alexa

Ilas sui social network

Iscriviti alla newsletter Ilas

logo-ilas
logo-ilas logo-ilas

MENU

cercaCERCA

ILAS è una scuola di specializzazione che opera esclusivamente
nell'ambito della comunicazione visiva.

 
icona

La scuola

100% comunicazione visiva

icona

La scuola
Storia, struttura e organizzazione

icona

I docenti
I curricula di tutti i docenti

icona

Certificazioni
Il valore di un corso Ilas

icona

Attività
Corsi, seminari e contest

icona

Social, blog e magazine
Scopri ilas 2.0

 
icona

I Corsi

Elenco dei corsi Ilas divisi per tipologia

Corsi Adobe MensiliPHOTOSHOP | ILLUSTRATOR | INDESIGN

Corsi Annuali CompletiGRAFICA | FOTO | WEB | PUBBLICITÀ | SOCIAL

Corsi Brevi TematiciFOTO STARTUP | COPY | MONTAGGIO

Elenco corsi brevi tematiciPer ogni corso è indicata la quota mensile iva (22%) compresa

 

Corsi di Grafica 3DMAYA | RHINO | STAMPA 3D

Elenco corsi grafica 3DPer ogni corso è indicata la quota mensile iva (22%) compresa

Corsi Annuali CoordinatiPERCORSI MULTIDISCIPLINARI

Corsi Avanzati GRAFICA | FOTOGRAFIA | PHP | MOBILE APP

 

Cerchi un talento della comunicazione visiva?
 

Inserisci AnnuncioArea riservata alle aziende

Scegli CandidatoArea riservata alle aziende

Vai al PortfolioArea riservata alle aziende

Guarda i lavori realizzati dai nostri studenti
Oltre 9000 progetti realizzati nei corsi Ilas

ILAS - Istituto superiore di comunicazione visiva

icona

Recapiti telefonici

Italy / Napoli

tel(+39) 081 5511353
tel(+39) 081 4201345
fax(+39) 081 0070569

icona

Indirizzo

Italy / 80133 Napoli

Via Alcide De Gasperi, 45
Scala A

numero-verde

  • Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre
Attività didattiche // Pagina 6 di 28
22.09.2017 # 4926
21.09.17 / Seminario con Alberto Contri, Presidente Fondazione Pubblicità Progresso

Ilas Web Editor // 0 comments

21.09.17 / Seminario con Alberto Contri, Presidente Fondazione Pubblicità Progresso

I nuovi scenari della comunicazione nell'era della costante attenzione parziale

Il 21 settembre 2017 dalle 11.00 alle 13.00 un seminario gratuito con Alberto Contri, Presidente Fondazione Pubblicità Progresso:
 

Seminario gratuito / Evento aperto a tutti

Dalle 11,00 alle 13,00 - Hotel Oriente, via Armando Diaz 44, Napoli


I NUOVI SCENARI DELLA COMUNICAZIONE NELL'ERA DELLA COSTANTE ATTENZIONE PARZIALE



SCHEDA SINTETICA

Quando: giovedì 21 settembre 2017

Orario: dalle 11,00 alle 13,00

Dove: Hotel Oriente, via Armando Diaz 44, Napoli

Docente: Alberto Contri, Presidente Fondazione Pubblicità Progresso

Chi può partecipare: evento aperto a tutti

Quota evento: gratuito





Alberto Contri, nato il 7/4/44 a Ivrea, entra nel 1966 nel mondo della comunicazione: da allora si occupa di pubblicità commerciale e sociale, di multimedialità interattiva e di comunicazione integrata sul fronte creativo, manageriale, istituzionale e speculativo. Dopo la maturità classica, alla morte del padre interrompe gli studi in giurisprudenza per iniziare a lavorare in Mondadori nel 66 come copywriter per poi proseguire come Direttore Creativo, Amministratore Delegato e Presidente in importanti agenzie dei gruppi multinazionali D’Arcy, Masius, Benton & Bowles e McCann Erickson Worldwide: è uno dei rari manager della comunicazione con una formazione interdisciplinare proveniente dall’area della creatività.


Nel gruppo DMB&B, dove è stato dal 73 al 95, oltre a guidare la sede italiana della Medicus Intercon (la più grande multinazionale della comunicazione del settore farmaceutico) ha fondato due società molto particolari, ciascuna con un preciso positioning. Una fu battezzata Feel Good, agenzia specializzata nei prodotti salutistici di largo consumo, capace di intercettare con grande anticipo un trend che avrebbe avuto poi un grande sviluppo. L’altra si chiamò Intercon AudioVisual Service, società specializzata in progetti multimediali interattivi di grande successo, tanto da vantare aluni primati assoluti: la progettazione del primo videodisco interattivo italiano e della prima stazione italiana itinerante di realtà virtuale, entrambi per usi divulgativi.
Last but not least, con un multi-image-show sull’immagine dell’Italia “Italy. A country shaped by man” vinse il Grand Prix alla Photokina di Colonia, in un festival internazionale in competizione con produzioni di 23 paesi del mondo.


