alexa

Ilas sui social network

Iscriviti alla newsletter Ilas

logo-ilas
logo-ilas logo-ilas

MENU

cercaCERCA

ILAS è una scuola di specializzazione che opera esclusivamente
nell'ambito della comunicazione visiva.

 
icona

La scuola

100% comunicazione visiva

icona

La scuola
Storia, struttura e organizzazione

icona

I docenti
I curricula di tutti i docenti

icona

Certificazioni
Il valore di un corso Ilas

icona

Attività
Corsi, seminari e contest

icona

Social, blog e magazine
Scopri ilas 2.0

 
icona

I Corsi

Elenco dei corsi Ilas divisi per tipologia

Corsi Adobe MensiliPHOTOSHOP | ILLUSTRATOR | INDESIGN

Corsi Annuali CompletiGRAFICA | FOTO | WEB | PUBBLICITÀ | SOCIAL

Corsi Brevi TematiciFOTO STARTUP | COPY | MONTAGGIO

Elenco corsi brevi tematiciPer ogni corso è indicata la quota mensile iva (22%) compresa

 

Corsi di Grafica 3DMAYA | RHINO | STAMPA 3D

Elenco corsi grafica 3DPer ogni corso è indicata la quota mensile iva (22%) compresa

Corsi Annuali CoordinatiPERCORSI MULTIDISCIPLINARI

Corsi Avanzati GRAFICA | FOTOGRAFIA | PHP | MOBILE APP

 

Cerchi un talento della comunicazione visiva?
 

Inserisci AnnuncioArea riservata alle aziende

Scegli CandidatoArea riservata alle aziende

Vai al PortfolioArea riservata alle aziende

Guarda i lavori realizzati dai nostri studenti
Oltre 9000 progetti realizzati nei corsi Ilas

ILAS - Istituto superiore di comunicazione visiva

icona

Recapiti telefonici

Italy / Napoli

tel(+39) 081 5511353
tel(+39) 081 4201345
fax(+39) 081 0070569

icona

Indirizzo

Italy / 80133 Napoli

Via Alcide De Gasperi, 45
Scala A

numero-verde

  • Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre
Concorsi // Pagina 2 di 141
15.08.2017 # 4902
Concorso Fotografico Milano

Daria La Ragione // 0 comments

Concorso Fotografico Milano

scadenza 7 settembre 2017

«Come ogni estate, è il momento di prendere la macchina fotografica e partecipare al concorso fotografico di Afrodite!

Quest'anno il tema è "Milano".

Potete fotografare qualsiasi soggetto, oggetto, scultura, monumento, scena, qualsiasi cosa, l'importante è...che sia a Milano! 

Tutte le foto inviate entro la mezzanotte del  6 settembre verranno stampate ed esposte durante l'aperitivo di riapertura di Afrodite, il 17 settembre dalle 18.30.

Qui, tutte le foto verranno valutate su una scala da uno a dieci dal nostro fotografo Andrea Colombo Lozza (i voti dati, per non influenzare il giudizio dei votanti non saranno mostrati fino al termine) e in seguito tutti potranno esprimere la propria preferenza per una foto.

Le tre foto più votate dai partecipanti alla serata integreranno le preferenze ricevute al voto dato dal nostro giudice.»


21.09.2017 # 4939
Concorso Fotografico Milano

Daria La Ragione // 0 comments

Logo Design Contest GARDENStoGROW

scadenza 30 settembre 2017

Partecipa al Logo Design Contest GARDENStoGROW dedicato ad artisti, grafici, professionisti o appassionati del settore per realizzare il logo identificativo di tutta la comunicazione, cartacea e informatica, del progetto GARDENStoGROW.

GARDENStoGROW è un progetto cofinanziato dal programma Erasmus+ dell’Unione Europea e nasce dall’esigenza di migliorare la qualità dell’offerta didattica e dell’insegnamento per la prima infanzia in 4 paesi europei (Italia, Spagna, UK, Bulgaria), attraverso la realizzazione di orti didattici nei giardini di Explora e delle strutture partner. 

