alexa

Ilas sui social network

Iscriviti alla newsletter Ilas

logo-ilas
logo-ilas logo-ilas

MENU

cercaCERCA

ILAS è una scuola di specializzazione che opera esclusivamente
nell'ambito della comunicazione visiva.

 
icona

La scuola

100% comunicazione visiva

icona

La scuola
Storia, struttura e organizzazione

icona

I docenti
I curricula di tutti i docenti

icona

Certificazioni
Il valore di un corso Ilas

icona

Attività
Corsi, seminari e contest

icona

Social, blog e magazine
Scopri ilas 2.0

 
icona

I Corsi

Elenco dei corsi Ilas divisi per tipologia

Corsi Adobe MensiliPHOTOSHOP | ILLUSTRATOR | INDESIGN

Corsi Annuali CompletiGRAFICA | FOTO | WEB | PUBBLICITÀ | SOCIAL

Corsi Brevi TematiciFOTO STARTUP | COPY | MONTAGGIO

Elenco corsi brevi tematiciPer ogni corso è indicata la quota mensile iva (22%) compresa

 

Corsi di Grafica 3DMAYA | RHINO | STAMPA 3D

Elenco corsi grafica 3DPer ogni corso è indicata la quota mensile iva (22%) compresa

Corsi Annuali CoordinatiPERCORSI MULTIDISCIPLINARI

Corsi 2° anno GRAFICA | FOTOGRAFIA | WEB PHP

 

Cerchi un talento della comunicazione visiva?
 

Inserisci AnnuncioArea riservata alle aziende

Scegli CandidatoArea riservata alle aziende

Vai al PortfolioArea riservata alle aziende

Guarda i lavori realizzati dai nostri studenti
Oltre 9000 progetti realizzati nei corsi Ilas

ILAS - Istituto superiore di comunicazione visiva

icona

Recapiti telefonici

Italy / Napoli

tel(+39) 081 5511353
tel(+39) 081 4201345
fax(+39) 081 0070569

icona

Indirizzo

Italy / 80133 Napoli

Via Alcide De Gasperi, 45
Scala A

numero-verde

  • Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre
Concorsi // Pagina 160 di 279
31.08.2010 # 1550
E-Plaza | Metti una sedia in piazza

Ilas Web Editor // 0 comments

E-Plaza | Metti una sedia in piazza

Scade il 31/08/2010

Bel concorso, originale e funzionale ai nostri tempi, per la progettazione di una seduta pubblica che abbia come duplice scopo quello di seduta effettiva e quello di accesso ad internet con modalità WIFI, in modo da consentire la trasmissione su banda larga nelle cinque principali piazze del comune di Jesi, Ente banditore del concorso. Il tema è quello dello sviluppo sostenibile, legato al marketing territoriale e prevede la progettazione di una seduta singola ma anche multipla, a seconda del progetto in cui l'oggetto dovrà unirsi all’ambiente circostante, senza tradirne il valore storico/architettonico, dovrà avere un design originale e rappresentare un arricchimento per l’arredo urbano cittadino. Il risultato finale sarà un luogo d’incontro e di aggregazione, dove le persone potranno usufruire del servizio web libero o dove potranno comodamente sfogliare un quotidiano. Il Concorso d’Idee è realizzato assieme alla Scuola Internazionale di Comics ed è rivolto a creativi, designers e architetti. Prevede un premio finale di euro 5000 e la realizzazione e commercializzazione del progetto

31.08.2010 # 1581
E-Plaza | Metti una sedia in piazza

Ilas Web Editor // 0 comments

Anno Donna | Concorso fotografico di Amnesty International

Scade il 31/08/2010

Il concorso è organizzato dai gruppi genovesi 007 e 235 di Amnesty International sul tema della donna, analizzata sotto molteplici aspetti: a forza delle donne, mai più violenza sulle donne, la vita è donna! Il progetto vuole simbolicamente rafforzare i risultati della campagna MAI PIU’ VIOLENZA SULLE DONNE lanciata da Amnesty nel 2004 in tutto il mondo, tenendo presente che ovunque la donna è sottoposta a violenze fisiche, sessuali, psicologiche ed economiche e ancora oggi esse sono sottoposte a forme di schiavitù, di sfruttamento e di discriminazione a tutte le età. Le foto dovranno essere massimo quattro della dimensione di cm. 20X30, dovranno riportare sul retro: titolo, nome e cognome dell’autore, luogo e data dello scatto e a discrezione dell’autore una breve didascalia (massimo 150 parole). La giuria di esperti valuterà le immagini sulla base della creatività, della qualità artistica e fotografica e del tema proposto e le foto potranno essere votate anche dal pubblico presente e riceveranno il premio della giuria popolare. I premi consisteranno in targhe, buoni acquisto e pubblicazioni sul quotidiano genovese Il Secolo XIX e sul notiziario di Amnesty International. La premiazione del concorso si terrà il 25 settembre 2010 alle ore 18 presso i locali della Chiesa di Santa Maria di Castello sita in Salita di Santa Maria di Castello, 15 16123 Genova.