Il grande audiovisivo, dell’insolita durata di 45 minuti, faceva parte di una mostra progettata per la Fondazione Agnelli con lo scopo di promuovere l’immagine dell’Italia nel mondo, che girò tutti i continenti per cinque anni.
Nel 1995 Alberto Contri lascia il Gruppo DMB&B ed entra in McCann Erickson World Group con il ruolo di vice-chairman e la delega per l’innovazione. Credendo come sempre nel valore della sperimentazione applicata, vierne autorizzato a creare un’agenzia specializzata in clienti ad alta tecnologia, (McCann Interactive) che di fatto – portando il primo cliente, il provider Tin.it, da 30.000 a 3.000.000 abbonati in meno di due anni partire dal 1996– ha contribuito significativamente a costruire il mercato Internet in Italia: in un ‘epoca in cui gli italiani non sapevano a cosa servisse esattamente Internet, né come si settasse un modem. Con il piccolo, snello e avanzato incrociatore, conquistò per l’Italia il budget di Microsoft, che diventò più tardi cliente del Gruppo McCann a livello mondiale.
Molto attivo sul fronte istituzionale, dal 93 al 97 è stato eletto per tre mandati Presidente dell’Associazione Italiana Agenzie di Pubblicità (allora denominata AssAP): presa la guida dell’associazione negli anni della prima grande crisi degli investimenti, puntò tutto sulla formazione e sull’approfondimento culturale, promovendo tra le tante iniziative originali, una serie di convegni denominati “AssAP-Cultura”. Particolarmente rilevante e preveggente fu quello dedicato al “Tempo della fretta – Vivere o sopravvivere nella società dell’urgenza?”, al quale parteciparono – oltre a pubblicitari – filosofi, giornalisti, manager, economisti, sociologi, psichiatri, sviluppando un approccio multidisciplinare al problema che fu di grandissimo interesse per tutta l’opinione pubblica. E dal quale molte imprese trassero lo spunto per la realizzazione di beni, prodotti alimentari e servizi in grado di far risparmiare tempo ai consumatori.


Dal 94 al 97 è stato membro del Board della EAAA (European Association of Advertising Agencies) – unico italiano che sia mai stato cooptato in tale organismo)-, riuscendo a portare a Roma nel 96 il Congresso Internazionale dell’Associazione.
Dal 94 al 98 è stato fondatore e Primo Presidente della Federazione Italiana della Comunicazione, associazione di secondo livello che ha riunito in un unico ambito tutte le associazioni della comunicazione: pubblicità, pubbliche relazioni, promozioni, marketing diretto, ricerche di mercato. In tutto quasi 500 imprese per un totale di oltre 35.000 dipendenti, da lui pilotata in Confindustria.
Nel 94 è stato nominato Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana dal Presidente Scalfaro. Nel 98 è stato nominato Consigliere di Amministrazione della RAI, dove ha svolto per quattro anni una intensa battaglia a favore di un servizio pubblico di qualità, in tutte le sue declinazioni, gestendo la delega per i nuovi media, progettando tutte le attività che la Rai oggi possiede in questo settore. Membro assai attivo dell’Istituto Aspen fin dal 95, per il quale è stato spesso relatore nei seminari dedicati alle telecomunicazioni, nei 4 anni di mandato consigliare ha rappresentato la RAI nel Board dell’Istituto stesso.
Dal 1999 è Presidente di Pubblicità Progresso che ha trasformato nel 2005 in Fondazione per la Comunicazione Sociale. Dal gennaio 2003 all’aprile 2008 è stato Amministratore Delegato e Direttore Editoriale di Rainet, società partecipata dalla RAI, riuscendo a riunire e gestire in un unico hub di eccellenza i 450 siti del Gruppo, aumentando gli utenti unici del 500%, e lasciando la società con due portali (Rai.it e Rai.tv) e con 7 canali di web tv, sui quali erano già stati caricati all’epoca 30 milioni di video.


Nel 2004 il Presidente Ciampi gli ha conferito il titolo di Grand’Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Dall’aprile 2009 all’ottobre 2011 è stato Presidente e poi anche Direttore Generale della Lombardia Film Commission, che ha rilanciato partendo da una situazione di grave irrilevanza, facendo titolare al Corriere della Sera, a nove colonne: “Miracolo a Milano”.. Dal 1999 è consigliere dell’Istituto di Autodisciplina Pubblicitaria. Dopo 5 anni di insegnamento presso La Sapienza di Roma, e altrettanti all’Università S. Raffele-Vita di Milano, nel 2009 è stato chiamato da Giampaolo Fabris a tenere il corso di Comunicazione Sociale presso l’Università IULM di Milano (che tiene a tutt’oggi), che nel 2010 gli ha conferito la Laurea Honoris Causa in Relazioni Pubbliche delle imprese e delle istituzioni.



18.10.2017 # 4989
21.09.17 / Seminario con Alberto Contri, Presidente Fondazione Pubblicità Progresso

Ilas Web Editor // 0 comments

DAL 5/12 - CORSO DI WEB DESIGN ILAS

Le nuove sessioni 2017/2018 dei corsi annuali di web design ILAS

Le nuove sessioni del corso di Web Design Ilas stanno per cominciare. Esauriti i posti per i turni del pomeriggio, è ancora possibile iscriversi alle sessioni mattutine dalle 09,00 alle 11,00 martedì e giovedì. Aule perfettamente attrezzate con 15 computer Apple iMac 21.5", uno per ogni studente per tutto l'arco del corso. I migliori software e i docenti certificati da Adobe sull'uso dei programmi. E se sei studente di un'Accademia di Belle arti, di Architettura o sei un diplomato ilas, c'è un listino speciale che ti permette di risparmiare sul prezzo del corso.


