alexa

Ilas sui social network

Iscriviti alla newsletter Ilas

logo-ilas
logo-ilas logo-ilas

MENU

cercaCERCA

ILAS è una scuola di specializzazione che opera esclusivamente
nell'ambito della comunicazione visiva.

 
icona

La scuola

100% comunicazione visiva

icona

La scuola
Storia, struttura e organizzazione

icona

I docenti
I curricula di tutti i docenti

icona

Certificazioni
Il valore di un corso Ilas

icona

Attività
Corsi, seminari e contest

icona

Social, blog e magazine
Scopri ilas 2.0

 
icona

I Corsi

Elenco dei corsi Ilas divisi per tipologia

Corsi Adobe MensiliPHOTOSHOP | ILLUSTRATOR | INDESIGN

Corsi Annuali CompletiGRAFICA | FOTO | WEB | PUBBLICITÀ | SOCIAL

Corsi Brevi TematiciFOTO STARTUP | COPY | MONTAGGIO

Elenco corsi brevi tematiciPer ogni corso è indicata la quota mensile iva (22%) compresa

 

Corsi di Grafica 3DMAYA | RHINO | STAMPA 3D

Elenco corsi grafica 3DPer ogni corso è indicata la quota mensile iva (22%) compresa

Corsi Annuali CoordinatiPERCORSI MULTIDISCIPLINARI

Corsi 2° anno GRAFICA | FOTOGRAFIA | WEB PHP

 

Cerchi un talento della comunicazione visiva?
 

Inserisci AnnuncioArea riservata alle aziende

Scegli CandidatoArea riservata alle aziende

Vai al PortfolioArea riservata alle aziende

Guarda i lavori realizzati dai nostri studenti
Oltre 9000 progetti realizzati nei corsi Ilas

ILAS - Istituto superiore di comunicazione visiva

icona

Recapiti telefonici

Italy / Napoli

tel(+39) 081 5511353
tel(+39) 081 4201345
fax(+39) 081 0070569

icona

Indirizzo

Italy / 80133 Napoli

Via Alcide De Gasperi, 45
Scala A

numero-verde

  • Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre
Libri e riviste // Pagina 76 di 111
18.03.2010 # 1464
Xtreme and Graphix Italian Brochures

Ilas Web Editor // 0 comments

Xtreme and Graphix Italian Brochures

Editore RED Publishing

Di trovare spunti per una buona comunicazione visiva, graficamente parlando, non si finisce mai. A questo proposito segnaliamo questa notevole raccolta di progettazioni particolari di graphic design che racchiudono sia punti di vista insoliti che informazioni speciali riguardo ai materiali e ai formati, ma anche novità e progetti innovativi. Il volume, redatto in inglese e italiano, ha due chiavi di lettura: da un lato c’è la collezione di brochures e folders di maggiore impatto grafico, dall’altra i lavori più sperimentali. Il tutto confluisce in una valida e interessante vetrina del panorama italiano che ha già avuto un grande successo mondiale.

15.03.2010 # 1453
Xtreme and Graphix Italian Brochures

Ilas Web Editor // 0 comments

I 101 personaggi che non sono mai vissuti | di Allan Lazar | Dan Karlan | Jeremy Salter

Edizione: Nuovi Mondi

E’ un libro affascinante e curioso, in cui si cerca di capire come i personaggi della mitologia, della letteratura, del folklore, dei fumetti e della pubblicità abbiano modificato la società, cambiato il nostro comportamento e segnato il corso della storia. Hanno fatto tutto questo e prodotto tanti cambiamenti pur non essendo mai esistiti nella realtà, non essendo mai nati, se non dalla fantasia di qualche mente creativa, oppure dalla fantasia della collettività espressa attraverso le leggende e i racconti orali o scritti. I tre studiosi hanno stilato una lista di 101 nomi tra cui: Babbo Natale, Barbie, James Bond, il “Grande Fratello, Dottor Jekill e Mister Hyde, Tarzan, Pandora, Peter Pan, Robin Hood. A seconda dell’influenza che ciascuno di questi personaggi ha avuto, della durata del mito e del periodo storico e dei simboli rappresentati da ognuno di esso, essi sono raccolti in una graduatoria in ordine di importanza e di influenza. Alla fine viene fuori una sorta di enciclopedia con tutti i dettagli riguardo i livello di influenza, la storia di ciascuno di loro e quello che rappresentano. L’archetipo, il simbolo, come James Bond, simbolo dell’intrigo, del fascino sessuale, di una visione manichea del mondo e della britannicità, Robinson Crosue, il naufrago per antonomasia. Il risultato è un libro divertente, costruito sulla fantasia, la creatività, sull’immaginario collettivo da cui sono scaturiti personaggi archetipici che hanno dato forma al nostro pensiero e continueranno a dargliela per sempre, come affermano gli antropologi.

03.03.2010 # 1432
Xtreme and Graphix Italian Brochures

Ilas Web Editor // 0 comments

1000 Soluzioni Grafiche | Di Wilson Harvey

Edizione: Logos Books

Un utile manuale rivolto a grafici e a creativi, 1000 Soluzioni Grafiche esplora il mondo dei dettagli che possono fare la differenza tra un oggetto e l’altro. Ad esempio, un bottone particolare può dare risalto ad una semplice camicia bianca, così come un altro dettaglio può contribuire ad abbellire e/o a diversificare, caratterizzare, distinguere graficamente un oggetto. Dai libri alle brochure, dagli inviti ai menu, dai Cd ai rapporti annuali delle aziende, il tutto corredato da bellissime immagini e informazioni dettagliate relative a rivenditori e materiali utilizzati. Il libro è organizzato per categorie, come il capitolo Formats and binding, in cui si possono trovare idee originali per rilegature diverse, mentre negli altri capitoli è possibile trovare soluzioni e idee innovative su packaging, grafismi, materiali particolari, stampa a rilievo, inchiostri speciali, manipolazione dei caratteri, un uso interessante del colore, abbellimenti grafici, fustellature e molto altro ancora.

