alexa

Ilas sui social network

logo-ilas
logo-ilas logo-ilas

MENU

cercaCERCA

Benvenuti nella Job opportunity Ilas
Lo spazio di incontro fra gli studenti e il mondo del lavoro

Area riservata alle aziende In quest'area puoi selezionare i nostri studenti o inserire un annuncio di lavoro

Area riservata agli studenti Questa è l'area dedicata al placement
Puoi consultare gli annunci di lavoro e promuovere il tuo profilo e le tue attività

ILAS è una scuola di specializzazione che opera esclusivamente
nell'ambito della comunicazione visiva.

icona

La scuola

100% comunicazione visiva

icona

La scuola
Storia, struttura e organizzazione

icona

I docenti
I curricula di tutti i docenti

icona

Certificazioni
Il valore di un corso Ilas

icona

Attività
Corsi, seminari e contest

icona

Social, blog e magazine
Scopri ilas 2.0

 
icona

I corsi annuali

Elenco dei corsi Ilas divisi per tipologia

Corsi Regionali AutorizzatiGRAFICA | WEB DESIGN | FOTOGRAFIA

Corsi Annuali CompletiGRAFICA | FOTO | WEB | PUBBLICITÀ | SOCIAL

Corsi Brevi TematiciFOTO BASE | COPY | MONTAGGIO | RIPRESA VIDEO

 

Corsi di Grafica 3DMAYA | ZBRUSH | RHINO | STAMPA 3D

Corsi Annuali CoordinatiPERCORSI MULTIDISCIPLINARI

Corsi Avanzati GRAFICA | FOTOGRAFIA | PHP | MOBILE APP

icona

I corsi mensili

Cerchi un talento della comunicazione visiva?
 

Inserisci AnnuncioArea riservata alle aziende

Scegli CandidatoArea riservata alle aziende

Vai al PortfolioArea riservata alle aziende

Guarda i lavori realizzati dai nostri studenti
Oltre 9000 progetti realizzati nei corsi Ilas

ILAS - Istituto superiore di comunicazione visiva

icona

Recapiti telefonici

Italy / Napoli

tel(+39) 081 5511353
tel(+39) 081 4201345
fax(+39) 081 0070569

icona

Indirizzo

Italy / 80133 Napoli

Via Alcide De Gasperi, 45
Scala A

numero-verde

Pagina 1 di 1
18.05.2013 # 3060
BeCycle: Andrea Vettura è il vincitore.

Daria La Ragione // 0 comments

BeCycle: Andrea Vettura è il vincitore.

Si conclude il concorso ID&A 2013

È Andrea Vettura l'autore del manifesto che si è aggiudicato il primo posto nel contest BeCycle ®, istituito da ilas e aperto a tutti gli studenti del corso di Pubblicità che hanno voluto cimentarsi sul tema della promozione di una mobilità sostenibile attraverso l'uso della bicicletta.


Andrea è stato premiato con un IPad Mini, ma il suo non è l'unico lavoro che ha catturato la nostra attenzione: i lavori proposti da Marco Lepore, Carlo D'Angelo, Cristiano Vicedomini e dal gruppo Leonardo Francesco/Flavia Bizzarro/Marina Lo Bue/Alessandra Gambi sono stati segnalati e premiati con libri pubblicati da Lupetti Editore.




(Andrea Vettura con Fulvio Iannucci)


Tutti i lavori sono stati realizzati nell'ambito dei laboratori di Art Direction, tenuti da Alessandro Cocchia e Nicola Cozzolino, nell'ambito del corso di Pubblicità ilas.


Questa nuova formula, con concorsi istituiti ad hoc e laboratori dedicati, è stata creata per dare agli studenti la possibilità di misurarsi con ostacoli che fossero adeguati alle loro competenze; competenze che sono andate crescendo nel tempo, offrendo loro l'occasione di sperimentarsi, e costruire mattone su mattone la consapevolezza delle proprie capacità.


Dopo aver vinto i più importanti concorsi dedicati alle scuole di comunicazione, alla ilas abbiamo sentito l'esigenza di sperimentare un approccio nuovo al contest: non più una competizione che cadeva dall'alto, spesso trovando studenti e docenti impegnati su argomenti che richiedevano tutta la loro attenzione, e quindi senza la possibilità d dedicare a questo momento, che pure ha un grande valore, la giusta concentrazione. All'inizio di questo anno accademico abbiamo deciso di aprire un nuovo sentiero e provare a integrare i contest nel percorso didattico in modo organico e coerente. 

I risultati ci stanno danno conferme molto positive, i lavori di Andrea e dei suoi colleghi di corso ci dimostrano che è stata una giusta intuizione.

Complimenti a tutti i partecipanti e ai loro docenti.

21.11.2017 # 4986
BeCycle: Andrea Vettura è il vincitore.

Ilas Web Editor // 0 comments

CORSO DI PUBBLICITÀ 2016-2017 / I VINCITORI DEL CONTEST

I vincitori assoluti del contest 2016/2017 di pubblicità

CORSO DI PUBBLICITÀ P410 / 2017

VINCITORI ASSOLUTI DEL CONTEST 
STUDENTI DEL LABORATORIO 3
DOCENTI: COZZOLINO/FITTIPALDI

QUALE PREMIO VIENE ASSEGNATO AL VINCITORE DEL CONTEST

Il Laboratorio 3, che si è aggiudicato il maggior numero di contest fra i 5 proposti durante il corso, ha vinto una biblioteca di libri Lupetti del valore di euro 4.000,00 che sarà suddiviso in libri per un valore di 2.000,00 ai docenti e 2.000,00 agli studenti.



