alexa

Ilas sui social network

Iscriviti alla newsletter Ilas

logo-ilas
logo-ilas logo-ilas

MENU

cercaCERCA

ILAS è una scuola di specializzazione che opera esclusivamente
nell'ambito della comunicazione visiva.

 
icona

La scuola

100% comunicazione visiva

icona

La scuola
Storia, struttura e organizzazione

icona

I docenti
I curricula di tutti i docenti

icona

Certificazioni
Il valore di un corso Ilas

icona

Attività
Corsi, seminari e contest

icona

Social, blog e magazine
Scopri ilas 2.0

 
icona

I Corsi

Elenco dei corsi Ilas divisi per tipologia

Corsi Adobe MensiliPHOTOSHOP | ILLUSTRATOR | INDESIGN

Corsi Annuali CompletiGRAFICA | FOTO | WEB | PUBBLICITÀ | SOCIAL

Corsi Brevi TematiciFOTO BASE | COPY | MONTAGGIO | RIPRESA VIDEO

 

Corsi di Grafica 3DMAYA | ZBRUSH | RHINO | STAMPA 3D

Corsi Annuali CoordinatiPERCORSI MULTIDISCIPLINARI

Corsi Avanzati GRAFICA | FOTOGRAFIA | PHP | MOBILE APP

 

Cerchi un talento della comunicazione visiva?
 

Inserisci AnnuncioArea riservata alle aziende

Scegli CandidatoArea riservata alle aziende

Vai al PortfolioArea riservata alle aziende

Guarda i lavori realizzati dai nostri studenti
Oltre 9000 progetti realizzati nei corsi Ilas

ILAS - Istituto superiore di comunicazione visiva

icona

Recapiti telefonici

Italy / Napoli

tel(+39) 081 5511353
tel(+39) 081 4201345
fax(+39) 081 0070569

icona

Indirizzo

Italy / 80133 Napoli

Via Alcide De Gasperi, 45
Scala A

numero-verde

  • Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre
Primo piano // Pagina 10 di 21
27.06.2013 # 3112

Ilas Web Editor // 0 comments

Comunicato Urgente: cambiato l'IBAN della scuola

Segui le istruzioni per acquisire i nuovi dati e regolarizzare la posizione amministrativa

Comunicato urgente da ilas. Attenzione, la nostra filiale del Banco di Napoli ha cambiato IBAN. 

Pertanto tutti i pagamenti dei corsi A PARTIRE DA OGGI 27 GIUGNO, dovranno essere effettuati esclusivamente utilizzando il nuovo IBAN: 

IT63B0101003401100000007046

Ti preghiamo di prestare la massima attenzione poiché i pagamenti effettuati sul vecchio IBAN non verranno accreditati e la tua posizione amministrativa potrebbe risultare irregolare. 

Scusandoci per gli eventuali disagi non dipendenti da Ilas, ringraziamo per la collaborazione.

26.06.2013 # 3111

Paolo Falasconi // 0 comments

01_07_2013
Ilas ospita Daniele Ravenna alla Feltrinelli di Napoli

Una lezione sulla storia dei più grandi art director italiani.

Seminario con crediti formativi per gli studenti ilas - Vedi la tabella dei crediti a fine pagina

Un altro importante appuntamento sulla pubblicità e la comunicazione targato ilas il prossimo 1 luglio 2013, con Daniele Ravenna, pubblicitario, copywriter di grande successo presso Bates, Conquest, JWT, Leo Burnett, e autore del libro di recente pubblicazione dal titolo "Parola di Art Director" ADC Group.

Proprio questa sua recente pubblicazione sarà il pretesto per conoscere il dietro le quinte dell'entità art & copy, attraverso il racconto di un copywriter, Daniele Ravenna, disposto a rivelarci le vite e le esperienze professionali di alcuni tra i più apprezzati professionisti dell'immagine pubblicitaria - maturi e giovani, milanesi e non, e attraverso questo, aprire una finestra sul futuro della comunicazione commerciale italiana.
Una occasione straordinaria per entrare nel vivo del lavoro delle più grandi agenzie pubblicitarie e cogliere, attraverso il lavoro dei suoi più importanti direttori creativi, i cambiamenti in atto e le strategie adottate per restare competitivi.

Appuntamento dunque lunedì 1 luglio alle 18.00 presso la libreria LaFeltrinelli di Piazza dei Martiri a Napoli. La partecipazione all'incontro è gratuita. 



PAROLA DI ART DIRECTOR
L'art director è protagonista fondamentale della comunicazione commerciale. È l'altra metà della coppia creativa che forma insieme al copywriter. Insieme danno vita alle campagne pubblicitarie, siano esse spot, pagine di giornali o web. Secondo un luogo comune non privo di verità si dice che gli art director pensino per immagini. Nel volume il gioco si ribalta e 61 tra i più apprezzati professionisti dell'immagine pubblicitaria - maturi e giovani, milanesi e non - vengono ritratti da 11 giovani fotografi ex studenti dell'Istituto Italiano di Fotografia. Attraverso un percorso che coinvolge i cinque sensi l'autore, un copywriter d'eccezione come Daniele Ravenna, racconta il modo di sentire degli art director selezionati, quello che sono nel loro mestiere, quello che fanno in un'epoca di rapidi cambiamenti. Nella galleria della Madison Avenue italiana appaiono anche le opere più rappresentative dei protagonisti e un aforisma che li rappresenti. 
Un'opera imprescindibile per chi intende conoscere da vicino il dietro le quinte della comunicazione commerciale moderna.