24.02.2010 # 1424
Xtreme and Graphix Italian Brochures

Ilas Web Editor // 0 comments

Presidente da vendere | Jaques Séguéla

Editore Fausto Lupetti

Jaques Séguéla, forte della sua esperienza in materia di pubblicità e politica, da forma in questo libro ad un pensiero rivolto alla comunicazione politica in cui non ci sono regole. Si parla delle scelte che ruotano intorno a candidati politici, partiti e alla lotta senza sconti per il potere, nato e costruito intorno all’uomo e alle sue debolezze, che il comunicatore, in maniera maieutica deve far emergere. Più che un manuale si tratta di un libro in movimento, in cui l’autore ci porta a vivere le sue esperienze a fianco di presidenti storici come Jaques Mitterand fino alle nuove icone dell’era Internet, senza trascurare le campagne politiche di frontiera e in particolare dell’Est europeo per la prima volta trovatosi ad affrontare un contesto d‘azione democratico. Ma le regole? Sono uguali per tutti o il contesto socio-culturale cambia qualcosa? Il racconto di Séguéla è scandito dall’intervista di D. P. Dégo, intellettuale e artista di grande impegno civile e culturale, italiano di nascita, parigino per elezione attraverso il concetto centrale di alter-comunicazione, alter-politica, alter-società in cui si generano modelli diversi di convivenza, consumo e immaginazione, per esplorare quella spaccatura che la modernità ha portato con le nuove tecnologie facendo anche scoprire un nuovo mondo fatto di diverse relazioni sociali, redivive forme identitarie e modalità di comunicazione inesplorate. Cosa accadrà nel 2012 quando in Italia ci saranno le nuove lezioni? La politica saprà cogliere il nuovo ésprit des temps oppure non cambierà nulla perché in sostanza la politica italiana non cambia? Nel libro di Jaques Séguéla si affronta anche questo importantissimo tema.

23.02.2010 # 1421
Xtreme and Graphix Italian Brochures

Ilas Web Editor // 0 comments

Il Manuale della Marca | di Laura Minestroni

Editore Fausto Lupetti

Il manuale della Marca è un bel volume di 400 pagine divise in 17 capitoli, articolati sulla storia e sul concetto di Marca e utilissimo per dare risposte agli studenti universitari ma anche ai curiosi e agli appassionati di comunicazione e marketing. Dalla prefazione di Laura Minestroni, ricercatrice e professoressa allo IULM, si legge : “Il consumatore non è altri che un attore sociale, in altre parole il soggetto di una sequenza intenzionale di atti forniti di senso. Quest’azione sociale si svolge in un ambiente profondamente cambiato, in cui i soggetti – nelle loro azioni e reazioni – sono guidati da nuovi valori, da nuove competenze e sensibilità, da tecnologie e mezzi rinnovati e innovativi, da modalità comunicative sconosciute fino a un recente passato. La comunicazione d’impresa dovrà allora tener presente un mediascape inedito, dove l’off-line e l’on-line si fondono entro un territorio in cui l’interazione e la relazione prendono il posto della più tradizionale transazione economica.” Tra gli argomenti rileviamo: brand identity, brand image, notorietà, dominanza, sensibilità, posizionamento, corporate, core business, brand portfolio strategy, corporate image, corporate reputation, corporate citizenship, brand equity, brand personality, estensioni di marca, co-branding, consistency, brand zeitgeist, emotional branding, lovemark, strategie di marketing globale, standardizzazione e adattamento, mcdonaldizzazione della società, nuovi linguaggi e new media, brand site, product placement, blog, tribù della marca, brand community, guerrilla marketing, subvertising e culture jamming .

19.02.2010 # 1413
Xtreme and Graphix Italian Brochures

Ilas Web Editor // 0 comments

The Stanley Kubrick Archives | Alison Castle e Diane Johnson

Edizioni Taschen

Stanley Kubrick, a dieci anni dalla morte, continua a far parlare di se, attraverso le sue utopie cinematografiche rimaste tali e chiuse “nel cassetto”, ma anche attraverso gli appunti, i foglietti, i fotogrammi compressi scovati dalla co-sceneggiatrice di Shining Diane Johnson e dalla ricercatrice Alison Castle. Assieme hanno riunito pezzettini della vita cinematografica del grande maestro, svelandone aneddoti e curiosità, ma anche e soprattutto ri-confermandone il genio creativo, la modalità di lavorare appropriandosi della vita dei suoi collaboratori, attraverso infinite discussioni fino alle luci dell’alba, ma anche facendo crollare il mito legato al pessimo carattere del regista, considerato alla stregua del protagonista di Shining. Viene descritto come un intellettuale autodidatta, scarsino a scuola ma geniale nella vita, ossessivo e spinto da una curiosità incredibile da portarlo a rinunciare quasi completamente al sonno. Il risultato è un volume di 600 pagine, immenso e imperdibile per la testimonianza preziosa sulla vita e sulle opere del grande regista. I suoi film restano memorabili e pietre miliari per appassionati, critici, registi e addetti ai lavori e ogni nuova testimonianza è un tassello che si aggiunge per delineare, casomai fosse effettivamente possibile, i tratti di un genio inafferrabile e assoluto.