alexa

Ilas sui social network

Iscriviti alla newsletter Ilas

logo-ilas
logo-ilas logo-ilas

MENU

cercaCERCA

ILAS è una scuola di specializzazione che opera esclusivamente
nell'ambito della comunicazione visiva.

 
icona

La scuola

100% comunicazione visiva

icona

La scuola
Storia, struttura e organizzazione

icona

I docenti
I curricula di tutti i docenti

icona

Certificazioni
Il valore di un corso Ilas

icona

Attività
Corsi, seminari e contest

icona

Social, blog e magazine
Scopri ilas 2.0

 
icona

I Corsi

Elenco dei corsi Ilas divisi per tipologia

Corsi Adobe MensiliPHOTOSHOP | ILLUSTRATOR | INDESIGN

Corsi Annuali CompletiGRAFICA | FOTO | WEB | PUBBLICITÀ | SOCIAL

Corsi Brevi TematiciFOTO STARTUP | COPY | MONTAGGIO

Elenco corsi brevi tematiciPer ogni corso è indicata la quota mensile iva (22%) compresa

 

Corsi di Grafica 3DMAYA | RHINO | STAMPA 3D

Elenco corsi grafica 3DPer ogni corso è indicata la quota mensile iva (22%) compresa

Corsi Annuali CoordinatiPERCORSI MULTIDISCIPLINARI

Corsi 2° anno GRAFICA | FOTOGRAFIA | WEB PHP

 

Cerchi un talento della comunicazione visiva?
 

Inserisci AnnuncioArea riservata alle aziende

Scegli CandidatoArea riservata alle aziende

Vai al PortfolioArea riservata alle aziende

Guarda i lavori realizzati dai nostri studenti
Oltre 9000 progetti realizzati nei corsi Ilas

ILAS - Istituto superiore di comunicazione visiva

icona

Recapiti telefonici

Italy / Napoli

tel(+39) 081 5511353
tel(+39) 081 4201345
fax(+39) 081 0070569

icona

Indirizzo

Italy / 80133 Napoli

Via Alcide De Gasperi, 45
Scala A

numero-verde

  • Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre
Concorsi // Pagina 141 di 278
11.02.2011 # 1980
Obiettivo Italia |  Un cortometraggio per  i 150 anni dell’unità d’Italia

Ilas Web Editor // 0 comments

Obiettivo Italia |
Un cortometraggio per
i 150 anni dell’unità d’Italia

Scade il 27/10/2011

Invia il tuo cortometraggio ispirato all’unità d’Italia. Deve durare non più di 15 minuti e ispirarsi ai temi, ai personaggi e ai luoghi dell’Unità sotto forma di documentario o fiction. In particolare: potranno pervenire filmati o documentari realizzati in qualunque parte d’Italia da soggetti singoli o da enti privati (associazioni, cooperative, società etc). Dalla competizione sono esclusi filmati pubblicitari o contenenti messaggi promozionali. Possono partecipare opere realizzate in digitale o in pellicola trascritte su supporto digitale. Saranno selezionati 8 finalisti che saranno premiati durante la serata finale del 16 dicembre 2011, presso la sala Convegni di Palazzo Ferrero a Biella. I premi: € 1000.00 per il primo classificato, € 700.00 per il secondo classificato e € 300.00 per il terzo classificato. In più, il Fotoclub di Biella indice all’interno un concorso che si snoda così*MOSTRA TEMPORANEA: esposizione fotografica di circa 40 opere di soci del FotoClub realizzate in occasione della mostra. *CONCORSO FOTOGRAFICO: dedicato agli studenti delle scuole superiori della Città di Biella, il concorso prevede l’esposizione di circa 40 opere di studenti che verranno esposte in concomitanza con le mostra del FotoClub. *CONCORSO FOTOGRAFICO NAZIONALE: con premio alle tre migliori foto di luoghi e/o monumenti italiana all’Unità di Italia (1° premio € 500, 2° premio € 300, 3° premio € 200). I tempi e la scadenza per questo concorso sono diversi, da visionare sul sito.

