alexa

Ilas sui social network

facebook twitter youtube pinterest instagram flickr linkedin
logo-ilas
logo-ilas logo-ilas

MENU

cercaCERCA

Benvenuti nella Job opportunity Ilas
Lo spazio di incontro fra gli studenti e il mondo del lavoro

Area riservata alle aziende In quest'area puoi selezionare i nostri studenti o inserire un annuncio di lavoro

Area riservata agli studenti Questa è l'area dedicata al placement
Puoi consultare gli annunci di lavoro e promuovere il tuo profilo e le tue attività

ILAS è una scuola di specializzazione che opera esclusivamente
nell'ambito della comunicazione visiva.

icona

La scuola

100% comunicazione visiva

icona

La scuola
Storia, struttura e organizzazione

icona

I docenti
I curricula di tutti i docenti

icona

Certificazioni
Il valore di un corso Ilas

icona

Attività
Corsi, seminari e contest

icona

Social, blog e magazine
Scopri ilas 2.0

 
icona

I corsi annuali

Elenco dei corsi Ilas divisi per tipologia

Corsi Regionali AutorizzatiGRAFICA | WEB DESIGN | FOTOGRAFIA

logo-adobe

Elenco corsi autorizzati Regione CampaniaQualifica professionale EQF4 / Frequenza obbligatoria > 80%

Corsi Annuali CompletiGRAFICA | FOTO | WEB | PUBBLICITÀ | SOCIAL

Corsi Brevi TematiciFOTO BASE | COPY | MONTAGGIO | RIPRESA VIDEO

Elenco corsi brevi tematiciPer ogni corso è indicata la quota mensile iva (22%) compresa

 

Corsi di Grafica 3DMAYA | ZBRUSH | RHINO | STAMPA 3D

Elenco corsi grafica 3DPer ogni corso è indicata la quota mensile iva (22%) compresa

Corsi Annuali CoordinatiPERCORSI MULTIDISCIPLINARI

Corsi Avanzati e Online GRAFICA | FOTOGRAFIA | PHP | MOBILE APP | PUBBLICITÀ ONLINE

icona

I corsi mensili

Cerchi un talento della comunicazione visiva?
 

Inserisci AnnuncioArea riservata alle aziende

Scegli CandidatoArea riservata alle aziende

Vai al PortfolioArea riservata alle aziende

Guarda i lavori realizzati dai nostri studenti
Oltre 9000 progetti realizzati nei corsi Ilas

ILAS - Istituto superiore di comunicazione visiva

icona

Recapiti telefonici

Italy / Napoli

tel(+39) 081 5511353
tel(+39) 081 4201345
fax(+39) 081 0070569

icona

Indirizzo

Italy / 80133 Napoli

Via Alcide De Gasperi, 45
Scala A

numero-verde

Blog // Pagina 29 di 37
12.02.2015 # 4041

Daria La Ragione // 0 comments

Always #likeagirl

Blog! di Daria La Ragione

Il SuperBowl di quest’anno è stato caratterizzato, dal punto di vista pubblicitario, da campagne suggestive ed emozionanti. È stato il primo nella storia a ospitare un commercial contro la violenza sulle donne e molte pubblicità hanno usato il tema della paternità.
Always, che produce assorbenti igienici, ha pensato che lo stile Dove potesse essere declinato anche per altri prodotti e ha costruito la campagna #likeagirl discostandosi molto poco dal modello di ispirazione.
Questa è la versione completa, un po’ troppo lunga in verità ma comunque bella.
 

12.02.2015 # 4040

Daria La Ragione // 0 comments

La casa è mia e la gestisco io.

Blog! di Daria La Ragione

È on air in Francia in questi giorni il nuovo commercial di Maison du Monde: Be Crazy Be Yourself, che al ritmo della marcia di Radetzky proclama il sacrosanto diritto di ciascuno a essere chi desidera in casa propria: un fan di Elvis, un amante dei cuccioli, il padrone dell’universo.
La prima impressione è stata: oh, che carino!
La seconda: mi ricorda qualcosa…

Perciò ho cominciato a spulciare i ricordi prima e Youtube poi, alla ricerca del precedente.
Si tratta di una campagna spagnola per Ikea piuttosto vecchiotta (2007 credo), titolo “Bienvenido a la República Independiente de tu Casa”. Mi era piaciuta molto e me la sono ricordata subito.
Ed eccoli qui a confronto: Maison du Monde e Ikea.
 

