alexa

Ilas sui social network

Iscriviti alla newsletter Ilas

logo-ilas
logo-ilas logo-ilas

MENU

cercaCERCA

ILAS è una scuola di specializzazione che opera esclusivamente
nell'ambito della comunicazione visiva.

 
icona

La scuola

100% comunicazione visiva

icona

La scuola
Storia, struttura e organizzazione

icona

I docenti
I curricula di tutti i docenti

icona

Certificazioni
Il valore di un corso Ilas

icona

Attività
Corsi, seminari e contest

icona

Social, blog e magazine
Scopri ilas 2.0

 
icona

I Corsi

Elenco dei corsi Ilas divisi per tipologia

Corsi Adobe MensiliPHOTOSHOP | ILLUSTRATOR | INDESIGN

Corsi Annuali CompletiGRAFICA | FOTO | WEB | PUBBLICITÀ | SOCIAL

Corsi Brevi TematiciFOTO STARTUP | COPY | MONTAGGIO

Elenco corsi brevi tematiciPer ogni corso è indicata la quota mensile iva (22%) compresa

 

Corsi di Grafica 3DMAYA | RHINO | STAMPA 3D

Elenco corsi grafica 3DPer ogni corso è indicata la quota mensile iva (22%) compresa

Corsi Annuali CoordinatiPERCORSI MULTIDISCIPLINARI

Corsi 2° anno GRAFICA | FOTOGRAFIA | WEB PHP

 

Cerchi un talento della comunicazione visiva?
 

Inserisci AnnuncioArea riservata alle aziende

Scegli CandidatoArea riservata alle aziende

Vai al PortfolioArea riservata alle aziende

Guarda i lavori realizzati dai nostri studenti
Oltre 9000 progetti realizzati nei corsi Ilas

ILAS - Istituto superiore di comunicazione visiva

icona

Recapiti telefonici

Italy / Napoli

tel(+39) 081 5511353
tel(+39) 081 4201345
fax(+39) 081 0070569

icona

Indirizzo

Italy / 80133 Napoli

Via Alcide De Gasperi, 45
Scala A

numero-verde

  • Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre
Libri e riviste // Pagina 30 di 111
07.08.2014 # 3802
Momenting the Memento

Daria La Ragione // 0 comments

Momenting the Memento

Danilo Venturi

C'è una mancanza di memoria in corso, le tracce si perdono, il passato è senza futuro possibile. D'altro canto, la memoria non è necessariamente positiva a causa del peso che la sua eredità può esercitare sul futuro. Il contrasto tra memoria e oblio deve essere affrontato in modo dinamico (momenting) giocando nello spazio tra arcadia (un passato idealizzato) e utopia (un futuro idealizzato). Questo spazio (ricordo) è una monade, una concentrazione unica di tempo e spazio da vivere e ricordare. Altrimenti restano solo conservazione (musei), rianimazione (marchi zombie) e oggettivazione (negozi). 

Momenting the Memento is the starting point of debates among visionaries and the main theme of the IFFTI 2015 conference in Florence, gathering the most important fashion schools in the world. Written by Danilo Venturi, introduced and edited by Linda Loppa, the book features Filep Motwary’s unpublished interviews with Tim Blanks, Christian Lacroix, Bruce Pask, Robin Schulie, Diane Pernet and Rick Owens.



13.08.2014 # 3818
Momenting the Memento

Daria La Ragione // 0 comments

SENSATION - THEME PROMO & CAMPAIGN GRAPHICS

AA.VV.

Sensation - Theme Promo & Campaign Graphics contiene le campagne promozionali per eventi culturali più importanti ed innovativi a livello mondiale, spaziando dai biglietti da visita fino alle brochures, ai poster e alla grafica ambientale. Una serie di immagini visivamente potenti, che non solo stimolano l'osservatore ma generano attenzione aumentando il prestigio e la popolarità degli stessi eventi rappresentati.
Sandu Publishing

13.08.2014 # 3817
Momenting the Memento

Daria La Ragione // 0 comments

BLANK SLATE

Cordelia Craigie

Blank Slate fornisce a graphic designers e pubblicitari oltre 1000 template fotografici di oggetti di uso quotidiano, dallo shopper alla bottiglia fino alle borchure e ad una grande varietà di altri prodotti. Gli oggetti rappresentati nel libro sono disponibili come files digitali nel DVD allegato, in modo da poterli utilizzare facilmente, avendo così un comodo strumento per presentare e visualizzare il lavoro di branding in modo rapido ed efficace.
Gestalten


