alexa

Ilas sui social network

Iscriviti alla newsletter Ilas

logo-ilas
logo-ilas logo-ilas

MENU

cercaCERCA

ILAS è una scuola di specializzazione che opera esclusivamente
nell'ambito della comunicazione visiva.

 
icona

La scuola

100% comunicazione visiva

icona

La scuola
Storia, struttura e organizzazione

icona

I docenti
I curricula di tutti i docenti

icona

Certificazioni
Il valore di un corso Ilas

icona

Attività
Corsi, seminari e contest

icona

Social, blog e magazine
Scopri ilas 2.0

 
icona

I Corsi

Elenco dei corsi Ilas divisi per tipologia

Corsi Adobe MensiliPHOTOSHOP | ILLUSTRATOR | INDESIGN

Corsi Annuali CompletiGRAFICA | FOTO | WEB | PUBBLICITÀ | SOCIAL

Corsi Brevi TematiciFOTO STARTUP | COPY | MONTAGGIO

Elenco corsi brevi tematiciPer ogni corso è indicata la quota mensile iva (22%) compresa

 

Corsi di Grafica 3DMAYA | RHINO | STAMPA 3D

Elenco corsi grafica 3DPer ogni corso è indicata la quota mensile iva (22%) compresa

Corsi Annuali CoordinatiPERCORSI MULTIDISCIPLINARI

Corsi 2° anno GRAFICA | FOTOGRAFIA | WEB PHP

 

Cerchi un talento della comunicazione visiva?
 

Inserisci AnnuncioArea riservata alle aziende

Scegli CandidatoArea riservata alle aziende

Vai al PortfolioArea riservata alle aziende

Guarda i lavori realizzati dai nostri studenti
Oltre 9000 progetti realizzati nei corsi Ilas

ILAS - Istituto superiore di comunicazione visiva

icona

Recapiti telefonici

Italy / Napoli

tel(+39) 081 5511353
tel(+39) 081 4201345
fax(+39) 081 0070569

icona

Indirizzo

Italy / 80133 Napoli

Via Alcide De Gasperi, 45
Scala A

numero-verde

  • Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre
Mostre ed eventi // Pagina 190 di 223
04.10.2007 # 670
Roma | Animal Spot - il lato animale della pubblicità | 4 ottobre 2007

Ilas Web Editor // 0 comments

Roma | Animal Spot - il lato animale della pubblicità | 4 ottobre 2007

4 ottobre 2007

Sulla scia del successo passato, il Comune di Roma torna a promuovere anche l'edizione 2007 di 'Animal Spot' spot pubblicitari, dove sono persino protagonisti. Basta ricordare i cani degli spot di una famosa birra o di una nota marca di carta igienica. Noi però vogliamo che l'animale, da semplice portavoce di un messaggio, sia riconosciuto come soggetto di diritto e testimonial della sua intera specie. Una pubblicità, dunque, oltre ad essere ben fatta, può avere un plusvalore, laddove porti beneficio agli animali, portavoci di un messaggio positivo per se stessi e per tutta la loro specie. Tre giurie - popolare, etica e tecnica - giudicheranno ben 100 spot pubblicitari nazionali e internazionali televisivi e cinematografici con e su animali (50 del II millennio, e altri 50 del III Millennio), che saranno caricati nel sito www.animalspot.it. A selezionare i 100 spot che potranno partecipare al Festival saranno: Antonio Menconi, presidente di Roma Comunicazione e Tonino Risuleo dell'Art Directors Club Italiano. Giovedì 5 settembre all'Università di Roma La Sapienza, si terrà la tavola rotonda "La pubblicità fa bene agli animali?", mentre l'evento conclusivo si svolgerà giovedì 4 ottobre nell'Aranciera di San Sisto, sempre nella Capitale, parterre ad inviti, con riprese video per tv e web broadcast,
presentazione delle campagne selezionate dalle varie giurie, premiazioni di agenzie, registi, case di produzione, clienti e partecipanti alla giuria popolare.

08.10.2007 # 682
Roma | Animal Spot - il lato animale della pubblicità | 4 ottobre 2007

Ilas Web Editor // 0 comments

Napoli | Mimmo Paladino | Fino al 8 ottobre 2007

Fino al 8 ottobre 2007

L'artista presenta sette grandi opere frutto della sua ultima ricerca: Sette Scudi nei quali traduce il suo universo di simboli, figure allegoriche e miti ancestrali che hanno fatto di lui un protagonista della Transavanguardia e un interprete internazionale dell'arte italiana contemporanea. In occasione della presentazione delle opere nel cortile, l'artista ha voluto lasciare un nuovo segno permanente nel Museo: un cavallo in blocchi di tufo alto 4,70 metri, che si erge sul terrazzo del Madre.

