alexa

Ilas sui social network

Iscriviti alla newsletter Ilas

logo-ilas
logo-ilas logo-ilas

MENU

cercaCERCA

ILAS è una scuola di specializzazione che opera esclusivamente
nell'ambito della comunicazione visiva.

 
icona

La scuola

100% comunicazione visiva

icona

La scuola
Storia, struttura e organizzazione

icona

I docenti
I curricula di tutti i docenti

icona

Certificazioni
Il valore di un corso Ilas

icona

Attività
Corsi, seminari e contest

icona

Social, blog e magazine
Scopri ilas 2.0

 
icona

I Corsi

Elenco dei corsi Ilas divisi per tipologia

Corsi Adobe MensiliPHOTOSHOP | ILLUSTRATOR | INDESIGN

Corsi Annuali CompletiGRAFICA | FOTO | WEB | PUBBLICITÀ | SOCIAL

Corsi Brevi TematiciFOTO STARTUP | COPY | MONTAGGIO

Elenco corsi brevi tematiciPer ogni corso è indicata la quota mensile iva (22%) compresa

 

Corsi di Grafica 3DMAYA | RHINO | STAMPA 3D

Elenco corsi grafica 3DPer ogni corso è indicata la quota mensile iva (22%) compresa

Corsi Annuali CoordinatiPERCORSI MULTIDISCIPLINARI

Corsi 2° anno GRAFICA | FOTOGRAFIA | WEB PHP

 

Cerchi un talento della comunicazione visiva?
 

Inserisci AnnuncioArea riservata alle aziende

Scegli CandidatoArea riservata alle aziende

Vai al PortfolioArea riservata alle aziende

Guarda i lavori realizzati dai nostri studenti
Oltre 9000 progetti realizzati nei corsi Ilas

ILAS - Istituto superiore di comunicazione visiva

icona

Recapiti telefonici

Italy / Napoli

tel(+39) 081 5511353
tel(+39) 081 4201345
fax(+39) 081 0070569

icona

Indirizzo

Italy / 80133 Napoli

Via Alcide De Gasperi, 45
Scala A

numero-verde

  • Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre
Concorsi // Pagina 143 di 278
31.01.2011 # 1954
Tuttocchi | Concorso per artisti  visivi

Ilas Web Editor // 0 comments

Tuttocchi | Concorso per artisti
visivi

Scade il 31/03/2011

Un concorso aperto ad artisti e cerativi di tutte le età, rivolto a giovanissimi ma anche a persone non avvezze alle forme e ai modi espressivi dell’arte contemporanea di oggi. Il tema di questa prima edizione è l’acqua: “liquido amniotico, origine della vita, sostanza in continuo mutamento, preziosa risorsa, lacrima e pioggia, mare, agli artisti partecipanti si chiede di lavorare liberamente su qualsiasi suggestione l’elemento susciti nella loro fantasia”. Tutti i linguaggi espressivi sono accettati, per un’opera che deve essere “in grado di incuriosire, affascinare e sfidare i destinatari, preferibilmente coinvolgendoli in un’interattività sensoriale non limitata alla vista ma in grado di stimolare anche il tatto, l’udito e/o l’olfatto. Il linguaggio del lavoro deve essere semplice e diretto, ma non per questo privare l’opera della sua serietà e profondità, scadere nell’intrattenimento fine a se stesso o risultare in qualche modo inappropriato alla delicatezza di sguardo dei più piccoli”. Da inviare: breve testo a spiegazione del progetto (massimo 300 parole); disegni e/o immagini fotografiche o digitali che esemplifichino la realizzazione; indicazioni tecniche riguardo ai materiali e alle lavorazioni previste, incluso tempi di realizzazione e installazione; eventuali campioni dei materiali impiegati per la realizzazione; curriculum dell’artista. Saranno scelti 5 progetti che verranno realizzati presso i Musei Civici Genovesi ed esposti nel corso di una mostra che inaugurerà entro il mese di Giugno 2011, in più verrà dato ad ogni artista un contribuito di 300 euro per coprire in parte le spese dell’opera o istallazione. Tutti i dettagli nel bando di concorso.

