Seminari // Pagina 2 di 11
26.02.2020 # 5445

Daria La Ragione //

David Carson: a Napoli il 27 giugno la star della grafica

David Carson sarà ospite di Ilas a Napoli per un seminario gratuito, che sarà l´occasione per conoscere il più innovativo grafico dagli anni ´90 a oggi, un´autentica pop star del graphic design

Non confondete leggibilità e comunicazione

 

La filosofia di David Carson è tutta racchiusa in queste poche lettere ed è la chiave della rivoluzione con cui ha trasformato la grafica.

Ci sono grandi nomi come Neville Brody, Milton Glaser, il nostro Massimo Vignelli, che ci hanno fatto vedere cose molto belle, raffinate e senza dubbio hanno dato un contributo di eleganza e stile al panorama del graphic design.

Ma c’è stato un prima e un dopo Carson, e non di molti si può dire lo stesso.

E udite udite: David Carson sarà a Napoli, il 27 giugno prossimo, ospite di Ilas per un seminario gratuito ma solo su prenotazione.


Nelle copertine di Carson ciò che conta davvero è il messaggio, e tutto gli è sacrificabile: caratteri sovrapposti, maiuscole e minuscole che si mescolano, foto di grandi artisti con il volto sfocato, lettere cancellate, tutto per raccontare quel senso di ribellione al mondo di plastica degli anni ’80 che verrà poi etichettato con il termine “grunge”. Il vento di Seattle, nel graphic design, comincia a spirare dalle pagine di Ray Gun e lascia un’eredità importante perché insegna a chi arriva dopo a essere libero da preconcetti.

Poi arrivano New York, la nascita del suo studio David Carson Design e i le collaborazioni con i grandi clienti: Levi’s Strauss, Pepsi Cola, Nike, Ray Bans, MTV Global, Mercedes-Benz, MGM Studios, Suzuky, Microsoft, Giorgio Armani, American Airlines, Budweiser, Kodak, Toyota, CNN.

Nel 2014 Apple, in occasione dei 30 anni dal lancio del primo Mackintosh, stila una lista dei 30 mac user più influenti di sempre: gli unici graphic designer sono lui – il padre della grafica grunge – ed April Greiman, la madre della grafica contemporanea.

Come spesso capita con i grandi innovatori, Carson è un uomo di grande cultura e conoscenza, che ha studiato a fondo le regole prima di sovvertirle, che ha insegnato a lungo ed ecco The end of print è tutt’oggi tra i libri più venduti del settore.

«Styles come and go. David’s design is a language, not a style.»

ovvero

«Gli stili vanno e vengono. Il design di David non è uno stile, è un linguaggio» Massimo Vignelli



26.02.2020 # 5424

Paolo Falasconi //

Pasquale Diaferia a Napoli ospite di ilas, per un seminario sulla comunicazione

Ospite di Ilas per il ciclo di seminari gratuiti sulla comunicazione, insieme a Patrizia Pfenninger discuterà della professione di creativo che mescola Arte e Marketing, Retorica e Algoritmi, Stilografiche e Codice di Programmazione

In direzione ostinata e contraria
Una giornata con due creativi contemporanei diversi in tutto: età, cultura, formazione, sensibilità, sesso, stile, storia, preferenze, cibo, musica.

Eppure Patrizia Pfenninger e Pasquale Diaferia hanno una forte base comune: la convinzione che i creativi siano l’unico motore di una professione che mescola Arte e Marketing, Retorica e Algoritmi, Soldi e Ideali, FakeNews e Vita Vera, Commercio e Politica, Stilografiche e Codice di Programmazione.

Ed in cui l’Intelligenza Artificiale non sostituirà mai la capacità dei grandi narratori di tenere la gente incollata ad una storia.  Al massimo, i Robot, saranno dei buoni colleghi, molto veloci e servizievoli.

© Pasquale Diaferia

L’evento
Data:
12 ottobre 2019

Orario:
10:00 – 18:00

Docenti:
Pasquale Diaferia e Patrizia Pfenninger

Location:
Pan – Palazzo delle Arti di Napoli, via dei Mille 60 Napoli




Il programma
Intro:
a Piazza Tien An Men il carrarmato,
senza il ribelle,
sarebbe rimasto solo un carrarmato.