31.08.2010 # 1542
E-Plaza | Metti una sedia in piazza

Ilas Web Editor // 0 comments

Pure Water Vision | Acea Eco Art Contest

Scade il 31/08/2010

Pure Water Vision: Acea EcoArt Contest 2010 chiama artisti e creativi di ogni dove a realizzare opere fotografiche, digitali, di video arte e di video istallazioni, di pittura, scultura e performance art ispirate al rapporto tra acqua, uomo e ambiente. Meglio focalizzarsi sullo sviluppo tecnologico e sulla ciclicità dell’acqua e sull’eco-sostenibilità facendo emergere elementi poco noti legati alo ciclo dell’acqua e alla sua visone artistica. Il Contest è un’iniziativa della piattaforma culturale EcoArt Project, organizzata da Fortunato Productions e Associazione Culturale Art For Promotion. Sarà assegnato il Premio Acea EcoArt 2010 del valore di €10.000,00, diviso in €3.000,00 corrisposto all’artista a titolo di riconoscimento del merito personale, e di €7.000,00 dato per la prestazione d’opera per la produzione di un intervento artistico site-specific per la Mostra dei Finalisti o altro evento espositivo. Trenta finalisti saranno poi ospitati nel catalogo EcoArt Book - edizione 2010. Prevista anche una Selezione Speciale di artisti per la realizzazione di eventi espositivi e operazioni di promozione e marketing culturale creati da Fortunato Productions e Associazione Art For Promotion, e anche la presentazione ad Acea di opere da promuovere attraverso campagne di comunicazione aziendale

31.08.2010 # 1528
E-Plaza | Metti una sedia in piazza

Ilas Web Editor // 0 comments

Digital Camera Photographer of the Year 2010

Scade il 31/08/2010

Il concorso fotografico organizzato da Future Publishing Ltd e Digital Camera è il più importante concorso di fotografia digitale. Le sezioni di quest’anno sono: Landscape, Portrait, Wildlife, Travel, Creative License, Fashion, Britain, Inspired , Adrenalina, Documentary e Joy . Si possono inserire un massimo di cinque immagini digitali per ogni categoria. Per ogni categoria in palio 500,00 £ e l’abbonamento annuale alla rivista Digital Camera, mentre il vincitor assoluto del Concorso riceverà il premio in denaro £ 10.000,00.

27.08.2010 # 1659
E-Plaza | Metti una sedia in piazza

Ilas Web Editor // 0 comments

Logo Dolomiti Unesco

Scade il 27/08/2010

Si richiede un logo, un marchio che possa rappresentare le Dolomiti a livello internazionale. Il logotipo potrà essere affiancato anche da un pay off e da una componente iconica. I premi sono importanti come è importante il concorso: 1° classificato: premio di €uro 30.000,0, 2° classificato: premio di €uro 10.000,00. 3° classificato: premio di €uro 5.000,00. La Giuria, oltre ai premi e segnalazioni previsti dal bando, può decidere all’unanimità di attribuire delle menzioni speciali ai concorrenti.Qualora la Giuria non individuasse alcun progetto adeguato all'oggetto del concorso potrà non stabilire un vincitore o non assegnare uno o più premi. Il concorso si rivolge a: imprese e professionisti dei settori della comunicazione dell'immagine aziendale, della pubblicità, della grafica e del design, ivi compresi i lavoratori subordinati di tali soggetti; - enti/istituzioni pubblici o privati che si occupano di formazione post diploma o di livello universitario di grafica, design o comunicazione relativi a design o comunicazione visiva o pubblicità o belle arti o beni culturali, ivi compresi i lavoratori subordinati di tali soggetti (debitamente autorizzati qualora siano dipendenti di Enti, Istituti o Amministrazioni pubbliche e sussista tale obbligo). Si può partecipare singolarmente o in gruppo. Bisogna inviare tutto il materiale in un plico chiuso anonimo con la scritta “Concorso marchio Dolomiti-UNESCO”, indirizzato alla Provincia autonoma di Trento, Servizio Urbanistica e tutela del paesaggio, via Lunelli 4, 38121 Trento. Il plico dovrà contenere: sintesi del marchio / logotipo / pay-off / icona; costruzione geometrica (se applicabile); definizione dei colori ed uso relativo; logotipo e tipografia (se applicabile); pay-off (se applicabile); utilizzi scorretti; prove di riduzione; linee guida e rapporto tra il marchio ed altri marchi; affiancamento con i marchi UNESCO e Patrimonio mondiale dell’UNESCO completato da indicazioni su posizionamento, rapporti e dimensioni; utilizzo congiunto del marchio con gli stemmi istituzionali e i marchi territoriali e/o turistici dei soci fondatori della Fondazione; immagine coordinata e stampati per corrispondenza; il marchio dovrà essere in formato vettoriale e ben visibile sul web. Il concorso è bandito dalla provincia autonoma di Trento per conto dei soci fondatori della Fondazione Dolomiti - Dolomiten - Dolomites - Dolomitis UNESCO, ovvero le Province autonome di Trento e Bolzano, le Province di Belluno, Pordenone e Udine, la Regione autonoma Friuli Venezia-Giulia e la Regione del Veneto. Per i dettagli tecnici e le schede da compilare scaricare il bando di concorso.

15.08.2010 # 1677
E-Plaza | Metti una sedia in piazza

Ilas Web Editor // 0 comments

Freedom to Create Prize

Scade il 15/08/2010

Artisti, creativi di tutti i settori, età e nazionalità, che operano in qualsiasi linguaggio artistico ed espressivo possono partecipare al Premio sulla libertà di creare. Freedom to create mette in palio 125mila dollari distribuiti tra le tre categorie, Main Prize, Premio Giovane Artista (Youth Prize) e Imprisoned Artist Prize. Il tema è la promozione della giustizia sociale e della libertà espressiva. In particolare il Premio celebra il potere dell’arte di promuovere la giustizia sociale, costruire le basi per una società aperta e ispirare lo spirito umano. Si può partecipare singolarmente o in gruppi anche con opere già eseguite. Il Freedom to Create Prize celebra inoltre il potere dell’arte di combattere l’oppressione e dei promuovere l’arte affinché si possano consolidare le basi economiche, sociali, culturali e politiche della società. Freedom to Create è un movimento di creativi che stanno cambiando il mondo lavorando per il cambiamento sociale e usando la creatività per il cambiamento sociale. Registrarsi e candidare le proprie opere on line.