01.02.2011 # 1768
Tuttocchi | Concorso per artisti  visivi

Ilas Web Editor // 0 comments

Social World Contest

Scade il 01/02/2011

Aperto a filmaker professionisti e non, dai 18 ai 30 anni, il “Social World Contest” è un concorso per la realizzazione di uno spot che verrà utilizzato come promo per la prossima edizione del “Social World Film Festival” e in tutte le manifestazioni annesse e connesse. Saranno selezionati 5 spot che saranno pubblicati sul sito del Festival e votati dai visitatori del sito; il vincitore farà parte della giuria ufficiale del “Social World Film Festival” insieme a tanti personaggi del mondo cinematografico e sociale nazionale ed internazionale, potendo esprimere il proprio giudizio sui lungometraggi, cortometraggi, documentari e videoclip in concorso e sarà ospitato (vitto e alloggio), insieme ad un accompagnatore, a spese dell’organizzazione per tutta la durata del festival. Il “Social World Contest” vuole avvicinare in maniera originale e innovativa i giovani al cinema socialmente impegnato. In più, si pone come spunto di riflessione e partecipazione attiva dei giovani al “Social World Film Festival”, alla riflessione su tematiche sociali, alla conoscenza delle tecniche cinematografiche e narrative, alla socializzazione e all’attivismo. Lo spot da realizzare per partecipare al “Social World Contest” deve rispettare i seguenti parametri:
1) avere una durata massima di 30” (30 secondi);
2) essere realizzato con qualsiasi mezzo (a titolo esemplificativo e non esaustivo: cinepresa, videocamera, fotocamera, computer, cellulare ecc) e in qualsiasi formato (a titolo esemplificativo e non esaustivo: 35mm, 16mm, DV, miniDV, VHS, jpg, DVD ecc) purchè riversato in DVD;
3) essere realizzato con qualsiasi tecnica (sono consigliate: riprese su soggetti veri, animazione al computer, animazione stop motion, animazione silhouette, clay animation, cel animation, vignette animate, fumetti animati);
4) avere una musica di sottofondo originale non tutelata da SIAE o Copyright;
5) avere come tema principale una spina di grano, emblema del “Social World Film Festival”;
6) avere all’interno dello spot (anche se per pochi secondi e alla fine dello spot) il logo del “Social World Film Festival” ovvero la dicitura “Social World Film Festival” .

31.01.2011 # 1903
Tuttocchi | Concorso per artisti  visivi

Ilas Web Editor // 0 comments

FUJITSU DESIGN AWARD
2011 | International
Design Competition

31/01/2011

Studenti e professionisti interessati al design sono inviatati a partecipare al concorso internazionale dal tema:  Come sarà il computer del futuro? Si tratta di immaginare un modello di computer futuro e non occorre esser ingegneri o periti infornatici per farlo. Basta avere idee, essere dei grafici e creativi con una visone futuribile delle cose che usiamo tutti i giorni e di certo, il computer  lo è. A life with future computing, tema del  FUJITSU DESIGN AWARD 2011 è indetto dalla società giapponese Fujitsu Limited e presenta la categoria LIFEBOOK che studia come il PC sarà nel 2013, il futuro prossimo e la vita di categoria che studia ciò che i dispositivi informatici di prossima generazione saranno da qui al 2020. Insomma occorre disegnare un dispositivo informatico che sia in omologo ad un certo stile di vita, rispondendo alle seguenti domande: What is a service concept? A service concept is a scene where a type of service utilizing ICT is provided to enrich peoples’ lives, and can be described in these terms. What type of person, and what type of service will it provide? What will that service be used for, where and when? What convenience, experience, excitement or other new value can be gained by using the service? There is no need to interpret the service content based on a business model (income and expenditure). Primo premio di 30000 euro.

