alexa

Ilas sui social network

facebook twitter youtube pinterest instagram flickr linkedin
logo-ilas
logo-ilas logo-ilas

MENU

cercaCERCA

Benvenuti nella Job opportunity Ilas
Lo spazio di incontro fra gli studenti e il mondo del lavoro

Area riservata alle aziende In quest'area puoi selezionare i nostri studenti o inserire un annuncio di lavoro

Area riservata agli studenti Questa è l'area dedicata al placement
Puoi consultare gli annunci di lavoro e promuovere il tuo profilo e le tue attività

ILAS è una scuola di specializzazione che opera esclusivamente
nell'ambito della comunicazione visiva.

icona

La scuola

100% comunicazione visiva

icona

La scuola
Storia, struttura e organizzazione

icona

I docenti
I curricula di tutti i docenti

icona

Certificazioni
Il valore di un corso Ilas

icona

Attività
Corsi, seminari e contest

icona

Social, blog e magazine
Scopri ilas 2.0

 
icona

I corsi annuali

Elenco dei corsi Ilas divisi per tipologia

Corsi Regionali AutorizzatiGRAFICA | WEB DESIGN | FOTOGRAFIA

logo-adobe

Elenco corsi autorizzati Regione CampaniaQualifica professionale EQF4 / Frequenza obbligatoria > 80%

Corsi Annuali CompletiGRAFICA | FOTO | WEB | PUBBLICITÀ | SOCIAL

Corsi Brevi TematiciFOTO BASE | COPY | MONTAGGIO | RIPRESA VIDEO

Elenco corsi brevi tematiciPer ogni corso è indicata la quota mensile iva (22%) compresa

 

Corsi di Grafica 3DMAYA | ZBRUSH | RHINO | STAMPA 3D

Elenco corsi grafica 3DPer ogni corso è indicata la quota mensile iva (22%) compresa

Corsi Annuali CoordinatiPERCORSI MULTIDISCIPLINARI

Corsi Avanzati e Online GRAFICA | FOTOGRAFIA | PHP | MOBILE APP | PUBBLICITÀ ONLINE

icona

I corsi mensili

Cerchi un talento della comunicazione visiva?
 

Inserisci AnnuncioArea riservata alle aziende

Scegli CandidatoArea riservata alle aziende

Vai al PortfolioArea riservata alle aziende

Guarda i lavori realizzati dai nostri studenti
Oltre 9000 progetti realizzati nei corsi Ilas

ILAS - Istituto superiore di comunicazione visiva

icona

Recapiti telefonici

Italy / Napoli

tel(+39) 081 5511353
tel(+39) 081 4201345
fax(+39) 081 0070569

icona

Indirizzo

Italy / 80133 Napoli

Via Alcide De Gasperi, 45
Scala A

numero-verde

Attività didattiche // Pagina 50 di 73
29.04.2015 # 4137
Un Contest di Grafica e Pubblicità con Fandango

Paolo Falasconi // 0 comments

Un Contest di Grafica e Pubblicità con Fandango

Edizione 2015 - Per tutti gli studenti di Grafica e Pubblicità, l'opportunità di lavorare sul manifesto del film LA FORESTA DI GHIACCIO

Una nuova prestigiosa collaborazione in esclusiva per ILAS. Si rinnova la partnership con Fandango, la nota casa di distribuzione cinematografica con un Contest per tutti gli studenti ilas dei corsi di Pubblicità e Graphic Design. 

In questo nuovo contest gli studenti si concentreranno sulla realizzazione del manifesto per il Film di recente uscita La Foresta di Ghiaccio. 

Si tratta di una occasione straordinaria per gli studenti ilas che si trovano per la terza volta a cimentarsi con un progetto di questo tipo. Dopo la positiva esperienza con il progetto REVANCHE che ha visto vincitrice Maria Soprana Atteo del Corso di Grafica Pubblicitaria del 2010 è ora la volta de LA FORESTA DI GHIACCIO, una produzione ASCENT FILM con Rai Cinema diretto da Claudio Noce e prodotto da Andrea Paris e Matteo Rovere. Nel cast figurano Emir Kusturica, Ksenia Rappoport, Adriano Giannini, Domenico Diele. 