Questo seminario consente agli studenti ilas di ottenere dei crediti formativi validi per la votazione finale sul diploma.

TABELLA DEI CREDITI
Studenti dei corsi di Pubblicità e/o corsi coordinati comprendenti il modulo di Pubblicità
3 crediti

Studenti di Grafica Pubblicitaria e/o corsi coordinati comprendenti il modulo di Grafica Pubblicitaria
2 crediti

Studenti di altri corsi ilas
1 credito

Come ottenere i crediti.
Per ottenere i crediti formativi lo studente deve accreditarsi gratuitamente sul sito ilas all'indirizzo 

www.ilas.com/ilas2012/prenota.php?corso=395
Presso la sede dell'evento deve ritirare l'apposito modulo all'ingresso della sala presso la quale si tiene l'evento e riconsegnarlo debitamente compilato e firmato al termine della lezione.

Quanto valgono i crediti formativi nell'ambito dei corsi ilas?
La partecipazione ad attività didattiche extra corsuali proposte da ilas e il conseguimento di premi nell'ambito dei contest organizzati dalla scuola, consentono agli studenti di ottenere dei crediti formativi finalizzati all'incremento della votazione finale del percorso formativo.
La votazione finale riportata sull'attestato di partecipazione al corso, verrà incrementata di un punto per ogni 2 crediti formativi conseguiti nella attività sopra descritte.

22.06.2013 # 3066

Ilas Web Editor // 0 comments

22_06_2013
Gaetano Grizzanti: un Seminario e un Workshop

Alla ilas un seminario gratuito e workshop specialistico

Seminario con crediti formativi per gli studenti ilas - Vedi la tabella dei crediti a fine pagina.

Prosegue il ciclo annuale di incontri con i nomi più prestigiosi del mondo della comunicazione, ospiti alla ilas per il consueto appuntamento che li vede impegnati come protagonisti di un incontro-dibattito sui temi della comunicazione pubblicitaria e il design.


22 giugno 2013 / Un doppio evento alla ILAS e al PAN di Napoli

Gaetano Grizzanti: la Brand Identity

Il 22 giugno ospitiamo Gaetano Grizzanti, Identity Designer e autore del libro “Brand Identikit – Trasformare un marchio in una marca”.


Il Seminario

Location: PAN, Palazzo delle Arti / Via dei Mille - Napoli
Data e orario: sabato 22 giugno 2013 / ore 17,30
Ingresso: gratuito con prenotazione nominale obbligatoria
Numero chiuso: 90 posti

Gaetano Grizzanti incontrerà il pubblico di addetti ai lavori, studenti e professionisti in un seminario gratuito al PAN nel corso del quale esporrà i fattori base per la comprensione dei paradigmi della Brand Identity moderna, focalizzando l’attenzione sulla differenza tra l’entità marca e il dispositivo marchio, attraverso la critica relazione fra consulente e cliente.





Il workshop specialistico

Location: Ilas - Aula 4 - Via De Gasperi, 45 - Napoli
Data e orario: sabato 22 giugno 2013 / ore 09,30 - 16,00
Numero chiuso: 29 posti


Scheda riassuntiva
Data: 22 giugno 2013
Orario: dalle ore 09,30 alle 13,00 / pausa pranzo / dalle 14,30 alle 16,00
Location: Aula 4 del Centro Studi Ilas / Napoli
Tipologia: cognitivo e progettuale
Costo del workshop: euro 70,00 (iva compresa)
Costo riservato per studenti e diplomati ilas: euro 50,00 (iva compresa)


Programma indicativo del workshop:

MATTINO: 09:30 – 11:30
Brand Identity
Concetti generali per comprendere le fondamenta del branding ed esposizione dei principi base sulla brand identity, dalla marca al marchio.

MATTINO: 11:30 – 13:00
Brand Equity
La brand equity, letteralmente “patrimonio valoriale di una marca”, corrisponde all’insieme dei concetti che definiscono la personalità che un brand presidia nel “territorio mentale” delle persone. Per comprendere il processo di sviluppo di una brand-equity, si effettuerà un brainstorming collettivo per definire la mappa dei valori di una marca e gli obiettivi di comunicazione di un marchio.

POMERIGGIO : 14,30 – 16,00
Case-history
Presentazione di alcuni progetti (sviluppati dal Grizzanti) e illustrazione del processo con cui si realizza una brand identity e comprensione delle dinamiche con cui ci si rapporta col cliente e il mercato.

prenota



Gaetano Grizzanti
Consulente per la strategia e la creazione dell'identità di marca, designer di marchi tra i massimi esperti del settore, oggi è un punto di riferimento italiano per la cultura della brand identity.

Citato da diverse pubblicazioni e testate giornalistiche – come il Sole24Ore, Corriere della Sera, Largo Consumo, Italia Oggi, MarkUp, Linea Grafica, GdoWeek, Graphicus, Trade Business, AziendaBanca, Pubblicità Italia – Grizzanti ha ridefinito la disciplina del branding con un approccio al design orientato dalle logiche di “business identity”.

Dal 1988, affianca all’attività professionale quella della didattica, svolgendo corsi, conferenze e seminari in istituti e università, tra cui la facoltà di Scienze della Comunicazione di Milano, l'International College of Art and Science, Iulm, Ied, Naba, Politecnico di Milano, Scuola Politecnica di Design, Scuola del Castello Sforzesco, l’Accademia Santagiulia di Brescia.