31.01.2011 # 1889
Tuttocchi | Concorso per artisti  visivi

Ilas Web Editor // 0 comments

Public Design
Festival

31/01/2011

Ti piacerebbe ridisegnare uno spazio pubblico? O almeno provare ad immaginarlo? Uno spazio dove vivere e non sopravvivere, città fatte di persone e relazioni. Public Design Festival è un festival internazionale che si occupa di design degli spazi pubblici. E’una ricerca costante che porta a Milano progettisti selezionati in tutto il mondo, con l’obiettivo di affermare la centralità dello spazio pubblico nella costruzione delle città del futuro. Città progettate a misura di cittadino. Il concorso è riservato a tutti i maggiori di 18 anni: studenti di scuole d’arte, di design e di comunicazione, Accademie, ai professionisti e agli artisti. E’ possibile partecipare anche in gruppo, purché sia individuato un capogruppo e purché almeno un componente del gruppo sia maggiorenne. Le finalità del concorso sono: - sviluppare il design pubblico; - sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema dello spazio pubblico come fondamentale contesto progettuale; - sviluppare, sostenere e affermare la cultura dello spazio pubblico; - proporre alla città di Milano progetti di design pubblico che possano diventare permanenti; - offrire ai progettisti l’opportunità di presentare le proprie idee in uno dei momenti di massima espressione e visibilità del design (la settimana del Salone del Mobile di Milano); - stimolare la pro-attività di tutti i cittadini nei confronti della dimensione pubblica . Da inviare elaborati con i seguenti requisiti: formato digitale, non saranno presi in considerazione lavori inviati con altre modalità; il file in formato .pdf dovrà essere nominato con il nome del partecipante o del capogruppo utilizzando il format disponibile nel sito; - eventuali video dovranno essere in formato Quicktime e il file inviato non deve superare l’estensione di 8 MB. Da inviare, inoltre: 1 curriculum dei designer, dello studio o del collettivo che presenta il progetto o di tutti i singoli partecipanti; foto dei designer, dello studio o del collettivo che presenta il progetto (300dpi); descrizione del progetto, individuando l'eventuale area prescelta, le sue finalità e specifiche tecniche di realizzazione; visualizzazione progetto (rendering, illustrazioni, immagini fotografiche a 300dpi); budget dettagliato necessario per la realizzazione e gestione del progetto diviso per singole voci di costo; eventuali sponsor che realisticamente il progettista o il gruppo può autonomamente coinvolgere nel progetto. Saranno privilegiati i progetti che prevedono una propria sostenibilità economica, interazione con il pubblico e’utilizzo di materiali di recupero o un utilizzo creativo e innovativo di materiali di uso comune e basso impatto ambientale. Il festival si svolgerà dal 12 al 17 aprile 2011.

31.01.2011 # 1855
Tuttocchi | Concorso per artisti  visivi

Ilas Web Editor // 0 comments

The D&AD
Awards

31/01/2011

Torna uno dei premi più prestigiosi per chiunque operi nel campo comunicazione visiva, advertising, creatività, digital e graphic design e tutte le discipline legate al branding. Diviso in sezione professionisti e sezione studenti. Si vince, oltre ai premi D&AD Yellow e Black Pencils, che danno una grande visibilità su scala planetaria, la pubblicazione nell’annual D&AD Awards, con i nomi dei migliori progetti di advertising e comunicativi del 2010. Requisiti per poter partecipare sono l’aver realizzato il proprio lavoro tra il gennaio 2010 e il 31 dicembre 2010, creatività, originalità e ispirazione. I lavori dovranno essere ben eseguiti, la giuria è molto rigorosa in proposito. Tutti i lavori inviati dovranno essere stati approvati dal cliente e trasmessi attraverso media legali. Sono considerati anche lavori di autopromozione, purché diffusi e commercializzati verso potenziali clienti. Per ogni categoria è prevista una giuria di grande qualità, costituita da esperti mondiali scelti tra le più importanti agenzie di comunicazione e pubblicità del mondo. Per le specifiche tecniche consultare il bando di concorso. Categorie: Art Direction, Book Design, Branding, Digital Advertising, Digital Design, Direct, Film Advertising Crafts, Graphic Design, Illustration,Integrated & Earned,Media Magazine & Newspaper, Design Mobile Marketing,Music, Videos,Outdoor Advertising, Packaging Design, Photography, Press Advertising,Product Design, Radio Advertising, Spatial Design, TV & Cinema Advertising, TV & Cinema Communications, Typography, Writing for Advertising, Writing for Design

.

31.01.2011 # 1733
Tuttocchi | Concorso per artisti  visivi

Ilas Web Editor // 0 comments

International Design Award 2011

Scade il 31/01/2011

Mettiti alla prova disegnando il tuo living space. Può essere un Ufficio, un salotto, camera dal letto o cucina. Partecipa al più grande concorso di design, giunto alla sua ottava edizione, rivolto a studenti di Design, iscritti a corsi di laurea specializzati in design e architettura..Requisiti indispensabili originalità, innovazione, multifunzionalità. Prevista la partecipazione singola o in gruppo le prime 10 università iscritte riceveranno un contributo di 500 euro per la realizzazione del progetto, mentre un premio di 2000 euro sarà assegnato al vincitore da una giuria internazionale. In più, ci saranno riconoscimenti speciali per i primi 50 progetti. Il contest prenderà il via dal 1 ottobre. Info e dettagli per la partecipazione sul sito.