SOCIAL

Corsi Brevi TematiciFOTO STARTUP | COPY | MONTAGGIO

Elenco corsi brevi tematiciPer ogni corso è indicata la quota mensile iva (22%) compresa

 

Corsi di Grafica 3DMAYA | RHINO | STAMPA 3D

Elenco corsi grafica 3DPer ogni corso è indicata la quota mensile iva (22%) compresa

Corsi Annuali CoordinatiPERCORSI MULTIDISCIPLINARI

Corsi 2° anno GRAFICA | FOTOGRAFIA | WEB PHP

 

Cerchi un talento della comunicazione visiva?
 

Inserisci AnnuncioArea riservata alle aziende

Scegli CandidatoArea riservata alle aziende

Vai al PortfolioArea riservata alle aziende

Guarda i lavori realizzati dai nostri studenti
Oltre 9000 progetti realizzati nei corsi Ilas

ILAS - Istituto superiore di comunicazione visiva

icona

Recapiti telefonici

Italy / Napoli

tel(+39) 081 5511353
tel(+39) 081 4201345
fax(+39) 081 0070569

icona

Indirizzo

Italy / 80133 Napoli

Via Alcide De Gasperi, 45
Scala A

numero-verde

  • Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre
Concorsi // Pagina 29 di 278
29.04.2015 # 4145

Daria La Ragione // 0 comments

Take… Action! 2015

scadenza 3 giugno 2015

BolognAIL, sezione bolognese di AIL, Associazione Italiana contro le Leucemie - Linfomi e Mieloma ONLUS, unitamente a AIL Nazionale e con la collaborazione di Flashvideo, il portale dei giovani videomaker (Progetto Giovani del Comune di Bologna), con il supporto di Cineteca di Bologna e con l’interazione dell’Università degli Studi di Bologna indice la 5ª Edizione del Concorso: “TAKE... ACTION!”.
Il Concorso è rivolto a giovani videomaker emergenti, di età compresa tra i 18 e i 35 anni, per l’ideazione e la realizzazione di uno spot che sensibilizzi sulla lotta ai tumori del sangue.
Ci interessa il punto di vista dei giovani e verranno premiate la creatività e la sensibilità alle problematiche sociali.
Obiettivo del Concorso è quello di ottenere strumenti che aiutino AIL nella comunicazione del proprio impegno e dei risultati che, giorno dopo giorno, l’Associazione raggiunge nella lotta ai Tumori del Sangue.
Inoltre, il Concorso si prefigge di favorire l’inserimento di giovani artisti e creativi nel settore professionale e formativo della comunicazione e dell’audiovisivo.
Il Concorso, che beneficia della Collaborazione del Comune di Bologna e del Patrocinio dell'Alma Mater Studiorum Università di Bologna, ha coinvolto nelle prime quattro edizioni oltre 600 giovani creativi in tutta Italia, che hanno offerto le loro competenze come registi, sceneggiatori, attori, autori delle colonne sonore, direttori della fotografia, montatori e comparse. Il Concorso mira ad alimentare la collaborazione virtuosa fra Non Profit, Profit, Pubblica Amministrazione e Media, in un’ottica di partecipazione fra tutti questi ambiti con l’obiettivo di raggiungere obiettivi comuni.


29.04.2015 # 4144

Daria La Ragione // 0 comments

Click... la foresta si risveglia

scadenza 21 maggio 2015

ERSAF, in collaborazione con il Circolo Fotografico Città di Sondrio (di seguito Circolo),organizza la prima edizione di "Click... la foresta si risveglia".
L'iniziativa è aperta a tutti gli iscritti alla Newsletter di ERSAF "Foreste di Lombardia". Per chi non fosse iscritto è possibile farlo dal sito di ERSAF all'indirizzo www.ersaf.lombardia.it

È possibile partecipare con un massimo di 3 fotografie scattate all'interno del territorio della Regione Lombardia. Il caricamento delle foto prevede l'accettazione in toto di questo regolamento. L'autore della foto dichiara di possedere tutti i diritti relativi alle immagini caricate e solleva ERSAF e il Circolo da ogni qualsivoglia contestazione. Non saranno accettate foto non inerenti il tema oggetto di concorso, reperite da internet o esterne alla regione. Le fotografie potranno essere scattate con fotocamere digitali, dispositivi mobili (smarphone e tablet), acquisite da scansioni di fotografie, negativi o diapositive e dovranno essere fornite in formato jpg, jpeg con una dimensione massima di 5 mb. Non sono ammessi fotomontaggi o ritocchi che modifichino in modo importante l'immagine stessa (tipo eccesso di saturazione, contrasti elevati, etc..).
Sono accettate correzioni minime. Il caricamento delle immagini avverrà solo ed esclusivamente tramite il sito: http://laforestasirisveglia.cfsondrio.it