Il contest inizia il 1 settembre 2017 e termina il 30 settembre 2017.
La selezione finale avverrà in due fasi:

Fase 1: dal 1 al 15 ottobre- selezione dei primi 3 loghi;
Fase 2: 24 ottobre -premiazione del vincitore durante il kick-off meeting a Explora, il Museo dei Bambini di Roma.

Il logo contest è aperto a tutti i giovani di età compresa tra i 16 e i 35 anni, professionisti di settore residenti in uno degli stati membri dell’Unione Europea, studenti/laureati nelle discipline Architettura, Design e Arti, Moda, Grafica Pubblicitaria, Disegno Industriale, singolarmente o in gruppo (con indicazione sul capogruppo), purché si presenti un unico progetto di branding.


21.09.2017 # 4938
Concorso Fotografico Milano

Daria La Ragione // 0 comments

Fotografa l’energia che cambia

scadenza 20 ottobre 2017

QE invita così a fermare in un’immagine un mondo in continua evoluzione, quello dell’energia, che può essere scoperto, riscoperto e vissuto con una prospettiva e un occhio differente a seconda dell’interlocutore. Mobilità, consumo e generazione sono elementi che stanno vivendo profonde trasformazioni e che sempre di più coinvolgono da protagonisti gli utenti finali. 

La partecipazione al concorso sarà gratuita e rivolta a fotografi professionisti e non che abbiano compiuto il diciottesimo anno di età. Ogni partecipante deve inviare un massimo di due fotografie unitamente alla scheda di iscrizione debitamente compilata, pena la squalifica. La scheda di iscrizione è disponibile per il download sulla pagina dedicata al consorso del sito www.quotidianoenergia.it. Le fotografie candidate non possono essere ritirate né sostituite con altre fotografie. 


26.08.2017 # 4912
Concorso Fotografico Milano

Daria La Ragione // 0 comments

Galletti Shape Contest

scadenza 17 ottobre 2017

Barilla e Desall vi invitano a una nuova sfida creativa per ridisegnare l’iconico biscotto Galletti Mulino Bianco, suggerendo uno stile moderno e riconoscibile.

Mulino Bianco, brand del gruppo Barilla, invita a proporre il nuovo stampo per il biscotto Galletto, interpretando in chiave contemporanea un’icona diventata simbolo intramontabile della colazione degli Italiani, amato per la sua leggerezza e delicatezza, apprezzato sia inzuppato sia consumato singolarmente.

Soggetto: come il nome suggerisce, il soggetto del biscotto è e deve rimanere il galletto. Attualmente il soggetto del biscotto è caratterizzato da un segnavento a forma di gallo, simbolo che rimanda al mondo agreste. Potete valutare se reinterpretare in chiave contemporanea il concetto di mondo agreste associato al gallo oppure suggerire una nuova icona di galletto. Per dare maggiore dinamicità alla vostra soluzione, potete anche valutare la possibilità di arricchire il gallo di contenuti concettuali e narrativi attorno a cui poter raccontare una storia, proponendo ad esempio diverse rappresentazioni dello stesso soggetto in 3 o 4 varianti da includere all’interno della stessa confezione. 

Forma: il nuovo biscotto dovrà mantenere l’attuale forma rettangolare, ma a seconda della vostra idea progettuale potete proporre alcuni intagli e lavorazioni sui lati o alcuni fori all’interno del biscotto, funzionali ad esempio all’inzuppo o alla spezzata. L’attuale cornice presente sul biscotto costituisce un elemento stilistico che potete decidere di mantenere, rivisitare o rimuovere. 

Funzionalità: nella progettazione del biscotto, oltre a reinterpretare in chiave moderna il soggetto del galletto, potete anche valutare migliorie e cambiamenti di tipo funzionale, ad esempio a beneficio dell’inzuppo o della spezzata. Dimensioni: le dimensioni massime del biscotto sono 4cm x 5cm (formato verticale).




26.08.2017 # 4911
Concorso Fotografico Milano

Daria La Ragione // 0 comments

Cagliari in uno scatto

12 settembre 2017

Il Comune di Cagliari bandisce il concorso fotografico “Cagliari in uno scatto” sulla vocazione turistica della Città, con particolare riferimento agli aspetti e le espressioni più caratteristiche e originali del contesto urbano nelle sue varie declinazioni: ambiente, cultura, movida, tempo libero e sport, feste e gastronomia, mare, fitness, ecc.