Vincitore della seconda edizione del contest nel 2014  è stato Andrea Tangredi http://www.ilas.com/website/news.php?news=3911



CHI È FANDANGO 
La Fandango è una casa di produzione e distribuzione cinematografica, una casa editrice ed una casa discografica fondata nel 1989 da Domenico Procacci. Nel 1990 il primo film La stazione presentato alla Mostra del Cinema di Venezia, ottiene subito il David di Donatello e il Nastro d'Argento come miglior regista esordiente. Nel 1992 è la volta della prima produzione internazionale, con Bad Boy Bubby di Rolf de Heer. Nel 1998 vengono prodotti due film esordienti: Radiofreccia, di Luciano Ligabue, e Ecco fatto di Gabriele Muccino. Nel 2000 viene creata la Fandango Distribuzione, il cui primo prodotto è Il partigiano Johnny di Guido Chiesa, a cui segue nel 2001, L'ultimo bacio di Gabriele Muccino. Lo stesso anno in cui viene fondata l'etichetta discografica RadioFandango, inizialmente per pubblicare le colonne sonore dei film prodotti, dal 2005 casa discografica a tutti gli effetti. 


IL CONTEST
Il concorso è finalizzato alla progettazione di una locandina basandosi sul materiale ufficiale utilizzato per la promozione del film LA FORESTA DI GHIACCIO. Si tratta nello specifico di una esercitazione didattica su un brief reale la cui finalità esclusiva è riconoscere lo studente o il gruppo di lavoro che tra tutti i partecipanti avrà saputo meglio interpretare le richieste del committente di promuovere la pellicola con una immagine che, rispettando il mood del film, sviluppa un tema visivo accattivante capace di evocare le atmosfere richiamate da una narrazione tipica di un thriller noir che qui sposa una visione d'autore. 
Attenzione! I lavori prodotti dagli studenti non saranno utilizzati per finalità commerciali ma costituiranno esclusivamente una esercitazione didattica.esclusivamente una esercitazione didattica. 


SCARICA IL FILE CONTENENTE LE FOTOGRAFIE E I MARCHI



UNA SOLA PRESENTAZIONE, NESSUNA FASE DI CORREZIONE.
I progetti dovranno essere sviluppati in esecutivo, secondo le modalità indicate nel brief. Il brief, il pressbook e le immagini esclusive tratte dal set del film sono disponibili con il download tramite il link inserito in questa notizia. È possibile avvalersi della collaborazione del docente del proprio corso di riferimento. 

CHI PUÒ PARTECIPARE A QUESTO CONTEST
Possono partecipare al contest tutti gli studenti ilas dei seguenti corsi specialistici (o dei corsi coordinati che contengano uno dei moduli specialistici sottoelencati)
A01 PUBBLICITÀ
A02 GRAFICA

FORMATO DELL'ESECUTIVO
Gli studenti potranno scegliere se inviare un esecutivo per il manifesto o per la stampa periodica.

a) Esecutivo per il manifesto
Il formato finale del manifesto è 100x140 cm. Gli studenti dovranno produrre l'esecutivo di stampa in proporzione (1/4) su un file formato 25 cm x 35 cm.  
b) Esecutivo per la stampa periodica
Gli studenti dovranno produrre l'esecutivo di stampa (dimensione reale) in formato 20 cm x 30 cm.  

COME CONSEGNARE I PROGETTI
Di ciascun progetto esecutivo dovrà essere prodotto un file in formato JPG che dovrà essere caricato nella gallery ilas http://www.ilas.com/showcase/login.php  entro le ore 24,00 del 15 maggio 2015.
Preferibilmente i lavori dovranno essere ambientati su mockup. 

IN QUALE SEZIONE DELLA GALLERY INSERIRE I LAVORI
All'interno dello showcase ilas è stata attivata una apposita sezione "CONTEST ILAS ---> Fandango 2015" nella quale dovranno essere caricati i lavori partecipanti al contest. I partecipanti possono facoltativamente inserire il docente di riferimento.

LA PREMIAZIONE 
Tra tutti i lavori pervenuti entro la data del 15 maggio 2015 saranno individuati i 5 migliori progetti. La giuria, presieduta da un membro di FANDANGO e composta da membri di FANDANGO e di ILAS decreterà il vincitore assoluto del contest.

IL PREMIO 
Il vincitore del Contest si aggiudica una mini biblioteca di libri di comunicazione dell'editore Lupetti del valore di 500 euro. 