Nel 1996 fonda Univisual, studio di progettazione specializzato nello sviluppo di sistemi di identità, svolgendo consulenze e progetti per marchi italiani e internazionali, come Bayer, Comune di Milano, Banca di Asti, Gruppo Banca Popolare di Milano, Casa Modena, Grandi Navi Veloci, Imetec, Pampers, Ras, Rcs, Spontex, Telecom, Telethon, UniCredit, Veneto Banca.

Tra alcuni dei suoi interventi, citiamo il rebranding di Salmoiraghi & Viganò e la normalizzazione dei marchi Bancomat.

Molti suoi progetti sono stati citati in diverse pubblicazioni internazionali e riconosciuti da numerosi premi del settore, tra cui una segnalazione al Compasso d’Oro, il Grand Prix Brand Identity, l'Agorà d'Oro, il Premio Mediastars, la targa d'Oro e il Gold Award all'Art Directors Club.

È Perito del Tribunale di Milano nella categoria marchi di fabbrica e nel triennio 2009/12 è Consigliere Nazionale di Aiap (Associazione italiana design di comunicazione visiva).

Iscritto all’Ordine dei Giornalisti/Publicisti, dal 2005 cura “Brand Identikit” – per la rivista di comunicazione Mediaforum – l’unica rubrica sulla brand identity nel nostro Paese e nel 2011 scrive l’omonimo libro, il primo sulla brand identity in Italia, pubblicato da Fausto Lupetti Editore. Come naturale evoluzione del volume nasce, nel 2012, il primo magazine italiano sulla brand identity.

Si ringraziano Fausto e Daniele Lupetti per la preziosa collaborazione


Questo seminario consente agli studenti ilas di ottenere dei crediti formativi validi per la votazione finale sul diploma.

TABELLA DEI CREDITI
Studenti dei corsi di Pubblicità e/o corsi coordinati comprendenti il modulo di Pubblicità
3 crediti

Studenti di Grafica Pubblicitaria e/o corsi coordinati comprendenti il modulo di Grafica Pubblicitaria
2 crediti

Studenti di altri corsi ilas
1 credito

Come ottenere i crediti.
Per ottenere i crediti formativi lo studente deve accreditarsi gratuitamente sul sito ilas all'indirizzo http://www.ilas.com/ilas2012/prenota.php?corso=381
Presso la sede dell'evento deve ritirare l'apposito modulo all'ingresso della sala presso la quale si tiene l'evento e riconsegnarlo debitamente compilato e firmato al termine della lezione.

Quanto valgono i crediti formativi nell'ambito dei corsi ilas?
La partecipazione ad attività didattiche extra corsuali proposte da ilas e il conseguimento di premi nell'ambito dei contest organizzati dalla scuola, consentono agli studenti di ottenere dei crediti formativi finalizzati all'incremento della votazione finale del percorso formativo.
La votazione finale riportata sull'attestato di partecipazione al corso,  verrà incrementata di un punto per ogni 2 crediti formativi conseguiti nella attività sopra descritte.


20.06.2013 # 3110

Paolo Falasconi // 0 comments

11/07/2013
Behance Portfolio Review all'ilas Special guest Martin Benes

Una straordinaria opportunità professionale per confrontare le proprie abilità e sviluppare nuove conoscenze.

Il prossimo 11 luglio presentiamo Behance@ilas, un grande momento di incontro tra studenti e diplomati ilas di tutti gli anni, in cui ciascuno può trovare spazio per presentare i propri artworks, scambiare opinioni, chiedere consigli, confrontarsi e raccontarsi sulle proprie esperienze e sul personale percorso professionale.

Pensiamo che i giovani talenti meritino nuove occasioni per farsi conoscere e allargare le proprie radici nel terreno fertile del confronto di idee. Per questo abbiamo voluto a coordinare l'evento una grandissima personalità di spicco del mondo del graphic design oltre che un professionista stimato in ambito internazionale: Martin Benes, ambasciatore italiano di Behance, il network dei creativi nel mondo, e ideatore e organizzatore del Creative Pro Show, importante evento di formazione sulla comunicazione visiva.

IL PROGRAMMA

Dalle 18.00 alle 18.20
Martin Benes introduce l'evento. Il tema della serata è tutto incentrato sulla self-promotion. Attraverso il racconto della sua personale esperienza in giro per il mondo, Martin mostrerà come organizzare un buon portfolio, quali scelte privilegiare, quali strategie di comunicazione adottare. Sarà l'occasione anche per conoscere le tendenze del momento nel design a livello internazionale, e quali settori del graphic e web design stanno andando attualmente più forte.

Dalle 18.30 alle 19.30 spazio ai nuovi talenti. Suddivisi in gruppi relativamente alla tipologia di lavori (grafica, web, pubblicità) ciascuno avrà uno spazio e un tempo prestabilito per presentare il proprio portfolio, e alla fine di ogni presentazione potrà discutere con i colleghi sulle proprie scelte stilistiche, rispondere a domande su particolari tecniche adottate e ascoltare consigli, sotto l'occhio attento di Martin che, coadiuvato da altri professionisti, avrà il compito di moderare gli incontri. Vale dal vivo ciò che accade sul web in Behance: i partecipanti di ogni gruppo hanno a disposizione dei badge, alla fine delle presentazioni potranno dare un "like", sui portfolio che sono piaciuti di più, e ai più votati sarà offerto un riconoscimento ufficiale targato Behance.

Dalle 19.30 fino a fine serata, il confronto lascia spazio a relax e buona musica, nel cocktail party targato ilas. L'occasione ideale per approfondire la conoscenza di persone nuove, rivedere vecchi amici e magari gettare i ponti per nuove collaborazioni professionali.