Mattino:
Cosa serve a un creativo:
più Artisti o più Ingegneri?
più Carta o più Schermo?
più Parole o più Immagini?
più Colori o più Algoritmi?
più Studio o più Relazioni?

Pomeriggio:
Cosa serve a una Marca:
più Emozioni o più Dati?
più Sogni o più Certezze?
più Talento o più Programmazione?
Più etica o più Pratica?
Conclusioni
Alla fine, sono più utili
le Risposte o le Domande?




falasconi@ilas.com

Il primo ricordo di un regalo di compleanno è la scatola di colori a tempera ricevuta da mia zia. Chiaramente destinato ad una carriera che contemplasse il disegno e la grafica, dopo gli studi artistici e una specializzazione in Art Direction e Grafica Pubblicitaria sono entrato in ILAS in cui ho ricoperto diversi incarichi fino a diventare Art Director Senior. Appassionato di arte, cucina, fotografia e curioso viaggiatore ho già visitato letteralmente mezzo mondo e, sull’altra metà, ho le idee piuttosto chiare sul programma.

16.09.2019 # 5326

Ilas Web Editor //

25 SETTEMBRE: MARTIN BENES ALLA ILAS
4 workshop tecnici su Photoshop

A Napoli - Evento targato Ilas

Alla ILAS il 25 settembre 2019  quattro workshop frontali con Martin Benes, Adobe Acp e Photoshop beta tester, founder di Creative Pro Show.

L´evento si terrà all´NH Hotel Napoli Panorama, via Medina 70 Napoli.
I workshop si terranno in aula dotata di banchi e prese di corrente per i notebook. Ogni partecipante potrà portare il proprio computer.

Prezzo per studenti e diplomati Ilas

Costo totale intera giornata per diplomati ilas: 

Euro 50,00 iva compresa (intera giornata / 4 workshop)




Prezzo per esterni

Costo totale intera giornata per esterni: 

Euro 70,00 iva compresa (intera giornata / 4 workshop)





Workshop 01 / Ore 9,30-11,30 
SKIN RETOUCHING FASHION
Le tecniche di fotoritocco della pelle usate nel settore fashion.

Workshop 02 / Ore 11,40-13,40
COLOR GRADING E COLOR TONE

Come comunicare attraverso il colore, la psicologia del colore e l´applicazione pratica alle tue immagini.


Workshop 03 / Ore 14,15-16,15
COMPOSITING FOTOGRAFICO

Come si realizzano compositing professionali, dall´idea alla realizzazione finale, passo per passo da vero pro.

Workshop 04 / Ore 16,30-18,30
FOTOGRAFIA IN BIANCO E NERO
Le tecniche più efficaci e veloci per un bianco e nero perfetto.



TIPOLOGIA DELLA LEZIONE: WORKSHOP TECNICO






Martin Benes

Creative Retoucher e Istruttore di Photoshop, lavora su commissione per clienti di tutto il mondo come freelance da oltre 19 anni. Attualmente vive tra Roma e Cape Town in Sud Africa.

Viaggia il mondo, per portare la sua comfort zone ai limiti e imparare sempre qualcosa di nuovo. BenQ Ambassador, Behance Ambassador, X-Rite Coloratti e Adobe ACP, parla 5 lingue in modo fluente e con impegno quotidiano, ormai da 10 anni, sta innovando nel ramo della formazione portando il meglio, del settore creativo, al grande pubblico. È facile incontrarlo in un bar, mentre disegna sul suo moleskine e gusta un buon cappuccino.



Hai visto il sito dedicato all´evento con Martin Benes?



