• Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre
Attività didattiche // Pagina 26 di 38
16.11.2013 # 3352
Dal 21/11/2013 Modulo Plus per tutti i corsi con inizio entro giugno 2013

Ilas Web Editor // 0 comments

Dal 21/11/2013
Modulo Plus per tutti i corsi con inizio entro giugno 2013

Dal 21_11_2013 / Modulo Plus Job Identity

Il modulo vale 2 crediti formativi ilas
Costruire la propria immagine professionale sul web
Docente Franz Cerami

Partirà il 21 novembre il modulo Plus trasversale JOB IDENTITY con il Prof. Franz Cerami.

Job Identity è l'invenzione del proprio ritratto 2.0 da promuovere nel mondo della professione, per raccontarsi professionalmente utilizzando linguaggi e tecnologie digitali e successivamente diffondendo i contenuti realizzati attraverso piattaforme web 2.0. 

CHI PUÒ PARTECIPARE
Possono prenotare il corso gli studenti di tutti i dipartimenti (Grafica, Fotografia, Web) che abbiano iniziato il proprio corso entro il mese di giugno 2013.


Nelle 4 lezioni verranno illustrati vari punti del corso di Web Identity Manager

- Cosa è una identità 2.0. 
- Come ci si racconta. 
- Chi sono gli interlocutori. 
- Analisi del sistema dei messaggi che si intendono comunicare. 
- Produrre video, testo, foto: il proprio sistema di narrazione web 2.0. 
- Produrre il proprio autoritratto. 
- Web 2.0: da consumer a prosumer. 
- Le Mappe narrative 


Frequenza e orari
4 lezioni da 2 ore ciascuna suddivise in 2 turni. 

Giovedì 21 e 28 novembre, 5 e 12 dicembre
Turno 1 - Dalle ore 14,30 alle ore 16,30
Turno 2 - Dalle ore 16,30 alle ore 18,30.



Per accedere al corso è obbligatoria la prenotazione
ad un solo turno. Il corso è aperto agli studenti di tutti i dipartimenti che abbiano iniziato il corso entro il mese di giugno 2013.

Crediti formativi ilas


Questa attività consente agli studenti ilas di ottenere 2 crediti formativi validi per la votazione finale sul diploma.

Come ottenere i crediti.
Per ottenere i crediti formativi lo studente deve frequentare il 75% delle ore di lezione del modulo.

Quanto valgono i crediti formativi nell'ambito dei corsi ilas?
La partecipazione ad attività didattiche extra corsuali proposte da ilas e il conseguimento di premi nell'ambito dei contest organizzati dalla scuola, consentono agli studenti di ottenere dei crediti formativi finalizzati all'incremento della votazione finale del percorso formativo.
La votazione finale riportata sull'attestato di partecipazione al corso, verrà incrementata di un punto per ogni 2 crediti formativi conseguiti nella attività sopra descritte.


Chi è Franz Cerami

Franz Cerami, artista italiano, vive e lavora a Napoli.
Il connubio tra percorso artistico e tecnologia è il punto di focale dei suoi lavori: un artista poliedrico che, attingendo alle risorse del multimediale e del web, crea installazioni ed opere di risonanza globale.
La spettacolarità delle sue opere, rivolti ad un pubblico internazionale, deriva da un'attenta cura dei particolari. 
Le installazioni digitali di proiezione di immagini e di illuminazione interattiva lo portano a confrontarsi con spazi inusuali e grandi dimensioni che riempie con una formidabile varietà di giochi di luce, grazie all'uso di una tecnologia computerizzata di controllo. Attraverso le installazioni di luce 3d riesce a mettere in risalto gli aspetti storici, artistici e culturali più caratteristici dei luoghi in cui lavora.
Docente a contratto di Storytelling digitale per i Beni Culturali presso il Corso di Laurea in Turismo Culturale della Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli.
E' docente in numerosi Master e Workshop internazionali.

(2009) È stato Direttore Artistico dell'ultima edizione del Monumedia Festival “Monumedia Borgo Light & Vision” dove ha presentato l'installazione mapping video “Light Your Blue” e nel 2002 dell'ottava edizione del Festival europeo di Comunicazione Audiovisiva breve “Corto Circuito”.

Ha diretto il Master in Progettazione e realizzazione di Musei Virtuali.

Ha realizzato le scenografie virtuali  per la trasmissione RAI Mediamente.

Ha girato il documentario “Visioni@moderne” presentato al Pan e dedicato ai prodotti ideati per alcune imprese campane dai designer Isao Hosoe, Navone, Branzi, Sotsass.

(2009) Presenta al Mav di Ercolano, in occasione dell'evento “Arte Globale” creato dal Professor Derrick de Kerckhove, “Digital Ports”, tre porti del Mediterraneo (Napoli, Nizza, Barcellona) raccontati in un'unica installazione digitale attraverso il linguaggio del picture in picture.