COME PARTECIPARE

Puoi scegliere di partecipare come PRESENTER
, se hai un portfolio di lavori che vuoi mostrare e sul quale desideri ricevere suggerimenti per migliorarlo, oppure puoi scegliere di partecipare come ATTENDANT, se non hai nulla da presentare ma ti interessa partecipare all'evento per approfondire la tua conoscenza su particolari argomenti, tecniche, o sei semplicemente curioso.

Ti ricordiamo che l'evento è totalmente gratuito ed è riservato esclusivamente a studenti in corso, o diplomati ilas di qualunque anno.

Seguici sui nostri canali Facebook, Twitter, Pinterest, e tieniti aggiornato sui dettagli dell'evento. Ti aspettiamo.

27.05.2013 # 3078

Daria La Ragione // 0 comments

10_06_2013 Ilas ti invita al MOD per la proiezione di Balena! di Tonino Risuleo

la proiezione del cortometraggio si terrà al Multisala Modernissimo

Ilas ti invita alla proiezione del cortometraggio Balena! di Tonino Risuleo, che avrà luogo lunedì 10 giugno alle 18.30 al cinema Modernissimo di Napoli.


Dedicato a chi legge le cose della vita per trasformarle in racconti, storie da narrare generazione dopo generazione, Balena! vive del gioco, dello scambio tra realtà e fantasia.


«Balena! è un film semplice che riporta di passioni molto comuni: la Natura, la Lettura, il Disegno.

La natura si vive già solo standoci dentro e non c’è bisogno di essere scrittori o disegnatori per poterne trarre godimento. 

I nostri nonni senza saper disegnare o scrivere hanno saputo leggere le cose della vita per raccontarci storie sospese tra realtà e fantasia.

Balena! è un racconto che vive di questa confusione e affonda nella natura per sfuggire il vero,  talvolta troppo scontato. 

Dedicato a tutte le nonne e i nonni, le madri e i padri che sempre raccontano le storie.»


«Occhi neri, occhi fiammanti,

mi attirano verso terre lontane,

dove regna l'amore, dove regna la pace,

dove non c’è sofferenza, dove la guerra è bandita.»


Girato in Val di Susa, in territori talvolta ancora incontaminati di Almese, Avigliana, Borgone, Condove, Bardonecchia, il film è accompagnato da una colonna sonora d'eccezione: si tratta di Ochi Chornyje, nella celebre versione con cui l'ha resa famosa Feodor Ivanovich Chaliapin .


CREDITS:

Balena! di Tonino Risuleo

con Luigi Ciotta 

produzione L’Eubage

fotografia Davide Carrari 

musica Enrico Montrosset

montaggio Ilenia Zincone

23.05.2013 # 3077

Paolo Falasconi // 0 comments

Corsi mensili
Start-Up di Grafica 3D Maya Autodesk con docente AAI da 150,00 euro

Si amplia l'offerta dei Corsi Mensili Start Up. Anche Grafica 3D Maya a 150,00 euro

I nuovi corsi START UP Mensili di Grafica 3D Maya® Autodesk
Una versione introduttiva al corso completo annuale di Grafica 3D tenuto da Marco Perrella, docente Certificato AAI Autodesk, studiata per consentire agli appassionati, agli studiosi e ai professionisti che operano nel campo del graphic design 2D, di avere una panoramica completa sulle eccezionali potenzialità del più potente  Software di rendering, modellazione e animazione 3D: Maya Autodesk. In 8 lezioni di 2 ore ciascuna, sui computer Apple iMac, i partecipanti potranno apprendere le  nozioni di base e conoscere le tecniche evolute che il 3D può offrire in ambito professionale e lavorativo.



Scheda sintetica del corso
Durata: 16 ore 
Frequenza: 2 lezioni a settimana di due ore ciascuna
Giorni di frequenza: lunedì e martedì
Orario delle lezioni: dalle ore 14,30 alle ore 16,30
Numero studenti per classe: 7
Postazione computer individuale per ogni studente: si
Attestato: Autodesk Maya Level 1
Quota di Iscrizione: 0,00 euro iva compresa
Costo del corso: 150,00 euro iva compresa


Tutta la qualità certificata dei corsi ilas, in un programma speciale studiato per offrire in maniera chiara una panoramica ampia ricca di esempi, esercitazioni in classe e focus sui principali argomenti di teoria e tecnica e sulle principali caratteristiche del software.


GLI ARGOMENTI DELLE LEZIONI

Lezione 1. Introduzione: il software Autodesk Maya 
Lezione2. Interfaccia: creazione degli oggetti 
Lezione3. Modeling: modellazione poligonale 
Lezione4. Animation: animazione tridimensionale 
Lezione5. Texturing: colori, immagini e mappe 
Lezione6. Shading: materiali in scena 
Lezione7. Lighting: illuminare l'ambiente 
Lezione8. Rendering: produzione delle immagini finali

Al termine del corso verrà rilasciato l'attestato di partecipazione Maya Autodesk Livello 1


I lavori riprodotti in questa news sono stati realizzati dagli studenti ilas del corso Autodesk Maya 3D Autorizzato annuale.

Aereo e chitarra: © Fabio Langella /  © ILAS
Ruota: © Ferdinando Basile /  © ILAS
Auto rossa: © Francesco Pontolillo D'Elia /  © ILAS
Auto bianca: © Federico Rotella /  © ILAS
Cucina: © Danilo Maiellaro /  © ILAS


22.05.2013 # 3055

Paolo Falasconi // 0 comments

06_06_2013 Andrzej Dragan / Un Seminario e un Workshop

Un workshop operativo e un seminario con il grande fotografo polacco

Il prossimo 6 giugno, ilas ospita in esclusiva l'artista e fotografo di fama internazionale Andrzej Dragan per un doppio imperdibile appuntamento: un workshop operativo di fotografia e post-produzione per imparare tutti i segreti della sua speciale tecnica e un incontro aperto al pubblico nella prestigiosa sede del PAN Palazzo delle Arti di Napoli.

