alexa

Ilas sui social network

Iscriviti alla newsletter Ilas

logo-ilas
logo-ilas logo-ilas

MENU

cercaCERCA

ILAS è una scuola di specializzazione che opera esclusivamente
nell'ambito della comunicazione visiva.

 
icona

La scuola

100% comunicazione visiva

icona

La scuola
Storia, struttura e organizzazione

icona

I docenti
I curricula di tutti i docenti

icona

Certificazioni
Il valore di un corso Ilas

icona

Attività
Corsi, seminari e contest

icona

Social, blog e magazine
Scopri ilas 2.0

 
icona

I Corsi

Elenco dei corsi Ilas divisi per tipologia

Corsi Adobe MensiliPHOTOSHOP | ILLUSTRATOR | INDESIGN

Corsi Annuali CompletiGRAFICA | FOTO | WEB | PUBBLICITÀ | SOCIAL

Corsi Brevi TematiciFOTO STARTUP | COPY | MONTAGGIO

Elenco corsi brevi tematiciPer ogni corso è indicata la quota mensile iva (22%) compresa

 

Corsi di Grafica 3DMAYA | RHINO | STAMPA 3D

Elenco corsi grafica 3DPer ogni corso è indicata la quota mensile iva (22%) compresa

Corsi Annuali CoordinatiPERCORSI MULTIDISCIPLINARI

Corsi Avanzati GRAFICA | FOTOGRAFIA | PHP | MOBILE APP

 

Cerchi un talento della comunicazione visiva?
 

Inserisci AnnuncioArea riservata alle aziende

Scegli CandidatoArea riservata alle aziende

Vai al PortfolioArea riservata alle aziende

Guarda i lavori realizzati dai nostri studenti
Oltre 9000 progetti realizzati nei corsi Ilas

ILAS - Istituto superiore di comunicazione visiva

icona

Recapiti telefonici

Italy / Napoli

tel(+39) 081 5511353
tel(+39) 081 4201345
fax(+39) 081 0070569

icona

Indirizzo

Italy / 80133 Napoli

Via Alcide De Gasperi, 45
Scala A

numero-verde

  • Adobe-Authorized-Training-Centre
  • Autodesk-Authorised-Training-Centre
  • Pearson-Vue-Authorized-Training-Centre
Libri e riviste // Pagina 1 di 57
25.05.2018 # 5056
Marketing 4.0. Dal tradizionale al digitale

Daria La Ragione // 0 comments

Marketing 4.0. Dal tradizionale al digitale

Philip Kotler

Da quando Marketing 3.0 ha diffuso in tutto il mondo l'idea del "marketing umanistico" nuovi strumenti e tecnologie avanzate permettono di raccogliere informazioni più precise sui nostri clienti: chi sono e come prendono le decisioni d'acquisto. Paradossalmente l'analisi dei big data consente di creare prodotti e servizi sempre più personalizzati, e Marketing 4.0 espone con autorevolezza una metodologia che permette di accompagnare i clienti nel percorso dalla brand awareness alla brand advocacy. In questo nuovo e attesissimo progetto Philip Kotler, il padre del marketing moderno, presenta metodi di efficacia concreta con cui guidare il cliente nelle varie tappe del suo viaggio. Il cammino tradizionale che conduce all'acquisto (aware, appeal, ask, act) viene arricchito con una quinta componente, l'advocacy: perché le opinioni dei nostri amici e familiari influenzano profondamente le decisioni d'acquisto. Scopriamo così come si esercita quell'influenza, in che modo possiamo indirizzarla e quali strategie impiegare per sfruttare al massimo la personalizzazione delle esperienze attraverso metriche efficaci e best practice innovative. I consigli puntuali e le spiegazioni intuitive permettono di passare facilmente da una mentalità tradizionale a un approccio orientato al marketing digitale, con suggerimenti utili da mettere subito in pratica. I riassunti alla fine di ogni capitolo riepilogano gli argomenti affrontati, facendo di questo libro non solo un manuale ma un'opera di consultazione, ricca di spunti di riflessione che instradano il lettore in un percorso di apprendimento personale e che aiutano a focalizzare le discussioni di gruppo per coinvolgere l'intera azienda. Trasformare radicalmente il modo in cui pensiamo può sembrare impossibile, ma grazie a Marketing4.0 potrete iniziare subito a riscuotere successo nel parametro che ancor oggi resta il più importante: l'opinione che il cliente si fa di voi.