(2009) Espone “Digital Faces” ,opera che indaga il tema dell'intersezione tra bellezza digitale ed identità digitale, allo Science Centre di Città della Scienza, in occasione della ventitreesima edizione di Futuro Remoto “...E creò il Robot a sua immagine e somiglianza”

(2009)Sempre per la Fondazione italiana Fondazione Idis-Città della Scienza gira il video racconto “Bagnoli il Futuro” sullo sviluppo urbano di Bagnoli, area est di Napoli.

(2009) Per il Comune di Napoli crea “Napoli 2.0”, un video, concepito al pari di un social network, come un progetto collaborativo che mette in luce le strategie attuate dal Comune di Napoli per la valorizzazione del centro storico della città. Già nel 2008 l'artista aveva usato questo linguaggio con il video Napoli City Tourism per promuovere Napoli a Londra, esportando con successo il concetto di una città contemporanea, creativa e aperta.

(2008) La relazione tra il corpo è lo spazio è il tema focale di “White Airports”, un'installazione multimediale in cui immagini, musica e testo raccontano gli aeroporti di Rio de Janeiro, Napoli, Atene e Parigi.

(2008) Ancora in tema di promozione dell'identità territoriale presenta l'opera video, in collaborazione con gli istituti scolastici di Caserta, Maddaloni e Casagiove, “Gac Caserta Digital marketing on Cultural Heritage”, opera voluta dalla Regione Campania per la promozione dell'eredità culturale dell'area di Caserta.

(2007) Con “Metropolis Portraits” Franz Cerami entra in uno dei club più esclusivi della città, il Metropolis. Invitato da Mc Massi, art director degli Angels of Love, ritrae un pubblico stravagante ed esibizionista.

(2006) Ha progettato il “Museo Virtuale dell'Architettura Contemporanea Muvarc” in 3D, promosso dall'Assessorato del Turismo e ai Beni Culturali della Regione Campania in patnership con la Mostra d' Oltremare per la valorizzazione turistica dell'architettura moderna e contemporanea della Campania.

(2004) Crea “Miss Digital World” un'opera di arte globale per la ricerca dell'ideale di bellezza contemporaneo visto attraverso il linguaggio della realtà virtuale, a cui partecipano illustri artisti di tutto il mondo. L'opera condurrà l'artista all'ideazione nel 2007 di “Some Like her Digital”, il primo calendario di modelle digitali concepito con tecniche di design 3D.

(2005) Lavora alla installazione “Moving architectures” per la mostra “Dal Duemila al Futuro”, esposizione dedicata alle architetture ed alle infrastrutture pensate per lo sviluppo urbano di Napoli e dell'intera Regione Campania. 

(2002) E' autore del “Conservatorio Virtuale di San Pietro a Majella” di Napoli, uno dei più prestigiosi al mondo.



11.12.2013 # 3950
Dal 21/11/2013 Modulo Plus per tutti i corsi con inizio entro giugno 2013

Daria La Ragione // 0 comments

04 | 12 | 2014
Master
in Social Media Marketing Manager

Il nuovo corso per comunicare 2.0


IL MESTIERE DEL FUTURO? GESTIRE L'IMMAGINE, LA COMUNICAZIONE E LA REPUTAZIONE DELLE AZIENDE SUI SOCIAL NETWORK.


Un corso intensivo della durata di 6 mesi nell'universo della comunicazione 2.0: dai Social Network al Web marketing per imparare tutto quello che serve per gestire la comunicazione online dei clienti.  

Il corso A08/Master in Social Media Marketing Manager è un percorso formativo completo e altamente specializzante sulla comunicazione 2.0 che si sviluppa su 2 lezioni settimanali, una teorica frontale ed una dedicata alle esercitazioni pratiche nelle aule informatiche ilas dotate di 16 postazione individuali Apple iMac, una per ogni studente.  

È stato studiato in relazione alle esigenze espresse dal mercato del lavoro, esigenze in continuo divenire che riguardano una quantità di competenze in costante aumento. In risposta a questa domanda, l'offerta ilas si arricchisce di contenuti che, pur privilegiando quelli strettamente inerenti al mondo dei social media spaziano fino all’ambito del web marketing, e si rivelano preziosi strumenti di lavoro per chi sappia padroneggiarli. Proprio a questo scopo la caratteristica principale del percorso è l'orientamento alla pratica, il cui costante esercizio è la migliore garanzia di apprendimento.  