 

Laureato in Fisica quantistica, ma con la passione per la fotografia e dotato di una straordinaria sensibilità, Andrzej Dragan si è imposto sulla recente scena artistica contemporanea per la sua straordinaria tecnica, l'Effetto Dragan appunto, che attraverso la manipolazione digitale trasforma ogni ritratto in un'opera unica, dalla spiccata drammaticità. Il processo di post-produzione, frutto di un lunghissimo e meticoloso lavoro è l'elemento chiave mediante il quale il ritratto fotografico si arricchisce di dettagli, elementi che restituiscono immagini intense che raccontano storie drammatiche e piene di fascino.

Un artista contemporaneo, come pochi altri possono meritare questa definizione, che sfrutta al massimo le potenzialità delle nuove tecnologie, facendone il manifesto di uno stile che si è imposto a livello internazionale per la sconcertante forza espressiva che riesce a rappresentare, non soltanto nei ritratti. Ricordiamo ad esempio il film 300 del 2007, diretto da Zack Snyder, quasi interamente post-prodotto secondo l'effetto dragan.

 

L'effetto Dragan è il risultato di un meticoloso lavoro digitale sull'immagine, che partendo dal ritratto fotografico procede lungo una sequenza di passaggi mirati ad elaborare il contrasto, le luci, il colore ed a individuare quei dettagli apparentemente irrilevanti come rughe, peli, cicatrici che minuziosamente elaborati ed esasperati nella nitidezza secondo la sensibilità dell'artista, restituiscono il frutto di un lavoro che può durare, a detta dello stesso Dragan anche settimane.

 


 

Il prossimo 6 giugno Andrzej Dragan è in Italia ospite in esclusiva alla ilas, in una delle pochissime date disponibili per il nostro Paese, per un workshop in cui in prima persona svelerà la sua tecnica dal vivo mostrando, passo dopo passo, come partendo da uno scatto si ottiene il celebre effetto imitato in tutto il mondo.

Successivamente, incontrerà il pubblico di professionisti, grafici, studenti e appassionati al PAN Palazzo delle Arti di Napoli dalle 17,30 alle 19,30 per approfondire il racconto della propria esperienza, della nascita e dell'evoluzione del suo stile, dei futuri progetti, in un appassionante seminario.

 

 

IL WORKSHOP

 


 

Data: 6 giugno

Durata: 6 ore

Orario: dalle ore 9 alle 13 / pausa pranzo/ dalle 14,30 alle 16,30

Location: Aula 4 / Centro Studi Ilas / Napoli

Attestato: partecipazione

Costo: euro 130,00 iva compresa

 

Il docente,nel corso del workshop, insegnerà le tecniche di realizzazione del famoso '"Effetto Dragan"http://it.wikipedia.org/wiki/Effetto_Dragan. Il docente sarà supportato da un interprete. Non è richiesto l'uso del computer da parte dei partecipanti. La lezione è di tipo frontale.

 

 

 

IL SEMINARIO

 

 

Data: 6 giugno

Durata: 2 ore

Orario: dalle ore 17,30 alle 19,30

Location: PAN Palazzo delle Arti / Napoli

Costo: Partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria vincolante

 

ATTENZIONE. In base alla normativa antincendio vigente e alle autorizzazioni di cui dispone il PAN, la capienza della sala è limitata a 99 persone (compresi docenti e personale).

 

Pertanto sarà consentito l'accesso esclusivamente alle persone in possesso di accredito nominale numerato. L'accredito sarà inviato via mail alle persone che ne faranno richiesta tramite il link sottostante.

 

Cos'è e come funziona la prenotazione obbligatoria vincolante negli eventi a numero chiuso limitato?

Ilas, come Autodesk e numerose altre realtà che organizzano eventi gratuiti, adotta esclusivamente per gli incontri a numero chiuso, il metodo della prenotazione vincolante. Sarà possibile prenotare gratuitamente e disdire senza alcun impegno la propria prenotazione entro 24 ore dall'evento. Nel caso in cui una prenotazione non venga seguita dalla effettiva partecipazione, al nominativo verrà automaticamente preclusa dal sistema informativo la possibilità di prenotare eventi successivi.

Ciò esclusivamente nell'interesse degli studenti interessati all'evento che a causa del numero chiuso (imposto dalla normativa antincendio) verrebbero esclusi.

 

prenota il seminario / posti per studenti

prenota seminario / posti per esterni

 

CHI E' ANDRZEJ DRAGAN

Andrzej Dragan è nato nel 1978, ha studiato a Varsavia e tramite borse di studio ad Amsterdam, Oxford e Lisbona, ha ottenuto il suo dottorato di ricerca in fisica quantistica con lode nel 2005. Premiato per la migliore tesi di laurea in fisica in Polonia dalla Physical Society polacca (2001), ha ottenuto una borsa di studio dalla Fondazione Europea della scienza (2001,2002), sovvenzioni dal Comitato di Stato per la ricerca scientifica (2002, 2003, 2004), soggiorni di studio dalla più grande rivista settimanale polacca "Polityka" (2004), il premio del Ministero della Istruzione per gli studenti fuori sede (2010). Ha contribuito a conferenze e seminari ad Amsterdam, Cracovia, Glasgow, Londra, Minsk, Monaco di Baviera, Oxford, St. Andrews, Varsavia e Tokyo. Membro ed ex segretario scientifico del Comitato Responsabile delle Olimpiadi della Fisica, in precedenza ha lavorato presso l'Imperial College di Londra, e attualmente lavora come assistente professore di fisica all'Università di Varsavia e assegnista di ricerca presso l'Università di Nottingham. Non è amante del caffè.