07.08.2014 # 3804
Momenting the Memento

Daria La Ragione // 0 comments

START

Serenella Ciclitira

Questo catalogo è stato pubblicato per l'inaugurazione della fiera d'arte START, tenutasi presso la Saatchi Gallery di Londra nel giugno del 2014 e offre informazioni su oltre quaranta gallerie espositrici e propri artisti, oltre a una ventina di artisti che compaiono in "Zone Eye", una mostra tenuta entro la fiera. Start è una fiera d'arte dedicata alle giovani gallerie.



Skira Editore

07.08.2014 # 3803
Momenting the Memento

Daria La Ragione // 0 comments

Sketches of Milan

Walter Guadagnini Sonia Marin

Attraverso oltre cento fotografie di Sonia Marin, il volume racconta uno dei nuovi simboli di Milano, UniCredit Tower, con uno sguardo intimo e partecipe. In una sequenza costruita per suggestioni visive ed emotive, il volume si sofferma sui dettagli architettonici, ma anche e soprattutto sul paesaggio umano che ha portato alla realizzazione dell’opera e che oggi vive l’edificio. L’imponente architettura di Cesar Pelli si confronta con i segni della quotidianità all’interno e con la presenza della città storica all’esterno. Filo rosso iconografico del volume è il culmine della torre, fotografato da infiniti punti diversi della città, a rimarcare il rapporto tra storia e attualità della metropoli.

Il volume, realizzato con il supporto di UniCredit, è accompagnato da un testo critico di Walter Guadagnini e da un racconto inedito di Luca Doninelli.
UniCredit Tower, il complesso di tre edifici – tra i quali spicca la torre più alta d’Italia con i suoi 230 metri di altezza – è il Quartier Generale di UniCredit.
Situata a Milano, nell’area di Porta Nuova, è stata disegnata dall’architetto argentino Cesar Pelli e accoglie circa 4.000 persone.
UniCredit Tower guarda al domani e, in linea con i modelli di workplace più innovativi, mette in atto una nuova concezione degli ambienti interpretando nuove esigenze e abitudini lavorative. Progettata per condividere esperienze e informazioni, facilitare la collaborazione e il networking offre ambienti e spazi interni concepiti per soddisfare le esigenze del singolo, come elemento unico e fondamentale di un team.

Perfettamente integrata nel cuore della città di Milano ha ricevuto la certificazione Leed Gold (Leadership in Energy and Environmental Design) per la riqualificazione urbana e l’ecosostenibilità.

07.08.2014 # 3801
Momenting the Memento

Daria La Ragione // 0 comments

Hidden Forms

Franco Clivio

Pubblicato a corredo dell’esposizione in Triennale, il volume presenta una selezione di circa 1.000 oggetti classificati per funzione, tipologia, materiale o per associazioni formali.

Da diversi decenni, Franco Clivio ricerca e colleziona oggetti di uso comune solitamente considerati banali ma che racchiudono qualità tecniche ed estetiche straordinarie.

Da osservatore perspicace e curioso, Clivio mette in evidenzia l’ingegnosità e l’intelligenza di questi utensili dal design spesso anonimo.

Vero e proprio “cabinet de curiosités”, Hidden Forms è un omaggio a oggetti a priori insignificanti che però hanno modificato e migliorato la qualità della nostra vita.

 

Gli autori:

Franco Clivio presenta gli oggetti trovati nel corso di molti anni, accompagnandoli con personalissimi commenti sul loro aspetto progettuale.

Entusiasta, Hans Hansen li ha fotografati dando vita a composizioni limpide e poetiche.

Pierre Mendell, con la collaborazione di Annette Kröger, ha dato forma, attraverso testi, fotografie e disegni, a un libro da com-prendere.

Peter von Kornatzki mette in luce i punti che il designer Franco Clivio, il fotografo Hans Hansen e il grafico Pierre Mendell hanno in comune. Gerrit Terstiege intervista Franco Clivio indagando i motivi che hanno ispirato la sua collezione.

Tomás Maldonado espone le sue riflessioni filosofiche sulle raccolte di oggetti d’uso quotidiano e sul collezionismo.