Dati sintetici del corso
Data di inizio / 4 dicembre 2014
Durata: 6 mesi
Ore complessive: 144
Certificazione fine corso: attestato di partecipazione percorso formativo certificato ISO9001
Giorni e orari di lezione / Giovedì e Venerdì dalle 17,00 alle 19,00
Quota di iscrizione: 100,00 euro iva compresa
Quota mensile di partecipazione: 300,00 euro iva compresa

Il programma di studi
Il cuore del percorso è costituito dagli strumenti del Social Media Marketing, con lo studio e l'approfondimento degli strumenti più diffusi e utilizzati:  

- Facebook  
- Google +  
- Twitter  
- Instagram  
- Linkedin  
- Youtube  
- Pinterest  
- Foursquare  
- Trip Advisor  

Oltre a questi, il percorso formativo approfondisce anche gli aspetti legati al Search Engine Marketing (con particolare attenzione alla SEO e agli strumenti messi a disposizione da Google), all'email marketing e al mobile marketing.  



Il corso mira a fornire, però, non soltanto strumenti e tecniche di promozione sul web 2.0, ma soprattutto a sviluppare le capacità strategiche indispensabili a chi si occupi di pianificare e coordinare gli interventi che nel loro insieme costituiscono una campagna di digital advertising. A corredo di queste competenze, lo studente del corso di Social Media Marketing Manager avrà occasione di approfondire alcuni aspetti fondamentali della comunicazione come lo user experience design e il web writing: aspetti in apparenza secondari, che però completano un percorso formativo che non tralascia nulla di quanto richiesto oggi dal mercato del lavoro.  

I docenti del corso

Social Media Marketing  

Social Media Strategy  
Daniele Pitteri  
Docente presso l'Università IULM di Milano, LUISS di Roma, Federico II di Napoli.  

Teoria e tecniche della Comunicazione  
Fulvio Iannucci  
Docente presso l'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli  

Web Reputation  
Pasquale Popolizio  
Responsabile e coordinatore dell'IWA Italy Web Skills Profiles Working Group  

Web Writing  
Bruno Ballardini  
Copywriter, scrittore e contributor per il Fatto Quotidiano e Il Sole 24 ore. Docente di Tecniche della Comunicazione Pubblicitaria all’Università di Salerno dal 1996 al 2000 e all'Università "La Sapienza" di Roma dal 2003 al 2006  

Marketing  
Gennaro Di Costanzo  
Direttore Generale di Scenari srl  

Storytelling digitale  
Franz Cerami  
Docente di Storytelling digitale per i Beni Culturali presso Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli  

Social Media Management  
Sasà Tomasello  
Head of digital presso Optima Italia s.p.a., fondatore di cread.me e nonconvenzionale.com  

Google AdWords e Facebook Ads  
Mariya Zakhryalova  
CMO presso Estensa, Docente presso le Università La Sapienza di Roma e Federico II di Napoli  

E-commerce  
Gennaro Guida  
Fondatore Estensa, Docente presso le Università La Sapienza di Roma e Federico II di Napoli  

SEO  
Giovanni Ferricchio  
Docente Ilas dal 1997 e docente presso l'Università Federico II di Napoli nell’ambito dei corsi di formazione relativi al settore delle tecnologie informatiche applicate  

I docenti dei workshop

Ulteriori approfondimenti del programma, sviluppati in forma di workhop (4/8 ore ciascuno), sono tenuti d alcuni fra i più importanti esperti italiani:  

- AdWords / Alessandro Sisti  
- Mobile Marketing / Alberto Giusti  
- E-mail marketing / Nazzareno Gorni  
- Linkedin marketing / Luciano Cassese  
- Loyalty Management / Antonio Votino  
- Viral Video / Dario Caiazzo  


Nell'ambito del corso vengono inoltre dedicate 4 lezioni allo studio dei principali strumenti di analisi e ottimizzazione delle attività di comunicazione 2.0. Fra questi Dmoz, Semrush, Google Analytics, Alexa, Shiny Stat, Moz, Pagemodo, Hootsuite e Sproutsocial.

REQUISITI DI ACCESSO

Diploma scuola media superiore  
Conoscenze informatiche di base  
Età compresa fra i 18 e i 45 anni  
Al fine di strutturare classi omogenee, per permettere uno svolgimento ottimale del percorso formativo, è possibile che venga effettuato un test di ammissione

11.12.2013 # 3381
Dal 21/11/2013 Modulo Plus per tutti i corsi con inizio entro giugno 2013

Daria La Ragione // 0 comments

06 | 03 | 2014
Corso superiore
di Social Media Marketing Manager

Il nuovo corso per comunicare 2.0

Gestire il brand delle Aziende sui social network è la professione del futuro.


Corso di  SOCIAL MEDIA MARKETING MANAGER


Il corso A08/Social Media Marketing Manager è un percorso formativo completo e altamente professionalizzante sulla comunicazione 2.0.