DATA DI PROCLAMAZIONE DEL VINCITORE
Il vincitore del contest sara' comunicato il 23 maggio 2015 al PAN Palazzo delle arti di Napoli in occasione del Behance Portfolio Reviews 2015  - Registrati all'evento >>


28.04.2015 # 4139
Un Contest di Grafica e Pubblicità con Fandango

Ilas Web Editor // 0 comments

07_05_2015 - Lezione su Franco Fontana

Partecipazione gratuita riservata agli studenti del corso di fotografia Ilas.

7 MAGGIO 2015 - DALLE 17,00 ALLE 19,00 - Aula 4 Ilas
Partecipazione gratuita riservata agli studenti del corso di fotografia Ilas.



Modulo extra di Critica

La terza lezione è dedicata a 
Franco Fontana



Nato a Modena nel 1933, è uno tra i fotografi italiani più conosciuti a livello internazionale.

I suoi esordi come fotografo risalgono agli anni sessanta ma è nel decennio successivo che la sua personale visione del paesaggio, carica di valenze cromatiche nuove, si impone con forza nel mondo della fotografia di ricerca.

Risale al 1976 una sua prima importante mostra presso l’Istituto di Storia dell’Arte dell’Università di Parma, esposizione in cui si delinea chiaramente l’uso prepotente e personale del colore. 


Occorre ricordare, a proposito, che fino a quegli anni la fotografia si era sempre espressa nei toni tradizionali del bianco e nero: il colore era ancora una prerogativa limitata per lo più ai reportage turistici e ambientali o ai servizi di moda per riviste patinate.

Fontana fotografa paesaggi urbani e naturali cogliendone certi tratti cromaticamente intensi. 


La sua fama, in Italia e all’estero, si intensifica con i suoi lavori in cui il paesaggio – grazie all’uso di focali lunghe e sapienti saturazioni – si trasforma in una sorta di segno grafico quasi astratto, modulato in strisce di colori intensi.


Da quegli anni ai nostri giorni molti saranno i lavori che Fontana porta a termine e presenta nelle gallerie e istituzioni di tutto il mondo: tra gli altri ricordiamo alcuni lavori degli anni ottanta come Paesaggio urbano, realizzato dopo un viaggio negli Stati Uniti; Presenzassenza, con ombre di persone che suggeriscono l’uomo in paesaggi di sapore metafisico; Piscine sul corpo femminile. Risalgono agli ultimi anni ulteriori ricerche sul paesaggio urbano e su certi suoi dettagli come la ricerca Asfalti.


Negli ultimi anni si dedica alla manipolazione fotografica ricorrendo anche alla tecnologia digitale. 


I suoi lavori sono esposti nei più importanti musei di tutto il mondo e ha partecipato a centinaia di mostre ricevendo decine di premi internazionali. 


Ha collaborato con grandi aziende per campagne pubblicitarie e le sue immagini sono state pubblicate dai più importanti giornali e riviste. 


Ha svolto e continua a svolgere una intensa attività didattica, tenendo conferenze. workshops e avendo la direzione artistica di numerosi eventi fotografici.






28.04.2015 # 4138
Un Contest di Grafica e Pubblicità con Fandango

Daria La Ragione // 0 comments

Dal 14 maggio
Modulo Extra /
Il progetto grafico del catalogo museale

Prenotazione riservata agli studenti di Grafica ilas

L'offerta formativa riservata agli studenti dei corsi ilas di grafica si arricchisce di una nuova occasione: 

dal 14 maggio alla Ilas partirà il nuovo corso extra gratuito per tutti gli studenti iscritti ai corsi annuali di specializzazione in Graphic Design, un imperdibile appuntamento che avrà come tema, Il progetto grafico del catalogo museale: comunicare le diversità stilistiche attraverso i segni e i caratteri. 
Docente del modulo è Enrica D'AguannoArt director e docente di Graphic design all’Accademia di Belle Arti di Napoli.