Gli scatti dovranno sottolineare le caratteristiche di vivacità, divertimento, sostenibilità e piacere di vivere. Una città attiva, ricca di bellezze ambientali e architettoniche, una dimensione nella quale si riesce a coniugare lavoro, studio, sport, famiglia e tempo libero.

La partecipazione al concorso è gratuita.


Saranno premiati i primi 5 classificati:

1° premio : €. 2.500,00

2° premio : €. 1.800,00

3° premio : €. 1.500,00

4° premio : €. 1.000,00

5° premio : €.    800,00


Il concorso è rivolto a tutti, professionisti, amatori, istituti scolastici, associazioni, etc.


Ciascun concorrente potrà presentare una sola fotografia a colori.



15.08.2017 # 4903
Concorso Fotografico Milano

Daria La Ragione // 0 comments

Polopositivo

scadenza 26 agosto 2017

Partendo dalla proprietà del polo positivo di attrarre elettroni, generando un flusso di corrente, il Polo museale della Calabria intende proporsi come un vero e proprio circuito elettrico: vivo, vitale, capace di promuovere cultura e di irradiare di nuove energie il territorio e il suo patrimonio.

Allo stesso tempo, i poli magnetici si associano a una forza che può essere tanto attrattiva quanto repulsiva, restituendo in maniera positiva quanto di negativo attraggono: è questo ruolo che il Polo museale della Calabria aspira a rivestire, catalizzando e potenziando le energie artistiche, i luoghi e gli istituti culturali del territorio.

Il progetto Polopositivo si configura come un concorso rivolto ai giovani artisti, di età compresa tra i 21 e i 40 anni, italiani e stranieri operanti in Italia, invitati a produrre degli scatti fotografici o dei contributi video che traggano ispirazione dalla frequentazione, osservazione, fascinazione, la lettura critica e l’interpretazione dei luoghi del Polo.
L’intento è quello di indirizzare la ricerca artistica dei partecipanti ad una rilettura del patrimonio artistico calabrese, con l’obiettivo di incrementare le collezioni della Galleria Nazionale di Cosenza e delle altre sedi espositive del Polo museale regionale, tenendo conto dell’interazione tra l’opera proposta e le raccolte preesistenti.

Le opere, da far pervenire in formato digitale, saranno giudicate da una commissione nazionale di critici, docenti universitari e specialisti del settore, che premieranno due opere per ciascuna sezione.
La vincita consisterà in un premio in denaro per i vincitori delle due sezioni - fotografia e video art - pari ad euro 2.000,00 cadauno onnicomprensive.

Le opere vincitrici, acquisite dallo Stato, diventeranno testimoni sul territorio nazionale ed internazionale dei beni culturali calabresi con l’obiettivo, mediante campagne promozionali, di favorirne la divulgazione in un’ottica di attualizzazione del patrimonio storico e della sua riscoperta e conoscenza.


24.07.2017 # 4888
Concorso Fotografico Milano

Daria La Ragione // 0 comments

Waste To Photo

scadenza 31 Agosto 2017

A seguito del grande successo della prima edizione nel 2015 - con più di 100 foto ricevute - è partita la seconda edizione del "Waste To Photo", il contest fotografico del Sardinia Symposium.

La competizione è rivolta a tutti, sebbene si focalizzi maggiormente sui partecipanti, e ha l'obiettivo di ricreare lo scenario della situazione globale nell'ambito della gestione dei rifiuti e delle discariche. 