In passato Andrzej è stato un vincitore di molti concorsi per musicisti e compositori nazionali ed internazionali. Si occupa di fotografia dal 2003. Ha pubblicato le sue opere in riviste e libri in 12 paesi, tra cui il Lúzer's "200 Best Photographers Worldwide Ad" (2006). Premiato al festival della pubblicità KTR con medaglie d'oro e d'argento (2006), due argenti e un bronzo (2007), due ori due argenti e due bronzi (2008). Nominato per il premio Leone di Cannes al Festival di Cannes (2006). Medaglia d'argento nella Corbis Photography Awards (2007), medaglia d'oro nel Golden Drum Festival (2007), medaglia di bronzo nella Epica Awards (2007). Terzo premio al Pilsner Uruquell Contest (2007). Fotografo dell'anno 2007 (Digital Camera Matazine, UK), Medaglia d'argento nella Fotografia Internazionale Masters Cup di Londra (2010).

Ha lavorato con le agenzie di Aria (Firenze), Brian, DDB, Euro RSCG, Grey, JWT, McCann-Erickson, Ogilvy (Dubai), Ogilvy (Francoforte), Outfit (Londra), Publicis (Brasil), Scholz & Friends, e TBWA (Londra) per marchi come Amnesty International, Aniela, Arkadia, Axura, Channel 4, Converse, Energizer, Jaga Hupalo, Play, Playstation, Police, Polypharma, Radio Eska, e Xbox.

 

Andrzej Dragan was born in 1978, studied in Warsaw and on scholarships in Amsterdam, Oxford and Lisbon, got his PhD in quantum physics cum laude in 2005. Awarded for the best MSc thesis in physics in Poland by the Polish Physical Society (2001), got a stipend from the European Science Foundation (2001,2002), grants from the State Committee for Scientific Research (2002, 2003, 2004), Stay With Us scholarship from the largest Polish weekly magazine "Polityka" (2004), Minister of Education Award for Outstanding Scholars (2010). Contributed to conferences or seminars in Amsterdam, Cracow, Glasgow, London, Minsk, Munich, Oxford, St. Andrews, Warsaw and Tokyo. Member and former scientific secretary of the Head Committee of the Physics Olympiad, previously worked at Imperial College London, currently working as an assistant professor of physics at Warsaw University and research fellow at University of Nottingham. Never tasted coffee.

In the past Andrzej was a winner of many national and international music – composing competitions. Involved in photography since 2003. Published his works in magazines and books in 12 countries, including Luzer's "200 Best Ad Photographers Worldwide" (2006). Awarded at the KTR ad festival with gold and silver medals (2006), two silvers and a bronze (2007), two golds two silvers and two bronzes (2008). Nominated to the Cannes Lion award at the Cannes Festival (2006). Silver medal in the Corbis Photography Awards (2007), gold medal in the Golden Drum Festival (2007), bronze medal in the Epica Awards (2007). Third award in the Pilsner Uruquell Contest (2007). Photographer of the Year 2007 (Digital Camera Matazine, UK), Silver medal in the International Photography Masters Cup London (2010).

Worked with the agencies Aria (Florence), Brian, DDB, Euro RSCG, Grey, JWT, McCann-Erickson, Ogilvy (Dubai), Ogilvy (Frankfurt), Outfit (London), Publicis (Brasil), Scholz & Friends, and TBWA (London) for the brands like Amnesty International, Aniela, Arkadia, Axura, Channel 4, Converse, Energizer, Jaga Hupalo, Play, Playstation, Police, Polypharma, Radio Eska, and Xbox.

 

21.05.2013 # 3025

Paolo Falasconi // 0 comments

Realizzate gratis il vostro photobook da fotomodelli fra i professionisti ilas

Invia le tue foto per essere selezionata per un vero shooting professionale nell'ambito dei corsi ilas.

Ilas ogni anno, nell'ambito dei Corsi di Fotografia realizza numerosi shooting con alcuni fra i più noti modelli professionisti, artisti e attori  (nelle foto Erika Bufano, Luca Riemma, Noemi Gaudiero, Pasquale Solimena, Alessandro Casagrande, Paola Sdao).
Nell'ambito delle esercitazioni didattiche preliminari oggi Ilas offre anche a te la possibilità di realizzare il tuo Photobook gratis, partecipando come modella o modello alle sessioni di Shooting di moda dei corsi di Fotografia Pubblicitaria.
Sotto la supervisione di tre grandi fotografi, Ugo Pons Salabelle, Pierluigi De Simone e Salvio Parisi, docenti del corso, con la collaborazione dello studio di Make Up Artist Sugarfree per trucco e parrucco. La post-produzione è affidata a Elisabetta Buonanno, docente ACI Adobe su Photoshop CS6.

I migliori scatti, realizzati sul set professionale dagli studenti del Corso di Fotografia ilas, saranno selezionati per formare il tuo photobook professionale e saranno pubblicati sul sito Ilas in una sezione dedicata.

