alexa
  • Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre
Libri e riviste // Pagina 18 di 106
17.05.2015 # 4177

Daria La Ragione // 0 comments

Visual merchandising. L'allestimento degli spazi commerciali

Tony Morgan

Quella del visual merchandiser è una figura fondamentale per la vendita al dettaglio. Un visual merchandising di successo ammalia il cliente che si ferma ad ammirare la vetrina e lo guida all'interno del negozio verso gli acquisti chiave della stagione; Un modo efficace per migliorare l'immagine del marchio e aumentare il volume delle vendite. Attraverso una serie di esempi originali provenienti da tutto il mondo, questo manuale offre una panoramica sull'argomento, preziosa sia per i professionisti della vendita al dettaglio sia per chi sta imparando il mestiere. Il volume sviluppa i seguenti argomenti: ruolo e prerogative del visual merchandiser, store design, allestimento di vetrine, corner interni, utilizzo dei manichini, interessanti esempi riprodotti in splendide fotografie di vetrine e spazi vendita all'avanguardia, utili schemi per organizzare con successo vetrine e corner interni, idee e suggerimenti di affermati visual merchandiser, la cassetta degli attrezzi del visual merchandiser, un glossario di termini tecnici.
Logos

17.05.2015 # 4176

Daria La Ragione // 0 comments

Manuale di immagine non coordinata

Pietro Corraini, Stefano Caprioli

Per decenni nell'ambito del design e della progettazione di brands è valsa la ferrea regola dell'immagine coordinata, ovvero un elemento grafico basato su una forma rigida ripresa identica o con leggerissime variazioni su ogni oggetto e materiale aziendale. Questo manuale mostra che è possibile progettare un marchio più naturale e duttile ragionando su come si produce l'oggetto che il marchio rappresenta invece di partire da una forma astratta: il risultato è un brand molto più comunicativo e molto meno vincolante. L'immagine non coordinata spesso nasce da più mani e intenti liberi, e proprio per questo può essere modificata nel tempo senza smettere di essere riconoscibile. Il futuro è questo? Introduce il libro Beppe Finessi.

17.05.2015 # 4175

Daria La Ragione // 0 comments

Le leggi della semplicità

John Maeda

Semplicità equivale a buon senso, a equilibrio: questo l'insegnamento che sembriamo trarre sempre di più dalla vita di tutti i giorni. Ci ribelliamo contro la tecnologia, sempre più complicata e contorta, contro i lettori DVD in cui ormai non si contano menu e funzioni o, ancora, contro i software che immancabilmente si accompagnano a veri e propri manuali di istruzioni. L'iPod e il suo straordinario successo lo dimostrano: la semplicità, specie nell'era digitale, è la carta vincente. Uno studioso del MIT ha fatto di questo affascinante tema l'oggetto delle sue incessanti ricerche e ci propone qui un semplicissimo e tuttavia denso trattatello sulla semplicità, scritto per permettere ai lettori di comprenderne i fondamenti e di esplorarne i legami con il design, la tecnologia e la vita in generale. Concepito secondo lo stesso criterio di semplicità, il libro di Maeda illustra le dieci leggi fondamentali di questo concetto, dalla più semplice ("Riduci") alla più complessa ("Semplicità significa sottrarre l'ovvio e aggiungere il significativo"): dieci leggi concentrate in poco più di cento pagine, di modo che anche la lettura e il tempo necessario a compierla siano all'insegna della semplicità e diano modo a chiunque di far proprie le linee guida di questa affascinante teoria anche durante la pausa pranzo o un volo di breve durata.
Bruno Mondadori



17.05.2015 # 4174

Daria La Ragione // 0 comments

Fantasia. Invenzione, creatività e immaginazione nelle comunicazioni visive

Bruno Munari

Fantasia, invenzione, creatività e immaginazione nelle comunicazioni visive. È possibile capire come funzionano queste facoltà umane? Che relazione hanno con l'intelligenza e la memoria? In questo volume Munari spiega tutto ciò con argomenti chiari e moltissimi esempi visivi noti e ignoti.

Editori Laterza



20.04.2015 # 4130

Daria La Ragione // 0 comments

LATIN AMERICAN GRAPHIC DESIGN

Felipe Taborda, Julius Wiedemann

La produzione grafica dell'America Latina è unica ed originale e si è sviluppata nell'ultimo secolo. Questa pubblicazione vuole essere una sorta di raccolta della grafica di oltre 20 paesi, dal Nord al Sud del continente sud americano. Il volume si apre con un ampio saggio circa il contributo che la zona ha offerto al design e ai risultati che sono stati raggiunti, seguendo un excursus che va dai primi del '900 fino ai giorni nostri. Vengono presentati oltre 200 designer in ordine alfabetico. Vengono poi date altre informazioni quali il paese di provenienza, le scuole e i principali avvenimenti.
Taschen