alexa

Ilas sui social network

Iscriviti alla newsletter Ilas

logo-ilas
logo-ilas logo-ilas

MENU

cercaCERCA

ILAS è una scuola di specializzazione che opera esclusivamente
nell'ambito della comunicazione visiva.

 
icona

La scuola

100% comunicazione visiva

icona

La scuola
Storia, struttura e organizzazione

icona

I docenti
I curricula di tutti i docenti

icona

Certificazioni
Il valore di un corso Ilas

icona

Attività
Corsi, seminari e contest

icona

Social, blog e magazine
Scopri ilas 2.0

 
icona

I Corsi

Elenco dei corsi Ilas divisi per tipologia

Corsi Adobe MensiliPHOTOSHOP | ILLUSTRATOR | INDESIGN

Corsi Annuali CompletiGRAFICA | FOTO | WEB | PUBBLICITÀ | SOCIAL

Corsi Brevi TematiciFOTO STARTUP | COPY | MONTAGGIO

Elenco corsi brevi tematiciPer ogni corso è indicata la quota mensile iva (22%) compresa

 

Corsi di Grafica 3DMAYA | RHINO | STAMPA 3D

Elenco corsi grafica 3DPer ogni corso è indicata la quota mensile iva (22%) compresa

Corsi Annuali CoordinatiPERCORSI MULTIDISCIPLINARI

Corsi 2° anno GRAFICA | FOTOGRAFIA | WEB PHP

 

Cerchi un talento della comunicazione visiva?
 

Inserisci AnnuncioArea riservata alle aziende

Scegli CandidatoArea riservata alle aziende

Vai al PortfolioArea riservata alle aziende

Guarda i lavori realizzati dai nostri studenti
Oltre 9000 progetti realizzati nei corsi Ilas

ILAS - Istituto superiore di comunicazione visiva

icona

Recapiti telefonici

Italy / Napoli

tel(+39) 081 5511353
tel(+39) 081 4201345
fax(+39) 081 0070569

icona

Indirizzo

Italy / 80133 Napoli

Via Alcide De Gasperi, 45
Scala A

numero-verde

  • Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre
Concorsi // Pagina 53 di 278
09.05.2014 # 3639
My-Museum |1+1|

Daria La Ragione // 0 comments

My-Museum |1+1|

scadenza 5 agosto

Inexhibit.com è alla ricerca della "combinazione perfetta" di un'immagine e claim capaci insieme di descrivere un museo a scelta tra quelli indicati nel sito inexhibit.com. Il My-Museum |1+1| è un concorso online aperto a grafici, creativi, poeti, scrittori, fotografi, architetti, designer, studenti, artisti, appassionati d'arte e appassionati viaggiatori .

Il vincitore del concorso riceverà un premio in denaro di 400,00 USD . È previsto un attestato di merito per le 10 proposte più votate.




09.05.2014 # 3641
My-Museum |1+1|

Daria La Ragione // 0 comments

Cartello della festa Granda

scadenza 1 giugno 2014

È indetta la 5° edizione del concorso disegna il “CARTELLO della FESTA GRANDA”. Il concorso è aperto a tutti ed è possibile partecipare in modo individuale o collettivo, purché presentando un’unica opera, originale e inedita.

Scopo del concorso è realizzare un logo per la Festa Granda di Garbatola 2014. Il cartello diventerà logo che sarà utilizzato sui materiali promozionali della festa stessa. Il disegno deve valorizzare e rappresentare in forma semplice e diretta il valore civico e culturale della festa.

Sull’opera deve comparire un unico motto, “Garbatola! la festa”, oltre all’indicazione del periodo in cui la stessa si svolge, “dal 30 agosto all’8 settembre 2014”. Il formato del Cartellone dovrà essere di 70 (altezza) x 50 (larghezza) cm. Le opere non devono essere firmate e potranno esser firmate, a discrezione della giuria, quando verrà proclamato il vincitore.

