alexa

Ilas sui social network

Iscriviti alla newsletter Ilas

logo-ilas
logo-ilas logo-ilas

MENU

cercaCERCA

ILAS è una scuola di specializzazione che opera esclusivamente
nell'ambito della comunicazione visiva.

 
icona

La scuola

100% comunicazione visiva

icona

La scuola
Storia, struttura e organizzazione

icona

I docenti
I curricula di tutti i docenti

icona

Certificazioni
Il valore di un corso Ilas

icona

Attività
Corsi, seminari e contest

icona

Social, blog e magazine
Scopri ilas 2.0

 
icona

I Corsi

Elenco dei corsi Ilas divisi per tipologia

Corsi Adobe MensiliPHOTOSHOP | ILLUSTRATOR | INDESIGN

Corsi Annuali CompletiGRAFICA | FOTO | WEB | PUBBLICITÀ | SOCIAL

Corsi Brevi TematiciFOTO STARTUP | COPY | MONTAGGIO

Elenco corsi brevi tematiciPer ogni corso è indicata la quota mensile iva (22%) compresa

 

Corsi di Grafica 3DMAYA | RHINO | STAMPA 3D

Elenco corsi grafica 3DPer ogni corso è indicata la quota mensile iva (22%) compresa

Corsi Annuali CoordinatiPERCORSI MULTIDISCIPLINARI

Corsi 2° anno GRAFICA | FOTOGRAFIA | WEB PHP

 

Cerchi un talento della comunicazione visiva?
 

Inserisci AnnuncioArea riservata alle aziende

Scegli CandidatoArea riservata alle aziende

Vai al PortfolioArea riservata alle aziende

Guarda i lavori realizzati dai nostri studenti
Oltre 9000 progetti realizzati nei corsi Ilas

ILAS - Istituto superiore di comunicazione visiva

icona

Recapiti telefonici

Italy / Napoli

tel(+39) 081 5511353
tel(+39) 081 4201345
fax(+39) 081 0070569

icona

Indirizzo

Italy / 80133 Napoli

Via Alcide De Gasperi, 45
Scala A

numero-verde

  • Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre
Libri e riviste // Pagina 32 di 111
21.07.2014 # 3762
MONOCHROME

Daria La Ragione // 0 comments

MONOCHROME

AA.VV.

Ricco di stile, immediatamente riconoscibile ed elegante, il bianco e nero è molto utilizzato nella costruzione di brand, loghi e nella grafica in generale, per la sua capacità di veicolare le informazioni con chiarezza. Concentrandosi sul bianco e nero nell'immagine coordinata, nel packaging, nell'advertising, negli interni, e nel promotional design, Monochrome esplora questa iconica combinazione.

Gingko Press

30.07.2014 # 3775
MONOCHROME

Daria La Ragione // 0 comments

Nella terra ferita

Brandt Nick

“I ritratti pubblicati nel volume sono stati pensati per catturare lo spirito di questi animali come esseri senzienti, in fondo non troppo diversi da noi. Ho cercato di fotografarli non in movimento, ma in quanto esseri viventi.“


                                                                                                Nick Brandt


Nella Terra ferita è il terzo e ultimo libro della trilogia di Nick Brandt che documenta l’estinzione della flora e della fauna in Africa Orientale. Il titolo di questo volume, strettamente legato ai due precedenti, svela il titolo completo della trilogia On this Earth, A Shadow Falls across the Ravaged Land (In questo mondo scende un’ombra sulla terra ferita).

Il libro offre una visione oscura del mondo che Brandt ha fotografato negli ultimi dieci anni, un mondo ancora ricco di incredibili bellezze, ma ora tragicamente contaminato e velocemente distrutto dalla mano dell’uomo.

Brandt in questa pubblicazione introduce nuovi temi, attraverso una serie di intensi e potenti ritratti di animali che sembrano essere in posa per il fotografo come se fossero in uno studio di ripresa.

Per la prima volta gli esseri umani appaiono nelle immagini di Brandt, come nella foto in cui un gruppo di ranger accovacciati sostiene il peso delle zanne di alcuni elefanti uccisi dai bracconieri.

In una serie di fotografie i trofei di caccia sono collocati nel paesaggio epico dove un tempo queste creature vivevano. Un’altra serie di immagini mostra animali pietrificati dal sale dell’acqua del lago della Rift Valley. In entrambe le serie gli animali appaiono stranamente vivi e senzienti, come se stessero posando per essere ritratti.

