alexa
  • Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre
Libri e riviste // Pagina 13 di 106
11.01.2016 # 4432

Daria La Ragione // 0 comments

Design del ventesimo secolo

Taschen editore

Il secolo che ci siamo lasciati alle spalle ha visto crescere esponenzialmente l'importanza del design nella vita di tutti i giorni. Le nostre case, i nostri uffici e tutti i luoghi che frequentiamo quotidianamente sono diventati quasi gallerie di stile. "Design del Ventesimo secolo" è una raccolta ampia e approfondita di tutto ciò che è stato progettato e realizzato sotto l'insegna del design di qualità nei settori più disparati, dall'arredamento al product design fino alla grafica.

11.01.2016 # 4431

Daria La Ragione // 0 comments

Design

Francesco Trabucco

Se ci mostrassero una serie di immagini di prodotti industriali - automobili, elettrodomestici, computer, cellulari - e ci chiedessero di metterle in sequenza cronologica, è probabile che non sbaglieremmo, anche se ignorassimo i requisiti tecnici e prestazionali di quegli oggetti. A guidarci basterebbe la loro forma, segnale inequivocabile di maggiore o minore attualità. L'alleanza tra la forma e il tempo di cui diventa espressione è insieme ragion d'essere e principio regolatore del design. Discendente dalla nobile schiatta dell'architettura e dalla meno titolata arte manifatturiera, il design ha dato corso alla sua natura di figlio ribelle, febbrilmente votato all'innovazione, tra guizzi autoriali e consapevolezza dei vincoli tecno-economici posti alla sua peripezia intellettuale, e sempre in fuga dall'etichettatura metodologica e disciplinare. Francesco Trabucco, che lo pratica e lo insegna, ed è in materia un'autorità internazionale, proprio dal carattere sfuggente del design riesce a ricavare il suo identikit. Per tracciarlo occorre sfogliare l'intero vocabolario del nuovo fiammante. Il lavoro di design infatti attribuisce nuove qualità estetiche ad artefatti materiali o digitali già esistenti, ne inventa di nuovi, allestisce nuovi scenari d'uso per le merci, compila nuovi prontuari di senso per comportamenti inediti, si avventura a progettare addirittura l'esperienza nei nuovissimi territori virtuali.

Bollati Boringhieri


11.01.2016 # 4430

Daria La Ragione // 0 comments

Design italiano del XX secolo

Aldo Colonetti, Elena Brigi, Valentina Croci

Un dossier dedicato al Design italiano. In sommario: Il linguaggio della differenza; Il primato di Milano; Il boom economico italiano e la produzione in grande serie; Il design radicale: dalle avanguardie degli anni Sessanta al laboratorio della postmodernità; Il design e comunicazione di massa: il design-star system.; Design made in Italy: quale futuro?

Giunti

11.01.2016 # 4428

Daria La Ragione // 0 comments

The Complete Book of Chalk Lettering: Create and Develop Your Own Style

Valerie McKeehan

Se vi siete chiesti come si fanno quelle bellissime scritte sulle lavagne che trovate ormai dappertutto, ecco la risposta: 60 lezioni, esercitazioni pratiche e consigli per imparare l’arte del chalk lettering, la scrittura con i gessetti e cimentarsi con i classici (serif, sans serif e script), fino alle evoluzioni più ardite.

Il testo è in inglese, disponibile anche per Kindle, ricco di illustrazioni e declinato per le categorie commerciali più disparate.


Sul sito dll’autrice le sue ultime creazioni.

10.12.2015 # 4405

Daria La Ragione // 0 comments

Comunicazione 3.0

Franco Pomilio

Contaminazione. Ibridazione. Cortocircuiti. 

Sono alcune delle parole chiave che percorrono come un filo rosso le pagine di questo testo. Un percorso personalissimo di riflessione, tra spunti teorici e casi concreti, arricchito dalle voci e le testimonianze di alcuni interpreti e protagonisti della rivoluzione in corso nel mondo della comunicazione. 

Su tutti, la voce di Zygmunt Bauman nella "Conversazione" che apre il volume, suggerendone e anticipandone alcune linee di sviluppo. A partire da una serie di best practices nazionali e internazionali, il libro intreccia problemi strategici e interpretazioni del presente, esempi pratici e proposte di sviluppo, muovendosi tra le molteplici dimensioni territoriali che oggi la comunicazione si trova a dover attraversare. 

Un viaggio volutamente nomade, alla ricerca di un nuovo "esperanto della comunicazione", che sappia ibridare non solo linguaggi e strumenti, ma soprattutto logiche e visioni: progetti visionari che recuperano modalità espressive "antiche", come il passaparola; il civic engagement e i modelli bottom-up come chiave di volta per la costruzione di nuove strategie comunicative partecipate. Il tutto, all'insegna di una spinta rivoluzionaria che oggi è a tutti evidente, ma che potrà portare davvero i suoi frutti solo se gestita secondo il principio dell'integrazione. E riconoscendo alla comunicazione il ruolo, tutt'altro che secondario, che può giocare in questo processo.

Fausto Lupetti Editore