Hoepli


25.05.2018 # 5055
Marketing 4.0. Dal tradizionale al digitale

Daria La Ragione // 0 comments

Neuromarketing e scienze cognitive per vendere di più sul web

Andrea Saletti

«Ho scritto ogni riga di questo libro con l'obiettivo di trasferirti un metodo, un approccio operativo scalabile pronto per essere riutilizzato in qualsiasi progetto web tu debba affrontare. L'Emotional Journey infatti è un modello mentale basato sui 5 momenti emotivi che caratterizzano il processo decisionale dell'utente online. Ognuno di noi, durante ogni fase che porta a compiere un acquisto sul web (o iscrizione, o richiesta informazioni), vive una sequenza di stati d'animo comuni e prevedibili. Conoscere l'esatta natura di questi momenti emotivi ti consentirà di intervenire con il giusto meccanismo psicologico ad ogni passo, motivando nel modo più efficace possibile il passaggio a quello successivo, fino al compimento di tutto il percorso di conversione del tuo utente.»

Flaccovio Dario


15.05.2018 # 5044
Marketing 4.0. Dal tradizionale al digitale

Daria La Ragione // 0 comments

Content marketing: Guida pratica alla realizzazione di contenuti per social e blog

Francesco De Nobili

Una guida completa, aggiornata, e pratica per creare i contenuti più efficaci per la tua attività di comunicazione online!


“Content marketing” è un manuale pratico per comprendere e mettere subito in pratica le più efficaci tecniche e strategie di content marketing sui social network, siti web e blog. Una guida utile e un vero e proprio strumento di lavoro sia per le aziende sia per tutti coloro che vogliono promuovere se stessi e i propri servizi online attraverso l’esame delle metodologie da adottare, gli esempi, le case histories e le interviste a brand e professionisti che utilizzano queste strategie con successo.


Il libro spiega, passo dopo passo, in modo semplice e accessibile a tutti, i metodi per mettere in pratica le tecniche di content marketing più efficaci: real time marketing, newsjacking, storytelling, vintage marketing, copywriting persuasivo, content marketing comportamentale, neuromarketing, e molto altro.

Inoltre viene fornita una metodologia per gestire i contenuti grazie al modello Personas e al piano editoriale, e fornisce un’analisi dettagliata degli strumenti a disposizione per gestire le attività di content marketing.



Argomenti principali dell’ebook

. Web e social tra pubblicità e contenuti

. Blog e social network: conoscere gli strumenti

. Le strategie di content marketing: dentro la mente del pubblico

. Le tecniche di content marketing più efficaci

. Il piano editoriale: come calendarizzare le attività di content marketing

. Interviste: “dietro le quinte” del content marketing

. Strumenti e tools per fare content markeitng



Perché leggere questo ebook

. Per conoscere e imparare le tecniche di content marketing e metterle subito in pratica

. Per usare il content marketing in modo strategico sui tuoi canali social

. Per usare il content marketing in qualunque settore e con qualunque budget, adattando i contenuti di comunicazioni ai tuoi prodotti e al tuo stile

. Per imparare a creare e pianificare una campagna di content marketing veramente efficace



L’ebook si rivolge

. A chi ha un’attività, a imprenditori e ai liberi professionisti che vogliono fare content marketing efficace

. Ai professionisti della comunicazione e direttori di marketing

. Agli studenti di comunicazione e agli appassionati del web

. Ai formatori e docenti di comunicazione, per utilizzare esempi pratici una guida utile e aggiornata da utilizzare nei i loro workshop e corsi