Con la diffusione dei nuovi media, la comunicazione ha moltiplicato la disponibilità di mezzi attraverso cui veicolare i messaggi, affiancando ai suoi canali tradizionali, quelli delle reti sociali, del mobile, delle interfacce che trasformano il nostro modo di leggere e conoscere.

Chi si occupa di pubblicità ha quindi la necessità di imparare nuove tecniche e nuovi linguaggi per comunicare correttamente attraverso la rete.


Chi è il social media marketing manager
È la figura che si occupa di pianificare la strategia di comunicazione di un'azienda attraverso la rete in internet (social network, blog, siti, email) e di implementarla. È una figura a cavallo tra l'esperto di marketing e il creativo, che sa come raggiungere il pubblico di riferimento e con quali contenuti attrarlo e fidelizzarlo. Per questo motivo la sua formazione prevede un percorso parallelo e di continuo scambio tra gli aspetti più strettamente legati al marketing (con particolare attenzione alle nuove forme che trovano nella rete la migliore cassa di risonanza) e aspetti che riguardano invece i contenuti dal punto di vista creativo, estetico, redazionale, passando attraverso la Psicologia della Comunicazione, le Pubbliche Relazioni online e con un laboratorio dedicato al Web Editing.


Obiettivo del corso
Questo percorso che è stato possibile costruire grazie all'esperienza di Ilas nella formazione e nella comunicazione visiva, permette allo studente di acquisire tutte le competenze necessarie a ideare e realizzare una campagna di comunicazione 2.0 dalla definizione del target di riferimento alla misurazione dei risultati raggiunti.


Materie e docenti

Teorie e tecniche della comunicazione /  Fulvio Iannucci
Web marketing,  Brand reputation,  Mobile marketing /  Pasquale Popolizio
Social media marketing,  Digital PR /  Daniele Pittèri
SEO /  Giovanni Ferricchio
Web e Blog writing /  Bruno Ballardini, Daria La Ragione
Social Media Community Management /  Salvatore Tomasello
Viral video e Buzz marketing /  Dario Caiazzo

Mobile marketing /  Alberto Giusti

Email marketing /  Nazzareno Gorni

AdWords /  Alessandro Sisti

Linkedin marketing /  Luciano Cassese


Come si svolge
Si articola su due incontri settimanali nei quali teoria, pratica e attività di laboratorio si integrano continuamente per strutturare un corso di nuovissima generazione: le lezioni, per un totale di 112 ore, tenute da professionisti del settore e docenti universitari, costruiscono un percorso formativo che tocca tutti gli aspetti del social media marketing, affiancando a questi una preparazione a 360° sulla scrittura per il web, la user interface e le possibilità di sinergia tra i nuovi media e quelli tradizionali.


I workshop
Il corso, strutturato in 56 lezioni per 112 ore complessive in aula informatica, si completa con la partecipazione a 2 workshop extra di 8 ore ciascuno in un'unica giornata tenuti dai docenti di Roma e Milano.


A chi si rivolge
Il corso è rivolto a coloro che desiderano acquisire competenze nell'ambito dei social media. In particolare è rivolto a studenti di comunicazione, creativi ed esperti di marketing, ma anche ad aziende e imprese che intendono gestire in autonomia il rapporto con il proprio social target, o che desiderano acquisire competenze necessarie a dialogare al meglio con gli specialisti del settore.


Requisiti di accesso
Il titolo di studio richiesto per accedere al corso è il diploma superiore.


Quali competenze permette di acquisire il corso
Al termine del corso lo studente avrà sviluppato competenze specialistiche sulle seguenti tematiche:
Community Management  / Come creare e gestire le community sui social network;
Search Engine Optimization  / Ottimizzazione di un sito web e posizionamento sui motori di ricerca;
Web analysis  / Le tecniche per la misurazione, la raccolta, l'analisi e il reporting dei dati internet per finalità di comprensione e per ottimizzare l'utilizzo del web;
Web content management  / Come gestire i contenuti di un sito;
User interface design  / Lettura e interpretazione delle tendenze grafiche della rete. Strumenti per la gestione del rapporto con i web designer;
Web writing  / La scrittura per la rete: la figura del web content writer;
Brand web identity & reputation  / Gestione della comunicazione e della immagine dell'azienda in rete;
Mobile marketing  / Comunicare attraverso i dispositivi mobili;
Social media planning  / Pianificazione e gestione di una campagna pubblicitaria sui social network.