14.02.2011 # 1854
Obiettivo Italia |  Un cortometraggio per  i 150 anni dell’unità d’Italia

Ilas Web Editor // 0 comments

Science en plein art
| Secondo me…
il museo che vorrei

14/02/2011

Un concorso di idee che vuole dare vita a nuovi format comunicativi. Il museo Tridentino di Scienze Naturali di Trento seleziona 7 idee di progetto finalizzate alla realizzazione di altrettante opere di arte pubblica da esporre in vari luoghi aperti della città, dando la possibilità a 7 giovani artisti italiani (under 35) di esprimere e diffondere la propria arte. Concept del concorso è il tema “Arte, scienza, sostenibilità”. Il tema va espresso in modalità di dialogo, di fusione, anche in relazione armoniosa con la città per attirare non solo l’attenzione dei passanti, ma favorire e stimolare gli spunti di riflessione. Per partecipare, oltre ad avere un’età non over 35, occorre:


modulo di partecipazione compilato in tutti i suoi campi (scaricabile dal sito www.mtsn.tn.it);


proposta di titolo e descrizione testuale (massimo 3000 battute) all’interno della quale siano


riassunti il concept dell’opera ed il suo significato, ponendo in evidenza la modalità nella quale si intende valorizzare il legame tra i concetti di “arte”, “scienza”, “sostenibilità” e “innovazione”;


bozzetto o ipotesi di rendering dell’opera (comprensivo di dimensioni);


ipotetica e generica scheda tecnica delle caratteristiche del progetto e dei materiali di realizzazione;


breve biografia e curriculum vitae dell’autore, comprensivo dei dati anagrafici e dell’autorizzazione al trattamento dei dati in conformità alla legge 675/96;


alcune immagini di opere realizzate in precedenza


Il concorso, le fasi di studio e realizzazione delle opere e l’esposizione delle opere vincitrici


saranno corredati da una strategia di comunicazione mirata e differenziata a seconda dei target.


A seguito dell’esposizione sarà inoltre valutata la possibilità di editare un catalogo, contenente le immagini dei bozzetti, le immagini e le descrizioni di tutte le opere esposte, nonché la biografia ed il curriculum vitae degli artisti selezionati.


 

I vincitori avranno premi in denaro, saranno ospitati a Trento da famiglie locali e per l’esecuzione dell’opera, presso laboratori artigianali del luogo, riceveranno un budget a testa di 500 euro( l’allestimento delle opere è previsto per maggio 2011 e sarà a cura degli artisti, così come il luogo espositivo).


“Science en plein art” è un concorso promosso dal Museo Tridentino di Scienze Naturali, in colorazione con: Servizio Cultura, Turismo e Politiche Giovanili del Comune di Trento; Fondazione Galleria Civica, Centro di Ricerca sulla Contemporaneità di Trento e Cittadellarte Fondazione Pistoletto, Biella.

Patrocino artistico di  PAV – Parco Arte Vivente, Centro d’Arte Contemporanea, Torino


14.02.2011 # 1798
Obiettivo Italia |  Un cortometraggio per  i 150 anni dell’unità d’Italia

Ilas Web Editor // 0 comments

Logotipo e immagine coordinata per l'ordine degli architetti di Caserta

Scade il 14/02/2011

Professionisti, grafici, web e graphic designers sono chiamati a realizzare un nuovo logotipo e immagine coordinata per l’ordine degli architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Caserta. Si può partecipare in forma societaria o singolarmente. Caratteristiche del logotipo: ( dal bando) la proposta dovrà essere caratterizzata da una forte ed immediata riconoscibilità da parte del target cui sarà destinata, costituito dal singolo iscritto, dagli enti locali, dagli operatori del settore e dalla cittadinanza; Il logotipo deve presentare i caratteri della novità ed originalità. In particolare l’autore garantisce che sullo stesso non gravano diritti, di alcun genere, a favore di terzi. I concorrenti assumono ogni responsabilità, riguardo al progetto presentato, in relazione ad eventuali violazioni di brevetti (in ordine ad invenzioni, modelli industriali e marchi) e diritti d’autore. Prevista una procedura precisa d’invio per ogni componente( carta intestata, quarta di copertina, timbro, cartellina, manifesto, logo,ecc) da visionare attentamente sul bando di concorso. Da allegare DVD contenente: n°1 file in formato tiff di dimensioni pari al formato A2 in risoluzione di 300 dpi, denominato “logoOAPPC_CE_TAVOLA02.tiff”, contenente il primo elaborato (ALL4_layout secondo elaborato); n°1 file in versione eps denominato “logoOAPPC_CE_TAVOLA02.eps”, contenente il primo elaborato (ALL4_layout secondo elaborato); Tutti i file postscript (eps) dovranno essere realizzati in modo tale da consentire direttamente (senza ulteriori interventi di tipo grafico) la pubblicazione e la stampa tipografica. 2000 euro al primo classificato. Allegati e regolamento completo da scaricare sul sito dell’Ordine.