Contenuti dell’ebook in sintesi

. Guida completa, aggiornata e pratica per creare ogni contenuto online

. Content marketing per blog, social network e siti internet

. Glossario delle parole chiave e approfondimenti web

. Interviste a professionisti del settore e case history

. Più di 80 immagini esplicative



Area51 Publishing 

15.05.2018 # 5043
Marketing 4.0. Dal tradizionale al digitale

Daria La Ragione // 0 comments

Il primo manuale operativo per consulenti di web marketing

Alessandro Mazzù

Sei un consulente di web marketing? Scommetto che hai sempre cercato un manuale di supporto pratico e concreto per la tua attività. Ho una buona notizia per te: l'hai trovato! Hai tra le mani il primo manuale operativo per consulenti di web marketing in grado di accompagnarti nei vari step della consulenza (compilazione del brief, formulazione del preventivo, analisi di scenario ed elaborazione della strategia) e nella gestione del rapporto col cliente. Un libro facile e piacevole da leggere, ma soprattutto utile, con modelli, strumenti e template illustrati per migliorare la tua produttività e semplificare il tuo lavoro. In ogni capitolo di questo manuale scoprirai come diventare un consulente di web marketing migliore, capace di produrre risultati concreti e misurabili per i tuoi clienti. Troverai inoltre l'esclusivo Web Consultant Canva©, una sorta di road map che ti guiderà verso le migliori soluzioni strategiche.

Flaccovio Dario

10.05.2018 # 5036
Marketing 4.0. Dal tradizionale al digitale

Daria La Ragione // 0 comments

Social media marketing

Tracy L. Tuten, Michael R. Solomon

La maggioranza delle imprese gestisce il social media marketing come una semplice funzione "aggiuntiva" del marketing tradizionale: un modo più efficiente ed efficace di comunicare e gestire le relazioni con i propri clienti, che quasi per magia divengono dei fan. Questa prospettiva, a nostro modo di vedere, è riduttiva perché disconosce il potenziale di rottura insito non tanto nei social media in sé, ma nella cultura in cui questi strumenti sono stati concepiti e cresciuti e di cui oggi sono tra i più validi promotori: la cultura hacker degli anni Sessanta, che oggi è stata rivisitata sotto diversi tag quali web 2.0, open source e, più recentemente, maker. Il trait d'union che unisce tutti questi tag è rappresentato dalla parola condivisione. I social media, al di là delle loro specifiche declinazioni, sono tutti luoghi di condivisione, ossia luoghi virtuali dove si agisce. Questa rivoluzione - paradossalmente non tecnologica - di naturalizzazione della tecnologia, riduzione entro perimetri "naturali" dell'interfaccia tecnologica e dei suoi contenuti, aiuta anche la sua diffusione non più o non solo limitatamente ai giovani istruiti e ai professional.

Pearson

09.05.2018 # 5035
Marketing 4.0. Dal tradizionale al digitale

Daria La Ragione // 0 comments

Instagram marketing. Strategia e regole nell'influencer marketing

Ilaria Barbotti

Un nuovo libro per fare marketing con Instagram, che illustra come il social network più famoso e maggiormente utilizzato dai millennial si sia evoluto profondamente solo pochi anni dopo la sua creazione. Community, utenti, influencer, pratiche di black hat, strategia e cenni di fotografia è quanto rende questo manuale unico e indispensabile per tutti i marketer. Un condensato di nozioni e spunti molto utili per comprendere al meglio le attuali potenzialità e i limiti di questo social network. I principali temi affrontati sono: tutte le ultime novità apportate alla piattaforma; progettualità fotografica e personal branding; influencer marketing, cos'è e come funziona oggi; etica e branded content tool. Con il supporto di alcuni dei massimi esperti nel loro settore in Italia - un avvocato, un digital strategist, un docente universitario e un fotografo professionista - selezionati con cura dall'autrice, che ha visto nascere Instagram in Italia e ha contribuito al suo sviluppo e utilizzo.