Durata
112 ore / 7 mesi (da marzo 2014 a ottobre 2014)


Frequenza / Orari
Giovedi 14:30-16:30 / Venerdi 14:30-16:30


Prossima sessione
06/03/2014

Quota mensile di partecipazione

250,00 euro iva inclusa - iscrizione 100,00 euro iva inclusa


Sconto per diplomati e/o studenti annuali ILAS

Quota mensile di partecipazione

200,00 euro iva inclusa - iscrizione 00,00 euro iva inclusa


Sconto per studenti Universitari

Quota mensile di partecipazione

200,00 euro iva inclusa - iscrizione 100,00 euro iva inclusa





09.12.2013 # 3371
Dal 21/11/2013 Modulo Plus per tutti i corsi con inizio entro giugno 2013

Ilas Web Editor // 0 comments

Dal 12 dicembre
i nuovi laboratori di pubblicità. Gratuiti per gli studenti ilas.

Moduli riservati agli studenti di Pubblicità ilas

Dal prossimo 12 dicembre partono i nuovi Laboratori ilas di Pubblicità offerti gratuitamente agli studenti dei corsi di Pubblicità Pro / Art & Copy sezione P410.
I laboratori sono a numero chiuso  e sono tenuti da docenti del Dipartimento di Progettazione Grafica ilas.


PIÙ DI UN CORSO, UN CORSO ILAS.
Immagina di entrare in una agenzia pubblicitaria, seguire una riunione in cui si analizza un brief, partecipare ad un brainstorming; immagina di poter fermare il tempo per un momento per chiedere il significato di questi termini, brief, brainstorming, piano mezzi, prendendoti il tempo per fare domande, avere chiarimenti su figure, ruoli, attività. Immagina poi di ritornare nel pieno della sessione di lavoro, e partecipare concretamente allo sviluppo del concept, fino alla realizzazione della campagna pubblicitaria. Questo è il corso di Pubblicità Pro / Art & Copy ilas nel quale l'esperienza dei docenti, pubblicitari professionisti provenienti dalle maggiori agenzie internazionali, e Professori Universitari titolari in carica di cattedre di comunicazione contribuisce a determinare il successo dei nostri corsi grazie ad una tecnica di insegnamento unica e dinamica, coinvolgente, efficace, perchè basata sull'esperienza della full-immersion diretta in reali case histories.


PERCHÈ UN LABORATORIO DI PUBBLICITÀ?
Da quest'anno, abbiamo voluto arricchire ulteriormente l'esperienza del corso di Pubblicità per gli studenti ilas con i nuovissimi laboratori di Pubblicità, con una lezione aggiuntiva settimanale totalmente operativa, in un aula dotata dei nuovissimi iMac 2013..
Si parte con Alessandro Cocchia docente di progettazione grafica nei corsi ilas. Si potrà approfondire la tecnica che porta dal rough all'esecutivo, sperimentando gli adattamenti sui diversi formati e per i diversi media, sfruttando tutta la potenza dei software Adobe™ professionali, nel più recente aggiornamento CC
Con la partecipazione ai Laboratori di Pubblicità sarà quindi possibile portare avanti lo sviluppo delle campagne pubblicitarie legate ai contest ilas spingendosi fino ad arrivare alla fase esecutiva, imparandone a seguire tutti gli step, anche quelli più strettamente operativi e pratici, e per i vincitori dei contest, vedere pubblicato il proprio lavoro su quotidiani, stampa periodica, affissioni, ambient media.

I laboratori sono a numero chiuso Sono previsti due turni:


Turno 1 - Giovedì dalle 14.30 alle 16.30 con Alessandro Cocchia - 20 posti
Turno 2 - Giovedì dalle 16.30 alle 18.30 con Alessandro Cocchia - 20 posti




Annalisa Fortuntato / Vincitrice Contest LED IT BE 2013



SOLO CONTEST INTERNI IN COLLABORAZIONE CON LE MAGGIORI ASSOCIAZIONI
Da quest'anno ilas ha voluto strutturare un sistema di contest interni dedicati agli studenti: l'obiettivo è di calibrare obiettivi e difficoltà in sinergia con le fasi di sviluppo del percorso formativo, obiettivo spesso non compatibile con le scadenze dei concorsi banditi da altre istituzioni. In tal modo gli studenti potranno affrontare sfide sempre adeguate alle proprie competenze e saranno spronati a esprimerle al massimo.
I contest interni sono sviluppati in collaborazione con Partner Istituzionali e Commerciali, e rappresentano per gli studenti l'occasione per avere un approccio graduale alla realtà lavorativa, per confrontarsi con i colleghi di corso, per esprimere le proprie potenzialità e misurare le effettive capacità.
UN PERCORSO DI STUDI REALMENTE COMPLETO E APPROFONDITO
Non c'è nessuno degli argomenti che riguardano la pubblicità, che non abbiamo preso seriamente in considerazione. Ogni aspetto di questa affascinante professione è approfondito al massimo con docenti esperti  tutti laureati che attraverso l'uso di proiezioni, filmati, lezioni frontali aiutano a comprendere la materia.
Per gli studenti dei corsi di Pubblicità è disponibile il modulo Plus di Storia della Pubblicità, anch'esso gratuito e a numero chiuso, tenuto da Daria La Ragione. Un racconto della lunga storia della persuasione si svolge lungo i secoli prima di diventare ufficialmente Storia della Pubblicità: è una storia che comincia con un serpente, un giardino e una donna curiosa per arrivare a oggi, quando un guru come Jacques Séguéla ci racconta che vendere un candidato politico non è poi così diverso dal vendere una bibita; è una storia di segni, simboli, parole, intuizioni geniali e a volte ciniche.   Per approfondire questo argomento clicca qui.