Clicca sull'immagine e guarda una anteprima degli scatti nella Gallery degli studenti di Fotografia Ilas su Pinterest:

Guarda il video di una sessione di Shooting di moda ilas:  

     

Come partecipare
Invia una tua fotografia a figura intera via e-mail all'indirizzo shooting@ilas.eu e indica in allegato il tuo Nome, Cognome, età. Seleziona con cura l'immagine che ci invierai: non è importante dove o come è stata scattata, l'importante è che si veda bene il viso e si abbia una chiara idea complessiva della tua figura.
Se sarai selezionata/o, verrai contattata/o dall'ufficio di segreteria ilas per un appuntamento che ti sarà utile per conoscere la data dello shooting e avere tutti i dettagli.

Che cos'è un Photobook?
Un Photobook o book fotografico è una raccolta di scatti realizzati, rigorosamente su un set fotografico, da un fotografo professionista che sappia far emergere le capacità espressive e performative del soggetto.
Un book ben realizzato, nel quale prevalgono i punti di forza e vengono minimizzati i difetti del viso e del corpo, con un attento lavoro di post-produzione che salvaguardi l'autenticità del soggetto, è l'elemento indispensabile per accedere ai casting per lo spettacolo o partecipare ai recruitment delle Modeling Agency.

I Corsi di Fotografia Pubblicitaria ilas
Ilas, Istituto Superiore di Comunicazione, realizza ogni anno Corsi di Fotografia Pubblicitaria a cui partecipano centinaia di studenti, sotto la guida di docenti d'eccezione tra cui Ugo Pons Salabelle, fotografo pubblicitario professionista di fama nazionale, Pierluigi De Simone, fotografo pubblicitario professionista co-Direttore dello Studio fotografico Rotili De Simone.
Docente dei workshop di Fotografia di Moda è Salvio Parisi, mentre la post-produzione è affidata alla docente ACI Adobe Elisabetta Buonanno. Completano il corpo docente Mario La Porta, fotoreporter, Fabio Chiaese, fotografo pubblicitario, Daria La Ragione, docente di Storia della fotografia.

20.05.2013 # 3561

Paolo Falasconi // 0 comments

Corso Start-Up pomeridiano
di Fotografia pubblicitaria.
100,00 euro

16 ore per un mese di corso base in sala posa.

Sessione pomeridiana Aprile 2014

I Corsi Start Up Ilas ampliano la gamma dell'offerta con la programmazione del nuovo Corso Start-Up di Fotografia Pubblicitaria, in una versione introduttiva, 1 mese/16 ore in sala posa, studiata appositamente per permetterti di scoprire le potenzialità della fotografia digitale in studio con le migliori attrezzature professionali.

8 lezioni di due ore ciascuna full-immersion in sala posa per conoscere e imparare a usare le macchine fotografiche professionali, capire come allestire un set fotografico e acquisire le tecniche di base della fotografia. 
Un percorso didattico agile e snello, capace di trasferire tutti i concetti di base essenziali per cominciare a muovere i primi passi nel mondo della fotografia professionale, e decidere poi se approfondire la conoscenza della materia. 

giovedì, 3 aprile 2014 / 13:00 - 15:00
lunedì, 7 aprile 2014 / 16:30 - 18:30
giovedì, 10 aprile 2014 / 15:00 - 17:00
lunedì, 14 aprile 2014 / 16:30 - 18:30
giovedì, 17 aprile 2014 / 13:00 - 15:00
giovedì, 24 aprile 2014 / 13:00 - 15:00
lunedì, 28 aprile 2014 / 16:30 - 18:30
lunedì, 5 maggio 2014 / 16:30 - 18:30

Il corso Start Up di Fotografia di 1 mese - 16 ore/ 8 lezioni di 2 ore ciascuna - ha un costo tutto compreso di 100,00 euro iva comp.




DOPO IL CORSO START-UP PUOI PARTECIPARE AL CORSO DI FOTOGRAFIA ANNUALE ILAS USUFRUENDO DI UN PREZZO SCONTATO.

Se al termine del corso deciderai di iscriverti a un   corso Pro di Fotografia Pubblicitaria   annuale   potrai scontare il costo del corso sulla quota di iscrizione. Risparmierai 100,00 euro sul costo del corso.

DESCRIZIONE DEL CORSO DI FOTOGRAFIA PUBBLICITARIA ANNUALE
Il Corso sviluppato dalla Ilas con la consulenza tecnica di Ugo Pons Salabelle, fotografo pubblicitario professionista di fama nazionale, in collaborazione con Pierluigi De Simone, fotografo pubblicitario professionista co-Direttore dello Studio fotografico Rotili De Simone, è un percorso altamente professionalizzante strutturato secondo la collaudata formula del doppio laboratorio: il principale, di fotografia, durante il quale gli allievi si esercitano nelle tipologie di scatto più richieste nell’attività lavorativa (still life, food e fotografia di moda) e l'altro di computer grafica per l'apprendimento del fotoritocco e della post-produzione con il software Adobe Photoshop affidato a docenti certificati ACI Adobe.


Guarda uno shooting del Corso di Fotografia Pubblicitaria ilas annuale


Vai al Canale Ilas su YouTube


Le fotografie pubblicate su Pinterest sono state realizzate nell'ambito del Corso Annuale di Fotografia Pubblicitaria Annuale.

