Ilas sui social network

instagram facebook linkedin linkedin pinterest youtube twitter flickr
logo ilas academy
adobe ATC autodesk

MENU

cercaCERCA

Prenota il tuo corso o un colloquio informativo
La prenotazione non è vincolante e consente di riservare un posto nei corsi a numero chiuso

ILAS è una scuola di specializzazione che opera esclusivamente
nell'ambito della comunicazione visiva.

icona

La scuola

100% comunicazione visiva

icona

La scuola
Storia, struttura e organizzazione

icona

I docenti
I curricula di tutti i docenti

icona

Certificazioni
Il valore di un corso Ilas

icona

Attività
Corsi, seminari e contest

icona

Social, blog e magazine
Scopri ilas 2.0

 
icona

I corsi annuali

Elenco dei corsi Ilas divisi per tipologia

Corsi Regionali AutorizzatiGRAFICA | WEB DESIGN | FOTOGRAFIA

logo-adobe

Elenco corsi autorizzati Regione CampaniaQualifica professionale EQF4 / Frequenza obbligatoria > 80%

Corsi Annuali CompletiGRAFICA | FOTO | WEB | PUBBLICITÀ | SOCIAL

Corsi Brevi TematiciFOTO BASE | COPY | MONTAGGIO | RIPRESA VIDEO

Elenco corsi brevi tematiciPer ogni corso è indicata la quota mensile iva (22%) compresa

 

Corsi di Grafica 3DMAYA | ZBRUSH | RHINO | STAMPA 3D

Elenco corsi grafica 3DPer ogni corso è indicata la quota mensile iva (22%) compresa

Corsi Annuali CoordinatiPERCORSI MULTIDISCIPLINARI

Corsi Avanzati e Online GRAFICA | FOTOGRAFIA | PHP | MOBILE APP | PUBBLICITÀ ONLINE

icona

I corsi mensili

Cerchi un talento della comunicazione visiva?
 

Inserisci AnnuncioArea riservata alle aziende

Scegli CandidatoArea riservata alle aziende

Vai al PortfolioArea riservata alle aziende

Guarda i lavori realizzati dai nostri studenti
Oltre 9000 progetti realizzati nei corsi Ilas

ILAS - Istituto superiore di comunicazione visiva

icona

Recapiti telefonici

Italy / Napoli

tel(+39) 081 5511353
tel(+39) 0810125477
fax(+39) 081 0070569

icona

Indirizzo

Italy / 80133 Napoli

Via Alcide De Gasperi, 45
Scala A

numero-verde

Prenota il tuo corso o un colloquio informativo

Corso

SU01

Corso di Montaggio video Premiere

Trimestrale Specialistico

Durata

3 mesi / 24 lezioni

Prossima sessione

06/02/2023

Quota di iscrizione

€ 100,00

Costo mensile

€ 250,00

Struttura

  • Teoria

  • Pratica

  • Software

Software

  • Illustrator

  • Photoshop

  • InDesign

  • Acrobat

  • Dreamweaver

  • Flash

  • Premiere

  • After Effects

  • Maya

Skills in uscita

  • Progettazione

  • Software

  • Gestione lavoro

Job opportunities

  • locale

  • nazionale

  • estero

  •  
  • pubblico

  • privato

  •  
  • autonomo

  • dipendente


Le migliori attrezzature disponibili per il settore professionale

Nella nuova sala posa ilas, 150 mq di tecnologia con 2 aree di ripresa separate dedicate allo still life e al Fashion attrezzate con 5 bank Bowens e 3 illuminatori LIGHTLED 100 installati su 2 sistemi di sospensione aerea

Centro di formazione autorizzato

Testing center per esami ACE Adobe

Scuola associata

Qualità certificata ISO9001

SU01 | Montaggio video Premiere

Adobe Premiere e il montaggio video
professionale per il mondo Mac e Windows.