Due saggi di Brandt accompagnano le fotografie. In questi testi il fotografo riassume la sua odissea descrivendo i due impulsi che lo hanno spinto a realizzare questo progetto: l’impegno per la salvaguardia del nostro pianeta e la diffusione della fotografia come mezzo per esprime valori morali. Nel 2010, infatti, ha fondato la Big Life Foundation per aiutare a preservare l’ecosistema di Kenya e Tanzania

Contrasto

30.07.2014 # 3774
MONOCHROME

Daria La Ragione // 0 comments

Una storia americana

Parks Gordon

Gordon Parks. Una storia americana, è il libro che accompagna la mostra omonima presentata presso la Fondazione Forma per la Fotografia dal 25 aprile al 23 giugno 2013.Tra i fotografi più importanti del ventesimo secolo, dagli anni Quaranta fino alla sua morte, nel 2006, Gordon Parks ha raccontato al mondo, soprattutto attraverso le pagine della rivista Life, la difficoltà di esser nero in un mondo di bianchi, la segregazione, la povertà, i pregiudizi, ma anche i grandi interpreti del ventesimo secolo, il mondo della moda e perfino le grandi personalità del mondo in pieno cambiamento, come Malcom X, Muhammed Ali e Martin Luther King. Gordon Parks è un narratore unico dell'America, in grado con il suo apparecchio fotografico e la sua capacità di comprendere e scavare dentro le pieghe della società, rivelare le ingiustizie e i soprusi, portare alla luce la storia di chi non aveva voce per gridare la propria storia.Suddiviso in sei sezioni, In America, Terra di lavoro, Ritratti, La moda, Fiction, Leader neri e movimento per i diritti civili, il volume presenta le diverse realtà fotografate da Parks: storie di gruppi di persone che lottano per sopravvivere, piccole comunità lontane dal mondo ma anche personaggi alla deriva o già sotto i riflettori della cronaca. Gordon Parks costruisce i suoi racconti fotografici come veri storyboard in cui, immagine dopo immagine, è possibile individuare i protagonisti con cui immedesimarsi, vivere i loro problemi e seguirne le conseguenze drammatiche delle loro storie.Personalità eclettica come non mai (“Uomo del Rinascimento”, veniva chiamato già ai tempi della sua collaborazione con Life), oltre che fotografo Parks è stato regista, scrittore, musicista, poeta e se il suo lavoro sfugge a una semplice catalogazione, forse la chiave per comprenderlo al meglio è quella del narratore di professione, lo storyteller della tradizione orale che usa la sua stessa esperienza, vissuta e sofferta, per comporre le storie.Contrasto

21.07.2014 # 3764
MONOCHROME

Daria La Ragione // 0 comments

VISUAL

Lorenzo Marini

Dieci anni di advertising di uno dei più famosi ed eclettici copywriter italiani, Lorenzo Marini. Il volume raccoglie campagne per alcuni dei più importanti nomi del Made in Italy e non solo, con contributi di Oliviero Toscani, Vincenzo Mollica, Vanni Codeluppi, Gian Paolo Barbieri, Armando Testa e molti altri.

Red Publishing

21.07.2014 # 3763
MONOCHROME

Daria La Ragione // 0 comments

DELICIOUS BRANDING

AA.VV.

Esaminando più di 100 casi da tutto il mondo, Delicious Branding ci offre una vasta panoramica di brand identites per bar, caffè e ristoranti. Segnaletica e packaging, design degli interni e dei menù: ogni brand è stato scelto per la forza nel comunicare una determinata idea di design. Un volume ricco di spunti, per chi cerca idee per locali, allestimenti o semplicemente buon cibo.

Red Publishing

21.07.2014 # 3761
MONOCHROME

Daria La Ragione // 0 comments

THE LOGO DESIGN TOOLBOX

Alexander Tibelius

The Logo Design Toolbox: Time Saving Templates for Graphic Design. Lo strumento definitivo per la costruzione del marchio: all'interno del libro (e del dvd allegato, pronti per l'uso) troverete frecce, ancore, cerchi, corone, fiamme, cuori, mappe, baffi, ornamenti, nastri, teschi, stelle, triangoli, ali e molto altro ancora.

Gestalten