alexa

Ilas sui social network

Iscriviti alla newsletter Ilas

logo-ilas
logo-ilas logo-ilas

MENU

cercaCERCA

ILAS è una scuola di specializzazione che opera esclusivamente
nell'ambito della comunicazione visiva.

 
icona

La scuola

100% comunicazione visiva

icona

La scuola
Storia, struttura e organizzazione

icona

I docenti
I curricula di tutti i docenti

icona

Certificazioni
Il valore di un corso Ilas

icona

Attività
Corsi, seminari e contest

icona

Social, blog e magazine
Scopri ilas 2.0

 
icona

I Corsi

Elenco dei corsi Ilas divisi per tipologia

Corsi Adobe MensiliPHOTOSHOP | ILLUSTRATOR | INDESIGN

Corsi Annuali CompletiGRAFICA | FOTO | WEB | PUBBLICITÀ | SOCIAL

Corsi Brevi TematiciFOTO STARTUP | COPY | MONTAGGIO

Elenco corsi brevi tematiciPer ogni corso è indicata la quota mensile iva (22%) compresa

 

Corsi di Grafica 3DMAYA | RHINO | STAMPA 3D

Elenco corsi grafica 3DPer ogni corso è indicata la quota mensile iva (22%) compresa

Corsi Annuali CoordinatiPERCORSI MULTIDISCIPLINARI

Corsi 2° anno GRAFICA | FOTOGRAFIA | WEB PHP

 

Cerchi un talento della comunicazione visiva?
 

Inserisci AnnuncioArea riservata alle aziende

Scegli CandidatoArea riservata alle aziende

Vai al PortfolioArea riservata alle aziende

Guarda i lavori realizzati dai nostri studenti
Oltre 9000 progetti realizzati nei corsi Ilas

ILAS - Istituto superiore di comunicazione visiva

icona

Recapiti telefonici

Italy / Napoli

tel(+39) 081 5511353
tel(+39) 081 4201345
fax(+39) 081 0070569

icona

Indirizzo

Italy / 80133 Napoli

Via Alcide De Gasperi, 45
Scala A

numero-verde

  • Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre
Libri e riviste // Pagina 33 di 110
21.07.2014 # 3751
MENU DESIGN IN AMERICA

Daria La Ragione // 0 comments

MENU DESIGN IN AMERICA

Jim Heimann

Da quando i ristoranti si sono diffusi al massimo alla fine del 1800 i menu sono divenuti qualcosa di più che il semplice elenco delle pietanze offerte. Il design del menu divenuto parte integrante dell’offerta diventa anche un efficace strumento di marketing. Menu Design è una raccolta dei migliori esempi di realizzazioni di menu. Il libro offre al lettore migliaia di menu a colori che rappresentano in qualche modo anche una storia della ristorazione in america. Ogni menu presentato è corredato dalle fotografie del ristorante di appartenenza . Menu design non è solo una rassegna di menu dal punto di vista grafico, ma anche un vademecum del mangiare bene in america.

Taschen

21.07.2014 # 3756
MENU DESIGN IN AMERICA

Daria La Ragione // 0 comments

ADVERTISING NOW. TV COMMERCIALS

AA VV

Il meglio di tutta la pubblicità televisiva, dalla Apple all'Audi. Tutti gli spot presentati sono racchiusi nel dvd allegato. Molti di noi approfittano delle pause pubblicitarie per fare un po' di zapping o andare a mangiare qualcosa, tuttavia sempre più spesso le pubblicità televisive sono divenute dei micro film che catturano l'attenzione e divertono. Uno spot in poco più di un minuto deve comunicare molti messaggi e i creatori sono spesso le menti più creative del momento. I diversi capitoli sono organizzati per soggetto e sono corredati da illustrazioni e riferimenti dei creatori.

Taschen

21.07.2014 # 3755
MENU DESIGN IN AMERICA

Daria La Ragione // 0 comments

ADVERTISING FROM THE MAD MEN ERA

Steven Heller

Mentre il maccartismo attraversava il paese e il capitalismo la faceva da padrone, le riviste erano colorate e spumeggianti.  Negli anni ‘50 le aziende non si curavano di dare informazioni sbagliate pur di pubblicizzare i propri prodotti , dalle vacanze a Las Vegas alle sigarette che fanno bene. In questi due volumi troverete tutte le pubblicità dalle macchine alle sigarette, dai mobili ai viaggi per un ritratto colorato e divertente dell’America degli anni ‘50.

Tutte le illustrazioni sono state rimasterizzate per riacquisire la brillantezza e vivacità dell’epoca.