 

Le tematiche del concorso sono le seguenti:

Rifiuti e Società • Rifiuti e Arte: riutilizzo creativo, sculture o altre opere d'arte realizzate con rifiuti e materiali di scarto...• Rifiuti e Risorse: utilizzo di nuovi materiali, metodi originali di riusare e riciclare • Rifiuti e trasformazioni urbane: gestione delle acque di rifiuto, discariche all’avanguardia, discariche incontrollate, recupero funzionale di discariche • Rifiuti e architettura: edifici per la raccolta dei rifiuti, stazioni di trasferimento, recuperi paesaggistici di vecchie dicariche • Rifiuti e Natura


Gli scatti più significativi saranno utilizzati per illustrare le differenze, le contraddizioni, le difficoltà, i progressi e molto altro, dello stesso tema nelle diverse parti del mondo, dai paesi meno sviluppati, alle grandi nazioni indutrializzate. Quelli che saranno ritenuti i migliori scatti da parte della Commissione Organizzativa, verranno riposti in uno spazio espositivo dedicato.


Le foto devono essere mandate per e-mail al seguente indirizzo info@sardiniasymposium.it non più tardi del 31 Agosto 2017. 



24.07.2017 # 4887
Concorso Fotografico Milano

Daria La Ragione // 0 comments

Rubriking

scadenza 30 agosto

Rubriking è una start up nata nel 2015 dall’idea dei suoi 2 co-founder Davide e Riccardo. A seguito della vittoria del premio Start CUP Piemonte-Liguria e Valle d’Aosta, organizzato dal politecnico di Torino, si è costituita la società Rubriking SRL. La società prende il nome dall’ innovativa piattaforma di contatti che verrà presentata ad ottobre allo SMAU di Milano. L’obiettivo dell’applicazione è trasformare la rubrica in uno strumento interattivo e intelligente, in grado di sopperire in autonomia alle problematiche di cambio dispositivo, di aggiornamento dei dati e di condivisione dei propri recapiti, eliminando definitivamente il rischio di perdere o compromettere i dati dei propri contatti.

Rubriking srl avrà l’occasione di partecipare con un proprio stand ad uno degli eventi tecnologici più importanti a livello europeo: SMAU Milano, per il lancio del prodotto Rubriking. In occasione di questo evento Rubriking si propone per coinvolgere e per condividere questa vetrina internazionale con giovani videomaker e creativi, offrendo la possibilità di dimostrare il proprio talento e valore in un contesto di alto livello. La versatilità d’uso dello strumento Rubriking e la vasta gamma di pubblico alla quale si riferisce consente di spaziare tra le possibilità di realizzazione video. Quindi ogni partecipante potrà proporre la propria visione e interpretazione in un video che esprima al meglio i contenuti e i servizi che il prodotto offre.

 


17.07.2017 # 4889
Concorso Fotografico Milano

Daria La Ragione // 0 comments

Pimp Your Cup 2017

scadenza 31 luglio 2017

Kenon Spa propone il concorso “PIMP YOUR CUP XI EDIZIONE” per l’ideazione grafica dei decori della sua collezione di tazzine e piattini da caffè. Lo scopo dell’azienda è quello di stimolare la creatività di artisti, designer, studenti, esperti del settore o semplicemente appassionati, promuovendo la crescita dell’espressione grafico/artistica nel campo delle arti applicate e avvicinandoli al mondo dell’espresso italiano. 


Tema del concorso: la creazione e la decorazione di tazzine e piattini Caffè Kenon dovrà essere improntata su un tema specifico che sarà l’unico vincolo a cui i partecipanti dovranno attenersi. Il concorso quest’anno si concentrerà sul tema “Street Art”. Napoli, è sempre stata considerata una delle città più “aperte” e all’avanguardia rispetto a questo tipo di cultura-movimento, ed è in questa direzione che verte il concorso di quest’anno. Rappresentare Napoli attraverso lo stile dell’arte di strada, con qualsiasi tecnica riproducibile in stampa (vedi note tecniche art.9), dalla grafica alla fotografia, dall’illustrativo al testuale.



