• Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre
Concorsi // Pagina 156 di 273
30.07.2010 # 1662
Fiarì | Call for videos 2010

Ilas Web Editor // 0 comments

Fiarì | Call for videos 2010

Scade il 30/07/2010

Videoartisti, filmaker di ogni età, creativi e talentuosi, sono chiamati a realizzare un video d’accompagnamento per il Fiarì Ensemble, nell’ambito della rassegna In scena che si terrà ad ottobre. In tutto cinque spettacoli dedicati al teatro, danza, cinema e video contaminati dalla musica contemporanea. Bisogna inviare video innovativi e originali che accompagnino l’esecuzione dal vivo dei brani tratti dal ciclo Die Stücke der Windrose di Mauricio Kagel: Osten, Nordwesten e Süden. Bisogna rappresentare lo spirito del musicista argentino scomparso di recente, basato sull’interazione tra musiche del passato e del presente, mondi vicini e lontani, culture diverse. Due le tipologie di opere ammesse: 1- video fissato su supporto digitale, senza restrizioni di genere (astratti, fiction, sperimentale, etc.). 2- video generato in tempo reale (basato su manipolazione d'immagini e grafica in tempo reale). La durata totale dell'opera video dovrà essere adattabile alla durata dei brani eseguiti dal vivo; ogni artista può scegliere la soluzione che riterrà più idonea. Durate indicative: Osten ca. 5'45'', Nordwesten ca. 8', Süden ca. 12'. Da inviare per partecipare al concorso: - per la categoria 1 (video fissato su supporto digitale): nr.1 copia del video su DVD; per la categoria 2 (video generato in tempo reale): nr.1 copia di una simulazione del video in tempo reale su DVD (in entrambi i casi in formato DVD-video regione 2, oppure file video in formato non compresso)- breve nota di presentazione (in italiano o inglese) - curriculum vitae (in italiano o inglese). I tre video scelti accompagneranno il concerto del 21 ottobre 2010 presso il Teatro Vittoria di Torino. L'Associazione Fiarì Ensemble invierà, a tutti coloro che ne faranno richiesta, i files mp3 di una esecuzione-tipo delle musiche scelte.

31.07.2010 # 1654
Fiarì | Call for videos 2010

Ilas Web Editor // 0 comments

Colors of life

Scade il 31/07/2010

L' International Photo Contest è rivolto a fotografi di tutto il mondo, professionisti, dilettanti e studenti. Finalità del concorso l'esposizione delle opere in una mostra negli Stati Uniti e visibilità internazionale. Una parte dei fondi ricavati dalla vendita delle opere sarà destinato all'Istituto Neurologico del Guatemala per l'assistenza ai bambini bisognosi di cure. Le opere saranno selezionate da una giuria internazionale di esperti e 35 fotografie esporranno in una mostra presso le seguenti sedi: Ambasciata del Guatemala a Washington DC , Novembre - Dicembre 2010, Capital One Corporate Gallery , Richmond VA , gennaio - marzo 2011 , Art Works , VA Richmond , aprile - maggio 201. Tema del concorso è: Un sogno a colori. Tecnica e stile sono liberi e le opere da inviare non dovranno superare i 2MB e i 2000 dpi di risoluzione, dovranno essere inviate in formato jpg o tiff.. Premi: 1 ° premio $ 1,250.00, 2 ° premio 900,00 dollari, 3 ° premio 550,00 dollari USA. Tra le fotografie rimaste due riceveranno menzioni d'onore.

31.07.2010 # 1599
Fiarì | Call for videos 2010

Ilas Web Editor // 0 comments

Money & Me Frame Story | Bitfilm-Festival 2010

Scade il 31/07/2010

Concorso video internazionale per la realizzazione di un film della durata di 100 minuti. Il concorso è organizzato dal Bitfilm-Festival 2010 ed è ispirato al tema Money and me, ovvero raccontare il denaro, il rapporto e la visone del denaro e del mercato finanziario. Registi e filmaker di ogni dove sono chiamati a partecipare alla realizzazione del film che verrà presentato al Festival; attraverso la votazione on line il pubblico selezionerà i video da montare insieme, con un'unica colonna sonora, seguendo un’unica storia. Questo Call for ideas prevede infatti, l’ispirazione ad una storia descritta nel PDF che si può scaricare dal sito. La storia si svolge nelle vie finanziarie di Singapore e Londra. I cortometraggi potranno essere realizzati con tutte le tecniche possibili e dovranno essere presentati via Web. I finalisti lavoreranno poi alla sceneggiatura definitiva. Il risultato sarà un film corale, basato su di un unico tema, senza limiti di creatività e di linguaggio.

31.07.2010 # 1576
Fiarì | Call for videos 2010

Ilas Web Editor // 0 comments

Felicity. Change your city, change your life | International Graphic Design Competition