Per richiedere il bando e ulteriori informazione contattare la segreteria del Concorso Cartello Festa Granda

info@garbatola.it

09.05.2014 # 3640
My-Museum |1+1|

Daria La Ragione // 0 comments

Design Collection

scadenza 15 luglio 2014

Arte + Design è il tema principale del concorso.

La “DESIGN COLLECTION” vuole essere una selezione di opere d'arte di alta qualità e dall'impatto visivo contemporaneo, per essere inserite nei più affascinanti e moderni interni d'arredo. Il concorso è rivolto a tutti gli artisti, grafici, designers, pittori, fotografi, scultori ecc., professionisti e non, provenienti da qualsiasi paese del mondo.

L’obiettivo del concorso è quello di selezionare 2 artisti vincitori, che andranno a formare la nuova collezione DESIGN COLLECTION dell’azienda MALAMEGI.

Gli artisti vincitori saranno scelti in base alle immagini delle opere inserite nella propria pagina personale del sito web, disponibile dopo aver effettuato l'iscrizione. 

I vincitori saranno tenuti a concedere l'utilizzo delle immagini di almeno 10 delle proprie opere (in linea con quelle iscritte al concorso). 

Le immagini potranno essere di opere già prodotte o realizzate appositamente per la collezione.

Le opere originali rimarranno di proprietà degli artisti vincitori. 

Malamegi utilizzerà solo le immagini delle opere per produrre autonomamente delle copiè di alta qualità per il propri clienti. 

Le copie saranno stampate o riprodotte manualmente da Malamegi a seconda delle sue necessità.

Le copie riporteranno sempre il nome dell'artista che ha realizzato l'originale. Il premio totale per il concorso è di € 2000.

I 2 artisti vincitori riceveranno ciascuno € 1000.

Il pagamento dei premi avverrà tramite bonifico bancario (o altro metodo concordato con i vincitori) entro 30 giorni dalla scadenza del concorso.


09.05.2014 # 3638
My-Museum |1+1|

Daria La Ragione // 0 comments

Concorso Fotografico Civitella

scadenza 30 giugno 2014

Ritenendo la fotografia un linguaggio universale che esprime idee e concetti, al pari del parlato e dello scritto, il Concorso Fotografico Nazionale “Civitella è organizzato all’interno della rassegna teatrale in dialetto e lingua "Ste parole che vvajj ‘racchiappènne", fortemente voluta dal Comune.

Il Concorso Patrocinato dalla FIAF è valido per le statistiche ed è articolato in due sezioni: A) Tema libero e B) Tema obbligato; quest’ultimo quasi sempre scelto, come omaggio alla natura e il mondo circostante il paese e il Parco, consapevoli che la fotografia può contribuire a promuovere un messaggio di salvaguardia e protezione dell’ambiente.

La partecipazione è gratuita ed è aperta a tutti con l’invio di un massimo di quattro opere digitali o digitalizzate (stampe, negativi o diapositive) per sezione e vede nella giuria anche il noto documentarista Folco Quilici.

Tutti gli scatti scelti dalla giuria daranno vita a un’esposizione che resterà aperta tutto il mese di agosto presso gli ex locali del comune, dove il pubblico di visitatori potrà scegliere le loro foto preferite. Sarà realizzato un catalogo, oltre a riportare gli scatti scelti su depliant e pubblicazioni, per promuovere sia il concorso che il paese. 

Numerosi sono quindi gli elementi che caratterizzano questa manifestazione, sperando per il futuro che il concorso possa continuare ad esprimere, al di là dei riconoscimenti, il consenso ottenuto (con larga partecipazione di donne e giovanissimi) e rappresentare un’ottima occasione di confronto sereno ed aperto per i lavori (anche se diversi) di tanti fotografi italiani.

scarica il bando del V° Concorso Fotografico Nazionale "Civitella"


09.05.2014 # 3633
My-Museum |1+1|

Daria La Ragione // 0 comments

PREMIO LISSONE 2014

scadenza 5 settembre 2014

Il concorso, a partecipazione gratuita, è riservato ad artisti under 35, italiani e internazionali, che si esprimono attraverso il medium della pittura.