12.11.2013 # 4586
Dal 21/11/2013 Modulo Plus per tutti i corsi con inizio entro giugno 2013

Ilas Web Editor // 0 comments

Adobe InDesign CC con Andrea Spinazzola (ACI) / Full immersion: 2 giorni / 16 ore / 200,00 euro

01 e 02 agosto 2016 / Start Up - Level 1 / Attestato riconosciuto Adobe


Il corso mensile ilas di Adobe InDesign Level 1 introduce una importante novità, una nuova formula per consentire a tutti di specializzarsi nell'uso del più diffuso software per la grafica editoriale: il nuovo corso full-intensive di Adobe InDesign CC. 

Due giorni guidati da uno dei massimi esperti del settore, Andrea Spinazzola, Adobe ACI e consulente per la digitalizzazione delle pubblicazioni per alcune tra le maggiori testate giornalistiche italiane e internazionali.

Obiettivo del corso è quello di apprendere le tecniche e gli strumenti necessari per produrre contenuti editoriali per la stampa.
Il corso costituisce l'approccio ideale al software Adobe di impaginazione professionale, rivolto all'editoria per la progettazione digitale e tipografica che consente di progettare cataloghi, brochure, libri e  realizzare e pubblicare prodotti editoriali digitali per il web ed i dispositivi mobili.


SCHEDA SINTETICA


Date
01 e 02 agosto 2016

Giorni e orari
Lunedì 09,00 - 19,00 / Martedì 09,00 - 19,00

Durata
16 ore / 2 lezioni

Dove
Ilas - Aula informatica - Un computer disponibile per ogni partecipante

Docente
Andrea Spinazzola (ACI Adobe, ACE Adobe, Adobe Guru)

Tipologia attestato
Adobe

Costo totale
euro 200,00 iva compresa




PROGRAMMA

01. Introduzione al software
- 1.1 Interfaccia
- 1.2 Strumenti e pannelli
- 1.3 Personalizzare l'area di lavoro
- 1.4 Suggerimenti e scorciatoie
- 1.5 Preferenze di base

02. Impostare il documento
- 2.1 Creare un nuovo documento
- 2.2 Formato pagina e margini
- 2.3 Le pagine affiancate
- 2.4 Le opzioni avanzate: pagina al vivo e area indicazioni
- 2.5 Guide e righelli
- 2.6 La gabbia

03. Gestire il layout
- 3.1 Il pannello pagine
- 3.2 Pagine mastro e pagine del documento
- 3.3 Gli oggetti mastro
- 3.4 Numerazione automatica
- 3.5 Svincolare gli oggetti mastro
- 3.6 Convertire una pagina esistente in pagina mastro

04. Disegno ed oggetti
- 4.1 Tracciati e forme
- 4.2 Gli strumenti di disegno
- 4.3 Riempimento e traccia
- 4.4 Selezionare e trasformare gli oggetti
- 4.5 Gestire gli oggetti: allineare e raggruppare
- 4.6 Importare o incollare i tracciati di Illustrator
- 4.7 Supporto del formato nativo di Illustrator
- 4.8 Effetti grafici

05. Formattare il testo
- 5.1 Importare dai software editor di testo
- 5.2 Formati supportati e loro caratteristiche
- 5.3 Formattazione base dei caratteri
- 5.4 Capilettera
- 5.5 Supporto OpenType
- 5.6 Controlli tipografici
- 5.7 Stili di paragrafo e di carattere
- 5.8 Lavorare con i blocchi di testo
- 5.9 Creare e modificare tabelle
- 5.10 Testo su tracciato
- 5.11 Controllo ortografico
- 5.12 Contorna con testo

06. Importare le immagini
- 6.1 Formati supportati e loro caratteristiche
- 6.2 Supporto formati nativi di Photoshop
- 6.3 Pannello collegamenti
- 6.4 Importare file PDF multipagina
- 6.5 Adattare l'immagine alla cornice
- 6.6 Agire sulla cornice o sul contenuto

