alexa
  • Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre
Libri e riviste // Pagina 57 di 109
14.06.2011 # 2174
La Comunicazione dei Beni Culturali

Ilas Web Editor // 0 comments

La Comunicazione
dei Beni Culturali

Progettare l'identità visiva dei luoghi della cultura

L'esigenza di entrare nel vortice del marketing e delle nuove strategie di promozione ha spinto anche luoghi della cultura, gallerie d'arte, siti archeologici, musei, a dotarsi di accattivanti e spesso raffinati sistemi di identità visiva, cioè tutto quanto occorre, dal marchio, alle brochure informative, alla segnaletica, al sito web per rendersi riconoscibili in maniera chiara e definitiva. Proprio la materia prima di cui si tratta in queste fortunate occasioni, innesca un meccanismo di inevitabile ricerca visiva, di cura del progetto generale, di attenzione maniacale per i particolari. Di tutto questo, si parla in questo interessante libro scritto da Cinzia Ferrara per Lupetti.

24.06.2011 # 2230
La Comunicazione dei Beni Culturali

Ilas Web Editor // 0 comments

Il sito del vicino
è sempre
più verde

La comunicazione tra committenti e progettisti di siti internet

Bisogna ammetterlo: più che la complessità dei codici, l'originalità dei contenuti o la compatibilità, quel che ci preoccupa è riuscire a comprendere il linguaggio del committente che ci chiede il progetto del sito web, sperando che non sia troppo lontano dalla realtà del possibile con le sue indicazioni e i desiderata. Oppure, se siamo dall'altra parte della barricata, che le velleità artistiche del webdesigner e del suo team di creativi non finiscano per sopraffare le reali esigenze di chi ha deciso di affidarsi a loro con richieste concrete di visibilità, che niente hanno a che fare con la sperimentazione di nuove tecnologie, magari disponibili ancora a pochi fortunati navigatori del web. Questo libro edito da Franco Angeli può aiutare a trovare risposte nel difficile cammino dell'intesa reciproca, che a ben vedere parla una sola lingua e ha un obiettivo comune.


17.06.2011 # 2189
La Comunicazione dei Beni Culturali

Ilas Web Editor // 0 comments

Graphic Design
for Kids

Il graphic design spiegato ai più piccoli

Il graphic design è più facile a farsi che a spiegarsi. Persino tra i professionisti più affermati c'è chi incontra difficoltà nel provare a spiegare le varie fasi del progetto grafico. In questo libro, si tenta forse l'impossibile: non solo spiegare i processi alla base di un corretto approccio al problema della progettazione grafica, ma si tenta di farlo spiegandolo con un linguaggio adatto ad un pubblico di giovani designer che ancora non hanno compiuto i 18 anni. A prescindere dalla bontà dell'idea (bisognerà pure che qualcuno pensi ad istruire le giovani generazioni alla buona pratica), il libro è interessante anche per un pubblico adulto per come vengono selezionati gli argomenti, e sviluppati i contenuti in funzione del target. Davvero istruttivo.

17.06.2011 # 2187
La Comunicazione dei Beni Culturali

Ilas Web Editor // 0 comments

Massimo Vignelli
The Vignelli Canon

Un prezioso libro gratuito

Massimo Vignelli non ha certo bisogno di presentazioni. Questo prezioso libro, che è scaricabile gratuitamente (cosa che lo rende di fatto ancora più prezioso), contiene il manifesto del maestro, un racconto/lezione sulla buona tipografia e sulla buona grafica. Lontano dall'offrire un compendio di regole, il volume si muove tra riflessioni, esempi, testimonianze di un grande professionista che ha scelto di condividere con noi parte delle sue conoscenze. Disponibile per il download gratuito sul sito di Vignelli.

16.06.2011 # 2184
La Comunicazione dei Beni Culturali

Ilas Web Editor // 0 comments

The Art
Of Packaging Design

Sandu Publishing

Un libro che raccoglie le migliori realizzazioni di Packaging Design raccolte in giro per il mondo. Suddiviso in tre sezioni, corredato di molte immagini è un vero e proprio viaggio nelle tendenze più attuali.

14.06.2011 # 2175
La Comunicazione dei Beni Culturali

Ilas Web Editor // 0 comments

Piero Gaffuri
WEB LAND

Dalla televisione alla metarealtà

Il tempo della TV ad una sola direzione, cioè di quella TV che impone, seppur con ragionevole giudizio, una scelta il più possibile ampia e democratica di trasmissioni e di argomenti, ma che non permette all'utente di scegliersi cosa guardare se non sfruttando il telecomando, è ormai in via di estinzione. La TV 2.0 è quella televisione che strizza l'occhio ad internet, che tenta una quasi fusione, che sfrutta il meccanismo dei blog, e la mano santa dei blogger per aprire una breccia nel cuore dei telespettatori un po' annoiati delle solite trasmissioni. Così cambiano i linguaggi, i palinsesti, i protagonisti del piccolo schermo. In questo volume di Piero Gaffuri  per Lupetti, in coedizione con RAI ERI si parla di questo e del futuro delle trasmissioni televisive. Un occhio esperto sul futuro che ci aspetta. Davvero interessante.

Inside Ilas