Adobe Premiere Pro CC è il software leader per il video editing professionale sia su piattaforma Apple che sui sistemi Windows, capace di sviluppare eccezionali sinergie con tutti i software della suite Adobe grazie ad una perfetta compatibilità e interazione con Ilustrator, Photoshop e After Effects. Il corso è rivolto a filmmaker e video maker creativi ma anche ad appassionati del video editing che hanno l'esigenza di apprendere le funzionalità del famoso software Adobe e conoscere la teoria e le tecniche di montaggio video. In associazione con Adobe After Effects, Adobe Premiere Pro supporta a livello nativo i formati mobili, DSLR, HD e RAW e la nuova interfaccia utente e gli oltre 50 miglioramenti apportati alla versione lo rendono lo strumento ideale per avvicinarsi al mestiere di video editor potendo contare su una diffusione del software pressoché totale inambito professionale, grazie alla tecnologia multipiattaforma che lo rende disponibile per sistemi Mac e Windows, senza che questo comporti significativi cambiamenti nell'interfaccia utente.

SU01 | Montaggio video Premiere

Requisiti di accesso e tipologia diploma

Conoscenze informatiche di base.
Possono partecipare coloro i quali hanno un'età compresa tra i 18 e i 40 anni.

Gli obiettivi

Il corso è finalizzato a fornire oltre ad una buona conoscenza tecnica del software, attraverso esercizi pratici, anche le basi della grammatica del montaggio, vero è proprio linguaggio utilizzato da diversi media per creare racconto e significato attraverso le immagini. Analizzando sequenze che hanno fatto la storia del cinema e studiando le principali teorie (da Eisenstein a Scorsese) si cercherà di dare allo studente le conoscenze teoriche fondamentali per facilitare l'approccio ai diversi tipi di montaggio (documentario, sit-com, reportage, cinema, videoclip etc…). Il percorso didattico di Editing Video sarà integrato con elementi di After Effects e Photoshop, due software perfettamente integrati con Premiere. Verranno approfonditi anche altre applicazioni legate al pacchetto Premiere di Adobe, come Encore, SpeedGrade, Audition e Media Encoder. Allo studente sarà data la possibilità di studiare diversi tipi di workflow con formati video professionali come Red, Alexa, H264, AVCHD, XDCAM eP2 per ottenere una preparazione completa e far fronte alla maggior parte di flussi lavorativi professionali.

SU01 | Montaggio video Premiere

Il metodo

Le lezioni si svolgono in forma laboratoriale, cioè con l'utilizzo costante del computer e dei software impiegati per il montaggio video. Ogni partecipante ha a disposizione una propria postazione di montaggio. Un corso articolato che permette l'apprendimento delle funzioni e dell'interfaccia dei programmi di montaggio e motion graphic, e attraverso le esercitazioni pratiche, di sperimentare il corretto workflow sia in ripresa che in post produzione.

Il programma

  • Zbrush - Le sue peculiarità, la sua tecnologia, i suoi usi, i suoi processi.
    -L’interfaccia: la sua struttura e come personalizzarla
  • Due modi diversi di scolpire: Creazione della mesh da zero in Zbrush, partire da una Base mesh.
    -Analisi di differenze e casistiche.
 
  • Zbrush - I tools principali
    -Brushes: tipi di pennello, guida alla scelta del brush ideale, gestione libreria,
    -Alpha
    -Texture
    -Strokes
    -I Pixols
    - Uso delle references in Zbrush
    -Visualizzazioni ortogonali e prospettiche.
  • Importazione e gestione di una base Mesh:
    -L’importanza della Topologia
    -Gestione, creazione e modifica dei Subtools
    -Gestione livello di suddivisione e processo di Smoothing
    -Utilizzo del Symmetry e della Simmetria radiale
    -I Polygroups e la loro importanza
    -Importazione e gestione Mesh 3D ottenuta tramite scansione o photogrammetry
    -L’uso del Retopology Integrato
 