Hoepli

02.01.2018 # 4994
Marketing 4.0. Dal tradizionale al digitale

Daria La Ragione // 0 comments

Pubblicità: teorie e tecniche

M. Ferraresi

La pubblicità genera una comunicazione potente, mirata e creativa, anzitutto perché reagisce in fretta ai cambiamenti imposti dalla contemporaneità. Essa è costretta a mutare e ad aggiornarsi di continuo per seguire le evoluzioni dei linguaggi, le modificazioni dei mercati, le trasformazioni degli usi e dei costumi, le metamorfosi delle culture con le conseguenti formazioni di nuove subculture e, infine, la pubblicità evolve e si rinnova per seguire e interpretare correttamente i nuovi comportamenti di consumo e le innovazioni tecnologiche introdotte non solo nel campo dei media. La conseguenza di tutto ciò è che coloro che vogliono descrivere il fenomeno pubblicitario devono riuscire a farlo bene e in fretta, altrimenti corrono il rischio di descrivere non la realtà sociale di un importante modo comunicativo contemporaneo, ma solo il suo vago ricordo. Gli autori del volume si sono proposti l'impegnativo compito, ognuno per le proprie competenze, di promuovere e illustrare i principali aggiornamenti riguardanti le teorie e le tecniche pubblicitarie spiegando al paziente lettore, tra le altre cose, il ruolo dell'era digitale e dei social media, delle neuroscienze e della pubblicità sociale, delle marche e della creatività.

Carocci

02.01.2018 # 4993
Marketing 4.0. Dal tradizionale al digitale

Daria La Ragione // 0 comments

Affiliate marketing: Tutta la verità sull'advertising che funziona

Giannicola Montesano

L'Affiliate Marketing è un ramo del web marketing basato sulle performance: per raggiungere i risultati l'affiliato utilizza tutti i canali promozionali, sfruttandone tutte le potenzialità.

Strumenti come SEO, Copywriting persuasivo, DEM, Video advertising, Mobile advertising, Social advertising, SEM e Native sono delle grandi opportunità se sapete come usarli. Ma se l'obiettivo è capire come migliorare le strategie di web marketing per guadagnare online o acquisire più clienti dovete pensare e agire come affiliati professionisti.

Questo volume non offre solo una panoramica sull'affiliate marketing in Italia, ma è anche un manuale strategico per diventare un affiliato professionista e guadagnare con campagne promozionali, programmi di affiliazione o con clienti diretti. Lo scopo è quello di offrire una visione generale di quali sono i principali network e programmi di affiliazione adatti per iniziare a lavorare con profitto. Imparerete come generare conversioni avendo cura di rispondere alla "domanda" dell'utente, costruendo affiliate site verticali che convertono e a utilizzare gli strumenti adatti per generare azioni. Scoprirete inoltre come guadagnare davvero con le campagne promozionali e troverete best practice e casi di studio che mostrano le strategie applicate per fare delle promozioni vincenti sul web.

Hoepli

30.10.2017 # 4965
Marketing 4.0. Dal tradizionale al digitale

Daria La Ragione // 0 comments

Grafica italiana dal 1945 a oggi

Carlo Vinti

Un dossier dedicato alla grafica italiana dal 1945 a oggi. In sommario: La nascita della grafica moderna in Italia; La "terza via" della grafica italiana (1945-1961); Dall'immagine coordinata all'"altra grafica" (1961-1973); Fra pubblica utilità e postmodernismo (1973-1989); L'era digitale: dal 1989 a oggi. Come tutte le monografie della collana Dossier d'art, una pubblicazione agile, ricca di belle riproduzioni a colori, completa di un utilissimo quadro cronologico e di una ricca bibliografia.