CONTEST N.1
COTTON BUDS / LEGAMBIENTE.
Categoria: Advertising
Termine del contest: 3 febbraio 2017

Vincitori ex aequo:
CAMPAGNA N. 1 / "QUESTO NON È UN CESTINO"
Docenti Laboratorio: Alessandro Leone / Piero Fittipaldi - LABORATORIO 1
Studenti: Francesca Luccisano / Davide De Santis / Martina Di Matteo / Simona Falco




CAMPAGNA N. 2 / "DI MARE IN PEGGIO"
Docenti Laboratorio: Nicola Cozzolino / Piero Fittipaldi - LABORATORIO 3
Studenti: Junio Serroni / Marianna Moccia / Federica Barbieri / Agnese Buongermino / Franco Cimei / Elisabetta Cavasso / Elio Capalbo / Iacopo Liberti  Daniele Rullo / Giuseppe Fedullo / Giulia Coletta / Roberta Belfiore





CONTEST N.2
BECYCLE 2017 / LEGAMBIENTE.
Categoria: Advertising / Campagna Google Dispaly
Termine del contest: 17 marzo 2017

Vincitori:
Davide De Santis
Docenti del laboratorio: Alessandro Leone / Piero Fittipaldi - LABORATORIO 1






CONTEST N.3
18 luglio 2017
STOP BULLYING 2017 
Categoria: Advertising 
Termine del contest: 23 giugno 2017

Vincitori:
Iacopo Liberti
Docenti del laboratorio: Nicola Cozzolino / Piero Fittipaldi - LABORATORIO 3





CONTEST N.4
GENDER EQUALITY 2017 
Categoria: Advertising 
Termine del contest: 27 luglio 2017

Vincitori:
Franco CImei - 1° classificato assoluto
Docenti del laboratorio: Nicola Cozzolino / Piero Fittipaldi - LABORATORIO 3







CONTEST N.5
IL DRINK STREGA 2017 
Categoria: Advertising 
Termine del contest: 02 ottobre 2017

Vincitori:
Maria Eugenia Palazzo - Maria Santarpia
Docenti del laboratorio: Alessandro Leone / Piero Fittipaldi - LABORATORIO 2









16.02.2017 # 4773
BeCycle: Andrea Vettura è il vincitore.

Paolo Falasconi // 0 comments

Contest: BeCycle 2017

CONCORSO DI IDEE SUL TEMA

Il secondo contest ilas riservato agli studenti dei corsi di Pubblicità Art & Copy 2016/2017

CONCORSO DI IDEE: BECYCLE
"LA BICICLETTA, IL NUOVO MEZZO DI TRASPORTO URBANO"

TIPOLOGIA CAMPAGNA 
Campagna Sociale di sensibilizzazione.

COMMITTENTE
COMSO - Associazione per la Comunicazione Sociale Adicom, con il Patrocinio di FIAB Federazione Italiana Amici della Bicicletta - Cicloverdi e Legambiente.

CHI PUÒ PARTECIPARE AL CONTEST?
Possono partecipare al contest tutti gli studenti dei corsi di Pubblicità 2016/2017 (sezione P410). 
Ogni agenzia (LB01/LB02/LB03) dovrà presentare 3 proposte.


QUALI SONO LE SCADENZE DEL CONTEST
I layout definitivi devono essere consegnati entro le ore 23.59 del 3 marzo 2017. La consegna dovrà essere effettuata online, mediante il caricamento dei file nel Portfolio Pro nella sezione: contest Ilas / pubblicità / BeCycle 2017.

QUANDO VERRÀ COMUNICATO IL VINCITORE 
Il vincitore verrà comunicato il 10 marzo 2017.

QUANDO VERRÀ CONSEGNATO IL PREMIO 
Il premio sarà consegnato il 29 novembre 2017.



QUALI MATERIALI OCCORRE PRODURRE 
La campagna pubblicitaria dovrà essere progettata in funzione di una veicolazione sui seguenti media:

MANIFESTO STRADALE FORMATO CM. 100X140
PAGINA STAMPA SETTIMANALE CM. 21X29,7
DISPLAY ADWORDS PIXEL 336x280

Il file di presentazione deve essere prodotto in formato JPG con risoluzione 72 dpi 
Il progetto dovrà essere caricato in un'unica pagine sul Portfolio Pro ilas in 2 versionI

1) Immagine con larghezza 655 px (altezza libera, non superare 1310 px) privo di ambientazioni

2) Versione ambientata montata su un mockup in formato .jpg utilizzando un'immagine che concorra a migliorare l’impatto della presentazione. 

Suggerimento: mockup professionali possono essere acquistati su vari siti a un prezzo medio di 10 euro. 
Siti suggeriti


I lavori prodotti dovranno utilizzare immagini originali o acquistate/acquistabili dal sito royalty free Fotolia.
Gli studenti possono scegliere una immagine dal catalogo Fotolia per ogni manifesto e comunicare il codice alla email contestbecycle2017@ilas.com, Ilas provvederà all'acquisto e la fornirà allo studente.

I progetti contenenti immagini scaricate da internet senza che lo studente sia in possesso dei diritti di utilizzazione regolarmente acquistati verranno scartati.


NUMERO DEGLI ELABORATI RICHIESTI PER OGNI AGENZIA
3 elaborati

COME CONSEGNARE 
Ogni progetto deve essere consegnato entro le ore 23.59 del 3 MARZO 2017 mediante la pubblicazione sulla gallery ilas all'indirizzo http://www.ilas.com/portfolio nell'apposita categoria contest Ilas / pubblicità / BeCycle 2017. Farà fede il timbro digitale riportato su ogni caricamento online. I lavori pervenuti dopo tale data potranno essere pubblicati nella gallery ma non parteciperanno a contest.

Gli studenti devono indicare i due docenti di riferimento del laboratorio di art & copy 
(es. Docente 1: Leone - Docente 2: Fittipaldi)

CHI VALUTERÀ I LAVORI 
La giuria sarà composta dai creativi delle agenzie pubblicitarie Argentovivo, Ilas e Netword e dai docenti Ilas, da un rappresentante di FIAB, da un rappresentante di Legambiente.