"Progettare e realizzare un sito responsive professionale, in un corso completo
dall'UX design all'HTML5"



Il corso ilas di Web Design Responsive garantisce agli studenti un elevato livello di professionalizzazione. È un percorso didattico totalmente operativo che parte dall'analisi dell'user interface design per arrivare allo studio approfondito dei linguaggi HTML5, Javascript, CSS e CSS3.




Come è strutturato il corso?

Il percorso formativo è basato, fin dalla prima lezione, sull'uso costante del computer Apple iMac (una postazione di lavoro per ogni studente) e del software professionale più diffuso nel mondo del web design: Adobe® Dreamweaver®. Uno spazio è dedicato anche all'uso dei software grafici Adobe© Illustrator© e Adobe© Photoshop©.


176 ore di corso totalmente
operative in aula informatica.


Ogni studente ha a disposizione
una propria postazione iMac individuale.


Docenti esclusivamente professionisti
laureati o certificati ACI e ACE Adobe



Cosa imparerai in questo corso?

Le competenze acquisite nell'ambito del corso di web design consentono di superare i limiti imposti ai non professionisti dall'utilizzo dei template o dei siti fai da te disponibili online. Il web designer ha infatti competenze approfondite che gli consentono di realizzare un progetto di alta qualità, completo, totalmente customizzabile e modificabile in ogni sua funzione in base alle esigenze specifiche di ogni cliente.



"Realizza i tuoi progetti di Web Design
esattamente come li hai pensati"



Il corso A03 di Web Design è un percorso formativo altamente professionalizzante nell'ambito del quale vengono utilizzati esclusivamente software professionali, da Adobe Dreamweaver a Adobe Illustrator e Photoshop. Una garanzia che consente ai diplomati ilas di presentarsi in tutte le occasioni lavorative forti di una preparazione accurata, aggiornata e adeguata alle richieste più esigenti del mercato del lavoro.


Il metodo Ilas

Il metodo ilas è stato progettato dai più qualificati esperti di informatica, web designer, grafici e web content manager sotto la supervisione dell'agenzia pubblicitaria ilas. Gli allievi acquisiscono così un know how tale da gestire in totale autonomia la progettazione e la realizzazione di un sito internet dall'elevato contenuto tecnico e creativo.


"Aule progettate per consentire agli studenti
di ottimizzare il processo di apprendimento."



Lo studente viene accompagnato per 11 mesi in un percorso di esperienza e conoscenza teorica e pratica da un docente che lo guida alla ricerca delle più efficaci soluzioni professionali insegnandogli a trasformare un layout in un progetto concreto. Vengono studiati approfonditamente i più moderni linguaggi e le più innovative tecniche di progettazione.


Ilas Napoli Web Academy

In aula si utilizza sempre il linguaggio di internet e la teoria si trasforma immediatamente in operatività sul computer. L’apprendimento avviene attraverso esercitazioni su progetti reali: ideazione, progettazione e realizzazione di siti web, interfacce, animazioni, banner.


Le esercitazioni in aula si svolgono sempre su computer Apple® utilizzando le ultime release dei software pofessionali Adobe: Dreamweaver, Illustrator e Photoshop. Il corso si sviluppa come un laboratorio, per produrre un insostituibile bagaglio di esperienze pratiche. Le esercitazioni sono corredate da supporti didattici e schede tecniche.


Crea il tuo portfolio online

Il Portfolio Ilas è un formidabile strumento di promozione per gli studenti ilas. Ogni allievo ha la possibilità di inserire i propri lavori, prodotti nell’ambito dei corsi, all’interno della ilasgallery allegando la propria fotografia e tutti i contatti sui vari social, da Facebook a Behance, da Pinterest a Skype.

"Durante il corso inserisci le tue immagini
sul portfolio e il tuo sito è già online"


Inserendo i tuoi lavori nella gallery, il sistema informatico realizzerà automaticamente il tuo sito internet personale che potrai comunicare alle agenzie e ai clienti per promuovere il tuo lavoro. Puoi inserire il tuo logo, scegliere il fondo e separare i tuoi lavori scolastici da quelli personali. E all'interno del sito è stato implementato un potente motore di ricerca che consente alle aziende di cercare i profili migliori attraverso una infinita serie di parametri e alla geolocalizzazione.

18.10.2017 # 4961
21.09.17 / Seminario con Alberto Contri, Presidente Fondazione Pubblicità Progresso

Ilas Web Editor // 0 comments

DAL 7/11 - CORSO DI WEB DESIGN POMERIDIANO ILAS

Le nuove sessioni 2017/2018 dei corsi annuali di web design ILAS

Le nuove sessioni del corso di Web Design Ilas stanno per cominciare. Esauriti i posti per i turni della mattina, è ancora possibile iscriversi alle sessioni pomeridiane delle 15,00 o delle 17,00. Aule perfettamente attrezzate con 15 computer Apple iMac 21.5", uno per ogni studente per tutto l'arco del corso. I migliori software e i docenti certificati da Adobe sull'uso dei programmi. E se sei studente di un'Accademia di Belle arti, di Architettura o sei un diplomato ilas, c'è un listino speciale che ti permette di risparmiare sul prezzo del corso.