 


Voi direte: ma sono proprio diverse!
E io rispondo: sì e no. L’idea di fondo è la stessa: a casa tua devi sentirti proprio bene, quindi puoi essere chi vuoi, stabilire le tue regole arbitrarie e godertele.
Ma è vero che sono proprio diverse: da un’idea comune due trattamenti che prendono ciascuna la propria direzione. Capita spesso in pubblicità che un’idea venga usata più e più volte, magari proprio nello settore commerciale, quello che è più raro è vedere due sviluppi autonomi e indipendenti e oltretutto creativi.
Un caso raro di ispirazione e non di pedissequa copia.

04.02.2015 # 4026

// 0 comments

Dove e la forza autentica

Blog! di Daria La Ragione

Sono di parte, lo ammetto subito.
Le campagne di Dove mi fanno far pace con la pubblicità ogni volta che le vedo.
Per me aderiscono perfettamente alle linee guida di Kotler per il marketing 3.0, puntano a veicolare messaggi positivi, che diano un contributo alla crescita della coscienza sociale rispetto a questioni fondamentali, stimolano il confronto tra le persone, mettono al centro le esigenze spirituali e psicologiche del proprio target.
Insomma sono piccoli gioielli.

Quello andato in onda durante il SuperBowl 2015 - lo spazio pubblicitario più visto (e pagato) - non si smentisce, ma gli elementi di (relativa) novità sono due.

  1. Prima di tutto il mezzo. Negli ultimi anni Dove ha privilegiato Youtube, ha avuto ragione di farlo, totalizzando numeri che andavano ben oltre quelli dell’evento in questione.
Questa volta invece ha deciso di combinare un’incredibile capacità di viralizzare i propri contenuti e lo spazio pubblicitario numero1. Viene da pensare a una campagna di marketing parecchio aggressiva.

La seconda novità è che dopo averci invitati a riflettere sugli stereotipi femminili, Dove punta i riflettori su quelli maschili. E lo fa, in un certo senso, tornando alle origini: la rinascita del brand era partita dalla campagna per la bellezza autentica, che poi ha avute tutte le evoluzioni di cui abbiamo parlato in questo post, adesso lancia una campagna per la forza autentica.
Le modalità restano le stesse,: video dal forte impatto emozionale, hastag e invito a discuterne insieme.
Con le donne ha funzionato, funzionerà anche con gli uomini?
 

04.02.2015 # 4025

// 0 comments

McDonald, le risate, la solitudine

Blog! di Daria La Ragione

Mentre in Italia arriva la nuova campagna che manda in visibilio grafici e pubblicitari, tutta studiata su annunci stampa con illustrazioni vettoriali, pulite e semplici, in Germania McDonald's festeggia i suoi 60 anni giocando la carta dell’emozione con un commercial suggestivo, che pesca in un mondo carico per eccellenza di sentimenti contrastanti: il circo e la clownerie, dove allegria e tristezza si mescolano.
«Se rendi felici le persone, non invecchi mai»

Un bel copy, non c’è che dire, ma il messaggio sembra un altro: il clown anzianotto che cena strizzando l’occhio a Ronald, ci trasmette un senso di solitudine che certamente appartiene a qualunque artista, ma è l’atmosfera giusta per raccontare un brand? Non rischia di dirci: siamo invecchiati e siamo soli perché nessuno ci ama come quando eravamo giovani?
A meno che non sia una scelta deliberata: per esempio di rivolgersi a un target in là con gli anni, che facilmente possa riconoscersi in questa atmosfera.
Agency: thjnk, Germany
Director: Alex Feil
 


21.01.2015 # 4022

Daria La Ragione // 0 comments

Mizuno sceglie i netturbini di San Paolo

Blog! di Daria La Ragione

Non esiste modo migliore di spiegare cos’è la brand image che mostrare le pubblicità delle aziende che producono abbigliamento sportivo: Nike, Adidas, Puma vendono prodotti nella stessa categoria merceologica, eppure hanno costruito attorno ai loro brand mondi diversissimi.
Mizuno non è da meno e lo dimostra con l’ultimo commercial dedicato agli invisible runners: neanche un’ombra di glam, fashion bandito, in compenso abbonda l’immondizia prodotta dagli abitanti di San Paolo in Brasile.
L’atmosfera underground di questo film commercial, la scelta di un gruppo di netturbini giovani, divertenti, dinamici, la città di notte non certo dal suo profilo migliore e una colonna sonora ad hoc costruiscono per Mizuno un’immagine impossibile da confondere. Sarà quella giusta? Lo scopriremo presto

credits
agenzia F/Nazca Saatchi & Saatchi,
regia: Fabricio Brambatti
 


Privacy e cookies policy