  • Strategie e approcci alla scultura digitale: Il pensiero dietro il processo di creazione
    - Analisi e definizione dei volumi
    -Creare e/o modificare I propri Brushes
    -Isolare parte di una mesh: I vari Masking tools
    -Creazione di effetti omogenei tramite Deformatori
    -Mettere in “posa” il nostro modello: Il Transpose Tool
  • Ottimizzazione e gestione Mesh in modellazione avanzata:
    -Il Clay Polish
    -Lo strumento Dynamesh
    -Lo strumento Zremesher 2.0
    -Lo strumento Decimation master
    -Lo strumento Sculptris Pro
 
  • Gli strumenti di Creazione Mesh all’interno di Zbrush:
    -Creazione della Mesh interamente in Zbrush: utilità vs difficoltà
    -Lo strumento Zspheres e conversione in Mesh
    -Lo strumento ShadowBox
    -Lo strumento Zmodeler per la moderazione Hard Surface
  • Strategie di creazione dettaglio:
    -Lo strumento Simmetria Radiale
    -Le Nanomesh
    -Le Micromesh
    -Gli Arrays
    -3D Brushes
    -Lo strumento Panel Loops
    -Lo strumento PolyGroupIT
    -I Layers di ZBrush
 
  • Creazione e gestione Capelli, fibre e pelurie: Le FiberMesh
    -Creazione e gestione Fibermash
    -I principali pennelli per “pettinare” le Fibermash
    -Pettinare con le Maschere
    -Gestire la massa ed effetti di gravità
    -Come utilizzare le Fibermash in altri software
  • Texturing - Come creare o gestire le texture in Zbrush
    -Il PolyPainting: Strumenti, tecniche, limiti e potenzialità.
    -L’uso delle maschere per il PolyPainting e la creazione di textures
    -Lo Spotlight Tool e le sue funzioni
    -L’UV Master per la creazione delle coordinate UV
    - Esportazione Texture (color, displacement, normal, cavity, vector displacement)
 
  • Zbrush ed il 3D Printing:
    -Introduzione alla stampa 3D. Filamento vs Resina
    -Preparazione del modello alla stampa
    -Esportazione, gestione dello slicing e ottimizzazione
    -Gestione Post Produzione

Il programma

  • Scrittura giornalistica
    - L’importanza del titolo
    - Gli otto tipi di Lead
    - Focalizzazione interna e focalizzazione esterna
    - La struttura
    - Scrivere su misura
    - La recensione
    - L’intervista
    - L’inchiesta
  • Scrittura saggistica
    - Trovare l'argomento 
    - La ricerca delle fonti e la bibliografia
    - La scaletta
    - La scelta dello stile
    - L'argomentazione
    - Le verifiche
    - Conclusioni imprevedibili
    - Le appendici a sorpresa
 
  • Ghostwriting 
    - Scrivere una lettera per altri
    - Scrivere un discorso per altri
    - L’imitazione di stile
    - L'intervista
    - La biografia 
    - Il rapporto con il personaggio
    - L’invenzione dello stile
    - Come proporre il libro
  • Scrittura narrativa
    - Dal racconto al romanzo breve
    - La definizione dei personaggi
    - Il punto di vista narrativo
    - Il contesto e il conflitto
    - Lasciare liberi i personaggi
    - Come raggiungere la conclusione 
    - La riscrittura 
    - Il rapporto con gli editor
 

Il programma

66.01.01.Introduzione e interfaccia Premiere

  • Il montaggio e la grammatica visuale
  • Eisenstein - il montaggio delle attrazioni
  • Teoria del montaggio cinematografico e audiovisivo
  • Terminologia: primi piani, dissolvenze, panoramiche, carrellate etc…
  • Tipologie: documentario, sit-com, cinema, videoclip, fiction, serie tv
  • Analisi di una sequenza di dialogo classica
  • Principali Software di montaggio: le differenze. Avid- FInal Cut - Premiere
  • Interfaccia Premiere CC - mercury playback engine