Il modulo si terrà in aula 4 dell’ilas in due appuntamenti da due ore ciascuno ed è
possibile scegliere tra 4 turni disponibili:

Turno A 
Date ed orari
14 e 21 maggio dalle ore 9,00 alle 10,50

Turno B 
Date ed orari
14 e 21 maggio dalle ore 11,10 alle 13,00

Turno C 
Date ed orari
28 maggio e 4 giugno dalle ore 9,00 alle 10,50

Turno D 
Date ed orari
28 maggio e 4 giugno dalle ore 11,10 alle 13,00


La partecipazione al modulo è facoltativa e gratuita ed è necessaria la prenotazione attraverso il seguente link





Docente Enrica D’Aguanno
Art director, è docente di Graphic design all’Accademia di Belle Arti di Napoli.
Lavora nel campo della comunicazione grafica e della grafica editoriale dal 1983 (Liguori editore; Fondazione Mimmo Rotella; Electa Napoli; Prismi Editrice Politecnica Napoli; Mondadori Electa; arte’m/prismi; Gangemi editore). Dalla progettazione grafica del libro d’arte, la collaborazione con le principali istituzioni nel settore dei beni culturali si è estesa alla cura dell’immagine relativa all’evento, è il caso delle mostre: All’Ombra del Vesuvio, Caravaggio: l’ultimo tempo, 1606-1610, Velàzquez a Capodimonte, Louise Bourgeois, Albert Oehlen, Piazza delle Arti, Premio Nazionale delle Arti, Il Teatro di San Carlo, Ottocento a Capodimonte, Paladino/Ravello, Tony Cragg/Ravello, Patrimoni da svelare per le Arti del Futuro, Accademia di Belle Arti di Napoli, Blow up, Villa Pignatelli/ Rewind, Castel Samt’Elmo/On stage e Shake up Accademia di Belle Arti di Napoli.

13.04.2015 # 4108
Un Contest di Grafica e Pubblicità con Fandango

Ilas Web Editor // 0 comments

16/04/2015 - Lezione su Ferdinando Scianna

Partecipazione gratuita riservata agli studenti del corso di fotografia Ilas.

16 APRILE 2015 - DALLE 9,00 ALLE 11,00 - Aula 4 Ilas
Partecipazione gratuita riservata agli studenti del corso di fotografia Ilas.



Modulo extra di Critica fotografica

La seconda lezione è dedicata a 
Ferdinando Scianna


“Mi considero un reporter, qualunque cosa abbia fatto nella vita, ma sono piuttosto diffidente nei confronti dei generi e delle etichette. Guardo il mondo attraverso il prisma del linguaggio fotografico, tra le componenti del quale è fondamentale il rapporto col tempo e la memoria”….“Ricordare è lo stesso di immaginare; così raccontando un proprio tempo, uno lo trasfigura, lo immagina: letteralmente "lo racconta". E poiché il racconto è fatto di cose che si eliminano inconsciamente e di cose che si valorizzano, è sempre molto arbitrario, come lo è ogni gesto letterario. E ancora sulla fotografia e la "memoria": le fotografie non restituiscono "ciò che è stato", piuttosto ripropongono in una sorta di lancinante presente ciò che non è più”.


Ferdinando Scianna è uno dei più noti fotografi italiani.


Nato a Bagheria, il 4 luglio 1943, ha iniziato negli anni Sessanta raccontando per immagini la cultura e le tradizioni della sua regione d'origine.

Il lungo percorso artistico del fotografo siciliano  si snoda attraverso tematiche quali la guerra, frammenti di viaggio, esperienze mistiche, religiosità popolare, legati da un unico filo conduttore: la costante ricerca di una forma nel caos della vita. 

Iscrittosi inizialmente alla Facoltà di Lettere e Filosofia presso l'Università di Palermo, non porta a termine gli studi per dedicarsi alla passione fotografica. Nel 1963 Leonardo Sciascia visita quasi per caso la sua prima mostra fotografica, che ha per tema le feste popolari, presso il circolo culturale di Bagheria.  

Tra i due nasce una profonda amicizia determinante nel dare una spinta propulsiva alla carriera del giovane fotografo, dandogli la possibilità di accedere al mondo dell’editoria e ottenere la pubblicazione dei lavori fotografici.  

Sciascia partecipa, infatti, con prefazione e testi alla stesura del suo primo libro, Feste religiose in Sicilia, che gli fa vincere il premio Nadar nel 1966.