QUALE PREMIO VIENE ASSEGNATO AL VINCITORE DEL CONTEST
L'agenzia che si aggiudicherà il maggior numero di contest fra i 5 proposti durante il corso vincerà una biblioteca di libri Lupetti del valore di euro 4.000,00 che sarà suddiviso in libri per un valore di 2.000,00 ai docenti e 2.000,00 agli studenti.

COME BISOGNA COMPORTARSI CON IL COPYRIGHT E I CREDITI
La partecipazione al contest prevede l’accettazione della cessione a titolo gratuito dei diritti di utilizzazione. Ilas e gli studenti si impegnano a indicare integralmente, in ogni pubblicazione, i crediti degli autori e della scuola.

DOVE TROVO I MARCHI DA UTILIZZARE?
Clicca su "download del file" per scaricare la cartella con i marchi Legambiente, FIAB Cicloverdi e COMSO



IL BRIEF COMPLETO DEL CONTEST

Un nuovo progetto di comunicazione per gli studenti ilas sul tema della mobilità sostenibile con un Contest per gli studenti ilas dei corsi di Pubblicità. 
BE CYCLE, LA BICICLETTA, IL NUOVO MEZZO DI TRASPORTO URBANO è il titolo della competizione che li vedrà impegnati in una campagna di sensibilizzazione da declinare in forma di annuncio stampa e on-line advertising.

Si tratta di un'occasione straordinaria per gli studenti ilas che si dovranno cimentare con un progetto il cui tema è oggi di grande attualità, supportato dalle amministrazioni pubbliche in cerca di soluzioni al congestionamento delle metropoli causato dal traffico veicolare e incoraggiato dall'introduzione di nuovi sistemi di ausilio alla pedalata più leggeri, più efficienti e meno costosi perché applicabili su qualunque bicicletta.

Una rivoluzione, questa del ritorno alla bicicletta, per certi versi silenziosa ma non meno potente, che va supportata facendo leva su due aspetti chiave:  l'economicità del mezzo – oggi più che mai un plus – e i benefici individuali che se ne ricavano, in termini di esercizio fisico, per una popolazione in media più sedentaria che in passato.

IL CONTEST 
Obiettivo della campagna di sensibilizzazione è portare alla conoscenza e coscienza popolare la possibilità di utilizzare, nelle aree urbane, la bicicletta come mezzo di trasporto privilegiato.

La sostenibilità dell’utilizzo della bicicletta per gli spostamenti all’interno della città, per i piccoli tratti e come cosiddetto mezzo da “ultimo chilometro” ovvero in associazione ad altri mezzi pubblici, è indiscutibile da molteplici punti di vista: ambientale/ecologico, economico, personale, salutistico e per il buon funzionamento della mobilità cittadina. A sostegno dell’impegno dimostrato dall’amministrazione e dal Comune di Napoli nell’attivare e patrocinare numerose iniziative per incentivare l’uso della bicicletta come mezzo di mobilità urbana, la campagna di sensibilizzazione deve offrire al grande pubblico un’idea di mobilità sostenibile e far percepire l’utilizzo della bicicletta come alternativa positiva facendo leva sia sull’aspetto “emotivo” che sugli evidenti benefici razionali.  

Vincitori delle edizioni precedenti





04.11.2016 # 4697
BeCycle: Andrea Vettura è il vincitore.

Paolo Falasconi // 0 comments

Alla ILAS un anno di Contest sulla Comunicazione Visiva

L'elenco completo dei contest di grafica, pubblicità e fotografia dedicati agli studenti dei corsi ilas

Un elenco di tutti i contest originali ilas pensati per gli studenti dei corsi di grafica, pubblicità, fotografia per l'anno accademico 2016/2017



CORSO DI PUBBLICITÀ P410 / 2017


CONTEST N.1
COTTON BUDS / LEGAMBIENTE.
Categoria: Advertising
Termine del contest: 3 febbraio 2017

Vincitori ex aequo:
CAMPAGNA N. 1 / "QUESTO NON È UN CESTINO"
Docenti Laboratorio: Alessandro Leone / Piero Fittipaldi - LABORATORIO 1
Studenti: Francesca Luccisano / Davide De Santis / Martina Di Matteo / Simona Falco




CAMPAGNA N. 2 / "DI MARE IN PEGGIO"
Docenti Laboratorio: Nicola Cozzolino / Piero Fittipaldi - LABORATORIO 3
Studenti: Junio Serroni / Marianna Moccia / Federica Barbieri / Agnese Buongermino / Franco Cimei / Elisabetta Cavasso / Elio Capalbo / Iacopo Liberti  Daniele Rullo / Giuseppe Fedullo / Giulia Coletta / Roberta Belfiore





CONTEST N.2
BECYCLE 2017 / LEGAMBIENTE.
Categoria: Advertising / Campagna Google Dispaly
Termine del contest: 17 marzo 2017

Vincitori:
Davide De Santis
Docenti del laboratorio: Alessandro Leone / Piero Fittipaldi - LABORATORIO 1






CONTEST N.3
18 luglio 2017
STOP BULLYING 2017 
Categoria: Advertising 
Termine del contest: 23 giugno 2017

Vincitori:
Iacopo Liberti
Docenti del laboratorio: Nicola Cozzolino / Piero Fittipaldi - LABORATORIO 3





CONTEST N.4
GENDER EQUALITY 2017 
Categoria: Advertising 
Termine del contest: 27 luglio 2017

Vincitori:
Franco CImei - 1° classificato assoluto
Docenti del laboratorio: Nicola Cozzolino / Piero Fittipaldi - LABORATORIO 3




Federica Barbieri - 2° classificato
Docenti del laboratorio: Nicola Cozzolino / Piero Fittipaldi - LABORATORIO 3





Giudeppe Fedullo - 3° classificato
Docenti del laboratorio: Nicola Cozzolino / Piero Fittipaldi - LABORATORIO 3