30.06.2017 # 4877
Concorso Fotografico Milano

Daria La Ragione // 0 comments

#RitrattoUrbano

scadenza 7 luglio 2017

Per partecipare al Concorso, i Partecipanti dovranno realizzare una o più Gallery in linea con il tema del ritratto urbano. Ogni Partecipante dovrà scattare almeno tre fotografie per Gallery aventi ad oggetto una sola persona ad immagine (potrà essere anche sempre la stessa persona) che, raccontino il lato artistico e contemporaneo della città scelta come sfondo del ritratto e che sarà il filo conduttore di ogni singola Gallery. Ogni Gallery dovrà rappresentare ritratti scattati nella medesima città. La città protagonista potrà essere scelta a libera discrezione del Partecipante. Una volta realizzati i propri scatti, il Partecipante dovrà: 

1. collegarsi al portale, www.Makeitpossible.me (“Sito”) 

2. cliccare sul banner che promuove il Concorso; 

3. registrarsi, attraverso la compilazione dell’apposito form e creare uno username e una password utile per i successivi accessi al Sito 

4. accettare incondizionatamente i termini e condizioni del presente Regolamento, nonchè rilasciare i consensi privacy necessari alla partecipazione al Concorso.


Una volta completata la procedura di iscrizione, il Partecipante avrà la possibilità di caricare la propria Gallery composta da almeno tre fotografie e massimo cinque, indicandone la città in cui sono scattate, attraverso l’apposita funzione proposta. Le fotografie dovranno necessariamente contenere il ritratto di una persona ma dovrà intravedersi sullo sfondo la città protagonista. Non saranno ammesse immagini contenenti bambini e soggetti minori. Tutte le immagini saranno sottoposte a moderazione e se ritenute valide e coerenti con la tematica del Concorso, saranno rese votabili dagli altri Partecipanti o dai singoli utenti che si registreranno al Sito.



30.06.2017 # 4876
Concorso Fotografico Milano

Daria La Ragione // 0 comments

Diaframmi Photo Awards

scadenza 15 luglio 2017

Il concorso fotografico Diaframmi Awards International Photo Contest è aperto ai fotografi professionisti e amatori. Un’ immagine partecipante potrà essere esclusa qualora l'organizzazione promotrice, a sua discrezione, dovesse ritenere lo stesso non conforme alle regole e alle condizioni del concorso.

 

Le foto devono attenersi ai seguenti temi/categorie: 

 

OPEN COLOR: Astratto, Automotive, Bellezza, Concettuale, Dinamismo & Movimento, Moda, Fine Art, Cibo, Musica & Danza, Nudo, Prodotti / Oggetti, Still Life, Matrimonio, Scienza e Ricerca, Altro (In questa categoria non è richiesto l’invio del file RAW).


OPEN BLACK AND WHITE: bianco e nero (In questa categoria non è richiesto l’invio del file RAW).


ANIMALS:  wildlife. Fauna selvatica non domestica o allevata in cattività, mammiferi, uccelli, chirotteri, pesci, rettili, anfibi, invertebrati, molluschi, anellidi e artropodi, rappresentati come parte integrante del suo habitat naturale.


PEOPLES, USES AND CULTURE: Uomini, Donne, Bambini, Relazioni Umane, Ritratti. Foto che catturano l'immagine di una persona o di un piccolo gruppo di persone. Tutte quelle immagini che raffigurano uomini, popoli o etnie in tutte le parti del mondo, in particolare quelle popolazioni che ancora vivono a stretto contatto con l’ambiente naturale o ancora legate ad usi, costumi e tradizioni tipiche.


LANDSCAPE: Astrofotografia, Ambiente, Alberi, Paesaggio, Montagna, Paesaggio Notturno, Paesaggi di mare e marini (sopra e sotto il livello dell’acqua), Star Trail, Fotografia Panoramica, Fotografia Aerea. Fotografie che comprendono paesaggi (non urbani) e raffigurazioni di immagini della natura. Vogliamo che si mostri la forza della natura e l'impatto degli elementi naturali del nostro mondo causato da un evento atmosferico come una tempesta, un magnifico tramonto o la neve. Possono essere incluse nelle immagini persone o animali, ma a condizione che l'obiettivo principale rimanga l'impatto suscitato dagli elementi naturali. Oltre al paesaggio sono accettate le immagini che ritraggono elementi caratteristici di un territorio, inclusa la flora,  e gli elementi astratti come le condizioni atmosferiche e di luce.