66.01.02.Acquisizione file

  • Formati di compressione video
  • Acquisizione, organizzazione, compressione. Metadati
  • Creazione di un progetto -impostazione timeline-
  • Visualizzazione e organizzazione clip
  • Editing base

66.01.03.Rifinitura editing ed effetti

  • Strumenti di editing
  • Trim
  • Dissolvenze
  • Pannello degli effetti
  • Gestione degli effetti con i keyframes
  • Rallentare o velocizzare una clip
  • Livelli di regolazione

66.01.04.Audio

  • Creare significato usando l'audio
  • Tracce audio e volume per traccia
  • Transizioni ed effetti audio
  • Mixer interno

66.01.05.Titolazione e correzione colore

  • Creare titolazioni
  • Grafiche semplici
  • Color correction a tre vie
  • Curve e livelli

66.01.06.Render, export e edl

  • Renderizzazione: parametri vari
  • Export video
  • Export per web
  • EDL, XML

66.01.07.Formati video avanzati e interazione software adobe

  • SD, HD, 2k, 4K e pellicola: differenze, vantaggi e svantaggi
  • Workflow DSLR
  • Workflow XDCAM
  • Workflow RED ed ARRI ALEXA
  • Workflow AVCHD
  • Interazione tra Premiere, After Effects e Photoshop

I docenti

  • CAPRARA GIULIANO

    GIULIANO CAPRARA


    Docente di

    Montaggio Video

    Curriculum

    Giuliano Caprara (Napoli 1979) si è laureato in Scienze della Comunicazione e dello spettacolo presso l'Università IULM di Milano con una tesi in Storia e critica del cinema intitolata X-MEN e l'archetipo del mutante tra cinema e fumetto. Ottiene il Dottorato di ricerca sugli ambiti di interazione e integrazione tra le scienze umane e le tecnologie avanzate, con una tesi sull’ascesa dei network OTT intitolata: “The rise and rise of the OTT network”.
    Appassionato di cinema e tecnologia, si dedica fin dalla giovane età allo studio delle tecniche di post produzione video applicate al cinema, alla televisione e al web.
    Nel corso della carriera lavora come montatore con Adobe Premiere e Avid Media Composer e successivamente si dedica allo studio della teoria dei colori e all’approfondimento di software di correzione colore come Apple Color e Davinci Resolve.
    Lavora a lungo nel campo della pubblicità curando assieme alla storica agenzia Arkè di Napoli tantissime campagne pubblicitarie per il gruppo Carpisa e Yamamay sia supervisionando la fase di produzione, sia lavorando attivamente a quella di post produzione. Collabora con il gruppo CiaoPeople e la testata Fanpage.it, curando alcuni spot virale tra cui: “Dalle uno schiaffo – Le reazioni dei bambini”
    Come Colorist ha curato diversi lungometraggi, documentari e videoclip, tra cui La-Bas – Educazione Criminale di Guido Lombardi (Minerva, Eskimo, Figli del Bronx), 11 settembre 1963 di Renzo Martinelli (Rai Cinema), Camerini (Sky Arte), All’ultima Spiaggia (IIF), La Sciaveca (Sky Arte), Il Buco in Testa di Antonio Capuano (Eskimo), Come Prima di Tommy Weber (Mad Entertainement – Rai Cinema) e numerosi altri.
    Collabora per alcuni anni con l’azienda D1-Group come consulente esterno per attrezzatura di produzione e post produzione.
    Come docente insegna dal 2010 presso la Ilas Academy e l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli insegnando rispettivamente Adobe Premiere e Davinci Resolve.
    Fonda nel 2010 K-Rock Film Studio, un collettivo di filmmaker con sede a Napoli e attivi anche su Milano.

Privacy e cookies policy