CONTEST N.5
IL DRINK STREGA 2017 
Categoria: Advertising 
Termine del contest: 02 ottobre 2017

Vincitori:
Maria Eugenia Palazzo - Maria Santarpia
Docenti del laboratorio: Alessandro Leone / Piero Fittipaldi - LABORATORIO 2









CORSO DI PUBBLICITÀ P410-P450 / 2016

18 febbraio 2016

LED IT BE 2016
Categoria: Advertising
Termine del contest: 11 marzo 2016
Premiazione: 15 aprile 2016
Vincitori: 
ELEONORA PREZIOSI - 1° CLASSIFICATO DEL GRUPPO A (Docente A. Cocchia) 
FEDERICA BOCCIA 1° - CLASSIFICATO DEL GRUPPO B (Docente N. Cozzolino)
GIOVANNA MARSILIO E ILARIA MAURIELLO - 1° CLASSIFICATO DEL GRUPPO C (Docente A. Leone)
Segnalazione speciale per il miglior progetto grafico: DANILO AMATO E MARTINA BISCEGLIA





18 marzo 2016

LIFE IN VEG
Categoria: Advertising/Graphic Design
Termine del contest: 16 aprile 2016
Premiazione: 15 maggio 2016
Vincitori: 
ANTONIO MOLA E NICOLA LANDI 1° Classificato e vincitore assoluto Gruppo A (Docente Alessandro Cocchia)
ALESSANDRA MASULLO E ROBERTO ACAMPORA 1° Classificato Gruppo B (Docente Nicola Cozzolino)
GIOVANNA MARSILIO E ILARIA MAURIELLO 1° Classificato Gruppo C (Docente Alessandro Leone)




19 maggio 2016

AMNESTY INTERNATIONAL - SOS EUROPE
Categoria: Advertising
Termine del contest: 10 giugno 2016
Premiazione: 24 giugno 2016
Vincitori:
PAOLA DE ROSA – ANGELA LA ROCCA 1° classificato e vincitore assoluto
ROBERTO ACAMPORA - 2° Classificato
RAFFAELE CAFIERO - 3° Classificato



10 luglio 2016
ENERGY TO DRINK
Categoria: Advertising
Termine del contest: 16 settembre 2016
Premiazione: 23 settembre 2016
Vincitori: 
FEDERICA POLVERINO - 1° classificato e vincitore assoluto (Docente Alessandro Cocchia)
ROBERTO ACAMPORA - 1° classificato Gruppo B (Docente: Cozzolino)
RAFFAELE CAFIERO - 1° Classificato Gruppo C (Docente Alessandro Leone)





16 settembre 2016
DIFFERENZ’AMO. LA RACCOLTA DIFFERENZIATA.
Categoria: Advertising
Termine del contest: 17 novembre 2016
Premiazione: 1 dicembre 2016
Vincitori:
FEDERICA BOCCIA E LUIGI FALANGA -1° classificato assoluto / Laboratorio Nicola Cozzolino
MARIA BARONE E SERENA IUORIO - 1° classificato Laboratorio Alessandro Leone
LORENZA ACCONCIO E ELEONORA PREZIOSI - 1° classificato Laboratorio Alessandro Cocchia



 

CORSI DI GRAFICA ILAS / 2016


18 febbraio 2016

DISEGNA LA COPERTINA DELL’AGENDA ILAS 2016
Categoria: Graphic design
Termine del contest: 11 marzo 2016
Premiazione: 15 aprile 2016
Vincitori: 
ERICA FIERRO - 1° CLASSIFICATO ASSOLUTO
NICOLA DELLA PORTA - 2° CLASSIFICATO
MARINA CARDONE - 3° CLASSIFICATO


09 marzo 2016

PROGETTA LA COPERTINA DI UN LIBRO LUPETTI
Categoria: Graphic design
Termine del contest: 21 marzo 2016
Premiazione: 18 aprile 2016
Vincitori: 
AMEDEA SCARDUELLI - 1° CLASSIFICATO ASSOLUTO 



27 marzo 2017
PRESSURE TEST / DISEGNA LA COPERTINA / FAUSTO LUPETTI EDITORE.
Categoria: Progetto editoriale / 
Termine del contest: 28 febbraio 2017
Premiazione: 27 marzo 2017
Vincitori ex aequo:
Dario Aniello Tammaro 
Marina Caliendo**



CORSI DI FOTOGRAFIA ILAS / 2016

01 luglio 2016
STEFANO PATRIARCHI JEWEL DESIGNER
Categoria: Fotografia
Termine del contest: 29 luglio 2016
Premiazione: ND
Vincitori: ND


ILAS / ID&A 2016

03 agosto 2016
ILAS / CONTEST ILAS ID&A 2016
Categoria: Advertising - Photo - Graphic design - Web
Termine del contest: 31 ottobre 2016
Premiazione: 4 novembre 2016
Vincitori: 
GERARDO MASTROGIOVANNI - 1° Classificato Categoria lavoro più votato
DARIO DE CHIRICO - 1° estratto





codice notizia 20011979

23.02.2016 # 4427
BeCycle: Andrea Vettura è il vincitore.

Paolo Falasconi // 0 comments

I vincitori di BeCycle, il contest di Pubblicità 2016

Proclamati i vincitori del contest sulla mobilità sostenibile per gli studenti di Pubblicità.