07. Il colore
- 7.1 Campioni e tinte
- 7.2 Sfumature
- 7.3 Tinte piatte
- 7.4 Campionare un colore da oggetti e immagini
- 7.5 La gestione del colore sincronizzata

08. Output: esportazione e stampa
- 8.1 Esportare in formato PDF
- 8.2 Predefiniti di esportazione in PDF in relazione all'utilizzo
- 8.3 Esportare in formato SWF
- 8.4 Esportare per Flash e Dreamweaver
- 8.5 Stampare i documenti
- 8.6 Verifica preliminare
- 8.7 Le opzioni di stampa



IL DOCENTE: ANDREA SPINAZZOLA
Andrea Spinazzola è un libero professionista, Art director, Digital Publishing Advisor, Creative Manager, consulente per la formazione e titolare dell’agenzia di comunicazione New Media Design.

È un Adobe® Certified Expert e Adobe® Certified Instructor su Photoshop, Illustrator, InDesign e Adobe Digital Publishing Suite.

Dal 2004 lavora come consulente specializzato e come relatore per Adobe Systems Italia con il titolo di AdobeGuru. È un Adobe Community Professional (Illustrator UGI), Adobe User Group Manager, Adobe Influencer, collabora con Adobe® in veste di Beta Tester.

Da più di 20 anni si occupa di design, di illustrazione, di ritocco fotografico, di web design e di editoria.

Nel 2009 è uno dei primi in Italia ad interessarsi alla soluzione Adobe Digital Publishing Suite e da allora lavora a stretto contatto con Adobe Systems Italia come referente per i progetti di digital publishing.

Ha seguito personalmente lo start-up di molte pubblicazioni digitali e cartacee per conto di importanti gruppi editoriali ed aziende – Condé Nast: Wired Italia, GQ Italia, RCS, Cairo Editore, MSC, Adobe Systems Italia.

Scrive su riviste di settore nazionale e internazionale e partecipa come relatore ed esperto degli applicativi Adobe® ad eventi e seminari.

È autore e co-autore di numerosi video-corsi sugli applicativi Adobe®.

“Ho formato centinaia di persone ma ogni volta provo una grande soddisfazione nel divulgare le mie competenze a chiunque abbia voglia di ascoltarmi. La condivisione è come una porta, non bisogna mai temere di lasciarla aperta”.




07.10.2013 # 3297
Dal 21/11/2013 Modulo Plus per tutti i corsi con inizio entro giugno 2013

Ilas Web Editor // 0 comments

Dal 10/10/2013
Modulo Plus per tutti i corsi con data inizio novembre 2012

Dal 10_10_2013 / Modulo Plus misto Job Identity

Costruire la propria immagine professionale sul web
Docente Franz Cerami

Partirà il 10 ottobre il modulo Plus trasversale JOB IDENTITY con il Prof. Franz Cerami.

Job Identity è l'invenzione del proprio ritratto 2.0 da promuovere nel mondo della professione, per raccontarsi professionalmente utilizzando linguaggi e tecnologie digitali e successivamente diffondendo i contenuti realizzati attraverso piattaforme web 2.0. 

CHI PUÒ PARTECIPARE
Possono prenotare il corso gli studenti di tutti i dipartimenti (Grafica, Fotografia, Web) che abbiano iniziato il proprio corso nel mese di novembre 2012.
Gli studenti iscritti a un corso con data di inizio dicembre 2012 o successiva (compresi tutti i percorsi formativi coordinati che contengono il corso di Pubblicità) parteciperanno alla sessione di novembre 2013 nei medesimi giorni e orari.

Nelle 4 lezioni verranno illustrati vari punti del corso di Web Identity Manager

- Cosa è una identità 2.0. 
- Come ci si racconta. 
- Chi sono gli interlocutori. 
- Analisi del sistema dei messaggi che si intendono comunicare. 
- Produrre video, testo, foto: il proprio sistema di narrazione web 2.0. 
- Produrre il proprio autoritratto. 
- Web 2.0: da consumer a prosumer. 
- Le Mappe narrative 


Frequenza e orari
4 lezioni da un'ora ciascuna suddivise in 4 turni. 

Giovedì 10/24/31 ottobre e 7 novembre 2013
Turno 1 - Dalle ore 11,10 alle ore 12,10
Turno 2 - Dalle ore 12,10 alle ore 13,10
Turno 3 - Dalle ore 14,30 alle ore 15,30
Turno 4 - Dalle ore 15,30 alle ore 16,30.



Per accedere al corso è obbligatoria la prenotazione
ad un solo turno. Il corso è riservato agli studenti di tutti i dipartimenti che abbiano iniziato il corso nel mese di novembre 2012.