Scade il 31/07/2010

L’obiettivo del concorso, rivolto ai grafici di tutto il mondo senza limiti di età, è quello di riflettere sul tema della vita nella società urbana e su come essa possa essere migliorata. Si tratta di raccogliere e pensare soluzioni e idee finalizzate al miglioramento della vita nelle città con due temi principali o sezioni a cui partecipare: espressione del pensiero (critico / propositivo / tematico / sociale) ed espressione di intervento (attivo / reale / pratico / urbanistico). I lavori possono anche non essere originali. I temi sensibili del concorso sono: Integrazione delle diverse culture e religioni, Le esigenze dei cittadini: Giovani, Disabili, Bambini, Anziani, Emarginati; Le innovazioni tecnologiche, Protagonismo delle comunità; Interazione tra aree urbane e natura, Sicurezza. Ogni grafico potrà presentare una sola opera, eseguita con qualsiasi tecnica ma in fine digitalizzata. I premi saranno l’esposizione durante la mostra a Venezia, la pubblicazione all’interno del sito www.felicityproject.it e nel catalogo a tiratura limitata che sarà inviato a ciascuno degli autori. La mostra si terrà a Venezia nel mese di Ottobre 2010. La giuria sarà composta da : David Carson Graphic designer, Woody Pirtle Graphic designer, Armando e Maurizio Milani Graphic designer, David Tartakover Graphic designer, Raymundo Sesma Graphic designer, Chaz Maviyane Davies Graphic designer, Yossi Lemel Graphic designer, Ann Harakawa Graphic designer, Maurizio Varratta Architect, Arch. Andreas Kipar Architect, Marco Navarra Architect, Fortunato D’Amico Architect.

31.07.2010 # 1505
Fiarì | Call for videos 2010

Ilas Web Editor // 0 comments

Premio Celeste 2010 | VII Edizione

Scade il 31/07/2010

 


Ottima opportunità per gli artisti emergenti che hanno la possibilità di realizzare un vento espositivo, un catalogo con circa 150 immagini a colori e testi critici, più l’assegnazione di quattro premi in denaro per un totale di 20mila euro, premiazione che si svolgerà presso la Fondazione Brodbeckn a Catania, promotrice del Premio Celste, nel novembre 2010.Sono chiamati a partecipare tutti gli artisti, studenti e professionisti italiani e stranieri, anche autodidatti che operano sul territorio italiano. Lo scopo è la promozione della qualità, della ricerca, dell’innovazione e della contemporaneità dell’arte che saranno anche i criteri di scelta e di selezione delle opere. I premi, saranno dati per la sezione Pittura ( euro 5000, tecniche ammesse: olio, acrilico, vernice industriale, inchiostro, vinile, acquarello, grafite, pastello, illustrazione, stampa di vario tipo, ecc. Supporto dell’opera: tela, carta, cartone, legno, plastica, metallo, ecc); premio fotografia e grafica digitale, euro 5000 ( tecniche ammesse: opere in 2D, fotografia digitale, fotografia analogica, computer grafica, software art o lavori eseguiti con tecniche varie, come manipolazioni digitali (compreso l’uso di pittura o altro genere di espressione manuale) web art, polaroid, foto da cellulare, fotocollage, ecc.); premio istallazione, scultura e performance, euro 5000 (tecniche ammesse: opere tridimensionali come installazione, scultura e live performance, fino ad arrivare a performance di natura partecipativa. Tutti i materiali, organici ed inorganici sono accettati, incluse opere con base interattiva e /o connessione elettrica, meccanizzazione, luce, suono o video. Se un’installazione prevede anche la proiezione di un video, quest’ultimo va presentato al Premio su DVD, vedi (Art.6. (B) 3. ‘Specifiche tecniche delle opere video e animazione’. L’area massima riservata all’esposizione delle opere installatorie è di 6 x 6 metri); premio Video e istallazione, euro 5000 ( tecniche ammesse: video, film, tutte le tecniche di animazione. Per la mostra finale sono richieste le opere originali in DVD in alta qualità, mentre per l’iscrizione al Premio e la pubblicazione del video sul sito è necessario attenersi ai parametri indicati nell’Art. 6. (B) 3. ‘Specifiche tecniche delle opere video e animazione’).

31.07.2010 # 1422
Fiarì | Call for videos 2010

Ilas Web Editor // 0 comments

Babel Film Festival | Concorso per film in lingue minoritarie

Scade il 31/07/2010

Organizzato dalla Società Umanitaria-Cineteca Sarda, in collaborazione con Areavisuale e la Federazione Italiana Circoli del Cinema (FICC), il Babel Film Festival si rivolge ad opere cinematografiche con dialoghi e testi sviluppati in una lingua minoritaria, un dialetto, uno slang, una lingua morta o il linguaggio dei segni. Lo scopo è quello di dare voce, valorizzare e promuovere le minoranze linguistiche attraverso le storie, i dialoghi, i racconti veicolati dal mezzo cinematografico e favorire gli scambi culturali, oltre che promuovere le opere dei filmaker di ogni nazionalità ed età. Importante è sottotitolare le opere in italiano e se possibile in inglese e che ci sia la presenza di una lingua minoritaria per almeno il 60% del film. Presenti due sezioni, fiction (non superiore ai 45 minuti di durata) e documentario (senza limiti di durata). Il tema è assolutamente libero. Molto interessanti i premi : il premio della giuria è assegnato dalla giuria internazionale ai migliori film delle due categorie in concorso e rispettivamente, fiction di € 3.000,00 e documentario di € 3.000,00; il premio FICC Sardegna (premio del pubblico), assegnato dalla giuria composta dagli iscritti dei circoli del cinema FICC presenti in tutta la Sardegna di € 1.500,00; il premio Città di Cagliari di € 2.000,00 e premio NUCT è assegnato in una sezione speciale dedicata agli autori sardi dalla giuria Babel e dalla NUCT. È realizzato da un workshop gratuito in regia, fotografia, montaggio o sceneggiatura alla NUCT di Roma, negli gli studi di Cinecittà. Inoltre, previste delle menzioni speciali assegnate dalla giuria Babel. Infine, i partecipanti saranno selezionati per pubblicazioni, proiezioni del trailer sul sito web, per iniziative all'interno del Babel Film Festival finalizzate alla diffusione e promozione delle opere. Il calendario e gli orari delle proiezioni sarà pubblicato sul sito del concorso.