IL PRIMO CONTEST DI PUBBLICITÀ DEL 2016
Sono stati molti e di grande qualità i lavori che hanno partecipato al primo contest 2016 promosso da ilas sulla mobilità sostenibile. BE - Cycle è questo il nome del concorso di idee che ha visto gli studenti dei corsi di pubblicità impegnati fin da subito su un terreno tra i più impegnativi nella comunicazione pubblicitaria, il tema sociale, quello in cui si scontra l'esigenza di stimolare comportamenti virtuosi con la proposizione di ricette che sono quasi sempre in controtendenza rispetto ai behavioral trends globali.
In questo caso il brief poneva gli studenti di fronte alla necessità di incentivare all’uso della bicicletta comunicando i vantaggi della mobilità sostenibile realizzata mediante le due ruote non solo per il singolo ma in una ottica più ampia, in termini di benefici diretti e, a cascata, indiretti sulla città: riduzione del traffico, riduzione dell’emissione di sostanze inquinanti, miglioramento della qualità dell’aria, miglioramento della qualità di vita percepita a livello globale.

IL METODO
Gli studenti, in stretta collaborazione con i docenti tutor hanno affrontato ogni aspetto della loro prima campagna con un grande coinvolgimento, approfondendo l’argomento sotto tutti i punti di vista, incluso l’analisi di dati tecnici, in maniera da costituire una rigorosa base su cui impostare la strategia di comunicazione.
Sebbene ogni gruppo di lavoro abbia seguito un percorso creativo differente appare interessante notare che l’approccio metodologico ha garantito un generale livello di qualità del concept molto alto, fattore questo che ha premiato il lavoro svolto da tutti i gruppi partecipanti indipendentemente dall’esecuzione.

LA GIURIA
La giuria composta da professionisti della comunicazione e docenti ilas era formata da Bruno Ballardini, Chicco Meomartini / TBWA, Rosario Mancini, Luigi Colombo / Legambiente, Rino Cetara, Nicola Cozzolino, Valerio Caruso, Fulvio Iannucci, Elisabetta Buonanno, Alfonso Cannavacciuolo, Piero Fittipaldi, Francesco Leonardo, Alessando Cocchia, Simona Mancini, Paolo Falasconi, Emilio Scognamiglio / Etacom, Tania Cecere / Etacom, Angelo Scognamiglio, Annarita Ferrante, Giovanna Grauso, Alessandro Leone, Daria la Ragione, Josè Compagnone, Ugo Pons Salabelle.


PRIMO CLASSIFICATO - UNA BIBLIOTECA DI LIBRI LUPETTI DEL VALORE DI EURO 250,00
Si è aggiudicato il primo premio il lavoro realizzato dal gruppo formato dagli studenti Giovanna Marsilio, Ciro Gente, Giovanni Buccino con una votazione media di 7,00 punti.



SECONDO CLASSIFICATO
2° classificato il lavoro di Ilaria Mauriello con una votazione media di 6,47 punti.



TERZO CLASSIFICATO
3° classificato il lavoro di Alessandra Masullo con una votazione media di 6,42 punti.



MENZIONE SPECIALE
Un riconoscimento speciale va a Martina Conte



LE VOTAZIONI
Le votazioni sono state effettuate online utilizzando il programma SurveyMonkey. I giurati sono stati invitati a esprimere una votazione da 0 a 10 su ogni lavoro. Questo sistema ha garantito una rigorosa valutazione espressa mediante la media dei punteggi, da cui è scaturito il gruppo dei primi tre classificati.




15.06.2015 # 4203
BeCycle: Andrea Vettura è il vincitore.

Daria La Ragione // 0 comments

Francesca Rosaria Sommino vince il contest Becycle

studentessa di Grafica

L'evento sulla comunicazione organizzato da ilas al Pan in occasione del Behance Portfolio Review è stato, tra le altre cose,il momento giusto per premiare nella cornice più bella i vincitori dei contest che la scuola bandisce periodicamente per offrire agli studenti l'opportunità di mettersi alla prova.
Dopo anni in cui abbiamo partecipato a concorsi nazionali e internazionali, vincendo premi e facendoci molto onore, da qualche anno abbiamo deciso di cambiare rotta: decidiamo noi su quali temi invitare gli studenti a riflettere, stabiliamo i tempi, in modo che siano i più opportuni in base al percorso didattico e i risultati ottenuti ci convincono sempre di più che questa sia la strategia vincente.
Ma torniamo ai vincitori, anzi, torniamo alla vincitrice: Francesca Rosaria Sommino ha vinto il contest BeCycle, col quale invitavamo gli studenti a creare una campagna che sensibilizzasse le persone all'utilizzo della bicicletta, molto più ecologica e rispettosa dell'ambiente da tutti i punti di vista.

Questo era il brief che abbiamo sottoposto agli studenti:
"Obiettivo della campagna di sensibilizzazione è portare alla conoscenza e coscienza popolare la possibilità di utilizzare, nelle aree urbane, la bicicletta come mezzo di trasporto privilegiato.
La sostenibilità dell’utilizzo della bicicletta per gli spostamenti all’interno della città, per i piccoli tratti e come cosiddetto mezzo da “ultimo chilometro” ovvero in associazione ad altri mezzi pubblici, è indiscutibile da molteplici punti di vista: ambientale/ecologico, economico, personale, salutistico e per il buon funzionamento della mobilità cittadina.
A sostegno dell’impegno dimostrato dall’amministrazione e dal Comune di Napoli nell’attivare e patrocinare numerose iniziative per incentivare l’uso della bicicletta come mezzo di mobilità urbana, la campagna di sensibilizzazione deve offrire al grande pubblico un’idea di mobilità sostenibile e far percepire l’utilizzo della bicicletta come alternativa positiva facendo leva sia sull’aspetto “emotivo” che sugli evidenti benefici razionali.
"

Francesca ci ha stupito: non è da molto che ha iniziato il corso, ma si vede subito che la stoffa c'è e quando le abbiamo chiesto di raccontarci qual era stato il suo percorso creativo, abbiamo anche capito perché:



«Semplicemente leggendo gli obiettivi della campagna, come si suol dire, si è accesa la lampadina. Ho preso carta e penna e ho cominciato ad appuntare idee, parole chiave, schizzi e bozzetti vari (che conservo ancora).
L’idea di partenza era piuttosto diversa. Avevo concepito un solo esecutivo per la stampa che riassumesse i benefici dal punto di vista ambientale, economico, personale, salutare e sulla mobilità cittadina: un unico manifesto con l’ingranaggio e i pedali di una bicicletta al centro e intorno cinque icone rappresentative dei benefici suddetti, come se il fatto stesso di pedalare li generasse.
Tuttavia, fatti da parte alcuni problemi di gestione dello spazio a disposizione, sin dai primi tentativi c’era qualcosa che non mi convinceva a livello comunicativo.