Ferdinando Scianna si trasferisce a Milano nel 1967 ed inizia a collaborare come fotoreporter e inviato speciale con l'Europeo, diventandone in seguito il corrispondente da Parigi. Nel 1977 pubblica in Francia “Les Siciliens” (Denoel), con testi di Domenique Fernandez e Leonardo Sciascia, e in Italia “La villa dei mostri” (introduzione di Leonardo Sciascia).


A Parigi scrive per Le Monde Diplomatique e La Quinzaine Littéraire.  


Incontra Henri Cartier-Bresson, le cui opere lo avevano influenzato fin dalla gioventù. Il grande fotografo lo introduce, come primo italiano, nella prestigiosa agenzia Magnum, di cui diventerà socio a tutti gli effetti nel 1989.  Nel frattempo stringe amicizia e collabora con vari scrittori di successo, tra i quali Manuel Vázquez Montalbán (che qualche anno più tardi scrive l'introduzione di “Le forme del caos”, 1989)


Negli anni Ottanta lavora anche nell'alta moda e in pubblicità, affermandosi come uno dei fotografi più richiesti. Fornisce un contributo essenziale al successo delle campagne di Dolce e Gabbana della seconda metà degli anni Ottanta.


 La fotografia di Scianna è un  gioco di luce-ombra. Il fotografo siciliano interpreta con il bianco e nero della sua pellicola la realtà, restituendo immagini di un mondo che vive oltre il dualismo dei contrasti. Lo sguardo di Scianna coglie sfumature e complessità. Il suo stile vive dello straordinario intreccio di  tensione drammatica, visceralità,  ironia e partecipazione.


Le fotografie di Scianna trovano la loro dimensione nel  racconto, nel narrare attraverso le immagini. Sono la testimonianza visiva di un mondo sconosciuto, popolare e parallelo. La sua indagine fotografica compie una ricerca sull’identità, individuale e collettiva, che si risolve nella scoperta del senso di appartenenza ad una tradizione, senza rinunciare ad uno sguardo critico.


Scianna trova un  linguaggio in grado di  raccontare una Sicilia che sta velocemente cambiando e sparendo.  Appropriatosi del sentimento di amore-odio, che il cuore di ogni vero siciliano ha ben presente, ritrae  l’amore, il senso di sicurezza, ma anche l’insofferenza nei confronti dell’immutabilità e delle ingiustizie sociali. Le sue immagini non dimostrano, ma mostrano il “teatro dell’esistenza” attraverso il fluire e il fluttuare dei destini e della storia di cui ognuno è partecipe.




13.04.2015 # 4107
Un Contest di Grafica e Pubblicità con Fandango

// 0 comments

Corso Social Media Marketing - Sessione maggio 2015

Dal 6 maggio in aula

Gestire l'immagine, la comunicazione e la reputazione delle Aziende sui social network e sulla rete.

Un corso intensivo in aula della durata di 6 mesi, una full-immersion nella comunicazione 2.0: dai Social Network al Web marketing per imparare tutto quello che serve per gestire la comunicazione online dei clienti.  

Il corso A08/ Master in Social Media Marketing è un percorso formativo certificato ISO9001 completo e altamente professionalizzante. Si sviluppa su 2 lezioni settimanali, una teorica frontale ed una teorico-pratica dedicata alle attività laboratoriali nelle aule informatiche ilas dotate di 16 postazione individuali Apple iMac, una per ogni studente. Sempre sotto la guida dei migliori docenti universitari selezionati dalla Ilas.  

Il percorso formativo è stato studiato in relazione alle esigenze emerse da una analisi costante dal mercato del lavoro, esigenze in continuo divenire che riguardano una qualità e quantità di competenze in costante espansione. In risposta a questa domanda, l'offerta ilas si arricchisce di contenuti che, pur privilegiando quelli strettamente inerenti al mondo dei social media, spaziano fino all’ambito del web marketing, e si rivelano preziosi strumenti di lavoro per chi sappia padroneggiarli. Proprio a questo scopo la caratteristica principale del percorso è l'orientamento alla pratica, il cui costante esercizio è la migliore garanzia di apprendimento.  
Il cuore del percorso è costituito dallo studio dei software, delle piattaforme e degli strumenti utilizzati nel Social Media Marketing, con la sperimentazione e l'approfondimento dei media più diffusi e utilizzati:  

- Facebook  
- Google +  
- Twitter  
- Instagram  
- Linkedin  
- Youtube  
- Pinterest  
- Foursquare  
- Trip Advisor  

Oltre a questi, il percorso formativo approfondisce anche gli aspetti legati al Search Engine Marketing (con particolare attenzione alla SEO e agli strumenti messi a disposizione da Google), all'email marketing e al mobile marketing. 