L'autore

Steven Heller è co-presidente del Designer as Author programme e cofondatore del programma Design Criticism presso la School of Visual Arts di New York. Per 33 anni è stato art director del New York Times. È curatore di AIGA VOICE e collabora a Print, Eye Baseline e i.D. Ha pubblicato più di 120 libri di design tra cui Design Literacy e Paul Rand. Nel 1999 l’AIGA lo ha insignito del premio alla carriera.

Taschen

21.07.2014 # 3754
MENU DESIGN IN AMERICA

Daria La Ragione // 0 comments

THE APP & MOBILE CASE STUDY BOOK

Rob Ford, Julius Wiedemann

Questa guida si concentra su ciò che è un must per tutte le marche, se si vuole essere leader per il futuro: essere mobili. Dalle applicazioni per dispositivi portatili, come telefoni e tablets o siti web per cellulari, il libro include oltre 80 storie di come ognuno ha sfondato all'interno del nuovissimo mercato di internet, dove gli utenti sono collegati 24 ore al giorno, 7 giorni su 7.

I cinque capitoli —Games, m-commerce, Promotional, Social, and Utilities— includono interventi di Angry Birds, Jamie dei 20 Minute Meals, Stephen Fry's myFry app, Flipboard, TweetDeck, Instagram, Adobe Ideas, BBC News e SAS Survival Guide.


Questo libro è fondamentale per chiunque abbia voglia di capire il mondo della telefonia mobile e dell'interconnettività: i due ingredienti alla base stessa della comunicazione in questi giorni. Saltando sul carro del mobile numerose aziende hanno prosperato e scoperto nuovi mercati.

Introdotto da Ralph Simon (il Padre della suoneria), questo libro è particolarmente rivolto ai designers, ai manager della pubblicità e comunicazione, ai product manager e alle agenzie interattive, ma anche certamente un titolo d'interesse per chiunque sia curioso del fenomeno mobile.


* Più di 80 studi, approfonditi caso per caso,  di best-seller e pluripremiate applicazioni e siti mobile

* Applicazioni e siti mobile per tutte le piattaforme, tra cui iPad, iPhone, Android, Blackberry e Windows Mobile

* I numeri e le statistiche del successo delle applicazioni, in anteprima assoluta

* Introduzioni approfondite a ciascun settore: giochi, commercio, promozione, social networking e utility


I curatori:

Rob Ford fondò  il Favourite Website Awards (FWA) nel 2000, un programma di riconoscimento per il web design all'avanguardia. Il suo lavoro ha caratterizzato il Chicago Tribune, Guardian e diverse riviste legate al mondo del web. Presiede alla giuria di molti premi del settore, contribuisce regolarmente a siti web design e riviste ed ha una rubrica fissa nella Newsletter Edge di Adobe.


Julius Wiedemann è nato in Brasile, ha studiato graphic design e marketing, ed è stato art director per numerose riviste digitali e di design a Tokyo. Tra i suoi molti titoli dedicati a mondo dei media e al digitale, editi da TASCHEN, ricordiamo Illustration Now!, Advertising Now, Logo Design, e Brand Identity Now!


Taschen

21.07.2014 # 3753
MENU DESIGN IN AMERICA

Daria La Ragione // 0 comments

BRAND IDENTITY

Kevin Budelmann, Yang Kim, Curt Wozniak

La terminologia del design è spesso usata a sproposito e rischia di confondere designer e clienti. Questo libro illustra con chiarezza i principi della costruzione di un brand, indicando strumenti e fasi fondamentali di ogni progetto, e mostrando numerosi esempi di brand di successo.

Con la sua struttura coerente, che esplora i concetti più importanti dell’identità aziendale in tutte le sue forme, Brand Identity mette in relazione le questioni più rilevanti del design con i fondamenti del marketing e della comunicazione. Sia gli studenti di design alle prime armi sia i più esperti brand manager potranno trarre ispirazione dai suoi contenuti e dalla selezione di lavori grafici presentati nel volume.

Taschen

21.07.2014 # 3752
MENU DESIGN IN AMERICA

Daria La Ragione // 0 comments

BRAND IDENTITY NOW!

Julius Wiedemann

Libro di riferimento per designer, grafici, marketing manager Questa nuovo titolo di Taschen è destinato a diventare opera di riferimento per designer, operatori del marketing e per chiunque si occupi di comunicazione. Ogni progetto di brand presentato è analizzato dal punto di vista del logo, del concetto sviluppato e delle strategie che ne sono alla base. Brand identity now! presenta oltre 150 brand selezionati da circa venti paesi diversi includendo anche  la campagna di Obama del 2008          Gli studi più importanti presentati sono fra gli altri::
Attik, Pentagram, 3deluxe, Landor, MetaDesign, Sol Sender (designer del logo di Obama), RDYA Argentina, Story Worldwide, SVi Design London, Tatil Design, e Apfel Zet.Taschen