Workshop 1 / Skin Retouching Fashion / 09.30 - 11.30

Le tecniche di fotoritocco della pelle utilizzate nel settore Fashion





Workshop 2 / Color grading e color toning / 11.40 - 13.40

Come comunicare attraverso il colore, la psicologia del colore e l´applicazione pratica alle tue immagini




Workshop 3 / Compositing fotografico / 14.15 - 16.15

Come si realizzano compositing professionali, dall´idea alla realizzazione finale, passo per passo da vero pro





Workshop 4 / Fotografia in bianco e nero / 16.30 - 18.30

Le tecniche più efficaci e veloci per un bianco e nero perfetto




Prezzi per esterni

Costo totale intera giornata per esterni: Euro 70,00 iva compresa





Prezzi per studenti e diplomati Ilas

Costo totale intera giornata per diplomati ilas: Euro 50,00 iva compresa







21.06.2019 # 5286

Angelo Scognamiglio //

24/06 - Seminario: Roberto Grandi - Michele Pastore, dal brand dinamico al brand generativo

Seminario gratuito aperto al pubblico

LE GIORNATE ILAS DELLA COMUNICAZIONE VISIVA

24 GIUGNO 2019 / PAN - PALAZZO DELLE ARTI DI NAPOLI


ROBERTO GRANDI - MICHELE PASTORE: 

"DAL BRAND DINAMICO AL BRAND GENERATIVO" 

Seminario gratuito aperto al pubblico


Orario e durata lezione:

dalle 15,30 alle 18:30 / 3 ore

Tipologia lezione: 

Workshop frontale

Dove: 

Museo Pan, via dei Mille 61 Napoli

Costo studenti Ilas, Universitari e Esterni: 

Gratuito


Verranno analizzate le tappe principali del Bologna City Branding Project. Dalle ricerche quantitative, qualitative –utilizando anche strumenti di data mining e big data- per analizzare la percezione della città alla definizione del suo posizionamento in una logica di city branding. Dalla redazione del briefing del concorso per il logo e il pay off alla premiazione della proposta vincente, che propone un logo generativo. Dalla implementazione del logo alla sua gestione fino al piano di comunicazione. Saranno anche analizzati i video prodotti da Bologna Welcome, la Destination management Organizaton di Bologna.


 


PRENOTAZIONE ONLINE OBBLIGATORIA



Visita il sito èbologna e sperimenta le possibilità del marchio generativo



Il Seminario è totalmente gratuito ed è aperto al pubblico.

Coloro che per motivi professionali o di studio abbiano la necessità del rilascio di un attestato di partecipazione, possono richiederlo direttamente online previo pagamento di € 15,50 iva inclusa per diritti di segreteria. Prenota il tuo attestato >>  




BOLOGNA CITY BRANDING PROJECT


«Il branding oggi non è un problema di marketing classico ma di storytelling, ossia attiene a come si racconta la storia di un brand, quali sono le figure, i colori, le sensazioni per raccontarlo. Dall’analisi delle tre ricerche abbiamo tratto alcune conclusioni su quello che è il cuore dell’identità della città. (…)L’immagine di una città che è considerata un piccolo gioiello nascosto perché non ha mai investito nella propria promozione: ci si capita per caso, di passaggio e per questo il turista non ha aspettative. È un città in cui le persone dicono di non sentirsi trattate da turisti, ma subito da cittadini. Una città accogliente, dove puoi camminare senza avere una meta e perderti. Se dobbiamo pensare all’identità di questa città mettendo insieme le caratteristiche materiali, come le due torri, le piazze, la collina e i portici, e quelle immateriali, è parso evidente come l’elemento distintivo fossero i portici.
Le torri sono abbastanza scontate, i portici sono l’elemento avvolgente che riflette le caratteristiche immateriali, il potersi perdere, il lasciarsi avvolgere dalla città. Dal punto di vista semantico il portico rappresenta la dimensione orizzontale. Quasi tutte le città contemporanee comunicano un senso di verticalità: la dimensione verticale ti sorprende attraverso la vista. La dimensione orizzontale, invece, sorprende attraverso l’udito e l’olfatto: l’ascolto dei rumori, gli odori, l’essere circondati dalle persone. Bologna è città plurisensoriale, ti propone un codice aperto perché ti dice che puoi farti tu il tuo racconto


Clicca qui o sul frame e guarda il video di Roberto Grandi alla Ilas nel 2017




«Il progetto è nato con l’obiettivo di tradurre visivamente le infinite sfaccettature e le percezioni della città – che costituiscono il che cosa è Bologna – costruendo un sistema di scrittura che sostituisce ai grafemi dell’alfabeto dei segni astratti caratterizzanti.
È stato così disegnato un alfabeto di segni geometrici, riconducibili a un immaginario storico tipicamente italiano. (…) Con queste forme/lettere è possibile perciò “scrivere” qualsiasi concetto riferibile alla città,
includendo ogni caratteristica fisica o astratta, generale o personale, che si vuole associare a Bologna. Dal punto di vista grafico si ottiene così una forma precisa e diversa da tutte le altre (un logo) per ogni parola generata. Ogni logo può essere poi colorato con tinte derivate da due colori individuati puntualmente.»