"Progettare e realizzare un sito responsive professionale, in un corso completo
dall'UX design all'HTML5"


Il corso ilas di Web Design Responsive garantisce agli studenti un elevato livello di professionalizzazione. È un percorso didattico totalmente operativo che parte dall'analisi dell'user interface design per arrivare allo studio approfondito dei linguaggi HTML5, Javascript, CSS e CSS3.




Come è strutturato il corso?

Il percorso formativo è basato, fin dalla prima lezione, sull'uso costante del computer Apple iMac (una postazione di lavoro per ogni studente) e del software professionale più diffuso nel mondo del web design: Adobe® Dreamweaver®. Uno spazio è dedicato anche all'uso dei software grafici Adobe© Illustrator© e Adobe© Photoshop©.


176 ore di corso totalmente
operative in aula informatica.


Ogni studente ha a disposizione
una propria postazione iMac individuale.


Docenti esclusivamente professionisti
laureati o certificati ACI e ACE Adobe



Cosa imparerai in questo corso?

Le competenze acquisite nell'ambito del corso di web design consentono di superare i limiti imposti ai non professionisti dall'utilizzo dei template o dei siti fai da te disponibili online. Il web designer ha infatti competenze approfondite che gli consentono di realizzare un progetto di alta qualità, completo, totalmente customizzabile e modificabile in ogni sua funzione in base alle esigenze specifiche di ogni cliente.

Scegli tra due versioni: Pro UXD / UXD + WORDPRESS.



"Realizza i tuoi progetti di Web Design
esattamente come li hai pensati"



Il corso A03 di Web Design è un percorso formativo altamente professionalizzante nell'ambito del quale vengono utilizzati esclusivamente software professionali, da Adobe Dreamweaver a Adobe Illustrator e Photoshop. Una garanzia che consente ai diplomati ilas di presentarsi in tutte le occasioni lavorative forti di una preparazione accurata, aggiornata e adeguata alle richieste più esigenti del mercato del lavoro.


Il metodo Ilas

Il metodo ilas è stato progettato dai più qualificati esperti di informatica, web designer, grafici e web content manager sotto la supervisione dell'agenzia pubblicitaria ilas. Gli allievi acquisiscono così un know how tale da gestire in totale autonomia la progettazione e la realizzazione di un sito internet dall'elevato contenuto tecnico e creativo.


"Aule progettate per consentire agli studenti
di ottimizzare il processo di apprendimento."



Lo studente viene accompagnato per 11 mesi in un percorso di esperienza e conoscenza teorica e pratica da un docente che lo guida alla ricerca delle più efficaci soluzioni professionali insegnandogli a trasformare un layout in un progetto concreto. Vengono studiati approfonditamente i più moderni linguaggi e le più innovative tecniche di progettazione.


Ilas Napoli Web Academy

In aula si utilizza sempre il linguaggio di internet e la teoria si trasforma immediatamente in operatività sul computer. L’apprendimento avviene attraverso esercitazioni su progetti reali: ideazione, progettazione e realizzazione di siti web, interfacce, animazioni, banner.


Le esercitazioni in aula si svolgono sempre su computer Apple® utilizzando le ultime release dei software pofessionali Adobe: Dreamweaver, Illustrator e Photoshop. Il corso si sviluppa come un laboratorio, per produrre un insostituibile bagaglio di esperienze pratiche. Le esercitazioni sono corredate da supporti didattici e schede tecniche.


Crea il tuo portfolio online

Il Portfolio Ilas è un formidabile strumento di promozione per gli studenti ilas. Ogni allievo ha la possibilità di inserire i propri lavori, prodotti nell’ambito dei corsi, all’interno della ilasgallery allegando la propria fotografia e tutti i contatti sui vari social, da Facebook a Behance, da Pinterest a Skype.

"Durante il corso inserisci le tue immagini
sul portfolio e il tuo sito è già online"


Inserendo i tuoi lavori nella gallery, il sistema informatico realizzerà automaticamente il tuo sito internet personale che potrai comunicare alle agenzie e ai clienti per promuovere il tuo lavoro. Puoi inserire il tuo logo, scegliere il fondo e separare i tuoi lavori scolastici da quelli personali. E all'interno del sito è stato implementato un potente motore di ricerca che consente alle aziende di cercare i profili migliori attraverso una infinita serie di parametri e alla geolocalizzazione.


04.10.2017 # 4942
21.09.17 / Seminario con Alberto Contri, Presidente Fondazione Pubblicità Progresso

Ilas Web Editor // 0 comments

CONTEST ILAS GENDER EQUALITY
Corso di Pubblicità 2016/2017

I vincitori del 4° contest riservato agli studenti dei corsi di Pubblicità Art & Copy 2016/2017


Si è concluso il 4° contest Ilas “GENDER EQUALITY 2017” che aveva come obiettivo di comunicazione evidenziare il problema della disparità di genere ed invitare le istituzioni e la collettività ad educare le nuove generazioni alla cultura dell’uguaglianza di genere.
Tutti gli allievi hanno creato campagne di comunicazione forti, realizzando lavori che invitano alla riflessione riguardo a questo problema, quanto mai attuale. 
Al termine del contest ci sono stati tre vincitori, coloro che hanno espresso al meglio il senso della campagna:

1° classificato assoluto: 
Franco Cimei con la campagna: "GIOCANDO SI IMPARA"
Docenti del corso: Nicola Cozzolino / Piero Fittipaldi 




2° classificato: 
Federica Barbieri / campagna: “SOLO SE VEDI L'IMPOSSIBILE” 
Docenti del Corso: Nicola Cozzolino / Piero Fittipaldi




3° classificato:
Giuseppe Fedullo / campagna: “IN GENERE ARRIVIAMO SECONDE" 
Docenti del Corso: Nicola Cozzolino / Piero Fittipaldi



03.10.2017 # 4941
21.09.17 / Seminario con Alberto Contri, Presidente Fondazione Pubblicità Progresso

Ilas Web Editor // 0 comments

MODULO PLUS MODA GRATUITO
Docente: Salvio Parisi

Dal 6 al 27 ottobre 2017 / Riservato agli studenti del corso di Fotografia Pubblicitaria sez. F408

MODULO PLUS: LA FOTOGRAFIA DI MODA

RISERVATO AGLI STUDENTI DEL CORSO DI FOTOGRAFIA PUBBLICITARIA SEZIONE F408
DOCENTE: SALVIO PARISI
4 LEZIONI DA 4 ORE CIASCUNA


CALENDARIO LEZIONI

Venerdì 6 ottobre 2017, dalle ore 13:30 - 17:30
Venerdì 13 ottobre 2017, dalle ore 13:30 - 17:30
Venerdì 20 ottobre 2017, dalle ore 13:30 - 17:30
Venerdì 27 ottobre 2017, dalle ore 13:30 - 17:30





28.09.2017 # 4940
21.09.17 / Seminario con Alberto Contri, Presidente Fondazione Pubblicità Progresso

Paolo Falasconi // 0 comments

Viviane Izzo: primo posto al Nikon Talents 2017

Diplomata al corso di Fotografia 2016, è vincitrice assoluta con Ethereal Warrior

Viviane Izzo, diplomata Ilas del corso di Fotografia Pubblicitaria Pubblicitaria nel 2013/2014 è la vincitrice assoluta del prestigioso premio Nikon Talents 2017.

Un traguardo importante che condividiamo con moltissimo piacere perché siamo orgogliosi di Viviane, che ha sempre dimostrato di avere moltissimo talento e con questo importante riconoscimento ha confermato ancora una volta che quando si ha in mente un obiettivo professionale e si vive il proprio lavoro come un percorso fatto di tappe appassionanti, i risultati non possono che arrivare.

Il premio Nikon Talents, giunto all'edizione 2017 è un riconoscimento che premia il talento e la bravura di giovani fotografi dai 18 ai 30 anni. Il tema scelto da Viviane è Ethereal Warrior e racconta di una piccola donna, forte della sua unicità, che combatte ogni giorno per fare la differenza.

Vai alla notizia sul sito Nikon


A breve sul magazine Ilas www.ilasmagazine.com l'intervista completa a Viviane. Stay Tuned!


25.09.2017 # 4885
21.09.17 / Seminario con Alberto Contri, Presidente Fondazione Pubblicità Progresso

Ilas Web Editor // 0 comments

25 settembre 2017 / Museo Pan di Napoli
Presentazione dei Laboratori esperenziali di fotografia terapeutica di Federica Cerami con il patrocinio morale di Ilas

Il qui ed ora dell’agire fotografico

Lunedì 25 settembre dalle 17 alle 19, Federica Cerami presenta al museo Pan - Palazzo delle arti di Napoli, tre laboratori di fotografia terapeutica destinati a fotografi, ad amanti della fotografia e a chiunque desideri partecipare ad un percorso di ricerca e conoscenza di sé attraverso un particolare utilizzo della fotografia.

I laboratori, organizzati e gestiti da Federica Cerami, si terranno presso l'aula 4 della ILAS di Napoli che ha patrocinato l'evento.

Verranno fornite le informazioni sui temi trattati in ogni laboratorio e le indicazioni per potervi partecipare.
Racconteremo, inoltre, ciascun laboratorio, anche attraverso delle piccole esperienze pratiche da fare assieme, che forniranno una idea dell’atmosfera di ogni percorso e saranno utili, ai partecipanti, per poter compiere una scelta.


Il qui ed ora dell’agire fotografico.
Laboratori esperenziali di fotografia terapeutica nelle aule ILAS
A cura di Federica Cerami


AUTORITRATTO SVELATO
Dal volto celato dietro la macchina fotografica al volto esposto di fronte all’obiettivo
A cura di Federica Cerami (Critica Fotografica e Arteterapeuta)
Tiziana Teperino (Psicologa e Arteterapeuta)

OTTOBRE 2017
(Ogni lunedì dalle 17 alle 19)
2 ottobre
16 ottobre
30 ottobre
Costo 100,00 euro
Numero minimo di partecipanti 8
Per info e iscrizioni quieorailas@libero.it


LABORATORIO PHOTOLANGAGE
Dare forma alle emozioni attraverso la fotografia
A cura di Federica Cerami (Critica Fotografica e Arteterapeuta)

NOVEMBRE 2017
(ogni mercoledì dalle 17 alle 19)
8 novembre
15 novembre
22 novembre
29 novembre
Costo 120,00 euro
Numero minimo di partecipanti 8
Per info e iscrizioni quieorailas@libero.it


LABORATORIO PHOTOCOLLAGE

Viaggio interattivo nella storia della fotografia contemporanea.