STREET PHOTOGRAPHY: soggetti in situazioni reali e spontanee in luoghi pubblici al fine di evidenziare in maniera artistica alcuni aspetti della società. Luoghi generici ove sia visibile l'attività umana, luoghi da osservare per catturarne le interazioni sociali. Il soggetto può anche essere del tutto privo di persone o addirittura un ambiente dove un oggetto assume delle caratteristiche umane.


SPORT: eventi sportivi, l’esercizio fisico e la competitività. Foto di qualsiasi sport, scene di azioni e momenti decisivi; meccanismi di gioco e la dinamica delle azioni, puntualizzando e far conoscere l’impegno e la passione per le competizioni.


PHOTOJOURNALISM: Si richiede che la fotografia sia la documentazione “giornalistica” di eventi reali e spontanei. Il singolo scatto deve essere capace di raccontare una storia reale, una vicenda, un fatto di cronaca e deve essere necessariamente accompagnato da una didascalia di massimo 600 caratteri SCRITTA IN LINGUA INGLESE. La didascalia deve comprendere:

 Il nome della città, regione o stato, e il paese in cui la foto è stata scattata.

Fornire la data in cui la foto stata scattata.

Descrivere cosa c’è e che cosa sta succedendo all'interno della foto.


STORYBOARD: Sequenze di immagini (min. 5 max 10) che raccontino una storia. Sezione in cui è possibile proporre una serie di foto con un tema libero: portfoli tematici, fotogiornalismo e storyboard (sequenze di immagini che raccontano una storia di natura, fauna, l'etologia, ambienti naturali e del territorio, ecc...). Il fotografo è libero di scegliere l'argomento, lo stile, l'ambientazione ed i soggetti che preferisce. La sezione richiede cinque o più immagini legate insieme da una sequenza logica. Il progetto deve essere sviluppato attraverso un minimo di 5 immagini e un massimo di 10. Le foto possono essere prese in sequenza o in momenti diversi, purché risultino strettamente collegati tra loro.

 

Categoria scelta dallo Sponsor:

THE WORK OF MAN: Il lavoro dell’uomo. Immagini che raffigurano l’uomo al lavoro. Uomo inteso come genere umano. Foto che evidenzino la lotta che ogni individuo è costretto ad intraprendere per la sopravvivenza giornaliera.  (In questa categoria non è richiesto l’invio del file RAW).



19.06.2017 # 4869
Concorso Fotografico Milano

Daria La Ragione // 0 comments

Brand identity per Ivrea città industriale

scadenza 10 luglio 2017

La candidatura di Ivrea Città Industriale del XX Secolo nella Lista del Patrimonio Mondiale UNESCO è una grande occasione per la città di Ivrea e per il territorio eporediese di tutelare e valorizzare il patrimonio urbano e architettonico della città, sottolineando nella stessa dizione proposta il felice nesso tra la proposta positiva della comunità olivettiana – intesa come risultato di una concezione della persona a tutto tondo che investe gli aspetti del lavoro, della vita quotidiana, della cultura e del tempo libero e si preoccupa di tutto ciò che riguarda la persona nei termini sociali della famiglia, della salute e della crescita culturale e professionale – e la creazione di uno spazio armonico che ne è il prodotto. 

È necessario quindi elaborare e sviluppare una brand strategy che trasferisca il senso profondo della candidatura, che sviluppi la riconoscibilità turistica e che accentui l'identità già abbozzata nel corso del processo di candidatura. Bando UNESCO 5 Il segno grafico diventa in questo caso solo la componente di un sistema di presentazione e comunicazione più vasto, rappresenta solo la forma visiva, la base comunicativa di un prodotto più complesso rappresentato dalla struttura, dai contenuti, dai valori, dagli strumenti della candidatura. Occorre sviluppare un sistema identitario della candidatura, che dialoghi esso stesso con il territorio, che sia coinvolgente in termini di comunità patrimoniale (o "di eredità"), che rafforzi la visibilità e l'attrattività, che produca una forte caratterizzazione del sito candidato all'interno del sistema territoriale e del sistema dei siti Unesco italiani e non solo, da considerarsi in termini di Paese ma anche di tematica (i siti industriali già inseriti nella lista del patrimonio mondiale).