 

03.06.2019 # 5275

Angelo Scognamiglio //

13/06 - Seminario: Elio Carmi, da graphic designer a brand designer

Un seminario firmato Ilas per approfondire il tema del brand design con uno dei maestri della comunicazione visiva

LE GIORNATE ILAS DELLA COMUNICAZIONE VISIVA

13 GIUGNO 2019 / PAN - PALAZZO DELLE ARTI DI NAPOLI


ELIO CARMI: "DESTINATION BRAND" 

Seminario gratuito aperto al pubblico


Orario e durata lezione:

 dalle 15,30 alle 18:30 / 3 ore

Tipologia lezione: 

Workshop frontale

Dove: 

Museo Pan, via dei Mille 61 Napoli

Costo studenti Ilas, Universitari e Esterni: 

Gratuito


Il branding nell’epoca dell’engagement deve necessariamente porsi nuove domande e offrire risposte pertinenti e adatte ai pubblici con cui entra o vuole entrare in contatto. Per questo gli operatori della comunicazione e i graphic designer in particolare devono trasformarsi sempre più in operatori del branding.


Nell’epoca della multicanalità la progettazione grafica non può limitarsi alla dimensione visiva: design non è sinonimo di progettazione visiva ma di progettazione di identità di marca. 


PRENOTAZIONE ONLINE OBBLIGATORIA



Il Seminario è totalmente gratuito ed è aperto al pubblico.

Coloro che per motivi professionali o di studio abbiano la necessità del rilascio di un attestato di partecipazione, possono richiederlo direttamente online previo pagamento di € 15,50 iva inclusa per diritti di segreteria. Prenota il tuo attestato >>  




Con Elio Carmi affronteremo il tema della progettazione, provando a rispondere alle domande che oggi ogni designer dovrebbe porsi: “il sistema brand potrà e dovrà funzionare non solo e non sempre come unico grande organismo, ma come macchina costituita da diversi pezzi dove anche le singole componenti, ogni elemento costituente della Brand, dovrà e potrà funzionare da solo, conservando comunque il suo dna, il suo principio originale”.


Clicca qui o sul frame e guarda il video di Elio Carmi alla Ilas nel 2017




“Fare branding […] significa innanzitutto riconoscere che ogni singola area di intervento, per quanto dotata di sue specificità, funziona soltanto se viene pensata come una tessera di un mosaico più grande, governato dalla design strategy”.


Elio Carmi

Creative Director, Founder carmi e ubertis Milano

Nel 1972 realizza il suo primo progetto di grafica e comunicazione integrata.
Da allora si occupa di progetti di Graphic Design, Industrial Design, Exhibition Design e Interior Design per clienti locali, nazionali e internazionali.
Oggi gli interventi che conduce si fondano sulla Design Strategy, intesa come modello per governare organicamente e rigorosamente i processi di Branding, guida dei suoi corsi universitari presso il Politecnico di Milano e lo IED.

https://www.carmieubertis.it/about/


Gli studenti interessati possono acquistare un copia di Branding D.O., la nuova edizione del volume di Elio Carmi presso la segreteria ILAS con lo sconto del 25%.
Risultati immagini per BRANDING D.O.