A cura di Federica Cerami (Critica Fotografica e Arteterapeuta)


DICEMBRE 2017

(Ogni mercoledì dalle 17 alle 19)

4 dicembre

11 dicembre

18 dicembre

Costo 110,00 euro

Numero minimo di partecipanti 8

Per info e iscrizioni quieorailas@libero.it



Nota contrattuale

I Laboratori esperenziali di fotografia terapeutica sono organizzati da Federica Cerami e si tengono presso le aule del Centro Studi Ilas. 


Requisiti di accesso: possono partecipare ai corsi studenti con età superiore ai 18 anni.


La fatturazione viene effettuata dall'organizzatore Federica Cerami.







22.09.2017 # 4943
21.09.17 / Seminario con Alberto Contri, Presidente Fondazione Pubblicità Progresso

Ilas Web Editor // 0 comments

Seminario Ilas con Alberto Contri, Presidente Fondazione Pubblicità Progresso

Una lezione sul futuro dell’advertising


ALBERTO CONTRI: "I NUOVI SCENARI DELLA COMUNICAZIONE NELL'ERA DELLA COSTANTE ATTENZIONE PARZIALE"


Evento organizzato con il patrocinio morale di




Il 21 settembre alla Ilas, nell’ambito delle Giornate della Comunicazione – il ciclo di incontri con i massimi esperti della comunicazione visiva e pubblicitaria ideati da ilas per offrire agli studenti dei propri corsi occasioni di approfondimento su temi specifici e di contatto con il mondo dei professionisti – è stato ospite Alberto Contri.

 

Pubblicitario di lungo, lunghissimo corso, approdato al mestiere – come egli stesso ha dichiarato – per puro caso, nell’epoca in cui la pubblicità era ancora improvvisazione e sperimentazione e la creatività aveva la meglio sulle indagini di mercato, ha oggi l’innegabile vantaggio di avere una visione chiara e lineare del mondo dell’advertising nel suo percorso dai primi esperimenti pseudo-teorici degli albori alle più complesse pianificazioni virali di oggi.

 

La prima logica conseguenza di questo status è che sia stato designato Presidente della Fondazione Pubblicità Progresso, una istituzione nata per promuovere un tipo di pubblicità, e con essa un modo di fare pubblicità, in grado di veicolare contenuti sociali mentre trasmette un messaggio commerciale.

 


È in questa definizione che sta proprio il gap tra quello che egli definisce l’Impero della pubblicità che ha il suo epicentro nel mondo anglosassone e le province lontane, come ad esempio l’Italia, che ricevono di riflesso l’eco dello splendore creativo per poi semplicemente riadattarlo; troppo attente il più delle volte alla parte commerciale del messaggio da far risultare banale e sovrapponibile tutto l’advertising nazionale. Un gap colmabile.


Ci tiene a precisarlo Contri: non si tratta semplicemente di parlare di arte, di sociale, di disagio o di inquinamento, ma di guardare al modus operandi come ad una occasione per imboccare una autostrada a più corsie dove passano insieme la promozione del prodotto commerciale e una riflessione capace di toccare le corde, anche quelle più profonde, della sensibilità umana in un’azione sinergica capace di potenziare gli effetti e quindi massimizzare gli obiettivi di comunicazione quanto più essa è in grado di coinvolgere emotivamente il pubblico.

 

Citando alcuni contenuti del suo ultimo libro “McLuhan non abita più qui” Alberto Contri chiarisce che oggi più che mai la comunicazione non è più “da uno a tutti” come teorizzava il sociologo e filosofo canadese ma da “tutti a tutti” e questo presuppone che per tenere in moto la macchina della pubblicità occorre ripensare il modo di fare comunicazione commerciale. I canali social sono di fatto il nuovo campo di battaglia su cui far muovere le pubblicità sfruttando proprio i meccanismi tipici di queste piattaforme, come la diffusione virale.

 

La comunicazione sociale non è più un esercizio di stile, un divertimento disgiunto dalla pratica commerciale della pubblicità ma una necessità, la strada obbligata per tenere in vita e dare un nuovo orizzonte all’advertising. A giudicare dalle tante campagne che il Professore ha mostrato al pubblico e dall’entusiasmo che hanno generato in sala, sarà una strada che percorreremo con molto piacere.










22.09.2017 # 4932
21.09.17 / Seminario con Alberto Contri, Presidente Fondazione Pubblicità Progresso

Ilas Web Editor // 0 comments

Gratis dal 4/10/17 - Grafica 3D corso introduttivo di MAYA™ alla ILAS / 8 ore

Il software professionale per il rendering e la modellazione 3D.