Ho pensato, quindi, che fosse prematuro partecipare. 
Ciononostante le idee hanno continuato a ronzarmi in testa, ma ho deciso comunque di aspettare, mettendo per un po’ da parte il contest.
Almeno fin quando, nel pomeriggio di giovedì 14 maggio, mi rimetto a lavoro stravolgendo in parte l’idea iniziale: non più un manifesto, ma tre; via ingranaggio e pedali, ma sì alle icone come mezzo di comunicazione diretto; conserva slogan e stile flat (eccetto che per la paper texture).



Venerdì 15 maggio, data della scadenza del contest, mostro la bozza “incompleta” ed espongo le mie idee ad Alessandro Leone, che mi ha spronata a partecipare nonostante il pochissimo tempo a mia disposizione. Senza il suo incoraggiamento e i suoi consigli probabilmente non lo avrei fatto. Così lavoro ininterrottamente dalle 16 alle 23.30 (consumando una magra cena con panino davanti al pc).



Sin dall’inizio ho optato per uno stile semplice, sia dal punto di vista grafico che dei contenuti, perché in fondo la bici è un mezzo di trasporto anch’esso semplice, così come lo sarebbe la vita se scegliessimo di pedalare. Le icone, poi, mi hanno aiutata a esprimere e riassumere il messaggio senza dover ricorrere a troppe parole.
Il bello di una pubblicità sta anche nel saper comunicare, trasmettere un’idea, un sentimento, un’emozione anche col solo contatto visivo. 
È quello che vorremmo tutti ogni giorno: capire ed essere capiti senza la necessità di lunghe e noiose disquisizioni.

La vittoria è arrivata del tutto inaspettata. Ho partecipato per mettermi alla prova e testare il livello delle mie capacità. In realtà il mio percorso di studi è stato completamente diverso. Circa due anni fa ho conseguito la laurea magistrale in Economia, ma già da molto tempo prima vivevo con malcontento le mie scelte passate.
È poco più di un mese che frequento il corso di Grafica pubblicitaria e stavolta sento di essere sulla strada giusta. Grazie all’Ilas sono di nuovo motivata perché finalmente ho la possibilità di dare sfogo alla mia creatività e di esprimere finalmente quello che sono.
Non è mai troppo tardi per inseguire i propri sogni. Oggi, lo so. Erich Fromm ha scritto: «Creativity requires the courage to let go of certainties».
Non sempre le scelte che facciamo sono quelle giuste. L’importante è avere il coraggio di cambiare.»


I docenti di Francesca sono:
Alessandro Leone per la progettazione grafica
Rosario Mancini per i software

28.05.2015 # 4202
BeCycle: Andrea Vettura è il vincitore.

Ilas Web Editor // 0 comments

Behance Portfolio Reviews Ilas 2015

La giornata sulla comunicazione visiva al PAN made in Ilas

Moltissimi i creativi coinvolti al Behance Portfolio Reviews Ilas, senza confine tra pubblicitari e pubblico, tra i grandi ospiti protagonisti dei Seminari e Workshop, Benes, Spinazzola, Grizzanti, Marini, Sallusto, Cozzolino, Sepe, e tutti i giovani creativi, allievi ed ex allievi Ilas oltre ai numerosi partecipanti all’evento. Una giornata all’insegna della critica costruttiva per i Portfolio Behance, ma soprattutto occasione di networking, scambio, incontro tra pensieri ed esperienze diverse. Evento nell’evento, l’esposizione dei lavori selezionati attraverso il contest “I fotografi Ilas si mettono in mostra” con la premiazione di Serena Salerno, prima classificata con la sua opera “Francesca” e di li un susseguirsi di premiazioni speciali agli allievi di altre categorie della comunicazione visiva con l’annuncio dei vincitori ai contest “BeCycle” e “Fandango” oltre all’attesa elezione del miglior Behance Portfolio Review Ilas 2015. 


Esplora la Gallery dell'evento su Flickr




Una giornata di studi, incontri e seminari


Lorenzo Marini - La creatività nell'era del 2.0 - Museo Pan (Sala Di Stefano)

Un confronto sul tema della pubblicità ai tempi della comunicazione 2.0. Il racconto di alcuni dei più significativi case studies dell'agenzia omonima è stata l'occasione per approfondire il modo in cui la pubblicità si è evoluta nel tempo e di come le nuove tecnologie abbiano aperto la strada a nuove modalità espressive fino a pochi anni fa impensabili.


Gaetano Grizzanti - Brand Identikit - Museo Pan (Sala Di Stefano)

Seminario sulla nuova figura del Brand Designer, i paradigmi di una professione oggi in forte evoluzione. Nel corso del seminario, Grizzanti ha esposto i fattori base per la comprensione dei paradigmi della Brand Identity moderna, focalizzando l’attenzione sulla differenza tra l’entità marca e il dispositivo marchio, attraverso la critica relazione fra consulente e cliente.


Nicola Cozzolino - Self promotion sul web - Museo Pan (Sala Pan)

Seminario sulle strategie per dare visibilità al proprio portfolio. Nicola Cozzolino attraverso il racconto della propria esperienza personale ha tracciato le linee guida su come ottimizzare il proprio portfolio on line su Behance, dalla scelte delle immagini alla personalizzazione del profilo, all'interazione con gli altri utenti fino alle strategie per acquisire maggiore visibilità sulla piattaforma, per stabilire nuove collaborazioni professionali con studi di design e web design in italia e all'estero.