Su Elio Carmi dal Blog Ilas. Un articolo di Daria La Ragione
Era il 2009 quando Fausto Lupetti pubblicava per la prima volta Brand – una visione design oriented.
In questo testo, scritto in collaborazione con Elena Wegher, Elio Carmi metteva nero su bianco il modello di branding testato e utilizzato dall’agenzia Carmi&Ubertis, un’eccellenza nel panorama italiano.
Il loro approccio strategico, noto anche come design thinking, utilizza la parola design come sinonimo di progetto: qualunque attività di branding, nell’ottica di Carmi, è un’attività progettuale che deve coniugare razionalità e creatività, analizzare profondamente il passato della marca (se ne ha uno) e il suo contesto, per capire quali cambiamenti sono in atto.
«La Brand deve tenere dunque conto dell’importanza del rapporto tra i propri valori fondativi e la sua capacità di adattarsi alle trasformazioni del contesto esterno.»*



Non è un modello semplicissimo da spiegare, ma forse questa immagine aiuta a comprendere come sia basato sull’idea che il processo sia insieme centrifugo (dalla design strategy si irradia il concept che viene declinato in tutti gli aspetti) e centripeto
(per comprendere appieno la strategia è necessario partire dall’analisi dei suoi dispositivi per risalire al concept).
Rispetto al testo del 2009 il modello ceu ha avuto un update e oggi esiste il modello di branding ceu | 06, le principali novità e una prima spiegazione del metodo possono essere lette in questo documento rilasciato dall’agenzia.
In questi anni Elio Carmi e Alessandro Ubertis hanno avuto modo di testare e perfezionare il loro metodo, lavorando a progetti di primissimo piano, come la brand governance di Expo 2015, un lavoro che si è concretizzato nella definizione delle linee guida per l’utilizzo del marchio da parte di oltre 140 paesi. Un lavoro importante è stato fatto anche per il Padiglione Italia, nella stessa occasione: a partire dal concept Vivaio Italia, ideato dal direttore artistico Marco Balich, Carmi&Ubertis hanno progettato l’identità visiva del padiglione ospitante.



Tra i loro clienti Dainese, Generali, Novartis, Altroconsumo, Sisal, per citare soltanto i più famosi.
In questo video Carmi e Ubertis raccontano cosa pensano del proprio lavoro, cosa si aspettano per il futuro e come amano lavorare.
 
 
*Il modello di branding ceu | 06

Inside Ilas
torna su
Ilas sui social network
instagram facebook linkedin behance pinterest youtube twitter
Ilas - Accademia italiana di comunicazione
Recapiti telefonici

Italy / Napoli tel(+39) 0810125477
fax(+39) 081 0070569

Skype contacts

Segreteria studenti segreteriailas

Indirizzo

Italy / 80133 Napoli Via Alcide De Gasperi, 45
Scala A

numero verde ilas
Prenota il tuo corso o un colloquio informativo La prenotazione non è vincolante e consente di riservare un posto nei corsi a numero chiuso

Prenota il tuo corso

La prenotazione non è vincolante e consente di riservare un posto nei corsi a numero chiuso

prenota corso
Prenota il tuo corso Ilas

Prenota online

prenota corso
Chiama in sede

Prenota telefonicamente

Prenota un colloquio informativo

Riceverai, senza alcun impegno, tutte le informazioni da parte della segreteria organizzativa

prenota corso
Prenota il tuo corso Ilas

Prenota online

prenota corso
Chiama in sede

Prenota telefonicamente

listino corsi

Listino Prezzi dei Corsi Ilas

I prezzi proposti al pubblico sono comprensivi di iva calcolata al 22%.

Leggi i prezzi

Listino prezzi diplomati Ilas

Leggi i prezzi

Listino prezzi universitari

Leggi i prezzi
chi siamo

Chi siamo

la struttura

Le aule

i docenti ilas

I docenti

seminari

I seminari

partnership

Partnership

dove siamo

Dove siamo

elenco corsi

Elenco corsi

listino prezzi

Listino prezzi

calendario corsi

Calendario

prenota corsi

Prenota

portfolio grafica

Grafica

portfolio web design

Web Design

portfolio fotografia

Fotografia

portfolio pubblicita

Pubblicità

portfolio 3d

Grafica 3D

portfolio ilas

Tutti i lavori

registri pubblici

Registri e materiali

libri di testo

Libri di testo

offerte di lavoro

Offerte di lavoro

comunicati scuola

Comunicati

convenzioni

Convenzioni

listino prezzi

Listino prezzi diplomati Ilas