CORSO GRATUITO / 8 ore / 4 lezioni / 2 turni disponibili

Dal 04 ottobre 2017

GRAFICA 3D INTRODUTTIVO SU AUTODESK MAYA 2017

Docente certificato Autodesk: Francesco Pontolillo D'Elia


LIVELLO: INTRODUTTIVO

TIPOLOGIA: LEZIONI FRONTALI IN AULA TEORICA

NUMERO CHIUSO: 26 POSTI

COSTO: GRATUITO


REQUISITI MINIMI DI ACCESSO

ETÀ: SUPERIORE A 18 ANNI

TITOLO DI STUDIO: DIPLOMA SCUOLA MEDIA SUPERIORE


MAYA della Autodesk è il programma di GRAFICA 3D più utilizzato a livello mondiale nelle produzioni professionali grazie a un livello di performance elevatissimo.
Ilas organizza ogni mese una sessione gratuita del Corso introduttivo alla Grafica 3D con il software professionale Autodesk MAYA.
4 lezioni frontali da 2 ore ciascuna per un totale di 8 ore nelle quali il docente certificato Francesco Pontolillo D'Elia spiegherà ai partecipanti tutte le funzioni di base, le potenzialità, i risultati, i flussi di lavoro del software MAYA.
Il corso è totalmente gratuito e i partecipanti riceveranno un attestato ilas al termine del ciclo di lezioni.


Date di inizio:

04 ottobre 2017 (Turno A)

09 ottobre 2017 (Turno B)


Orari di lezione:  

dalle 13,00 alle 15,00


Location:

aula 4, Centro Studi Ilas


Requisiti di accesso:

età superiore ai 18 anni


Costo del corso:

gratuito



Calendario delle lezioni Turno A

Mercoledì 04 ottobre 2017 dalle 13,00 alle 15,00

Mercoledì 11 ottobre 2017 dalle 13,00 alle 15,00

Mercoledì 18 ottobre 2017 dalle 13,00 alle 15,00

Mercoledì 25 ottobre 2017 dalle 13,00 alle 15,00


PRENOTA LA SESSIONE DEL MERCOLEDI



Calendario delle lezioni Turno B

Lunedì 09 ottobre 2017 dalle 13,00 alle 15,00

Lunedì 16 ottobre 2017 dalle 13,00 alle 15,00

Lunedì 23 ottobre 2017 dalle 13,00 alle 15,00

Lunedì 30 ottobre 2017 dalle 13,00 alle 15,00



PRENOTA LA SESSIONE DEL LUNEDI












VISITA IL SITO TEMATICO ILAS AUTODESK MAYA




22.09.2017 # 4931
21.09.17 / Seminario con Alberto Contri, Presidente Fondazione Pubblicità Progresso

Ilas Web Editor // 0 comments

21.09.17 / Seminario gratuito ILAS con Martin Benes a Napoli - FB

Il fotoritocco, la carriera del retoucher e le tecniche più usate

Il 21 settembre 2017 dalle 17.00 alle 19.00 un seminario gratuito con Martin Benes, Adobe Acp e Photoshop beta tester, founder di Creative Pro Show:
 

Seminario gratuito / Evento aperto a tutti

Dalle 17,00 alle 19,00 - Hotel Oriente, via Armando Diaz 44, Napoli


IL FOTORITOCCO, LA CARRIERA DEL RETOUCHER E LE TECNICHE PIÙ USATE


Martin Benes è Creative Retoucher e Istruttore di Photoshop, lavora su commissione per clienti di tutto il mondo come Tim, Samsung, Q8, Renault Sport, Rai, Enel, Play Station, Jaguar, Maserati, Wind and Costa Crociere, Fox, Lowe Pirella Fronzoni, Sky, Renault South Africa, WFP, Comune di Roma, Medici senza Frontiere e molti altri.

Freelance da oltre 17 anni. Attualmente vive tra Roma e Cape Town in Sud Africa.

Behance Ambassador, X-Rite Coloratti, Adobe ACP e Benq Evangelist parla 5 lingue in modo fluente e con impegno quotidiano, ormai da 10 anni, sta innovando nel ramo della formazione portando il meglio, del settore creativo, al grande pubblico. È facile incontrarlo in un bar, mentre disegna sul suo moleskine e gusta un buon cappuccino. Viaggia il mondo, per portare la sua comfort zone ai limiti e imparare sempre qualcosa di nuovo.

In queste due ore ci racconterà la sua esperienza professionale partendo proprio dai suoi case study per spiegare le tecniche più usate, le maggiori difficoltà incontrate e le soluzioni creative adottate per risolverli. Ci sarà poi uno spazio per le domande e risposte.



SCHEDA SINTETICA

Quando: giovedì 21 settembre 2017

Orario: dalle 17,00 alle 19,00

Dove: Hotel Oriente, via Armando Diaz 44, Napoli

Docente: Martin Benes (Adobe Acp / Xrite Coloratti / Behance Ambassador / Photoshop Instructor)

Chi può partecipare: evento aperto a tutti

Quota evento: gratuito









22.09.2017 # 4927
21.09.17 / Seminario con Alberto Contri, Presidente Fondazione Pubblicità Progresso

Ilas Web Editor // 0 comments

22 settembre / Workshop con Martin Benes /
Livello avanzato / 7 ore in aula informatica

Compositing Creativo con Photoshop e Camera Raw / Evento aperto a tutti

Alla ILAS il 22 settembre 2017 dalle 13.00 alle 20.00 workshop con Martin Benes, Adobe Acp e Photoshop beta tester, founder di Creative Pro Show:
 

Workshop tecnico livello avanzato / Evento aperto a tutti

Dalle 13,00 alle 20,00 in aula informatica iMac 4K

Euro 100,00 iva compresa


COMPOSITING CREATIVO CON PHOTOSHOP E CAMERA RAW

Durante questo corso i partecipanti impareranno ad affrontare e realizzare dei compositing creativi applicando un flusso di lavoro professionale high end.