12.02.2011 # 1782
Obiettivo Italia |  Un cortometraggio per  i 150 anni dell’unità d’Italia

Ilas Web Editor // 0 comments

Festival Internazionale del Cinema Patologico

Scade il 12/02/2011

Disabilità e temi sociali possono essere affrontati con poesia, ceartività e leggerezza attraverso l’occhio del cinema. Ecco il perché di questo festival, diretto dal regista e attore Dario D'Ambrosi. La giuria sarà interamente composta da ragazzi disabili psichici, e presieduta dall'attore diversamente abile Stefano Nicolò Amati. Il festival vuole soprattutto attivare una sinergia tra un ambiente in cui si lavora sul disagio mentale e il cinema realizzato dai giovani, affinché il linguaggio cinematografico utilizzato possa evolversi. Le sezioni del festival saranno: Concorso lungometraggi, Concorso cortometraggi (durata massima 30 minuti) e Concorso lungometraggi. Aperto a cortometraggi italiani e stranieri, il festival prevede i seguenti premi: Miglior film, Miglior regia, Miglior attore protagonista, Miglior attrice protagonista. Il miglior lungometraggio verrà premiato con un viaggio per New York (per una persona). Per partecipare, compilare la scheda d’iscrizione e quella artistico-tecnica scaricabile dal sito. Il Festival è promosso dall'associazione Teatro Patologico O.n.l.u.s.

11.02.2011 # 1697
Obiettivo Italia |  Un cortometraggio per  i 150 anni dell’unità d’Italia

Ilas Web Editor // 0 comments

The Living City Design Competition: Visualizing the Future of Civilization

Scade il 11/02/2011

Artisti e designer, riuscite ad immaginare un futuro davvero sostenibile? Un futuro socialmente giusto e una civiltà culturalmente ricca ed ecologica? Date sfogo alla vostra Immaginazione per realizzare un panorama mozzafiato, in cui sia descritta la vostra visone di una futura civiltà urbana. Immaginate una città che soddisfi tutte le esigenze pratiche ( ecosostenibilità, principi architettonici, energia, acqua, smaltimento rifiuti ) prendendo spunto con il disegnare una strada ricca di vita, con pedoni e tutti i servizi che simboleggiano la vostra visione di città futura. Lo si può fare con il rendering, il disegno, il 3D e con le migliori tecniche digitali all’avanguardia. Eccellenti i prizes: primo premio Living Building Community Choice Award di 75000 euro e rassegna stampa dal sito web di Metropolis Magazine ( com metropolismag. ) più altre recensioni su periodici internazionali di grande prestigio nel campo del design e della Grafica 3D. Non meno interessanti( sia economicamente che in termini di riconoscimenti) gli altri premi. Per partecipare occorre inviare una tavola a colori in formato PDF più abstract di non più di 150 parole. Il concorso è realizzato dall’'International Living Building Institute in collaborazione con il National Trust for Historic Preservation.

10.02.2011 # 1978
Obiettivo Italia |  Un cortometraggio per  i 150 anni dell’unità d’Italia

Ilas Web Editor // 0 comments

7stanze in cerca d’autore

Scade il 30/04/2011

Musicisti, scrittori, artisti, siete invitati a mandare le vostre opere a Pollywood, per una tre giorni all’insegna di arte, musica, scrittura creativa, teatro, danza e altro ancora. Ma cos’è Pollywood? Un grande contenitore culturale in fermento, caratterizzato non solo dall’evento “7stanze per l’arte” che si svolgerà a Mantova il 1-2-3 luglio 2011, ma da percorsi che si svilupperanno nei mesi a seguire, con il coinvolgimento degli artisti per fini promozionali, per acquistare maggiore visibilità e in particolare, “stanza per stanza”: per la “stanza” musica, di partecipare ad un minitour nei locali Arci della provincia mantovana e non solo; per la “stanza” arte, di allestire esposizioni personali temporanee all’interno degli spazi del Museo Civico Polironiano di San Benedetto Po, e di essere inseriti all’interno di un catalogo curato da Dott.ssa Paola Boccaletti (assistente curatela e responsabile del dipartimento educativo della Fondazione Arnaldo Pomodoro di Milano); per la “stanza” scrittura, di essere inseriti nella pubblicazione di un libretto che verrà divulgato durante il Festivaletteratura di Mantova. 7stanze in cerca d’autore si inserisce nella kermesse Contaminazioni, spazi e percorsi per mescolare emozioni.