Giunti

30.10.2017 # 4964
Marketing 4.0. Dal tradizionale al digitale

Daria La Ragione // 0 comments

Caratteri, testo, gabbia. Guida critica alla progettazione grafica

Ellen Lupton

Organizzare lettere su una pagina bianca o uno schermo è la sfida quotidiana del grafico. Quale stile usare? Quanto grande? Come dovranno essere allineati, spaziati, ordinati, modellati i paragrafi, le parole e le lettere? "Caratteri, testo, gabbia" offre indicazioni immediate e spiegazioni chiare a chi studia grafica o desidera perfezionare le proprie abilità. I tre capitoli, "La lettera", "Il testo", "La gabbia", sono completati da esempi ed esercizi che vivacizzano la trattazione con spunti stimolanti. Illustrazioni e considerazioni di carattere pratico arricchiscono l'edizione italiana. Gli esempi tratti dal lavoro di esperti insegnano a muoversi con sicurezza, oltre le regole, per essere creativi senza calpestare la nobile cultura tipografica. 92 pagine a colori con 130 illustrazioni commentate, oltre 50 esercizi ed esempi didattici, oltre 80 note di cultura storica, tecnica e guida bibliografica, segnalazione dei trabocchetti assolutamente da evitare (i crimini tipografici), suggerimenti utili alla soluzione dei principali dubbi, convenzioni in uso per la correzione di bozze 

Zanichelli

18.10.2017 # 4959
Marketing 4.0. Dal tradizionale al digitale

Daria La Ragione // 0 comments

Il racconto della grafica. Storie e immagini del graphic design

Andrea Rauch

L'inizio è all'epoca della Seconda rivoluzione industriale, quando la città prende ancor più decisamente il sopravvento sulla campagna e si diffonde progressivamente l'attitudine a leggere, a guardare le figure, a informarsi su quello che succede intorno e che può condizionare la vita. Il racconto inizia, dunque, da Chéret e Toulouse-Lautrec, e da un ragazzo di Livorno, Leonetto Cappiello, che nel 1897 arriva a Parigi. Con i manifesti la grafica (chiamiamola comunicazione, propaganda o pubblicità...] comincia ad assumere un ruolo da protagonista importante. Nascono le originarie espressioni di Brand Image e le prime ricerche di coordinamento d'immagine. La grafica è influenzata dalla poetica delle avanguardie artistiche. Si fa propaganda sotto i totalitarismi, ma contemporaneamente si sviluppano anche ricerche di progettazione grafica in grado di interessare tutti i momenti della produzione. Nel clima della Ricostruzione postbellica emergono in Italia, insieme a molte altre, le grandi personalità di Albe Steiner, Bruno Munari, Erberto Carboni, Armando Testa e continua la lezione fondante dello Studio Boggeri. Nel prosieguo del secolo si sviluppano i linguaggi del Razionalismo Europeo (con Müller-Brockmann e Max Bill) e della Scuola Milanese (Noorda, Vignelli, Iliprandi, Grignani, Fronzoni...). Agli inizi degli anni Settanta i grafici più giovani si rapportano in maniera puntuale anche al mercato delle istituzioni e danno vita al fenomeno della "grafica di pubblica utilità". La "pubblica utilità" in Italia non avrebbe potuto affermare, comunque, un proprio modo di essere senza i nuovi fermenti politici e culturali che si erano diffusi tra gli Stati Uniti e l'Europa già a partire dagli anni Sessanta. Sono gli anni di un percorso continuo tra Europa e America, con contatti di cui, nei decenni precedenti, si erano già resi protagonisti Leo Lionni, Saul Steinberg e Paul Rand, e che, successivamente, vedono emergere, tra gli altri, Milton Glaser, Seymour Chwast e Heinz Edelmann.

La Casa Usher

16.10.2017 # 4958
Marketing 4.0. Dal tradizionale al digitale

Daria La Ragione // 0 comments

Il Piccolo Libro della Scrittura Persuasiva

Andrea Lisi

Questo libretto è pensato per professionisti, imprenditori e tutti coloro che hanno bisogno di comunicare per convincere e ottenere una risposta, in un mondo in cui è sempre più difficile attirare l'attenzione (e stimolare interesse). Il testo è diviso in 2 parti: - Una serie di procedure e dritte per scrivere messaggi chiari e convincenti e superare la sindrome del foglio bianco - La prima collezione in italiano delle citazioni più utili dei grandi copywriter del passato, da Robert Collier a John Carlton, passando per David Ogilvy e Dan Kennedy

CreateSpace Independent Publishing Platform

Inside Ilas
Inside Ilas Magazine