Chi è Franz Cerami

Franz Cerami, artista italiano, vive e lavora a Napoli.
Il connubio tra percorso artistico e tecnologia è il punto di focale dei suoi lavori: un artista poliedrico che, attingendo alle risorse del multimediale e del web, crea installazioni ed opere di risonanza globale.
La spettacolarità delle sue opere, rivolti ad un pubblico internazionale, deriva da un'attenta cura dei particolari. 
Le installazioni digitali di proiezione di immagini e di illuminazione interattiva lo portano a confrontarsi con spazi inusuali e grandi dimensioni che riempie con una formidabile varietà di giochi di luce, grazie all'uso di una tecnologia computerizzata di controllo. Attraverso le installazioni di luce 3d riesce a mettere in risalto gli aspetti storici, artistici e culturali più caratteristici dei luoghi in cui lavora.
Docente a contratto di Storytelling digitale per i Beni Culturali presso il Corso di Laurea in Turismo Culturale della Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli.
E' docente in numerosi Master e Workshop internazionali.

(2009) È stato Direttore Artistico dell'ultima edizione del Monumedia Festival “Monumedia Borgo Light & Vision” dove ha presentato l'installazione mapping video “Light Your Blue” e nel 2002 dell'ottava edizione del Festival europeo di Comunicazione Audiovisiva breve “Corto Circuito”.

Ha diretto il Master in Progettazione e realizzazione di Musei Virtuali.

Ha realizzato le scenografie virtuali  per la trasmissione RAI Mediamente.

Ha girato il documentario “Visioni@moderne” presentato al Pan e dedicato ai prodotti ideati per alcune imprese campane dai designer Isao Hosoe, Navone, Branzi, Sotsass.

(2009) Presenta al Mav di Ercolano, in occasione dell'evento “Arte Globale” creato dal Professor Derrick de Kerckhove, “Digital Ports”, tre porti del Mediterraneo (Napoli, Nizza, Barcellona) raccontati in un'unica installazione digitale attraverso il linguaggio del picture in picture.

(2009) Espone “Digital Faces” ,opera che indaga il tema dell'intersezione tra bellezza digitale ed identità digitale, allo Science Centre di Città della Scienza, in occasione della ventitreesima edizione di Futuro Remoto “...E creò il Robot a sua immagine e somiglianza”

(2009)Sempre per la Fondazione italiana Fondazione Idis-Città della Scienza gira il video racconto “Bagnoli il Futuro” sullo sviluppo urbano di Bagnoli, area est di Napoli.

(2009) Per il Comune di Napoli crea “Napoli 2.0”, un video, concepito al pari di un social network, come un progetto collaborativo che mette in luce le strategie attuate dal Comune di Napoli per la valorizzazione del centro storico della città. Già nel 2008 l'artista aveva usato questo linguaggio con il video Napoli City Tourism per promuovere Napoli a Londra, esportando con successo il concetto di una città contemporanea, creativa e aperta.

(2008) La relazione tra il corpo è lo spazio è il tema focale di “White Airports”, un'installazione multimediale in cui immagini, musica e testo raccontano gli aeroporti di Rio de Janeiro, Napoli, Atene e Parigi.

(2008) Ancora in tema di promozione dell'identità territoriale presenta l'opera video, in collaborazione con gli istituti scolastici di Caserta, Maddaloni e Casagiove, “Gac Caserta Digital marketing on Cultural Heritage”, opera voluta dalla Regione Campania per la promozione dell'eredità culturale dell'area di Caserta.

(2007) Con “Metropolis Portraits” Franz Cerami entra in uno dei club più esclusivi della città, il Metropolis. Invitato da Mc Massi, art director degli Angels of Love, ritrae un pubblico stravagante ed esibizionista.

(2006) Ha progettato il “Museo Virtuale dell'Architettura Contemporanea Muvarc” in 3D, promosso dall'Assessorato del Turismo e ai Beni Culturali della Regione Campania in patnership con la Mostra d' Oltremare per la valorizzazione turistica dell'architettura moderna e contemporanea della Campania.

(2004) Crea “Miss Digital World” un'opera di arte globale per la ricerca dell'ideale di bellezza contemporaneo visto attraverso il linguaggio della realtà virtuale, a cui partecipano illustri artisti di tutto il mondo. L'opera condurrà l'artista all'ideazione nel 2007 di “Some Like her Digital”, il primo calendario di modelle digitali concepito con tecniche di design 3D.

(2005) Lavora alla installazione “Moving architectures” per la mostra “Dal Duemila al Futuro”, esposizione dedicata alle architetture ed alle infrastrutture pensate per lo sviluppo urbano di Napoli e dell'intera Regione Campania. 

(2002) E' autore del “Conservatorio Virtuale di San Pietro a Majella” di Napoli, uno dei più prestigiosi al mondo.