19.05.2013 # 2938

Ilas Web Editor // 0 comments

02_03_2013
Massimo Pitis
Workshop: Type, lettering, layout



Sabato 2 marzo 2012 / Ore 09,00

ILAS - Istituto Superiore di Comunicazione - Napoli



Massimo Pitis: il workshop


Numero chiuso / 15 posti su 15 postazioni new iMac 2013 


Scheda riassuntiva sintetica
Data: 02 marzo 2013
Durata: 7 ore 
Orario: dalle ore 9,00 alle 13,00 / pausa pranzo/ dalle 14,30 alle 17:30
Location: Aula 2 / Centro Studi Ilas / Napoli
Tipologia: operativo / full immersion in aula informatica 
Disponibilità attrezzature: 1 computer New iMac per ogni partecipante
Software: Adobe Design Studio Suite
Attestato: partecipazione 
Costo: euro 121,00 iva compresa 
Costo per studenti e diplomati ilas: euro 100,00 iva compresa


Workshop Massimo Pitis  | numero chiuso | esterni euro 121,0
iva compresa



Workshop Massimo Pitis | numero chiuso | studenti - diplomati ilas | euro 100,00 
iva compresa




Type, lettering, layout

Esistono due modi almeno di interpretare il tema del lettering. Il primo si basa sull’acquisizione
di una serie di regole convenzionali che, da Gutenberg a Cresci, da Tschichold a Marderstaig
hanno contribuito a definire il tema della leggibilità e della buona forma del libro. Il secondo
prevede un atteggiamento eminentemente pragmatico, quello che assume che solo l’esperienza
concreta, alla maniera di quella della vecchia tipografia a caratteri mobili per intenderci, possa
permettere la gestione di un coerente sistema di segni che, nel rispetto della leggibilità
permetta di evolvere esteticamente la pagina, il poster, lo spazio della rappresentazione del
testo.
Dobbiamo preferire quindi l’applicazione delle regole assunte su base teorica oppure la pratica
del laboratorio artigianale?
In verità la scelta tra una sola di queste alternative sarebbe insensata, è vero invece che
possono essere abbracciate entrambe senza conflitti.
Conoscere il disegno dei caratteri tipografici, le famiglie in cui vengono generalmente suddivisi,
la loro storia e il contesto culturale in cui si inseriscono è importante, così come abituarsi a
comprendere —attraverso l’esperienza quotidiana della tipografia— che un corpo 9 non è
sempre leggibile allo stesso modo se cambia il carattere; che alcuni caratteri sono più leggibili
se spaziati di più di altri, che invece lo spazio si può ridurre in altri casi; che alcuni si leggono
meglio alle piccole dimensioni e che ingranditi perdono il loro fascino. Tutto questo non può
essere compreso con la sola applicazione di alcune regole. Cambia invece con il gusto e con il
tempo, in riferimento al lettore ed al contesto, alla luce, alla carta e allo spazio.
Sovvertire le regole è poi l’obbiettivo finale del percorso formativo del designer della tipografia
e del graphic designer. Ma per farlo, per trovare nuove forme in un ambiente che appare
saturo senza creare mostruosità occorre non solo saper vedere ciò che non c’è immaginando il
nuovo ma anche stabilire un patto di convenzioni con il lettore attraverso quelli che Jan
Tschichold chiamava “tatto e armonia”.


15.03.2013 # 2958

Paolo Falasconi // 0 comments

La tua raccolta di libri sulla comunicazione visiva? Puoi averla alla ilas.

Scegli tra migliaia di titoli dei principali editori di comunicazione, puoi ordinarli direttamente alla ilas con uno sconto del 15 per cento

Sei studente ilas? Da oggi puoi creare la tua personale raccolta di titoli sulla comunicazione visiva, scegliendo nel ricchissimo catalogo di volumi editi da Logos, Taschen e Logo Fausto Lupetti Editore, approfittando di uno speciale sconto del 15%.
Centinaia di volumi di pregio che raccontano il mondo del graphic e web design e della comunicazione visiva, attraverso manuali tecnici, cataloghi, monografie da scegliere nei rispettivi cataloghi dei maggiori editori di comunicazione visiva in Italia.

UN RICCO CATALOGO, COMPLETO E AGGIORNATO
Puoi scegliere tra Logos edizioni, che è numero uno in Italia per l'edizione di volumi di grafica e architettura, vanta un catalogo generale di circa 200 titoli, con una media di 70 nuovi titoli l'anno: Arte, Design, Grafica, Fotografia, Lifestyle; Taschen nata nel 1980 a Colonia, in Germania, è oggi la più rinomata e importante casa editrice di volumi legati all'immagine: architettura, arte, design, moda, cinema, lifestyle, fotografia con edizioni di pregio di grande valore editoriale, oppure Logo Fausto Lupetti Editore, storico editore italiano sensibile ai temi culturali della postmodernità che ha al suo centro la comunicazione, con un ricco catalogo di volumi rivolto a tutte le professioni connesse all’area del marketing, alle agenzie di pubblicità, alle persone che lavorano nel mondo dei media, del design e della grafica, creativi e pubblicitari, fotografi, produttori di audiovisivi e prodotti multimediali, designer, studenti delle scuole specializzate d'arte, istituti professionali di grafica, studenti e professori universitari delle facoltà di comunicazione, economia e marketing, discipline di filosofia del linguaggio, semiotica, sociologia e psicologia, architettura, il mondo della formazione e dei master, studiosi, opinion leader.  
COME FARE
Collegati al sito web dei rispettivi editori e prendi nota dei titoli che ti interessano. Poi porta l'elenco in Segreteria Studenti e ordinali con uno sconto speciale del 15% (10% su titoli a tiratura limitata). 

Ricorda che non esistono limitazioni sulle quantità minime o massime che puoi ordinare, e puoi acquistare i libri scegliendoli dal catalogo di un solo editore oppure componendo la tua raccolta personale dai diversi cataloghi.

Inside Ilas
Inside Ilas Magazine