Martin Benes - Workshop Compositing - Ilas (Aula 4)

Un workshop incentrato sulla post-produzione con software Adobe Photoshop CC applicato alla fotografia di moda e beauty, in cui sono state illustrate tecniche avanzate di elaborazione digitale delle immagini, con un focus specifico sulla correzione colore e il retouching del viso e degli occhi nel ritratto.


Andrea Spinazzola - Workshop Illustrator - Ilas (Aula 4)

Workshop che ha mostrato come “dominare” gli strumenti di Adobe Illustrator ed espandere così la creatività e produttività. Dall’illustrazione editoriale al lettering, tecniche indispensabili per ogni designer ed illustratore.



Behance Portfolio Reviews Ilas 2015

Vedere con quanto entusiasmo e partecipazione il pubblico ha vissuto questa giornata è invece, il premio riservato al team Ilas, all’impegno profuso nel desiderio di offrire un ampio respiro al dialogo intorno alla comunicazione visiva nella comunità locale.

Grazie a tutti.




Vai al sito dedicato al Behance Portfolio Reviews Ilas


29.04.2015 # 4141
BeCycle: Andrea Vettura è il vincitore.

Paolo Falasconi // 0 comments

Un Contest di Grafica e Pubblicità sulla Mobilità Sostenibile

Per tutti gli studenti di Grafica e Pubblicità, l'opportunità di lavorare ad una campagna per promuovere l'uso della bicicletta

Un nuovo progetto di comunicazione per gli studenti ILAS sul tema della mobilità sostenibile con un Contest per tutti gli studenti ilas dei corsi di Grafica e Pubblicità: BE CYCLE, LA BICICLETTA, IL NUOVO MEZZO DI TRASPORTO URBANO è il titolo della competizione che li vedrà impegnati in una campagna di sensibilizzazione da declinare in forma di  annuncio stampa e on-line advertising.

Si tratta di una occasione straordinaria per gli studenti ilas che si trovano a cimentare con un progetto il cui tema è oggi di grande attualità, supportato dalle amministrazioni pubbliche in cerca di soluzioni al congestionamento delle metropoli causato dal traffico veicolare e incoraggiato dall'introduzione di nuovi sistemi di ausilio alla pedalata più leggeri, più efficienti e meno costosi perché applicabili su qualunque bicicletta senza impegnare cifre importanti.

Una rivoluzione, questa del ritorno alla bicicletta, per certi versi silenziosa ma non meno potente che va supportata facendo leva su due aspetti chiave ovvero l'economicità del mezzo -oggi più che mai vero- e i benefici in termini individuali che se ne ricavano inforcando le due ruote: esercizio fisico per una popolazione in media più sedentaria che in passato e l'innegabile piacere di godersi la città con meno distrazioni.

IL CONTEST
Obiettivo della campagna di sensibilizzazione è portare alla conoscenza e coscienza popolare la possibilità di utilizzare, nelle aree urbane, la bicicletta come mezzo di trasporto privilegiato. 

La sostenibilità dell’utilizzo della bicicletta per gli spostamenti all’interno della città, per i piccoli tratti e come cosiddetto mezzo da “ultimo chilometro” ovvero in associazione ad altri mezzi pubblici, è indiscutibile da molteplici punti di vista: ambientale/ecologico, economico, personale, salutistico e per il buon funzionamento della mobilità cittadina.
A sostegno dell’impegno dimostrato dall’amministrazione e dal Comune di Napoli nell’attivare e patrocinare numerose iniziative per incentivare l’uso della bicicletta come mezzo di mobilità urbana, la campagna di sensibilizzazione deve offrire al grande pubblico un’idea di mobilità sostenibile e far percepire l’utilizzo della bicicletta come alternativa positiva facendo leva sia sull’aspetto “emotivo” che sugli evidenti benefici razionali.
 
Ricordiamo che l'edizione 2013 del contest promosso nell'ambito dei progetti I.D.& A. Ilas è stata vinta da Andrea Vettura.

CHI PUÒ PARTECIPARE A QUESTO CONTEST
Possono partecipare al contest tutti gli studenti ilas dei seguenti corsi specialistici (o dei corsi coordinati che contengano uno dei moduli specialistici sottoelencati)
A01 PUBBLICITÀ
A02 GRAFICA
A04 FOTOGRAFIA
A06 SOCIAL MEDIA MARKETING

UNA SOLA PRESENTAZIONE, NESSUNA FASE DI CORREZIONE.
I progetti dovranno essere sviluppati in esecutivo, secondo le modalità indicate nel brief. Il brief, il pressbook e le immagini esclusive dal set del film sono disponibili con il download tramite il link inserito in questa notizia. È possibile avvalersi della collaborazione del docente del proprio corso di riferimento. 

FORMATO DELL'ESECUTIVO
Gli studenti potranno scegliere se produrre un progetto per la stampa periodica o per l'online advertising.

a) Esecutivo per la stampa periodica
Gli studenti dovranno produrre l'esecutivo di stampa (dimensione reale) in formato 200x300 mm.  

b) Esecutivo per Instagram
Formalizzare una strategia di campagna Instagram per iscritto e fornire un numero opportuno di post esemplificativi completi di testi, immagini e hashtag per la visualizzazione del progetto. I file vanno forniti esclusivamente in formato Pdf in qualità tipografica. 

c) Esecutivo per Display AdWords 
campagna sviluppata su 4 formati a scelta tra:
Rettangolo verticale: 240 x 400
Leaderboard per dispositivi mobili: 320 x 50
Banner: 468 x 60
Leaderboard: 728 x 90
Quadrato: 250 x 250
Quadrato piccolo: 200 x 200
Rettangolo grande: 336 x 280
Inline rectangle: 300 x 250
Skyscraper: 120 x 600
Skyscraper largo: 160 x 600
Half page: 300 x 600
Leaderboard grande: 970 x 90
Banner grande per dispositivi mobili: 320 x 100
Billboard: 970 x 250
Verticale: 300 x 1050