Requisiti per la partecipazione

Conoscenza del software Adobe Photoshop


Argomenti del corso:

    • - Sviluppo e analisi di molteplici file Raw
    • - Comprensione dell'importanza dell'illuminazione
    • - Lavorazione non distruttiva del file Raw
    • - Gestione degli stack in Photoshop
    • - Utilizzo degli oggetti avanzati
    • - Padroneggiare le maschere e le selezioni
    • - Come si creano le ombre realistiche in Photoshop
    • - Manipolazione degli oggetti e creazione di scenari che non esistono
    • - Effetti speciali realistici in Photoshop
    • - Regole fondamentali della composizione
    • - Comprendere dove guarda l'occhio e perchè
    • - Regole fondamentali applicate del fotoritocco
    • - Perchè ogni artista dovrebbe saper applicare lo storytelling alle proprie immagini e come si fa
    • - Corrispondenza dei colori nei compositing
    • - Tecniche fondamentali di color grading in Photoshop e Camera Raw
    • - Gestione della prospettiva e la sua correzione
    • - Gestione delle textures
    • - Come cambiare la profondità di campo in modo professionale
    • - Esportazione del file
    • - Comprensione dei profili colore: Adobe Rgb contro sRgb
    • - Calibrazione del monitor
    • - Come organizzare e promuovere il proprio portfolio per avere maggiore visibilità e clienti
    • - Domande e risposte




SCHEDA SINTETICA

Quando: venerdì 22 settembre 2017

Orario: dalle 13,00 alle 20,00

Location: Ilas - Via De Gasperi 45, Napoli

Docente: Martin Benes (Adobe Acp / Xrite Coloratti / Behance Ambassador / Photoshop Instructor)

Attestato: Ilas

Chi può partecipare: evento aperto a tutti

Quota evento: euro 100,00 iva compresa






Martin Benes

Creative Retoucher e Istruttore di Photoshop, lavora su commissione per clienti di tutto il mondo come Tim, Samsung, Q8, Renault Sport, Rai, Enel, Play Station, Jaguar, Maserati, Wind and Costa Crociere, Fox, Lowe Pirella Fronzoni, Sky, Renault South Africa, WFP, Comune di Roma, Medici senza Frontiere e molti altri.

Freelance da oltre 17 anni. Attualmente vive tra Roma e Cape Town in Sud Africa.

Behance Ambassador, X-Rite Coloratti, Adobe ACP e Benq Evangelist parla 5 lingue in modo fluente e con impegno quotidiano, ormai da 10 anni, sta innovando nel ramo della formazione portando il meglio, del settore creativo, al grande pubblico. E' facile incontrarlo in un bar, mentre disegna sul suo moleskin e gusta un buon cappuccino. Viaggia il mondo, per portare la sua comfort zone ai limiti e imparare sempre qualcosa di nuovo.



22.09.2017 # 4923
21.09.17 / Seminario con Alberto Contri, Presidente Fondazione Pubblicità Progresso

Ilas Web Editor // 0 comments

21.09.17 / Seminario gratuito ILAS con Martin Benes a Napoli

Il fotoritocco, la carriera del retoucher e le tecniche più usate

Il 21 settembre 2017 dalle 17.00 alle 19.00 un seminario gratuito con Martin Benes, Adobe Acp e Photoshop beta tester, founder di Creative Pro Show:
 

Seminario gratuito / Evento aperto a tutti

Dalle 17,00 alle 19,00 - Hotel Oriente, via Armando Diaz 44, Napoli


IL FOTORITOCCO, LA CARRIERA DEL RETOUCHER E LE TECNICHE PIÙ USATE


Martin Benes è Creative Retoucher e Istruttore di Photoshop, lavora su commissione per clienti di tutto il mondo come Tim, Samsung, Q8, Renault Sport, Rai, Enel, Play Station, Jaguar, Maserati, Wind and Costa Crociere, Fox, Lowe Pirella Fronzoni, Sky, Renault South Africa, WFP, Comune di Roma, Medici senza Frontiere e molti altri.

Freelance da oltre 17 anni. Attualmente vive tra Roma e Cape Town in Sud Africa.

Behance Ambassador, X-Rite Coloratti, Adobe ACP e Benq Evangelist parla 5 lingue in modo fluente e con impegno quotidiano, ormai da 10 anni, sta innovando nel ramo della formazione portando il meglio, del settore creativo, al grande pubblico. È facile incontrarlo in un bar, mentre disegna sul suo moleskine e gusta un buon cappuccino. Viaggia il mondo, per portare la sua comfort zone ai limiti e imparare sempre qualcosa di nuovo.

In queste due ore ci racconterà la sua esperienza professionale partendo proprio dai suoi case study per spiegare le tecniche più usate, le maggiori difficoltà incontrate e le soluzioni creative adottate per risolverli. Ci sarà poi uno spazio per le domande e risposte.



SCHEDA SINTETICA

Quando: giovedì 21 settembre 2017

Orario: dalle 17,00 alle 19,00

Dove: Hotel Oriente, via Armando Diaz 44, Napoli

Docente: Martin Benes (Adobe Acp / Xrite Coloratti / Behance Ambassador / Photoshop Instructor)

Chi può partecipare: evento aperto a tutti

Quota evento: gratuito









Inside Ilas
Inside Ilas Magazine