Grande attenzione sarà dedicata non soltanto alla disciplina tradizionale (su tela o carta) ma anche alle sue estensioni più oggettuali e concettuali, su supporti anomali e tridimensionali, soprattutto all’interno della cosiddetta “pittura espansa”.

Il Premio che prosegue la prestigiosa tradizione delle edizioni tenutesi negli anni Cinquanta e Sessanta, alle quali hanno partecipato alcuni degli artisti più importanti del panorama internazionale, quali Adami, Appel, Birolli, Dorazio, Moreni, Morlotti, Ruggeri, Scanavino, Schifano, Tàpies, Vedova, si pone come obiettivo quello di promuovere e valorizzare l’arte contemporanea e i suoi molteplici linguaggi, creare momenti di confronto e di visibilità per i maestri del futuro, sviluppare relazioni e sinergie operative a livello internazionale, incrementare il patrimonio museale della Città di Lissone.

Tutta la documentazione dovrà pervenire entro il 5 settembre 2014 alla segreteria organizzativa, all’indirizzo “Comune di Lissone – Ufficio Protocollo, via Gramsci 21, 20851 Lissone (MB), Italia”.

Il bando di concorso è scaricabile dal sito www.museolissone.it.

I materiali pervenuti, saranno inizialmente valutati da un Comitato di selezione che individuerà gli artisti finalisti, tenendo conto dell’originalità e della coerenza della ricerca, oltre che delle qualità artistiche del candidato.
Le opere di questi giovani maestri saranno successivamente valutate dalla Giuria di premiazione.
Il vincitore riceverà un premio acquisto di € 5.000 per l’opera scelta che rimarrà in permanenza nelle collezioni del Museo d’Arte Contemporanea di Lissone.

Gli autori selezionati esporranno i loro lavori in una collettiva, corredata da un catalogo, che si terrà il prossimo autunno negli spazi del Museo d’Arte Contemporanea di Lissone.

25.04.2014 # 3620
My-Museum |1+1|

Daria La Ragione // 0 comments

Una storia con il Sud

scadenza 16 luglio 2014

La Fondazione CON IL SUD lancia “Una storia con il Sud”, un’iniziativa per promuovere la diffusione delle buone pratiche attraverso una modalità nuova e di rete: un contest rivolto a tutte le organizzazioni non profit che operano nel Mezzogiorno e ai videomaker, per raccontare storie di riscatto al Sud con video della durata massima di tre minuti.

L’iniziativa prevede due fasi: la prima è rivolta alle organizzazioni non profit che, dal 14 aprile al 30 maggio 2014, possono proporre una loro storia, una loro esperienza relativa ad un progetto o intervento sul territorio (il “soggetto” del video). In fondo alla pagina sono disponibili due modelli di storie tipo con relativi video.

La seconda fase (1 giugno – 13 luglio 2014) è rivolta ai videomaker (filmaker, visual artist, video fotografi, ecc) interessati a raccontare una di queste storie, con qualsiasi tipo di approccio, tecnica o genere e in un tempo non superiore ai 180 secondi. Le storie e i video saranno consultabili su questo sito.

Una Giuria di Qualità e una Giuria popolare sul web individueranno i migliori video e i “soggetti” più interessanti proposti dalle associazioni. Sono previsti riconoscimenti di oltre 15 mila eurocomplessivi.


Per i videomaker: 4.000 euro al primo video classificato, 2.500 euro al secondo video, 1.500 euro al terzo, per un ammontare complessivo fino a 8.000 euro. 

Per le organizzazioni non profit:  cinque riconoscimenti di 1.500 euro per i migliori “soggetti” , per un ammontare complessivo fino a 7.500 euro.

Inoltre, ci potranno essere riconoscimenti di tipo promozionale grazie ai Partner dell’iniziativa e che saranno comunicati nel corso del contest.


Inside Ilas