COME CONSEGNARE I PROGETTI

a) Consegna progetti per la stampa periodica
Di ciascun progetto esecutivo dovrà essere prodotto un file in formato JPG che dovrà essere caricato nella gallery ilas http://www.ilas.com/showcase/login.php  entro le ore 24,00 del 15 maggio 2015.
Preferibilmente i lavori dovranno essere ambientati su mockup (a puro titolo esemplificativo viene fornito il link di un mockup acquistabile sul sito Graphic River http://graphicriver.net/item/fashion-magazine/11274321 )

b) Consegna progetti per instagram
Di ciascun progetto esecutivo dovrà essere prodotto un file in formato JPG che dovrà essere caricato nella gallery ilas http://www.ilas.com/showcase/login.php  entro le ore 24,00 del 15 maggio 2015.
All'interno del campo note potranno essere inseriti: strategia, hashtag e altre informazioni sulla strategia.
Preferibilmente i lavori dovranno essere ambientati su mockup (a puro titolo esemplificativo viene fornito il link di un mockup acquistabile sul sito Graphic River http://graphicriver.net/item/animated-phone-mockup-templates/10185128)

c) Consegna progetti per AdWords
Di ciascun progetto esecutivo dovrà essere prodotto un file in formato JPG che dovrà essere caricato nella gallery ilas http://www.ilas.com/showcase/login.php  entro le ore 24,00 del 15 maggio 2015.
Preferibilmente i lavori dovranno essere ambientati su mockup (a puro titolo esemplificativo viene fornito il link di un mockup acquistabile sul sito Graphic River http://graphicriver.net/item/google-adwords-banner-sizes-mockup/8825936 )
Nel caso di spazi AdWords oltre alla presentazione su mockup (facoltativa) viene richiesto il caricamento dei singoli spazi.

IN QUALE SEZIONE DELLA GALLERY INSERIRE I LAVORI
All'interno dello showcase ilas è stata attivata una apposita sezione "CONTEST ILAS >>> Be Cycle 2015" nella quale dovranno essere caricati i lavori partecipanti al contest. I partecipanti possono facoltativamente inserire il docente di riferimento.

LA PREMIAZIONE 
Tra tutti i lavori pervenuti entro la data del 15 maggio 2015 saranno individuati i 5 migliori progetti. La giuria, composta da membri di ILAS decreterà il vincitore assoluto del contest.

IL PREMIO 
Il vincitore del Contest si aggiudica una mini biblioteca di libri di comunicazione dell'editore Lupetti del valore di 500 euro selezionati dal Centro Studi Ilas. 

DATA DI PROCLAMAZIONE DEL VINCITORE
Il vincitore del contest sara' comunicato il 23 maggio 2015 al PAN Palazzo delle arti di Napoli in occasione del Behance Portfolio Reviews 2015  - Registrati all'evento >>


18.12.2012 # 2812
BeCycle: Andrea Vettura è il vincitore.

Daria La Ragione // 0 comments

Quando il contest
è funzionale
allo sviluppo della didattica

Il 2013 è l'anno dei contest interni per gli studenti ilas

Abbiamo vinto tutto. 
Dal Dolce&Gabbana Award al Durex Award, dallo Spot School Award al Roma Animal Spot.
E nel 2012, nella nostra ultima partecipazione, siamo stati  ancora premiati con il Golden Trophy allo Spot School Award, come migliore scuola fra quelle partecipanti.

Da quest'anno ci congediamo dai vari concorsi esterni per dedicarci  ai contest interni e  alle collaborazioni didattiche di alto livello istituzionale.

Abbiamo attivato prestigiose partnership con  FONDAZIONE NAPOLI NOVANTANOVE e L'ARTE DELLA FELICITÀ,  istituito il contest BeCycle ® dedicato alla promozione dell'utilizzo della bicicletta che ha raccolto la partecipazione di numerosi partner istituzionali e promosso  UN BRAND PER NAPOLI   il contest destinato a tutti gli studenti di grafica e pubblicità.

Proseguono inoltre i vari contest con FANDANGO e LOGO LUPETTI EDITORE. 

Conclude l'anno ID&A AWARD il contest più ambito, che premia ogni anno il lavoro migliore fra quelli prodotti dagli studenti di tutti i corsi ilas, che ha lanciato nel mondo del lavoro talenti del livello di Daniele Signoriello e Sara Viscione

Perché solo contest interni
Il programma didattico del corso di Pubblicità, quest'anno, è stato notevolmente ampliato.
Oltre al normale percorso formativo, collaudato e sperimentato in oltre 15 anni di corso, sono state aggiunte le lezioni laboratoriali in aule dotate di un computer per ogni studente. 
2 ore settimanali extra gratuite che hanno consentito l'attivazione di vere e proprie masterclass nelle quali gli studenti realizzano i progetti di comunicazione. 
Progetti studiati e selezionati dai responsabili didattici della ilas in funzione del livello di conoscenze acquisite e della linea creativa che la scuola intende fornire agli studenti.

L'obiettivo di questa scelta è quindi di calibrare obiettivi e difficoltà in sinergia con le fasi di sviluppo del percorso formativo, obiettivo spesso non compatibile con tempistiche e scadenze dei concorsi banditi da altre istituzioni.
In tal modo gli studenti potranno affrontare sfide sempre adeguate alle proprie competenze e saranno spronati a esprimerle al massimo.
I contest interni saranno l'occasione per avere un approccio graduale alla realtà lavorativa, per confrontarsi con i colleghi di corso, per esprimere le proprie potenzialità e misurare le effettive capacità.

Inside Ilas
Inside Ilas Magazine

Privacy e cookies policy