L'autore conserva la proprietà della foto trasmessa; concede il diritto d'uso delle immagini a ERSAF e al Circolo per le proprie attività istituzionali e promozionali con l'obbligo di citare sempre il nome dell'autore. Le fotografie saranno valutate da una giuria composta da 4 membri di ERSAF e 1 del Circolo. Saranno premiati i primi 3 classificati. I premi, messi a disposizione da ERSAF, saranno pubblicazioni proprie e prodotti tipici provenienti dagli alpeggi delle foreste di Lombardia. Le foto vincitrici verranno pubblicate sul sito istituzionale di ERSAF che ha in media circa 34000 visite mensili. Al primo classificato verrà dedicato un banner speciale in home page. I vincitori riceveranno una comunicazione da ERSAF via mail. In caso di problemi potete inviare una mail a forestedilombardia@ersaf.lombardia.it

20.04.2015 # 4115

Daria La Ragione // 0 comments

Waste to Photo

scadenza 30 luglio 2015

La fotografia è un potente mezzo di comunicazione, di espressione visiva, oltre che una straordinaria forma di arte in cui chiunque può cimentarsi per evocare emozioni, raccontare trasformazioni sociali, denunciare gravi situazioni o testimoniare grandi cambiamenti.
In quest’ottica, l’organizzazione del Sardinia 2015 quest’anno lancia una nuova iniziativa: un concorso fotografico aperto a tutti e rivolto anche ai partecipanti del Simposio con l’idea ricostruire uno scenario rappresentativo della situazione globale sul tema dei rifiuti e delle discariche. Attraverso gli scatti più significativi, cercheremo di raccontare le differenze, le contraddizioni, le difficoltà, i progressi, e molto altro ancora, legati a questa difficile tematica in una pluralità di situazioni che attraversino tutto il mondo, dai paesi in via di sviluppo a quelli tecnologicamente più avanzati.
A tal fine verrà allestita un’esposizione fotografica utilizzando le immagini migliori selezionate dal comitato organizzatore. La foto vincitrice del concorso verrà proclamata e premiata durante la cena di Gala del Simposio.

20.04.2015 # 4114

Daria La Ragione // 0 comments

Bloom Award 2015

scadenza 31 luglio 2015

Il concorso internazionale promosso dalla birreria Warsteiner offre ai giovani creativi di tutto il mondo la possibilità di guadagnare una vetrina nel mercato dell'arte internazionale.

Arti visive, design, arte urbana o video - il potenziale artistico non ha limiti  per il BLOOM Award.
«Siamo alla ricerca di persone creative che lavorano alle interfacce tra l’arte e le industrie creative, le cui opere sono al confine delle forme tradizionali di espressione. »
Più notizie sul sito


20.04.2015 # 4113

Daria La Ragione // 0 comments

Napoli all'Alba del Novecento

scadenza 30 aprile 2015

Il Concorso si inserisce all’interno di un programma di attività, iniziate nel 2014, volte alla riscoperta dell’opera e dell’avanguardia dei grandi maestri che vissero ed operarono a Napoli tra la fine dell’Ottocento ed il primo Novecento.
Lamont Young fu architetto ed urbanista, sommo rappresentante dell’eclettismo architettonico dei tempi e avanguardista incompreso per le sue idee ed i suoi progetti per la prima metropolitana di Napoli. Nato e vissuto a Napoli da padre scozzese e madre indiana, compì studi all’estero, ma è nella città Partenopea che realizza le sue più grandi opere; a lui si devono capolavori come l’Istituto Grenoble in via Crispi, il castello Aselmeyer al Corso Vittorio Emanuele, Villa Ebe a Pizzofalcone oltre a tutto l’impianto del Parco Grifeo e la costruzione di molti altri edifici nel quartiere Vomero e in molte altre parti della città.
Il concorso è a partecipazione libera e gratuita, i partecipanti devono aver raggiunto la maggiore età.

Inside Ilas