07.10.2007 # 678
Roma | Animal Spot - il lato animale della pubblicità | 4 ottobre 2007

Ilas Web Editor // 0 comments

Milano | Paesaggio Prossimo | Fino al 7 ottobre 2007

Fino al 7 ottobre 2007

"PAESAGGIO PROSSIMO " è un progetto per raccontare il territorio in cui viviamo. Dodici fotografi italiani di fama internazionale e dodici testimoni illustri della Milano contemporanea  descrivono la città e la sua provincia: dodici punti di vista per ripercorrere i luoghi e le situazioni che fanno Milano celebre e al centro delle tendenze, attraverso gli occhi di fotografi storici e contemporanei.  ??Accanto alle foto, le parole di esponenti del mondo della cultura, della creatività e dell'attualità raccontano la loro Milano, tra passioni e dubbi, tra ricordi e speranze per il futuro. Massimo Siragusa ed il regista Ermanno Olmi raccontano la Milano della Cultura e dell'Arte. Moda e Creatività sono viste attraverso l'occhio di Stefano De Luigi e raccontate dallo stilista Elio Fiorucci.  ???Le immagini di Gianni Berengo Gardin sono accompagnate dalle riflessioni di Don Virginio Colmegna, presidente della Fondazione Casa della Carità, nel capitolo Assistenza, Integrazione e Solidarietà. Guido Harari con le immagini e Umberto Veronesi con le parole intervengono nel capitolo su  Medicina e Scienza. Alex Majoli e Camila Raznovich, conduttrice televisiva e radiofonica, raccontano il mondo dei Giovani.


Sport e Tempo libero sono visti attraverso gli occhi di Riccardo Venturi e le osservazioni di Dino Meneghin. L'architetto Massimiliano Fuksas e Gabriele Basilico si occupano di Architettura Urbana. Le parole di Ferruccio de Bortoli, attualmente direttore de Il Sole 24 Ore, e le immagini di Enrico Bossan parlano di Economia e Sviluppo. ?Paola Antonelli, acting chief curator del dipartimento di architettura e design al MoMa di New York, e Paolo Pellegrin raccontano la Milano del Design. Gli argomenti legati ai Trasporti provinciali e alla Mobilità vengono affrontati nell'intervista all'architetto Stefano Boeri e nelle fotografie di Francesco Radino. Daniele Dainelli e Damiano Di Simine, presidente di Legambiente Lombardia, si occupano di Ambiente. Infine il Presidente della Provincia, Filippo Penati racconta Milano in un'intervista, insieme alle fotografie di Lorenzo Cicconi Massi.
?"PAESAGGIO PROSSIMO", proprio perché narrato da dodici  sguardi diversi e a volte contrastanti, giunge ad un solo risultato: un unico racconto che permane negli occhi e nella memoria dello spettatore e che ci svela una Milano fulcro della finanza, della moda, del design, dell'editoria e delle grandi imprese, una città "cuore del nuovo".

01.10.2007 # 681
Roma | Animal Spot - il lato animale della pubblicità | 4 ottobre 2007

Ilas Web Editor // 0 comments

Napoli | You have not be honest | Fino al 1 ottobre 2007

Fino al 1 ottobre 2007

La mostra, commissionata dal British Council in collaborazione con il MADRE, è la più ampia antologica di film e video britannici organizzata in Europa negli ultimi anni. Propone il lavoro di una nuova generazione di artisti, successiva alla Young British Art, volto a esplorare le capacità di film e videomaking nel manipolarte lo spazio e il tempo e annullando i confini tra fiction e realtà.

24.09.2007 # 680
Roma | Animal Spot - il lato animale della pubblicità | 4 ottobre 2007

Ilas Web Editor // 0 comments

Napoli | Piero Manzoni | Fino al 24 settembre 2007

Fino al 24 settembre 2007

Dai catrami agli Achrome, dalle Linee del 1959-61 alle scatolette di Merda d'artista, la mostra curata da Germano Celant propone una rilettura del percorso creativo di Piero Manzoni inserendolo all'interno del suo contesto storico-artistico, proponendo confronti con opere di artisti come Fautrier, Burri, Fontana, Castellani, Klein, Mack.

23.09.2007 # 685
Roma | Animal Spot - il lato animale della pubblicità | 4 ottobre 2007

Ilas Web Editor // 0 comments

Torino | Silenzio - Una mostra da ascoltare | Fino al 23 settembre 2007

Fino al 23 settembre 2007

La Fondazione Sandretto Re Rebaudengo presenta nell'ambito di un anno di
programmazione dedicato all'AMBIENTE, dal 1 giugno al 23 settembre 2007 negli spazi di
Via Modane 16 a Torino, Silenzio. Una mostra da ascoltare, sul tema del suono, a cura
del direttore artistico Francesco Bonami.
Una mostra che invita a isolarsi acusticamente e a concentrarsi su specifiche sensazioni
uditive, un'esperienza resa possibile dal particolare allestimento. Le opere saranno tutte
fruibili tramite l'uso di cuffie con cui il visitatore si muoverà nello spazio espositivo, in
apparenza silenzioso eppure invaso da una molteplicità di fonti sonore.
L'esposizione Silenzio. Una mostra da ascoltare riunisce le opere di cinquanta artisti e
performer internazionali già storici ed emergenti, prodotte dagli anni '60 a oggi, nelle quali
il suono è oggetto di indagine, osservato come artefatto culturale, usato come strumento di
espressione, esplorato come sfera di esperienza estetica. Non dunque un suono puro,
astratto dalle proprie origini ma una sinfonia di note e rumori la cui fonte resta
riconoscibile, il referente svelato e posto al centro della narrazione. Opere audio e video,
installazioni e performance che non promuovono una percezione del suono in sé, ma
instillano molteplici associazioni che connettono l'universo uditivo alla sfera del quotidiano.

"Ovunque siamo, noi sentiamo sempre dei suoni. Se non vi prestiamo ascolto, ci irritano. Se invece li
ascoltiamo, li troviamo affascinanti. Il suono di un camion che viaggia a 50 Km all'ora. Disturbi di frequenza alla
radio. La pioggia. Vogliamo catturare questi suoni e controllarli; non usarli come effetti sonori, ma come
strumenti musicali." John Cage