07.04.2015 # 4105
Un Contest di Grafica e Pubblicità con Fandango

// 0 comments

Calendario corso Social Media Marketing - Sessione marzo 2015

CALENDARIO CORSO SOCIAL MEDIA MARKETING

MARZO 2015

04 MARZO  - MERCOLEDI - ORE 13,00 - AULA 4
FULVIO IANNUCCI / TEORIA E TECNICHE DELLA COMUNICAZIONE

06 MARZO - VENERDI - ORE 13,00 - AULA 2
A. SISTI / SOCIAL MEDIA MARKETING

11 MARZO  - MERCOLEDI - ORE 13,00 - AULA 4
FULVIO IANNUCCI / TEORIA E TECNICHE DELLA COMUNICAZIONE

13 MARZO - VENERDI - ORE 13,00 - AULA 4
G. FERRICCHIO / SEO

18 MARZO  - MERCOLEDI - ORE 13,00 - AULA 4
FULVIO IANNUCCI / TEORIA E TECNICHE DELLA COMUNICAZIONE

20 MARZO - VENERDI - ORE 13,00 - AULA 2
A. SISTI / SOCIAL MEDIA MARKETING

25 MARZO  - MERCOLEDI - ORE 13,00 - AULA 4
G. FERRICCHIO / SEO

27 MARZO - VENERDI - ORE 13,00 - AULA 4
G. FERRICCHIO / SEO


_____________________________________________________________________________________

APRILE 2015

01  APRILE  - MERCOLEDI - ORE 13,00 - AULA 4
FULVIO IANNUCCI / TEORIA E TECNICHE DELLA COMUNICAZIONE

08 APRILE - MERCOLEDI - ORE 13,00 - AULA 2
M. ZAKHRYALOVA / ADWORDS

10 APRILE - VENERDI - ORE 13,00 - AULA 2
A. SISTI / SOCIAL MEDIA MARKETING

14 APRILE - MARTEDI -  ORE 13,00 - AULA 2
M. ZAKHRYALOVA / ADWORDS

15 APRILE - MERCOLEDI - ORE 13,00 - AULA 2
G. DI COSTANZO - WEB MARKETING

17 APRILE - VENERDI - ORE 13,00 - AULA 2
A. SISTI / SOCIAL MEDIA MARKETING

22 APRILE - MERCOLEDI -  ORE 13,00 - AULA 2
M. ZAKHRYALOVA / ADWORDS

23 APRILE - GIOVEDI - ORE 15,00 - AULA 2
G. DI COSTANZO - WEB MARKETING

24 APRILE - VENERDI - ORE 13,00 - AULA 2
A. SISTI / SOCIAL MEDIA MARKETING

29 APRILE - MERCOLEDI -  ORE 13,00 - AULA 2
M. ZAKHRYALOVA / ADWORDS

______________________________________________________________________________________

MAGGIO 2015

06 MAGGIO - MERCOLEDI -  ORE 13,00 - AULA 2
M. ZAKHRYALOVA / ADWORDS

08 MAGGIO - VENERDI - ORE 13,00 - AULA 2
A. SISTI / SOCIAL MEDIA MARKETING

13 MAGGIO - MERCOLEDI -  ORE 13,00 - AULA 2
M. ZAKHRYALOVA / ADWORDS

15 MAGGIO - VENERDI - ORE 13,00 - AULA 2
A. SISTI / SOCIAL MEDIA MARKETING

20 MAGGIO - MERCOLEDI -  ORE 13,00 - AULA 2
M. ZAKHRYALOVA / ADWORDS

22 MAGGIO - VENERDI - ORE 13,00 - AULA 2
A. SISTI / SOCIAL MEDIA MARKETING

27 MAGGIO - MERCOLEDI -  ORE 13,00 - AULA 2
M. ZAKHRYALOVA / ADWORDS

29 MAGGIO - VENERDI - ORE 13,00 - AULA 2
A. SISTI / SOCIAL MEDIA MARKETING




Inside Ilas
Inside Ilas Magazine

Privacy e cookies policy